<p>Hidrovi</p>
Notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani e notizie aosta
Meteo Valle d'Aosta

ARCHIVIO NOTIZIE - Luglio 2013 - POLITICA & ECONOMIA: 91 articoli

Impianti a fune: seconda fumata nera

Tra Avif e sindacati le posizioni rimangono distanti, nuovo incontro il 5 agosto

Una «intensa e accesa discussione che è durata molte ore» come spiega una nota congiunta firmata dall'Associazione valdostana impianti a fune e dalle organizzazioni sindacali, non è bastata, ieri, per raggiungere un'intesa sul nuovo accordo integrativo regionale. «Le parti - si legge nella nota - allo stato attuale, si trovano ancora su posizioni che non permettono di trovare un percorso sostenibile e condiviso che traghetti la trattativa a [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Indice NIC: aumentano i costi per trasporti, ricettività e ristorazione; diminuiscono per prodotti alimentari e alcoolici

Rispetto al mese di giugno, l'indice dei prezzi al consumo per l'intera collettività nazionale aumenta dello 0,4% che diventa +0,7 rispetto al mese di luglio 2012

Impianti a fune: seconda fumata nera Prezzi in aumento, rispetto al mese precedente e rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Il dato emerge dalla stima provvisoria per il mese di luglio 2013 dell'indice dei prezzi al consumo per l'intera collettività nazionale (NIC)relativo al comune di Aosta. L'indice mostra una variazione del +0,4% rispetto al mese di giugno che diventa +0,7% rispetto al mese di luglio 2012. Le variazioni più importanti sono per i trasporti, i ser [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Centrale unica di committenza, lo stop è solo sull'adesione a Inva

Le minoranze puntualizzano che la mozione non blocca processi associativi tra gli Enti locali

Le minoranze consiliari - Alpe, Pd-Sinistra VdA, M5s e Uvp - sulla Centrale unica di committenza, il cui stop è stato decretato in Consiglio Valle con una mozione passata a maggioranza, precisano in una nota: «Non si è mai pensato che la soluzione per la Valle d'Aosta possa essere la Consip nazionale; affermare ciò significa travisare i contenuti della mozione. La stessa va anche nella direzione di privilegiare ambiti più ristretti, con evidenti [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Trasporti, «servono tavoli di lavoro per ogni ambito»

Vertice in Regione tra l'assessore Marguerettaz e le organizzazioni sindacali di settore

Trasporto su gomma, ferrovia, aeroporto e non da ultimo, viste le snervanti vicissitudini delle ultime settimane, impianti a fune. Sono stati gli argomenti caldi sul tavolo dell'incontro tra l'assessore regionale Aurelio Marguerettaz e i rappresentanti delle organizzazioni sindacali del settore Trasporti (Cgil, Cisl, Savt e Uil), questa mattina. All'incontro hanno preso parte anche i dirigenti regionali dei settori specifici. Clima [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

«Mantenere la centrale di committenza unica per non danneggiare le imprese»

Rete Imprese Italia VdA entra a gamba tesa nell'affaire-INVA e chiede un confronto con le forze politiche

«Le contrapposizioni politiche non devono danneggiare la piccola imprenditoria valdostana. Chiediamo il mantenimento della Centrale Unica di Committenza come deliberato dal Consiglio Regionale nella passata legislatura». Questo il pensiero di Rete Imprese Italia che affida la sua voce a un comunicato stampa. «Chiediamo un incontro urgente con le forze politiche valdostane per valutare le conseguenze determinate dall’approvazione, in Consiglio Val [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Affaire INVA: scende in campo anche il CPEL

«Non vediamo motivi ostativi per frenare l'adesione dei comuni valdostani alla Centrale unica d'acquisto»

Continua il fuoco incrociato in difesa della scelta di INVA come centrale unica di acquisto per gli enti locali. Questa è il CPEL a esprimere il suo dissenso verso la mozione approvata nell'ultimo consiglio comunale che impegna il Governo regionale a sospendere l'adesione a INVA e a valutare attentamente quale sia l’ambito ottimale della Centrale di committenza. «Ad oggi la Provincia autonoma di Trento e altre Regioni - si legge in un comunicato [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Ufficializzati i cambi nell'ufficio stampa del Consiglio regionale

Entreranno in vigore dal 1° agosto; responsabile rimane Silvia Carrel

Nuova composizione per l'ufficio stampa del Consiglio regionale. Le modifiche, che entreranno in vigore dal 1° agosto, prevedono la conferma di Silvia Carrel nel ruolo di responsabile della strttura. Suo vice sarà Callisto Savioz – già Capo Ufficio stampa del Consiglio in precedenti Legislature –, mentre addetti sono Michelle Meloni e Franco Cavalet Giorsa. «Abbiamo voluto potenziare l'Ufficio stampa andando a coprire la figura del secondo [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Il deputato Marguerettaz chiede un tavolo di confronto sulla case da gioco

In un ordine del giorno, presentato alla Camera, invita a «valutare iniziative per favorire la ripresa economica dei casinò italiani e a definire un'organica disciplina del gioco d'azzardo»

Ufficializzati i cambi nell'ufficio stampa del Consiglio regionale Il deputato valdostano Rudi Marguerettaz ha chiesto al Governo di «istituire, in tempi brevi, un tavolo di confronto con gli organismi di rappresentanza delle case da gioco per valutare iniziative atte a favorirne la ripresa economica e a definire un'organica disciplina del gioco d'azzardo». «Le quattro case da gioco italiane autorizzate - è spiegato nell'ordine del giorno - stanno attraversando una congiuntura gravemente sfavorevole per q [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Emily Rini condanna l'attacco al ministro Kyenge

Il presidente del Consiglio Valle definisce il lancio di banane vergognoso

Ufficializzati i cambi nell'ufficio stampa del Consiglio regionale Il presidente del Consiglio Valle Emily Rini esprime in un tweet un «condanna ferma per quanto accaduto al ministro Kyenge a Cervia», definendo l'accaduto un «fatto che squalifica l'intero paese». Al ministro per l'Integrazione Cécile Kyenge, ospite ieri sera della Festa del Pd di Cervia, sono state lanciate due banane.
(Foto: Emily Rini con Cécile Kyenge)
(re.newsvda.it)


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Impianti a fune: «posizioni distanti, martedì un altro match»

Avif e sindacati si ritroveranno ancora il 30 luglio per proseguire il confronto

Si è risolto con un nulla di fatto l'incontro di ieri pomeriggio tra le organizzazioni sindacali e l'Associazione valdostana impianti a fune sulla disdetta dei contratti decentrati e la volontà di addivenire a un nuovo accordo «che possa contemperare le esigenze datoriali con quelle dei lavoratori dipendenti». In una nota congiunta Cgil, Cisl, Savt e Avif comunicano che il confronto, vista la complessità degli argomenti, proseguirà martedì [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Trasporti, unanimità in Consiglio sulla ferrovia

Il nodo della tratta Aosta-Ivrea sarà portato e dibattuto nella Commissione consiliare di competenza

Impianti a fune: «posizioni distanti, martedì un altro match» «Questo è un problema dei 35 e se qualcuno ha buone idee, fattibili, le esprima: tutti i contributi sono ben accetti. A noi la mozione va benissimo a patto che il secondo capoverso venga tolto (produrre il crono programma delle azioni previste ndr)». Lo ha dichiarato in aula, stamattina alla ripresa dei lavori consiliari, l’assessore ai Trasporti Aurelio Marguerettaz, argomentando sulla mozione della minoranza che impegna il governo «a relazionar [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Consiglio Valle: maggioranza ancora sotto; stop alla Centrale unica di committenza

La minoranza ha ancora la meglio, ma questa volta spunta l'ipotesi di un errore nelle operazioni di voto

Impianti a fune: «posizioni distanti, martedì un altro match» Il voto segreto fa ancora proseliti – forse per sbaglio, per un errore nel pigiare il pulsante; in aula Ego Perron sta spiegando alla collega Peaquin il funzionamento - e passa a maggioranza – 18 a 17 - lo stop alla Centrale unica di committenza per appalti e acquisti, affidata a Inva. A chiederlo le minoranze unite. Il capo dell’esecutivo Augusto Rollandin aveva spiegato: «La scelta è stata presa volutamente per tempo vista la norma stringente c [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Sulle assunzioni più trasparenti pareggio tra maggioranza e minoranza

La mozione dell'opposizione con la richiesta di regole certe e severe non passa con 17 voti a favore e 17 astensioni; uno contrario

La mozione sulle assunzioni più trasparenti nelle società partecipate regionali, vedi Casinò de la Vallée, Finaosta, Inva, Cva, UniVdA e altre, non passa: la partita finisce con 17 voti a favore e 17 astensioni tra maggioranza e minoranza; un voto contrario. La richiesta di «darsi regole» era arrivata dall’opposizione con una mozione. A rispondere l’assessore alle Finanze Mauro Baccega: «Ricordo che le società a partecipazione pubblica adottano c [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Giunta regionale: prorogata la gratuità della tangenziale di Aosta

Nella riunione di venerdì via libera al piano regolatore di Charvensod

Sono state prolungate le agevolazioni tariffarie sulla tangenziale di Aosta. Venerdì 26 luglio, infatti, la Giunta regionale ha approvato il protocollo d'intesa con la Società Autostrade Valdostane – S.A.V. s.p.a. e la Raccordo Autostradale Valle d’Aosta – R.A.V. s.p.a. La procedura, che proroga le misure fino al 31 dicembre 2013, prevede il mantenimento della gratuità del pedaggio della tangenziale di Aosta nel tratto compreso tra i caselli di A [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Consiglio Valle, sì bipartisan contro il caro autostrade e sulla trasparenza degli appalti

