<p>Peila suzuki Nissan</p>
Notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani e notizie aosta
Meteo Valle d'Aosta

ARCHIVIO NOTIZIE - Giugno 2012 - POLITICA & ECONOMIA: 66 articoli

Campagna amica, i prodotti ortofrutticoli a Km zero il martedì al mercato coperto di Aosta

Campagna amica, i prodotti ortofrutticoli a Km zero il martedì al mercato coperto di Aosta Dal produttore al consumatore, Lo Tsaven, il mercato degli agricoltori, riparte di slancio con la bella stagione. Ogni martedì, infatti, al mercato coperto di Aosta i consumatori possono acquistare anche i prodotti ortofrutticoli rigorosamente di stagione. E proprio grazie all'offerta superiore di prodotti data dalla stagione, aumentano di numero i banchi delle rivendite. "Durante tutto l’inverno abbiamo avuto la presenza di produttori di [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Trasporto pubblico, quattro nuove fermate di bus ad Aosta (Regione Borgnalle)

Campagna amica, i prodotti ortofrutticoli a Km zero il martedì al mercato coperto di Aosta A partire da domenica primo luglio entreranno in funzione ad Aosta quattro nuove fermate istituite in regione Borgnalle. In particolare, le fermate sono ubicate: sul lato nord, di fronte al civico 12E e di fronte al civico 2A; sul lato sud, nei pressi del civico 10/O e nei pressi del civico 6. Con la partenza del nuovo appalto alcune linee servite dalla società cooperativa Svap - che gestirà il servizio di trasporto pubblico del sub-b [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Regioni alpine, strategie condivise dalla Valle d'Aosta alla Slovenia

Rollandin: cementare un'alleanza reciproca pur nella tutela delel diversità

Campagna amica, i prodotti ortofrutticoli a Km zero il martedì al mercato coperto di Aosta Lombardia, Valle D’Aosta, Piemonte, Veneto, Friuli Venezia Giulia, le Province Autonome di Trento e Bolzano, le regioni Provence-Alpes-Côte d'Azur, Rhône-Alpes e Franche-Comté, Baviera e Baden Württemberg, i Land Tirolo, Salisburgo e Vorarlberg, i cantoni Grigioni, San Gallo, Ticino, Uri, Svitto e Vallese e la Slovenia hanno siglato oggi nella località termale di Bad Ragaz, nel Catone di San Gallo, in Svizzera, un documento per l'adozione [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Corsi di formazione per insegnanti di francoprovenzale

Campagna amica, i prodotti ortofrutticoli a Km zero il martedì al mercato coperto di Aosta Sono aperte le iscrizioni ai corsi di formazione professionale per esperti in patois che daranno la possibilità di ottenere una certificazione di competenze per l’insegnamento del francoprovenzale nelle scuole valdostane. «E' un altro tassello - ha detto l'assessore all'Istruzione Laurent Viérin, presentando l'iniziativa - del progetto pilota che punta a introdurre dal mese di febbario del 2013 lo studio facoltativo del patois per due ore alla se [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Giovani comunisti, è Alessandro Pascale il nuovo coordinatore

Campagna amica, i prodotti ortofrutticoli a Km zero il martedì al mercato coperto di Aosta E' Alessandro Pascale il nuovo coordinatore dei Giovani Comunisti della Valle d'Aosta. Raccoglie il testimone da Matteo Castello, dimissionario. Come direttrici politiche per il prossimo periodo sono stati individuati i campi d'azione che vanno dall'adesione alla campagna referendaria contro il pirogassificatore, all'attenzione ai temi della crisi economica e alle sue ripercussioni sociali e ambientali, dal tentativo di diffusione di un libero p [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Scuola per la democrazia, lectio magistralis di Francesco Profumo

Aperte le selezioni del la quarta edizione del corso di alta formazione politica promosso dal Consiglio Valle

Le reti fra gli enti locali per la valorizzazione del patrimonio culturale del territorio, l’innovazione dei servizi e turismo culturale: il contributo delle imprese, il finanziamento delle iniziative per la valorizzazione e la tutela dei beni culturali a livello locale e le forme di partnership fra il settore no profit e gli enti territoriali: sono i temi attorno ai quali si confronteranno quarantacinque giovani amministratori in arrivo da tutta [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Treni, la Valle d'Aosta dice "no" ai tagli sulla tratta Aosta-Chivasso-Torino

L'assessore Marguerettaz chiede al ministro Passera l'istituzione di un tavolo di confronto

Scuola per la democrazia, lectio magistralis di Francesco Profumo "No" ai tagli sulla linea ferroviaria regionale. Chiara la posizione della Regione Valle d'Aosta sull'ipotesi, paventata da Trenitalia/Rfi a inizio giugno, di ridurre il numero delle corse sulla tratta Aosta - Chivasso - Torino. La Valle d'Aosta si oppone all'ipotesi di tagli sulla linea ferroviaria regionale, paventata dal gestore a inizio giugno. In una lettera inviata dall'assessore regionale ai Trasporti, Aurelio Marguerettaz (sottosc [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Riforma del lavoro, la Cigl si mobilita

Appello all'onorevole Nicco affinché voti contro al disegno di legge

La Cigl della Valle d'Aosta si mobilita per cambiare il disegno di legge sul mercato del lavoro e nel pomeriggio di domani organizzerà un volantinaggio nelle vie del centro città. Inoltre, il sindacato rivolge un appello all'onorevole Roberto Nicco, affinché esprima un voto contrario a un provvedimento ritenuto ingiusto e sbagliato. Secondo la Cigl, il presidente del Consiglio, Mario Monti, "consegna lo scalpo dei lavoratori italia [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

L'on. Nicco: quale Europa?