I due blocchi concordano sulla necessità di stoppare i rincari dei pedaggi e di fare il punto sulle modalità degli appalti delle società partecipate regionali

Giunta regionale: prorogata la gratuità della tangenziale di Aosta In Consiglio Valle la mozione dell’opposizione per scongiurare i rincari dei pedaggi autostradali trova tutti d’accordo e va via veloce: unanimità. C’è affinità tra i due blocchi in Consiglio anche sulla mozione sulle gare di appalto gestite dalle società partecipate dalla Regione – nel mirino ancora Cva, Finaosta, Casinò de la Vallée – per le quali la minoranza aveva chiesto nuove regole più trasparenti. L’iniziativa incassa 35 voti favorevoli. [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Consiglio Valle, no alla Commissione d'inchiesta sulla Cva

Non funziona il voto segreto, la maggioranza si mostra compatta

Giunta regionale: prorogata la gratuità della tangenziale di Aosta Sulla costituzione della Commissione consiliare d'inchiesta per l'esame dell'attività svolta dalla Cva, sollecitata dalle minoranze consiliari, le cose sono andate diversamente: al no della maggioranza per la quarta volta in tre giorni arriva la richiesta di voto segreto. Questa volta non funziona e la mozione è bocciata con 18 voti contrari. Così il governatore Augusto Rollandin nell’illustrare le ragioni del no. «Non ci sono le condizio [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Consiglio, sì all'Osservatorio permanente sulla criminalità organizzata

Il presidente Augusto Rollandin ribadisce: ''L'avviso di garanzia che ho ricevuto non ha alcun collegamento con fenomeni mafiosi''

Giunta regionale: prorogata la gratuità della tangenziale di Aosta Il capogruppo della Stella Alpina Stefano Borrello sull’Istituzione di un Osservatorio permanente sulla criminalità organizzata di stampo mafioso mette tutti d’accordo in Consiglio Valle: accettato il passaggio in prima commissione consiliare «per discutere delle tipologie e procedere alla sua istituzione», aveva detto Borrello anche presidente della prima commissione consiliare. Ma l’argomento dà lo spunto alle minoranze per ritornare sul [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Avif, Marguerettaz: «Lasciamo lavorare sindacati e vertici aziendali»

Il governo si astiene sulla risoluzione sui lavoratori degli impianti a fune; la minoranza: comportamento pilatesco

Giunta regionale: prorogata la gratuità della tangenziale di Aosta Non passa la risoluzione sui lavoratori Avif – 900 addetti - per i quali è in ballo il rinnovo del contratto integrativo. La maggioranza Uv-Sa resta allineata e coperta e in blocco si astiene come da indicazioni di scuderia. Snocciola le ragioni del no l’assessore ai Trasporti Aurelio Marguerettaz: «Ora tutti hanno avuto modo di vedere, oggi, il comunicato stampa sottoscritto da azienda e sindacati che si impegnano a proseguire il confronto: un a [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Microcredito sociale, fondi ancora per 136 prestiti

Lo ha comunicato l'assessore alla Sanità Antonio Fosson all'aula del Consiglio Valle; sì a un tavolo di lavoro sulle nuove povertà

Giunta regionale: prorogata la gratuità della tangenziale di Aosta «Da metà maggio ad oggi le domande di accesso al microcredito sociale sono inferiori alle attese e abbiamo ancora fondi per erogare 136 prestiti». Lo ha sottolineato l’assessore alla Sanità Antonio Fosson, rispondendo a un’interrogazione della consigliera Carmela Fontana (Pd) che chiedeva di rifinanziare il fondo, prevedere una programmazione di più lungo respiro, di istituire un osservatorio in quinta commissione consiliare per monitorare il dis [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Mauro Baccega: «La Regione non ha nessuna difficoltà nei pagamenti»

Lo ha detto questa mattina in Consiglio Valle l'assessore alle Finanze

Giunta regionale: prorogata la gratuità della tangenziale di Aosta Nessuna difficoltà nel pagamento degli stipendi dei dipendenti regionali e in senso lato: l’amministrazione è in grado di fare fronte agli impegni deliberati. Lo ha enunciato forte e chiaro l’assessore alla Finanze Mauro Baccega in risposta all’interpellanza del gruppo Uvp, illustrata dal consigliere Elso Gerandin che ha chiesto conto di debiti, impegni e bilanci di cassa dell’amministrazione regionale. L’assessore ha poi snocciolato alcuni dati: [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Assunzione di sei bidelli, nuove regole per l'autunno

Le ha illustrate il presidente Augusto Rollandin in aula

Giunta regionale: prorogata la gratuità della tangenziale di Aosta Per il prossimo autunno saranno disponibili le regole per l’assunzione di sei bidelli. Lo ha annunciato in aula il presidente della Giunta Augusto Rollandin. A chiedere a che punto fossero «i lavori in merito all’annunciata emanazione di un nuovo regolamento sul reclutamento dei bidelli» è stato il capogruppo dell’Uvp Luigi Bertschy. «Un gruppo di lavoro informale sta elaborando le procedure di ‘Chiamata dei bidelli/accudenti’ da parte dell’uffic [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Artigianato di tradizione: addìo Ivat, arriva L'Artisanà

Boutiques, centro studi, attività didattiche e MAV riuniti sotto la nuova insegna che si pone l'obiettivo di rendere più visibile e comprensibile i prodotti e lo stesso Institut

Giunta regionale: prorogata la gratuità della tangenziale di Aosta L'Ivat cambia pelle e diventa L' Artisanà: il lavoro di comunicazione, iniziato più di un anno fa, mira a rendere più visibile e più comprensibile agli occhi dei fruitori non solo i prodotti sponsorizzati dall'ente, ma tutto l'ente che finora è sempre stato formato da parti che non riuscivano ad entrare in collegamento fra di loro. L' Artisanà nasce come ''cappello'' sotto il quale radunare tutte le anime del fu Ivat: le boutiques sparse s [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Nomine Consiglio Valle: rispuntano i nomi di Rusci, Louvin e Borre

Nella votazione per la Commissione elettorale circondariale di Aosta anche due voti a "Lazzarone"

Due voti a Lazzarone. E’ quanto avvenuto nel primo pomeriggio nel Parlamentino valdostano, in un clima esilarante, nella votazione per la scelta dei membri regionali nel Comitato misto ordinamento militare (caserme e affini ndr), giocando sul nome di Salvatore Lazzaro, lui sì tra i candidati ma già eletto nella Commissione elettorale circondariale di Aosta. Torna ad affacciarsi al mondo della politica Piercarlo Rusci (antipasto forse alla più ap [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Edy Incoletti, presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria

Sua vice è stata nominata Arianna Dell'Innocenti; del consiglio direttivo fanno parte anche Davide Dell'Innocenti, Paolo Giorgio e Mirko Lingeri

Nomine Consiglio Valle: rispuntano i nomi di Rusci, Louvin e Borre E' Edy Incoletti il presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria; è stato eletto all'unanimità quest'oggi, giovedì 25 luglio, nel corso dell'assemblea che si è tenuta nella sede di Confindustria. Sua vice è stata eletta Arianna Dell'Innocenti; del consiglio direttivo fanno parte anche Davide Dell'Innocenti, Paolo Giorgio e Mirko Lingeri. Ha commentato il neo eletto presidente: «la crisi economica, che ci accompagna or [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Casinò, fuoco di fila sull'amministratore unico Luca Frigerio

Rollandin: ''Nel 2014 si vedranno i primi effetti positivi di tutti gli intereventi strutturali e organizzativi

Nomine Consiglio Valle: rispuntano i nomi di Rusci, Louvin e Borre Nel 2012 la Casinò de la Vallée perde per la parte alberghiera 9 milioni di euro ma guadagna nel settore gioco 5.900 mila euro; alla voce risparmi vanno registrati la nomina di un amministratore unico - un risparmio di oltre 710 mila euro all’anno – e il costo totale del lavoro, diminuito di 1.5 milioni di euro. Sono 132 i dipendenti in meno rispetto 2009 con un risparmio di diretto annuo di circa 10 milioni di euro. «Nel 2014 si vedranno i prim [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Sul premio di risultato a Frigerio, l'assist della Stella Alpina alla minoranza

Stefano Borrello dice che Sa avrebbe auspicato il beau geste, riferendosi alla rinuncia dell'amministratore unico della Casa da gioco

Nomine Consiglio Valle: rispuntano i nomi di Rusci, Louvin e Borre L’assist alla minoranza sul premio di risultato dell’amministratore unico Luca Frigerio – revoca o restituzione - lo dà La Stella Alpina.Il capogruppo Stefano Borrello, scandisce: «Noi avevamo auspicato il beau geste, i dirigenti dell’Aps di Aosta, autonomamente, hanno rinunciato al premio visto i tempi di difficoltà per i dipendenti». Il consigliere chiede una sospensione ma Albert Chatrian non capisce la portata dell’intervento e continua nell [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Governo in minoranza sulla risoluzione sui compensi a Frigerio

La Regione ora dovrà revocare o chiedere la restituzione del premio di risultato da 72 mila euro; la minoranza tutta vota scheda bianca sulla proposta di nomina, arrivata dal presidente Rollandin, di Roberto Louvin nella Paritetica Stato-Regione

Nomine Consiglio Valle: rispuntano i nomi di Rusci, Louvin e Borre Nel segreto dell’urna la risoluzione di revoca o restituzione del premio di risultato da parte dell’amministratore unico Luca Frigerio, presentato dalla minoranza, passa con 18 voti a favore e 17 contrari e impegna la Regione a battere cassa a Frigerio. La richiesta di segretezza era nell’aria. Al rientro in aula, dopo il vertice di maggioranza, nessuna ulteriore dichiarazione da parte di Stefano Borrello. A nulla è valso l’intervento del preside [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Bocciata la costituzione della Commissione speciale sul Casinò

La maggioranza compatta respinge la mozione delle minoranze

Nomine Consiglio Valle: rispuntano i nomi di Rusci, Louvin e Borre «E’ già troppo oberata la Commissione Sviluppo», giustifica così la minoranza il no alla proposta del capo dell’esecutivo Augusto Rollandin di affidare alla quarta Commissione il dibattito sulla casa da gioco di Saint-Vincent e, forte della decisone di revocare il bonus all’amministratore unico Luca Frigerio, punta al voto segreto. Ma, questa volta, il gioco non riesce. Circolano voci secondo le quali nella riunione di maggioranza il presidente [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Consiglio Valle, Corecom e francofonia infiammano l'aula

Sulla trattativa tra l'associazione impianti a fune e i lavoratori la minoranza annuncia una risoluzione

Nomine Consiglio Valle: rispuntano i nomi di Rusci, Louvin e Borre Sulle comunicazioni del presidente del Consiglio Valle Emily Rini si apre un lungo dibattito su Corecom e Apf. Dimissioni di carattere politico quelle dei membri della Commissione regionale comunicazioni. E’ quanto sostiene il capogruppo del Pd Raimondo Donzel che, insieme ai colleghi di minoranza, ha chiesto conto del perché questi non siano stati surrogati. Il presidente del Consiglio Valle Emily Rini ha risposto che «i consiglieri Corecom sara [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Sconti audostradali, al lavoro per il rinnovo triennale gratuità tangenziale Aosta

Lo ha annunciato il presidente Augusto Rollandin rispondendo a un'interrogazione della consigliera del Pd Carmela Fontana

Nomine Consiglio Valle: rispuntano i nomi di Rusci, Louvin e Borre Frequenta un tema caro alla Stella Alpina la consigliera del Pd-Sinistra VdA Carmela Fontana che invita a «mettere in atto azioni per la riduzione dei pedaggi autostradali». «Confermiamo l’attenzione al tema ma, pur avendo partecipazioni nelle società autostradali, non abbiamo la possibilità di fare sconti diretti», ribadisce il presidente della Regione Augusto Rollandin che ricorda che «resta gratuita la tangenziale fino alla fine anno e sono gi [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Nuova funivia del Monte Bianco, confermata l'apertura per il 2015

Già realizzato il 39% delle opere

Nomine Consiglio Valle: rispuntano i nomi di Rusci, Louvin e Borre Procedono secondo cronoprogramma i lavori di costruzione della nuova funivia del Monte Bianco: le opere realizzate rappresentano il 39% dell’intera infrastruttura ed è confermata la sua apertura entro la primavera 2015. Lo ha comunicato in aula l’assessore ai Trasporti Aurelio Marguerettaz. «Sono evaporati i soldi statali e temiamo un forte aumento dei costi non solo per la causa persa sugli espropri», ha replicato il consigliere dell’Uvp Andrea [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Agricoltura, cantieri forestali ed edili nel mirino della minoranza

Chiede maggiori finanziamenti per l'acquisto di attrezzature agricole Donzel (Pd), più sensibilità nei confronti dei boschi Nogara (Uvp); una maggiore rotazione negli appalti Chatrian (Alpe)

Nomine Consiglio Valle: rispuntano i nomi di Rusci, Louvin e Borre Torna, citando le tante aziende agricole che chiudono i battenti, sui ritardi e sulla lunga lista d’attesa per l’erogazione dei contributi per l’acquisto di attrezzature agricole il capogruppo del Pd-Sinistra VdA Raimondo Donzel che chiede «come fa un giovane agricoltore a esercitare il suo mestiere se non può acquistare un trattore o una motofalciatrice» e denuncia «le graduatorie che creano disparità e squilibri». A rispondere è chiamato il neo [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Liste d'attesa nella sanità, presto un osservatorio

Lo ha annunciato l'assessore alla Sanità Antonio Fosson

Nomine Consiglio Valle: rispuntano i nomi di Rusci, Louvin e Borre Presto l’istituzione di un osservatorio su tempi di attesa nella sanità che «coinvolga non soltanto l'Usl e la Regione, ma anche una rappresentanza di cittadini». Lo ha comunicato oggi l'assessore Antonio Fosson, rispondendo in Consiglio regionale a un'interrogazione di Stefano Ferrero del Movimento 5 Stelle sui tempi di attesa nell'erogazione di servizi ambulatoriali. «C'è stato effettivamente un peggioramento dei tempi di attesa sulle mammograf [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Siglato l'accordo per l'acquisto del parcheggio ex Mont Blanc

Ottenuta l'agibilità, l'apertura ufficiale è prevista entro il 10 agosto

Nomine Consiglio Valle: rispuntano i nomi di Rusci, Louvin e Borre E' stato siglato questa mattina l'atto di acquisto del nuovo parcheggio a servizio dell'Ospedale regionale Umberto Parini. La firma è avvenuta questa mattina a Palazzo regionale, a seguito dell'ottenimento di tutti i certificati di collaudo e dopo il rilascio dell'agibilità da parte del Comune di Aosta. L'apertura ufficiale della struttura avverrà, dopo una serie di ritardi e inconvenienti, entro il 10 agosto.


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Alla ricerca di uno sponsor per la rotonda di viale Partigiani

La proposta vincente si accollerà valorizzazione e manutenzione dell'area verde e delle aiuole spartitraffico

Nomine Consiglio Valle: rispuntano i nomi di Rusci, Louvin e Borre Continua la ricerca del comune di Aosta di «soggetti privati o pubblici che intendano proporsi come sponsor per la valorizzazione e successiva manutenzione delle aree verdi». Questa volta toccherà all'area verde pubblica posta all'interno della rotonda situata all'intersezione tra viale Partigiani, via Chamolé e via Chambéry, per la quale è stato pubblicato un avviso. Le proposte di valorizzazione e manutenzione saranno valutate da una com [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Per il sindaco di Aosta Giordano ''la nomina di Serra e Marzi conferma la validità della coalizione''

Entrati in Consiglio i due nuovi consiglieri della Stella Alpina Paolo Scoffone e Luca Girasole

Nomine Consiglio Valle: rispuntano i nomi di Rusci, Louvin e Borre «Non mi sono mai sottratto alle spiegazioni; la nomina di Serra e Marzi conferma la validità della coalizione ed è nel segno del consenso elettorale; non ci sono rimodulazioni di programma ma si va avanti con il piano A e pezzi per strada questa maggioranza non li ha persi». Ribatte così il sindaco di Aosta Bruno Giordano a Carlo Curtaz (Alpe) che si era detto esterrefatto dalla mancanza «di spiegazioni in merito alle scelte», riferendosi alle no [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Aosta, da gennaio nuove regole per le Ztl

Il Consiglio comunale approva la riorganizzazione degli accessi alle zone a traffico limitato

Nomine Consiglio Valle: rispuntano i nomi di Rusci, Louvin e Borre Dal primo gennaio, Ad Aosta, cambieranno le regole per l’accesso alle zone a traffico limitato: i permessi saranno solo annuali solo, tutti saranno a pagamento e cambieranno le tariffe. La riorganizzazione delle Ztl è stata elaborata da un’unità di progetto composto da 14 persone. «Non vedo perché dovrei pagare per entrare in casa mia; prometto di devolvere il costo del pass in beneficenza», ha motivato così Mario Vietti (Alpe) la sua astensione. [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Aosta: il Consiglio condanna il razzismo e auspica le dimissioni di Roberto Calderoli

L'ordine del giorno presentato dalla minoranza a seguito delle dichiarazioni del vice presidente del Senato nei confronti del ministro Cécile Kyenge

Nomine Consiglio Valle: rispuntano i nomi di Rusci, Louvin e Borre Arriva una ferma condanna dal consiglio comunale di Aosta nei confronti del vice presidente del Senato Roberto Calderoli, che nei giorni scorsi aveva definito "un orango" il ministro Cécile Kyenge. L'ordine del giorno presentato dai consiglieri Alpe, Pd, Partito Socialista e Sinistra per la Città, auspicava le dimissioni del vice presidente del Senato, condannando al contempo ogni forma di razzismo. L'assemblea ha accolto all'unanimità il documen [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Università: «Tra agosto e settembre gara d'appalto europea per il primo lotto»

Il sindaco di Aosta sul futuro: «24 milioni sono sicuri e senza tagli»

Nomine Consiglio Valle: rispuntano i nomi di Rusci, Louvin e Borre «Riferirò periodicamente dell'avanzamento dei lavori, ma non sono esegeta del pensiero presidenziale, per cui non posso sapere se quanto detto nell'intervista sia ancora valido». Questa la prima replica del sindaco di Aosta, Bruno Giordano, alla mozione presentata da partito democratico e partito socialista, in merito al futuro dell'Università e della Caserma Testafochi in seguito, come precisa Fabio Platania, «all'intervista rilasciata dal Presi [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Aosta: la crisi colpisce anche i rifiuti; 1124 tonnellate in meno nel primo semestre 2013

I dati snocciolati dall'assessore Delio Donzel: «Dati parziali, ma con questo calo anche la differenziata ne risente: -4% rispetto al 2012»

Nomine Consiglio Valle: rispuntano i nomi di Rusci, Louvin e Borre Un ispettore dei rifiuti come istituito dalla comunità montana Mont Rose per "controllare" i cittadini in tema di raccolta differenziata? Forse in futuro, con l'entrata in vigore del nuovo contratto di appalto, ma per ora sono altri i dati rilevanti che emergono dalla risposta dell'assessore all'Ambiente Delio Donzel all'interpellanza presentata da Alpe, in cui si chiedeva di fare luce sui dati relativi al comune di Aosta, proprio in seguito al p [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Rosset: «Le imprese tengono», ma la Pec spazza via le piccole aziende agricole

Circa 200 le cancellazioni di ditte individuali che si scontrano contro gli adempimenti burocratici

Nomine Consiglio Valle: rispuntano i nomi di Rusci, Louvin e Borre I dati relativi al secondo trimestre 2013 fanno registrare una sostanziale tenuta del sistema imprenditoriale valdostano, anche se la Valle d'Aosta è l'unica regione in Italia a registrare un saldo negativo. Calano di 34 unità le imprese iscritte, risultato dato da 207 nuove iscrizioni e 241 cancellazioni (-0,25%). Dati «non buoni, ma non allarmanti» commenta il presidente della Chambre Valdôtaine, Nicola Rosset. La maggiore oscillazione r [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Dalla Regione 750 mila euro per lo Sportello unico degli Enti locali

Il capo dell'esecutivo Augusto Rollandin ha annunciato che sarà implementato il personale

Nomine Consiglio Valle: rispuntano i nomi di Rusci, Louvin e Borre Per il funzionamento dello Sportello unico degli Enti locali il governo regionale ha stanziato, con una delibera approvata in mattinata, 750 mila euro. Nel presentare il provvedimento nella consueta conferenza stampa del venerdì il capo dell'esecutivo Augusto Rollandin ha annunciato che a breve «il progetto sarà modificato per implementare il personale qualificato per evitare interruzioni del servizio, soprattutto in estate». «Attivato da tempo - [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Gressan, la minoranza abbandona l'aula

L'opposizione denuncia: «Sulle osservazioni al piano regolatore non siamo stati messi in grado di lavorare»; replica il sindaco Martinet:«Hanno avuto 90 giorni di tempo per visionare i documenti, quanti ne abbiamo avuti noi»

Nomine Consiglio Valle: rispuntano i nomi di Rusci, Louvin e Borre La minoranza di Gressan Esprit Gressaën, in mattinata, ha abbandonato l'aula dopo appena 20 minuti dall'inizio del Consiglio comunale convocato per esaminare le 66 osservazioni dei cittadini al piano regolatore e al programma di sviluppo turistico di comune. Il motivo della protesta lo spiega il vice capogruppo Raffaella Quendoz. «La maggioranza ci ha negato gli strumenti per operare; non siamo stati messi nella condizione di poter analizzare il [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Pd, Fabrizio Barca ospite della Festa dell'Unità

Domani sera a Issogne si parlerà di unità delle sinistre e sabato 22 al Ccs Cogne saranno affrontati i temi sul Pd

Nomine Consiglio Valle: rispuntano i nomi di Rusci, Louvin e Borre Il 'Viaggio in Italia' di Fabrizio Barca farà tappa in Valle d'Aosta: domani alle 20 l'esponente del Pd sarà alla Festa dell'Unità a Issogne, in località Castagneti. La cena sarà preceduta, alle 18, da un dibattito sul tema 'Perché la Sinistra è unita in Valle d'Aosta?'. Domenica 21, alle 10, nella sede del Ccs Cogne in corso Battaglione Aosta, Barca terrà un incontro pubblico sui temi che riguardano il Pd. Introdurrà il presidente dell'assemble [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Il Pd interviene sul contratto sugli addetti agli impianti a fune

Il segretario Raimondo Donzel ritiene «inaccettabile il metodo con cui si è fatto saltare il tavolo della trattativa»

Sulla disdetta da parte dell’Avif del Contratto integrativo regionale degli addetti agli impianti a fune, Il Pd prende posizione: «E’ inaccettabile il metodo con cui si è fatto saltare il tavolo della trattativa da parte dell’Avif - scrive il segretario regionale Raimondo Donzel in un comunicato - tenuto conto anche dell’atteggiamento collaborativo e costruttivo da sempre tenuto sia dai lavoratori sia dalle organizzazioni sindacali in questo sett [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Gruppo Per le Autonomie: «il Governo vada avanti con gli impegni assunti»

Il gruppo, di cui è vice il senatore valdostano Albert Lanièce, ha votato contro la mozione di sfiducia nei confronti di Angelino Alfano perché ritenuta strumentale

Il gruppo Per le Autonomie ha votato contro la mozione di sfiducia presentata nei confronti del ministro per l'Interno e vicepremier Angelino Alfano da Sel e dal Movimento 5 Stelle. «Questa mozione presentata dalle opposizioni mira non tanto a sfiduciare il ministro per l'Interno per le sue eventuali responsabilità, bensì a far cadere il Governo. A questo intento diciamo no». Lo hanno sottolineano i senatori del gruppo Per le Autonomie al Senato [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Impianti a fune, la disdetta del contratto integrativo non riguarda i dipendenti attuali

In una nota l'Avif smentisce ricadute sulle retribuzioni erogate agli addetti attualmente in forza

La disdetta del contratto integrativo regionale dell'Associazione valdostana impianti a fune (Avif) «non causerà alcun impatto sulle retribuzioni erogate ai dipendenti attualmente in forza alle società facenti capo all'Avif». Lo assicura, in una nota, la stessa associazione, precisando anche che «in data 15 luglio nella missiva inoltrata alle organizzazioni sindacali è stata palesata l'intenzione di avviare una specifica trattativa sindacale fin [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

I sindacati partono all'attacco: «Inaccettabile il comportamento dell'Avif»

Le sigle Filt-Cgil, Fit-Cisl e Savt-Trasp contestano duramente l'intenzione dell'associazione di Ferruccio Fournier di disdettare il contratto integrativo aziendale a favore dei dipendenti delle società di gestione degli impianti a fune

Impianti a fune, la disdetta del contratto integrativo non riguarda i dipendenti attuali «Inaccettabili» le modalità con cui l'Associazione Valdostana degli Impianti a Fune (Avif) ha manifestato la volontà di disdettare il contratto integrativo aziendale dei dipendenti delle società di gestione degli impianti di risalita. E' quanto sostenuto dalle sigle sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl e Savt-Trasp, che aggiungono: «Si tratta di un attacco forte, e tale da cancellare una storia di contrattazione in un comparto rappresentativo e determin [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Sciopero della sanità, Cittadinanza Attiva chiede attenzione verso i malati

In una nota chiede all'Usl di non far saltare prestazioni e interventi chirurgici tout court ma di riprogrammarli in tempi brevi per non causare disagi eccessivi

Impianti a fune, la disdetta del contratto integrativo non riguarda i dipendenti attuali Cittadinanzattiva, in vista dello sciopero annunciato per il 22 luglio dai dirigenti della sanità pubblica di quattro ore e delle agitazioni che lo precederanno, chiede, in una nota inviata all'Usl e ai sindacati, l’impegno a ricalendizzare le prestazioni programmate e non effettuate; sia fornita adeguata comunicazione ai cittadini sullo sciopero e le modalità di riprogrammazione delle prestazioni; a riprogrammare le prestazioni di diagnostica, [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Giunta Aosta: «programma di legislatura molto avanti»; in tre anni risparmiati quasi 4 milioni e mezzo di euro»

Il sindaco del capoluogo Bruno Giordano traccia il bilancio di metà mandato, sottolineando che «non esistono piani B nonostante la fase recessiva e i vari decreti del Governo».

Impianti a fune, la disdetta del contratto integrativo non riguarda i dipendenti attuali «Riteniamo di essere molto più avanti rispetto al programma di governo e questo, nonostante la fase recessiva ci abbia costretto a modificare in corso d'opera priorità e a rimodulare alcuni interventi. Ma, lo abbiamo già sottolineato, non esiste un piano B, al massimo il piano A è diventato il piano A1; sulla nostra amministrazione come sugli altri enti locali, in diciotto mesi, hanno impattato 16 decreti; non solo tagli ai trasferimenti ma anche [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Consiglio Valle, la minoranza compatta su legalità, lavoro, ferrovia e ambiente

In aula dal 24 luglio saranno discusse nove mozioni condivise sui temi caldi come le partecipate, la trasparenza, i cantieri forestali

Impianti a fune, la disdetta del contratto integrativo non riguarda i dipendenti attuali «Non vogliamo ostacolare i lavori in Consiglio ma assolvere al nostro ruolo». Lo ha sottolineato Luigi Bertschy (Uvp) portavoce dei gruppi di minoranza - assente giustificato Nello Fabbri - nel presentare le nove mozioni che congiuntamente presenteranno in Consiglio Valle, convocato per il 24,25 e 26 luglio prossimi con all'ordine del giorno 63 oggetti. «Intendiamo offrire il nostro contributo per risolvere i problemi della Valle d'Aosta forti de [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Presidenza del Consiglio, Rosset e Roscio chiedono criteri più seri per le sponsorizzazioni

Il vicepresidente e il segretario dicono basta ai contributi a pioggia per le manifestazioni; Laurent Viérin denuncia: «è a rischio il posto da segretario generale del Consiglio Valle, Christine Perrin»

Impianti a fune, la disdetta del contratto integrativo non riguarda i dipendenti attuali «Il primo provvedimento preso dall'Ufficio di presidenza del Consiglio è stato un atto di incarico fiduciario. La legge lo consente ma la politica dovrebbe dare un segnale in tempi di crisi». Lo ha segnalato il vicepresidente del Consiglio Andrea Rosset (Uvp) a margine della conferenza stampa della minoranza consiliare, alludendo alla conferma di Valeria Sapone nello staff del presidente del Consiglio. Rosset con Fabrizio Roscio - segretar [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Insulti al ministro Kyenge: ferma presa di posizione dei due parlamentari valdostani

Il senatore Lanièce e il deputato Marguerettaz auspicano: «Episodi del genere non si ripetano più in futuro»; il caso era sbarcato anche in Valle d'Aosta dopo che Alpe aveva definito il comportamento di Roberto Calderoli «inaccettabile e indegno»

Impianti a fune, la disdetta del contratto integrativo non riguarda i dipendenti attuali «Abbiamo ascoltato attentamente l'intervento in aula del senatore Roberto Calderoli, e prendiamo atto delle sue dovute scuse pubbliche, nella speranza che episodi del genere non si ripetano più in futuro». E' la presa di posizione dei due parlamentari valdostani, il senatore Albert Lanièce e il deputato Rudi Marguerettaz, sul caso nazionale degli insulti rivolti al ministro Cécile Kyenge (FOTO) dal vice presidente del Senato, Roberto Calderoli. C [...]  leggi tutto l'articolo di

19/07/2013: A lavare la testa al somaro, si butta via acqua e sapone.


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Il deputato Marguerettaz: «Le minoranze linguistiche sono una risorsa»

Lo ha dichiarato in aula, intervenendo a favore del mantenimento del bilinguismo nella toponomastica della provincia autonoma di Bolzano

Impianti a fune, la disdetta del contratto integrativo non riguarda i dipendenti attuali Intervenendo alla Camera nella discussione sulla mozione per il bilinguismo nella toponomastica della provincia autonoma di Bolzano, con tanto di richiesta di abolizione, il deputato valdostano Rudi Marguerettaz ha sottolineato come «le minoranze linguistiche siano una risorsa». «Auspico che il ricorso - ha proseguito il deputato - non vada avanti perché ritengo che l’unico modo per cercare di trovare un accordo tra le parti sia un tavolo [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Accordo Intesa Sanpaolo-Confindustria: 200 milioni di euro alle imprese

La firma questa mattina al termine di un convegno con i piccoli e medi imprenditori alla Pépinière

Impianti a fune, la disdetta del contratto integrativo non riguarda i dipendenti attuali Duecento milioni di euro è la cifra stanziata, nell'ambito del plafond da 10 miliardi previsto dall'accordo nazionale tra Confindustria Piccola Industria e Intesa Sanpaolo, per gli imprenditori valdostani. Questa mattina è stato ratificato, a livello regionale, l'accordo nazionale di intervento a sostegno della piccola e media industria, un accordo che, come ha sottolineato la presidente di Confindustria VdA, Monica Pirovano «mette a disp [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

St-Pierre: è Lucia Maurizia Thérisod il nuovo assessore comunale all'istruzione e cultura

Nominata mediante apposito decreto del sindaco Daniela Lale-Demoz, sostituisce il dimissionario per motivi di salute Franco Tournoud

Impianti a fune, la disdetta del contratto integrativo non riguarda i dipendenti attuali E' Lucia Maurizia Thérisod, 39 anni (FOTO), il nuovo assessore all'istruzione e cultura del Comune di St-Pierre, dopo le dimissioni rassegnate con lettera protocollata l'8 luglio scorso dall'ormai ex assessore (ed ex consigliere comunale) Franco Tournoud, che ha deciso di passare la mano per motivi di salute. Lucia Thérisod, nella tornata delle Comunali 2010, venne eletta tra le fila della lista 'Le Sempiérolèn per Saint-Pierre' raccogliend [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Crisi: il 15,8% della popolazione è povera

Federcosumatori: «situazione drammatica, urge intervenire su Imu, Iva e Tares»

Impianti a fune, la disdetta del contratto integrativo non riguarda i dipendenti attuali É di oggi l'ultimo rapporto Istat sulla povertà in Italia che registra 9,5 milioni di persone in condizioni di povertà relativa (15,8%) e 4,8 milioni quelli in condizioni di povertà assoluta (8% della popolazione). Un nuovo record negativo dopo il 2005. «Una situazione drammatica» secondo Federconsumatori che evidenzia come a questi dati occorra aggiungere il forte aumento del numero di cittadini che, ogni giorno, si avvicina alla soglia [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Confindustria Valle d'Aosta: domani nuova sottoscrizione di accordo con Intesa Sanpaolo per le piccole e medie imprese

A corollario prevista anche una conferenza per confrontarsi sulle modalità per bypassare la stretta creditizia e sull'importanza di creare una vera e propria rete di imprese a livello regionale

Impianti a fune, la disdetta del contratto integrativo non riguarda i dipendenti attuali Dare valore alle imprese: estero, crescita, nuova imprenditoria. E' il tema della conferenza - in programma domani, mercoledì 17 luglio, a partire dalle 10.30 nella Sala Cogne della Pépinière d'Entreprises di Aosta - organizzata a corollario della sottoscrizione dell'accordo per le piccole e medie imprese tra Intesa Sanpaolo e Confindustria della Valle d'Aosta. All'appuntamento, il cui focus tematico sarà quello relativo alle cosiddette reti di i [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Uvp all'attacco sugli impianti a fune: «Perché tagliare le retribuzioni dei dipendenti e non quelle dei vertici delle società?»

Laurent Viérin critica l'Avif, che - stante il perdurare della crisi - ha annunciato l'attuale insostenibilità della corresponsione dell'integrativo aziendale ai dipendenti del comparto

Impianti a fune, la disdetta del contratto integrativo non riguarda i dipendenti attuali L'Union Valdôtaine Progressiste, per mezzo del consigliere regionale Laurent Viérin, prende ufficialmente posizione (contraria) all'indomani della nota diramata dall'Associazione Valdostana Impianti a Fune (Avif) con la quale il presidente Ferruccio Fournier ha annunciato l'attuale insostenibilità economico-finanziaria per le società di gestione - stante il perdurare della crisi - della corresponsione dell'integrativo aziendale ai dipendenti del [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Parlement des jeunes: voilà l'expérience «extraordinaire» des deux étudiants valdôtains

Fabienne Rosaire et Thierry Moret ont participé du 9 au 12 juillet à la sixième édition organisée en Côte d'Ivoire

Impianti a fune, la disdetta del contratto integrativo non riguarda i dipendenti attuali «Une expérience extraordinaire et inoubliable qui nous a permis d'aller au-delà des frontières, d'échanger nos points de vue sur les différents thèmes traités et de découvrir le déroulement des activités d'un Parlement». C'est le commentaire enthousiaste des deux étudiants valdôtains, Fabienne Rosaire et Thierry Moret (PHOTO), qui ont participé à la sixième édition du Parlement francophone des jeunes, réuni à Abidjan, en Côte d'Ivoire, du 9 au 12 [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Servizi sociali ad Aosta: «La Regione deleghi al Comune anche quelli relativi a ragazzi e adulti residenti»

La proposta è stata avanzata questa mattina da Vincenzo Caminiti nell'ambito della riunione della terza commissione consiliare 'Servizi alla persona': «L'amministrazione comunale potrebbe forse accorciare i tempi delle risposte»

Impianti a fune, la disdetta del contratto integrativo non riguarda i dipendenti attuali «La Regione faccia un passo indietro in merito alla gestione dei servizi sociali che interessano ragazzi e cittadini adulti residenti ad Aosta». L'invito è giunto direttamente da colui che questa mattina ha presieduto la riunione della terza commissione consiliare del Comune di Aosta, Vincenzo Caminiti, che nell'occasione ha sostituito il presidente della commissione 'Servizi alla persona' Salvatore Luberto, oggi assente. Un invito che l'esponent [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Riforma degli Enti locali, tra le novità la creazione delle Unités des communes

Il documento che prevede tre livelli di governo - Regione, l'Unités des communes e Comuni - è stato votato a maggioranza dall'Assemblea regionale dei sindaci

Impianti a fune, la disdetta del contratto integrativo non riguarda i dipendenti attuali L'istituzione delle 'Unités des communes valdôtaines' che dovranno essere meno numerose e più grandi delle attuali comunità montane e l'obbligo della forma associata delle funzioni in base a un bacino d'ambito di almeno 3 mila abitanti: sono alcune delle novità contenute nel documento 'Linee guida per una possibile riforma degli enti locali della Valle d'Aosta', che sarà sottoposto all'attenzione del governo regionale, votato a maggioranza – cinq [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Via libera al progetto definitivo per la rotonda di Sarre

Questo uno dei principali provvedimenti presi dalla Giunta regionale

Pochi provvedimenti per la Giunta Regionale questa settimana. L'assessorato all'Istruzione e Cultura ha approvato l'invio al Consiglio regionale di una proposta di legge per determinare un finanziamento straordinario all’Istituto musicale pareggiato per l’acquisto degli arredi destinati alla nuova sede, nel fabbricato monumentale Torre dei Balivi, nel Comune di Aosta. Per quanto riguarda l'assessorato al Territorio e Ambiente, la Giunta ha espres [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Carlo Marzi e Flavio Serra nuovi assessori del Comune di Aosta

Girasole nuovo capogruppo di Stella Alpina; Caminiti il vice

Via libera al progetto definitivo per la rotonda di Sarre Carlo Marzi assessore ai Servizi Finanziari, Patrimonio, Rapporti con Azienda Speciale, Enti e Società partecipate e Flavio Serra assessore all'Edilizia, Urbanistica, Espropri e Mobilità. Queste le principali indicazioni ufficializzate questa mattina da Stella Alpina per il comune di Aosta. I movimenti arrivano per provvedere alla sostituzione degli assessori uscenti Stefano Borrello e Mauro Baccega, approdati in Consiglio regionale. Il giro di i [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

La Valle d'Aosta sarà protagonista per un mese delle Cartoniadi

La curiosa e divertente iniziativa coinvolgerà, dal 15 luglio al 15 agosto, le otto Comunità montane e il comune di Aosta in una sfida dedicata alla raccolta differenziata e al riciclo di carta e cartone

Via libera al progetto definitivo per la rotonda di Sarre La Valle d’Aosta scende in campo dal 15 luglio al 15 agosto per le Cartoniadi, una curiosa e divertente iniziativa che coinvolge le otto Comunità Montane e il Comune di Aosta in una sfida dedicata alla raccolta differenziata e al riciclo di carta e cartone. L’evento è organizzato da Comieco, il Consorzio Nazionale per il recupero e il riciclo degli imballaggi a base cellulosica, in collaborazione con l’assessorato del territorio e ambiente.  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Air Vallée rimane al confino: la tratta Aosta-Roma dal 29 settembre sarà operata dalla Darwin Airline

La gara europea bandita dall'Enac aggiudicata dalla compagnia aerea del Canton Ticino; il vettore valdostano continuerà a mantenere la propria sede operativa a Rimini

Via libera al progetto definitivo per la rotonda di Sarre Il servizio di linea sulla rotta aerea Aosta-Roma e Roma-Aosta sarà operato dalla compagnia aerea regionale elvetica Darwin Airline, che ha la propria base presso l'aeroporto di Lugano, nel Canton Ticino. La società aggiudicataria della gara europea bandita dall'Ente nazionale per l'aviazione civile, riattiverà di fatto la tratta a partire dal 29 settembre. Sono previste una coppia di voli nei giorni lavorativi dal lunedì al venerdì, con p [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Legambiente chiede alla Regione di fermare la proliferazione delle centrali idroelettriche

L'associazione ambientalista contesta le deroghe e punta il dito contro le sub concessioni

Via libera al progetto definitivo per la rotonda di Sarre Legambiente Valle d'Aosta dice stop alla proliferazione delle centraline idroelettriche. Lo fa in una conferenza stampa alla quale hanno partecipato anche i portavoce dei cittadini di Valgrisenche e Gressoney-La Trinité. Contesta le deroghe e punta il dito contro le sub concessioni la presidente di Legambiente Alessandra Piccioni: «La Regione - spiega - non si avvale degli strumenti legislativi che lei stessa si è data per la tutela del territori [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Inva, in scadenza la presidenza del consiglio di amministrazione

Rinnovi in vista anche per Arer e Aps: sono tre i posti di sottogoverno disponibili

Via libera al progetto definitivo per la rotonda di Sarre Scadono il 25 luglio i termini per la presentazione delle proposte di candidatura per la carica di presidente del consiglio di amministrazione di Inva spa, alla cui testa è attualmente Maurizio Martin, presidente della Stella Alpina. Tra i posti di sottogoverno si libereranno le poltrone dell'Arer e dell'Aps. L'agenzia regionale per l'edilizia residenziale è guidata da Giulio Grosjacques, in quota Union valdôtaine, mentre il vicepresidente Claudi [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Confindustria: settore ancora in difficoltà ma con qualche spiraglio per il futuro

Nell'indagine previsionale del terzo trimestre emerge un miglioramento sul carnet ordini e sul grado di utilizzo medio degli impianti valdostani

Via libera al progetto definitivo per la rotonda di Sarre Tendenzialmente in linea con quella precedente, l'indagine previsionale del terzo trimestre di Confindustria Valle d'Aosta effettuata su un campione di 34,5% di imprese associate: un'industria regionale in difficoltà, ma con qualche indicazione che conferma l'andamento verso tempi migliori. A dare un segnale positivo sono i dati sul carnet ordini e, di conseguenza, sul grado di utilizzo medio degli impianti che passa dal 63,61% al 64,44%. < [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Pirogassificatore, appalto incompatibile con la legge referendaria

Il Tar di Aosta ha reso note le motivazioni sulla decisione di respingere il ricorso del gruppo di imprese aggiudicatarie dei lavori di costruzione e della gestione integrata dei rifiuti

Via libera al progetto definitivo per la rotonda di Sarre Il Tar di Aosta ha reso note le motivazioni sulla decisione di bocciare il ricorso del gruppo di imprese aggiudicatarie dell’appalto per la costruzione del pirogassificatore in Valle, annullato dalla Regione in seguito all’approvazione del referendum del 18 novembre scorso. L’Associazione temporanea di imprese composta da Rea Dalmine, Gea, Valeco, Cogeis, Ivies aveva chiesto alla Regione un risarcimento di circa 21 milioni di euro. I giudici nel [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Riforme istituzionali, passa l'ordine del giorno sulle Speciali

Il Senato accoglie a larga maggioranza il documento per la valorizzazione delle Regione e Province autonome, sottoscritto dal senatore valdostano Albert Lanièce

Via libera al progetto definitivo per la rotonda di Sarre Passa, con una maggioranza trasversale, l'ordine del giorno per la valorizzazione delle Regioni e Province a statuto speciale nell'ambito della discussione sul disegno di legge costituzionale per l'istituzione di un comitato bicamerale per le riforme istituzionali. Il documento è sato sottoscritto dal senatore valdostano Albert Lanièce, dai senatori trentini, Fravezzi, Panizza e dai senatori sudtirolesi Palermo, Zeller e Berger (primo firmatario [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Viaggi in Egitto: recedere senza penali si può

Lo spiega in una nota Federconsumatori che elenca le località ritenute a rischio

Viaggi in Egitto: c’è la possibilità di recedere senza penali. Lo comunica Federconsumatori. In un comunicato fa sapere che se nel pacchetto sono comprese le località che in questo momento hanno problemi di sicurezza il contratto può essere annullato senza pagare nessuna penale. Le mete, in elenco come pericolose, sono: Il Cairo, Alessandria, tutta la zona dell’Alto Egitto fra cui Luxor ed Assuan, il delta del Nilo e la penisola del Sinai, locali [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Federconsumatori VdA: «Sovrastimate le stime di Confcommercio sulla spesa durante i saldi»

«Le stime di Confcommercio sulla spesa delle famiglie durante i saldi sono decisamente sovrastimate». Questo il parere di Federconsumatori Valle d'Aosta, che rivede al ribasso la spesa procapite in questo periodo di svendite estive. «Come emerso dall’indagine a campione effettuata dall’O.N.F. – Osservatorio Nazionale Federconsumatori - si legge iun comunicato - le vendite registreranno un  calo del 9%, con solo una famiglia su tre che acquisterà [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Consiglio Valle: nominati i rappresentanti delle Commissioni

Le presidenze sono andate a Ego Perron, Leonardo La Torre, Stefano Borrello, Giuseppe Isabellon e Claudio Restano

Federconsumatori VdA: «Sovrastimate le stime di Confcommercio sulla spesa durante i saldi» Le cinque commissioni consiliari permanenti e la commissione per il regolamento sono state costituite al termine dei lavori di ieri del Consiglio regionale della Valle d'Aosta, che si riunirà nuovamente il 24, 25 e 26 luglio prossimi. La prima commissione 'Istituzioni e autonomia' è formata da: Ego Perron (presidente), Leonardo La Torre (vice Presidente), David Follien (segretario), Alberto Bertin, Stefano Borrello, Raimondo Donzel, Stef [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Fabienne Rosaire e Thierry Moret alla 6ª edizione del Parlamento francofono dei giovani

Federconsumatori VdA: «Sovrastimate le stime di Confcommercio sulla spesa durante i saldi» Due studenti valdostani, Fabienne Rosaire e Thierry Moret, rappresenteranno il Consiglio della Valle d’Aosta alla sesta edizione del Parlamento francofono dei giovani che si terrà a Abidjan, in Costa d’Avorio, dal 9 al 12 luglio 2013. Fabienne Rosaire, 23 anni di Gressan, frequenta il quarto anno del corso di scienze forestiere e dell’ambiente all’Università di Torino. Ha presentato un testo sulla gioventù, forza dello sviluppo. Th [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Via alla maratona per l'elezione di presidente della Regione e giunta

Federconsumatori VdA: «Sovrastimate le stime di Confcommercio sulla spesa durante i saldi» Per evitare ulteriori rinvii, la seduta odierna del Consiglio Valle è stata convocata in seduta notturna. Oggi, quindi, o domani (se i lavori proseguiranno di notte) dovrebbero essere eletti presidente, assessori e nominate le nuove commissioni consiliari permanenti. Il condizionale è d'obbligo, poiché la minoranza consiliare potrebbe tirare fuori dalla manica qualche asso, come ha già fatto per l'elezione del presidente del Consiglio, qua [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Consiglio Valle, le ultime bordate della minoranza

Bertschy, Bertin e Cognetta: programma di governo povero di contenuti, fatto di promesse. Vierin: non condividiamo nulla

La seduta convocato in notturna del Consiglio Valle si è aperto questa mattina con gli ultimi interventi della minoranza consiliare in merito alla discussione sul programma di governo presentato venerdì scorso dal candidato presidente Augusto Rollandin. Per Luigi Berstchy (Uvp) ci sono alcuni punti condivisibili come "la difesa dell' autonomia, ma poco altro. Grandi assenti casinò e ospedale". Alberto Bertin (Alpe)ha puntato il dito, [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Consiglio Valle, Marco Vierin: troppo astio, ritrovare armonia per il bene della Valle

Marco Vierin (Sa), assessore alle Opere pubbliche uscente, è il primo a replicare alle bordate lanciate dalla minoranza. "In questi primi due giorni di lavori si è capito che il clima è pessimo. I nostri programmi sono simili, ma non ho sentito niente di propositivo. Oggi, con tutti i problemi che abbiamo, dobbiamo riscoprire la nostra identità, difendendola". Vierin concorda con alcuni passaggi degli interventi di Certan e Bertin (Alpe) [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

XIV legislatura,appello alla coesione di Renzo Testolin

L'assessore all'agricoltura designato, al suo primo intervento in Consiglio, rifiuta tatticismi e attacchi personali

Consiglio Valle, Marco Vierin: troppo astio, ritrovare armonia per il bene della Valle Da Renzo Testolin(Uv, assessore all'agricoltura designato) arriva l’appello alla «condivisione delle scelte per il bene della comunità valdostana». Ha proseguito il consigliere: «Un piccolo scarto di voti sì, ma che ci impone di lavorare per garantire la governabilità della Valle d’Aosta». Testolin dice no alle «idee preconcette, agli attacchi personali» ma sì ai «discorsi più costruttivi dei quali ho colto i suggerimenti». Rifiuta il tatticismo [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Uv e Stella Alpina rimandano al mittente l'ordine del giorno promosso dall'opposizione

L'iniziativa era tendente a ravvisare l'inopportunità di candidatura da parte dei consiglieri regionali implicati in indagini riconducibili alla criminalità organizzata; Ego Perron: «Mera provocazione»

Consiglio Valle, Marco Vierin: troppo astio, ritrovare armonia per il bene della Valle Rimandata al mittente, nella seduta pomeridiana dei lavori del Consiglio regionale, l’ordine del giorno promosso dall’opposizione tendente a ravvisare l’opportunità che i consiglieri regionali implicati in indagini riconducibili - direttamente o indirettamente - alla criminalità organizzata di stampo mafioso, non assumano alcun incarico nella Giunta regionale. In sede di votazione palese per alzata di mano, la maggioranza (Uv e Stella Alpina) ha [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Rollandin: «Riduzione degli assessorati legata alla riduzione dei consiglieri»

Il presidente incaricato ha risposto così ai rilievi presentati in mattinata dall'opposizione; sui principi di legalità: «Mai venuti meno»

Consiglio Valle, Marco Vierin: troppo astio, ritrovare armonia per il bene della Valle Incassato il voto contrario compatto da parte di Uv e Stella Alpina all’ordine del giorno promosso da Uvp, Alpe, Pd-Sinistra VdA e M5S, il presidente della Regione incaricato, Augusto Rollandin (FOTO), ha preso la parola per entrare nuovamente nel merito del programma di governo della Valle d’Aosta proposto agli elettori dalla maggioranza. Rapporti con lo Stato centrale, ma anche tematiche più prettamente locali e opportunità di mantenimento dell [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

XIV legislatura: conferma per il presidente Augusto Rollandin

Nessuna imboscata: la maggioranza vota compatta a favore del suo candidato designato; sull'ordine del giorno tendente alla riduzione del numero di assessori, astenuti 18 consiglieri su 35

Consiglio Valle, Marco Vierin: troppo astio, ritrovare armonia per il bene della Valle Il consigliere Augusto Rollandin (FOTO del suo insediamento) è per la quarta volta presidente della Regione Valle d’Aosta, dopo gli incarichi conferitigli nelle legislature VIII, IX e XIII. Nessuna imboscata, insomma, con i 18 consiglieri di Union Valdôtaine e Stella Alpina che hanno votato compatti. Compatto il voto espresso anche dagli eletti dei movimenti di opposizione Union Valdôtaine Progressiste, Alpe, Pd Sinistra-VdA e Movimento 5 Stelle, [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Nessuna sorpresa: eletti presidente e giunta regionale. Via al quarto governo Rollandin

Tutti e otto gli assessori designati a maggioranza; 15 voti contrari e due schede bianche (non del M5S); coppia di franchi tiratori nelle fila della minoranza; eletti anche i presidenti delle commissioni consiliari

Consiglio Valle, Marco Vierin: troppo astio, ritrovare armonia per il bene della Valle L’aula del Consiglio regionale della Valle d’Aosta, dopo l’elezione del confermato presidente della Regione, Augusto Rollandin, che ha incassato i 18 voti su cui può contare la coalizione Uv-Stella Alpina, ha provveduto all’elezione degli altri componenti della compagine di Giunta in carica nella XIV legislatura (tutti eletti a maggioranza, con 15 voti contrari e due schede bianche, non del M5S secondo quanto assicurato dal consigliere pentastell [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

XIV legislatura: rinviata a lunedì 8 l'elezione di presidente della Giunta ed esecutivo

I lavori vengono sospesi alle ore 21 e il dibattito generale su programma e squadra riprenderà alle ore 9 di lunedì

Consiglio Valle, Marco Vierin: troppo astio, ritrovare armonia per il bene della Valle Slitta a lunedì 8 l'elezione del presidente della Giunta e dell'esecutivo. E' in calendario alle 9 la seconda seduta straordinaria, con tanto di notturna. L’opposizione – Alpe, M5S, Pd-Sinistra VdA e Union valdôtaine progressiste – fa sfoggio di arte oratoria che ha tutto il sapore di una strategia dilatoria: intervengono in 14 nel dibattito sull’elezione del presidente: si fanno le 20 e gli interventi non sono conclusi. La seduta termina [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Presidenza del Consiglio, Emily Rini passa alla seconda votazione

Il neo eletto presidente: ''Non facciamo una politica urlata, facciamo in modo che i valdostani siano fieri della loro assemblea''

Consiglio Valle, Marco Vierin: troppo astio, ritrovare armonia per il bene della Valle «Provo la stessa emozione che provai a settembre. La mia elezione on è stata facile ma, siccome sono ottimista. stimo che in ogni difficoltà c’è un’opportunità. Promette dialogo e confronto perché abbiamo l’obiettivo comune di servire la comunità valdostana. Cercherò di essere garante di tutti i 35 consiglieri. Siamo chiamati a riempire una missione delicata in questo momento di antipolitica. Ognuno ha diritto a esporre il proprio pensiero ma non [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

L'elezione di Emily Rini alla presidenza del Consiglio in salita

La maggioranza disponibile a discutere delle richieste avanzate dalla minoranza nelle sedi istituzionali; l'opposizione giudica insufficiente la risposta e presenterà il suo candidato alla presidenza del Consiglio

Consiglio Valle, Marco Vierin: troppo astio, ritrovare armonia per il bene della Valle L'elezione di Emily Rini si profila come banco di prova della tenuta della risicata maggioranza. Alla presidente uscente la minoranza – Alpe, M5S, Pd-Sinistra VdA e Union valdôtaine progressiste opporrà un loro candidato con tutta probabilità sarà Patrizia Morelli - quota rosa vorrebbe - anche se non è esclusa la candidatura di Andrea Rosset. «C'è la disponibilità a discutere sulle richieste della minoranza ma nelle sedi opportune». A dichiararl [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Csv, il 2012 chiude sulla cifra di 680 mila euro

Presentato il bilancio sociale che testimonia anche capacità capacità di diffusione della cultura della solidarietà in Valle d'Aosta

Consiglio Valle, Marco Vierin: troppo astio, ritrovare armonia per il bene della Valle «E' sintetico, snello, fruibile ma è un documento di qualità». Lo ha sottolineato Fabio Molino, coordinatore del Csv onlus, organismo che riunisce 82 organizzazioni di volontariato e 8 associazioni di promozione sociale, nel presentare alla stampa, ne pomeriggio di oggi, il bilancio sociale 2012. Il documento testimonia «capacità di formare, di lavorare in rete, di comunicare e di diffusione della cultura della solidarietà nel territorio valdosta [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Senato, Lanièce: «L'unione europea tuteli le regioni di montagna»

Lo ha sottolineato il senatore valdostano questa mattina a Palazzo Madama

Il senatore valdostano Albert Lanièce ha esortato il ministro per gli affari europei Enzo Moavero «di far sì che le Regioni di montagna siano tenute in considerazione con le loro caratteristiche e criticità, affinché l'Unione europea rappresenti veramente l'insieme dei popoli che la compongono con pari dignità e non l'insieme di figli e figliastri di Paesi di serie A o B». Lo ha fatto oggi in aula argomentando: «Come rappresentante di una Region [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Stallo in Consiglio: l'opposizione sommerge di richieste la maggioranza

Bertschy, Morelli, Donzel e Ferrero: «Proposte per garantire trasparenza, condivisione, responsabilizzazione degli eletti e riduzione dei costi della politica»; Perron e Borrello: «Ne discuteremo all'interno dei nostri gruppi»

Senato, Lanièce: «L'unione europea tuteli le regioni di montagna» Dopo lo stallo di ieri, con le minoranze uscite dall'aula al momento di eleggere il presidente del Consiglio regionale, i capigruppo si sono incontrati questa mattina su iniziativa del presidente provvisorio dell'assemblea, Andrea Rosset. «Abbiamo avviato un tavolo di dialogo tra le varie forze politiche presenti in Consiglio al fine di esaminare alcune richieste provenienti dai gruppi di opposizione - precisa Rosset -. Un confronto che è avvenut [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

XIV legislatura: richiamo a un lavoro onesto e concreto

Lo ha fatto il presidente provvisorio Andrea Rosset aprendo i lavori del Consiglio Valle

Richiama alla responsabilità Andrea Rosset che, in qualità di consigliere piu' anziano, ha aperto i lavori della XIV legislatura nella mattinata di oggi. Chiama l’assemblea a «un lavoro concreto e onesto a favore del popolo valdostano» e a essere «degni della storia e delle prerogative autonomistiche nel rispetto dei valori fondanti della nostra specialità». Ha concluso Rosset: «La legislatura inizia in un clima di attesa e speranza, in uno scena [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

La minoranza non partecipa al voto del presidente del Consiglio regionale: tutto da rifare

Alpe, Pd-Sinistra VdA, M5S e UVP: «non c'è stato confronto». Sa e Uv: «sorpresi e amareggiati per questa perdita di tempo». Consiglio Valle convocato nuovamente venerdì 5 luglio

XIV legislatura: richiamo a un lavoro onesto e concreto L’elezione del presidente del Consiglio Valle salta così come la seduta di insediamento della XIV legislatura. La minoranza mostra i muscoli e compatta non partecipa al voto. Il primo ad annunciare l'intenzione di abbandonare l'aula è stato Laurent Viérin (UVP),che ha avuto parole di fuoco nei confronti dell'Uv, ricordando come «la campagna elettorale è stata più sugli attacchi personali che sui contenuti». Nessuna risposta in tal senso all'attac [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 


torna a inizio pagina
 

Archivio notizie precedenti

Casinò: stop procedura licenziamenti solo dopo accordo sul Piano

«Ribadisco che la procedura sui 264 licenziamenti al casinò si può superare, ma solo dopo l'accor [...]

Agricoltura: aiuti per i danni causati da condizioni atmosferiche avverse

Danni causati da agenti atmosferici, «sì» agli aiuti regionali. La terza Commissione consilia [...]

Vaccini obbligatori: l'assessore Certan paragona l'Italia a Germania nazista

«Mai pensavo si arrivasse a tanto... e qui i vaccini non contano nulla, la scienza neppure [...]

Riforma elettorale VdA: primo accordo tra le forze in Consiglio Valle

Sulla riforma della legge elettorale regionale c'è un primo accordo: sì allo spoglio centralizz [...]

Sanità: riparte servizio di odontoiatria per disabili gravi

Tornerà operativo il servizio di odontoiatria rivolto agli anziani e alle persone con grave compromiss [...]

Lavoro: verso risoluzione del contratto per ditta di pulizie a Palazzo

Si va verso la risoluzione  del contratto per una delle società che si occupa del servizio di pul [...]

Casinò: a Saint-Vincent maggio in perdita, a rischio pagamento stipendi

Il mese di maggio al casinò di Saint Vincent si chiude con un totale di inc [...]

Casinò: piano di riorganizzazione lacrime e sangue per i lavoratori

E' una ipotesi di attuazione di piano di salvataggio e rilancio da lacrime e sangue [...]

Fisco: in arrivo 228 'rappel' per i contribuenti valdostani

Duecentoventotto lettere in arrivo per altrettanti contribuenti valdostani che, secondo i dati in po [...]

Casinò: dai lavoratori no ai tagli e sindacato proclama sciopero

I lavoratori del Casinò di Saint-Vincent dicono no alla lista dei tagli presentata alle organ [...]

Legge elettorale: Uv apre allo spoglio centralizzato ma mantiene tre preferenze

L'Union valdôtaine ha calato sul tavolo della prima commissione consiliare Istituzioni autonom [...]

Aosta: Caminiti rieletto presidente Terza Commissione consiliare

  La terza commissione consiliare del Comune di Aosta torna al suo normale funzionamento. Con tre&n [...]

Saint-Christophe: Comune condannato a pagare 270 mila euro

L'amministrazione comunale di Saint-Christophe è sata condannata, in primo grado dal tribunal [...]

Imprese: Pepinières Valle d'Aosta aprono le porte a nuove start-up

Les Pépinières d'entreprise aprono le porte a nuove star-up. Per farlo i nuovi gestori dei due incubato [...]

Volontariato: Paolo Ferrero confermato presidente Federazione regionale

Paolo Ferrero è stato riconfermato alla guida di Federazione Regionale del Soccorso della Valle d'Aost [...]

Premio volontariato: 21 mila euro per progetti di associazioni ed enti

L'ottava edizione Premio regionale per il Volontariato potrà contare sul sostegno dei Lions C [...]

Forte di Bard, Marco Villani entra nel cda

Marco Villani entra nel consiglio di amministrazione dell'a [...]

Pon Pon, una favola per raccontare la distrofia di Duchenne

Il volo di Pon Pon, il pinguino che trovò il suo modo di volare: un libro e una rappresentazi [...]


Archivio storico notizie


torna a inizio pagina

<p>Farmacia Envers 2</p>

<p>PRO LOCO VALSAVARENCHE</p>

<p>Tecnoserramenti</p>

Lavoro, infrastrutture, investimenti

"Lavoro, infrastrutture, investimenti". Sono le tre priorità dell'agenda sviluppo del governo Gentiloni. Il presidente del Consiglio dei ministri, il quale lunedì 27 ha incontrato i presidenti di Regione (compreso Pierluigi Marquis), ha ribadito la necessità di mettere in campo un quadro di politiche economiche "che consenta [...]

leggi tutto e commenta

<p>PL CHALLAND</p>

Gli speciali di Gazzetta Matin

Periodicamente Gazzetta Matin dedica parte dell'edizione cartacea settimanale, per approfondire un argomento, con notizie, interviste, pubblicità e redazionali.

GUARDA L'ULTIMO SPECIALE DI GAZZETTA MATIN

<p>Pro Loco Avise</p>

<p>SAVT AOSTA SINDACATI centro servizi</p>







NEWSVDA.IT
LA VALLE D'AOSTA NEL MONDO
Quotidiano online
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 8/2012
Autorizzazione del 13/12/2012
www.newsvda.it

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA


Gazzetta Matin TOUSLESJOURS, notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani online, notizie Aosta

Settimanale del lunedì
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 9/2002
Autorizzazione del 20/05/2002

Redazione:
Regione Borgnalle, 12 - 11100 Aosta
Tel: 0165/231711 - Fax: 0165/1820141
Mail: segreteria@gazzettamatin.com
www.gazzettamatin.com

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA




Direttore responsabile Luca Mercantil.mercanti@gazzettamatin.com
Redazione
Alessandro Biancheta.bianchet@gazzettamatin.com
Danila Chenald.chenal@gazzettamatin.com
Erika Davide.david@gazzettamatin.com
Davide Pellegrinod.pellegrino@gazzettamatin.com
Cinzia Timpanoc.timpano@gazzettamatin.com
Patrick Barmassep.barmasse@gazzettamatin.com
Segreteria Roberta Prodotisegreteria@gazzettamatin.com




Concessionaria di pubblicitÀ
ADV Pubblicità e marketing, concessonaria per la pubblicità su settimanale Gazzetta Matin e sul sito internet newsvda.comLG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA
Tel: 0165.231711
Fax: 0165.1820141
E-mail segreteria@lgpresse.com

Responsabile di agenzia Arianna Gori Chisari
E-mail a.chisari@lgpresse.com

Account Tiziana Frisont.frison@lgpresse.com Luca Torinol.torino@lgpresse.com



Collaboratori

Massimo Altini, Miriam Begliuomini, Nadine Blanc, Michela Borgis, Riccardo Bortolotti, Alessandra Borre, Elisa Bosc, Federica Boscardin, Nadia Camposaragna, Paolo Ciambi, Cristina Compagnoni, Silvia Costa, Alexis Courthoud, Elettra Crocetti, Camilla Di Tommaso, Carol Di Vito, Christian Evaspasiano, Giuseppe Farinella, Ursula Ferrari, Enrico Formento, Bruno Fracasso, Sofia Fregnani, Giulio Gasperini, Michael Ghignone, Francesca Jaccod, Cecilia Lazzarotto, Mariarosa Magro, Stefania Manenti, Andrea Manfrin, Giacomo Mangano, Carlotta Maquignaz, Federico Mecca, Stefano Meroni, Miriam Nex, Danilo Nicod, Franco Ormea, Simonetta Padalino, Margherita Pellegrino, Gabriele Peloso, Luigi Perosino, Antonella Perriello, Maurizio Pitti, Loris Ponsetto, Mattia Pramotton, Martina Praz, Valeria Quaglino, Nicola Rolland, Valentina Romagnoli, Raffaele Romano, Jacopo Romei, Alessandro Rossi, Erica Rudda, Riccardo Savoye, Rossella Scalise, Sara Sergi, Piera Squillia, Andrea Trovato, Laura Vinaj, Salim Znaidi.