Riforma del lavoro, la Cigl si mobilita Il deputato valdostano,Roberto Nicco (foto), ha presentato oggi alla Camera una mozione sull'Europa. Questo il testo integrale. "L'Europa è per noi, minoranze linguistiche, Valle d'Aosta e Sud Tirolo, un punto di riferimento essenziale ed irrinunciabile. Per la nostra stessa collocazione geopolitica. Ma quale Europa? Oggi al centro delle discussioni vi è la questione della crescita. Che è certo questione essenziale. E tuttavia n [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Archiviata querela per diffamazione nei confronti di Casapound

Perché "nel nostro ordinamento le posizioni politiche legate al fascismo e al nazismo non meritano alcuna tutela", il gip di Aosta, Maurizio D'Abrusco, su richiesta del sostituto procuratore, Luca Ceccanti, che si era riferito a una recente sentenza della Cassazione, ha archiviato il procedimento penale per diffamazione, scattato dopo la querela di Casapound, a carico del consigliare comunale di Sinistra per la città, Paolo Momigliano Levi, ex di [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Comune di Aosta, Luca Pivot nuovo consigliere

"Spero di portare il mio piccolo contributo e di poter lavorare in prima commissione"

Archiviata querela per diffamazione nei confronti di Casapound Luca Pivot, 38 anni residente a Jovencan, impiegato alla Cogne Acciai Speciali e imprenditore nel settore dello svago (locali notturni) è il volto nuovo del Consiglio comunale di Aosta. Oggi, infatti, il suo ingresso in sostituzione del dimissionario Ezio Riccio, capogruppo Uv (il suo posto è stato preso da Lorella Zani). Ha fatto oggi il suo ingresso in Consiglio comunale di Aosta Luca Pivot, eletto dell'Union Valdotaine che pren [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Confindustria, Monica Pirovano confermata presidente regionale

"La necessità è quella di individuare nuovi mercati all'estero e di fare rete d'impresa"

Archiviata querela per diffamazione nei confronti di Casapound Monica Pirovano è stata riconfermata, per il prossimo triennio, presidente di Confindustria Valle d'Aosta. L'assemblea si è tenuta oggi pomeriggio alla Cittadella dei giovani di Aosta, prima delle relazioni pubbliche della stessa presidente, dell'assessore regionale alle Attività produttive, Ennio Pastoret, del presidente della Regione. Augusto Rollandin, e del presidente della Piccola industria di Confindustria, Vincenzo Boccia. Mon [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Imprese, Rollandin: il problema oggi non è crescere ma reggere

Pastoret: situazione difficile, ma anche nuovi insediamenti di imprese

Archiviata querela per diffamazione nei confronti di Casapound "Il problema sembra non essere quello di crescere, ma di reggere", ha detto il presidente della Regione, Augusto Rollandin, intervenendo in coda all'assemblea di Confindustria Valle d'Aosta, che ha riconfermato alla presidenza regionale per i prossimi tre anni Monica Pirovano. "La situazione è difficile e il governo regionale si sta impegnando con misure a sostegno anche delle imprese - ha ricordato il presidente -. Uno degli atout della Valle d' [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Confindustria: Monica Pirovano verso la riconferma

Martedì, alla cittadella dei giovani, assemblea elettiva e welcome day per le nuove aziende associate

Archiviata querela per diffamazione nei confronti di Casapound Sarà ancora Monica Pirovano a guidare Confindustria Valle d’Aosta nel prossimo triennio. La manager della Cogne AS è infatti l’unica candidata designata dalla giunta ai vertici dell’associazione fino al 2015. Sarà la cittadella dei giovani martedì 26 giugno a ospitare l’assemblea annuale; durante l’assemblea privata la presidente illustrerà il consuntivo dell’anno, analizzando la situazione del bel Paese per poi analizzare i principali indici eco [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Giunta: 9,3 milioni per i cantieri idraulico-forestali

Maggiore libertà ai comuni in materia di tutela del paesaggio, guadagnando tempo e rispondendo rapidamente alla collettività

Archiviata querela per diffamazione nei confronti di Casapound 8 milioni e 260 mila euro. E' la spesa stanziata per gli interventi da eseguire in amministrazione diretta dai cantieri forestali, 'con personale a tempo determinato e indeterminato già in forze all'assessorato all'Agricoltura – ha precisato il presidente della Regione Augusto Rollandin nel consueto incontro post giunta con gli operatori dell'informazione. Il Governo regionale ha anche dato parere favorevole all'integrazione del programma lavori [...]  leggi tutto l'articolo di

24/06/2012: bene e gli altri 50


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

La Regione nel 2011 avanza 58 milioni di euro

Sì dell'aula al rendiconto e alla manovra di assestamneto del bilancio

E' di 58 milioni di euro l'avanzo di amministrazione della Regione. La differenza tra entrate accertate e spese impegnate ha un saldo negativo di 206 milioni di euro, in buona parte compensati dall'avanzo di amministrazione del 2010 che fu pari a 128 milioni; l'applicazione di tale avanzo ha comportato un disavanzo di gestione della competenza di 78 milioni di euro. La manovra di assestamento riguarda 37,7 milioni di euro, provenienti dall'avanzo [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Ferrovia, tagliati i fondi per l'Aosta-Chivasso

Da 40 passano a 27 milioni di euro che dobrebbero essere tuttti investiti nell'acquisto di treni bimodali. Ad annunciarlo il deputato Roberto Nicco

La Regione nel 2011 avanza  58 milioni di euro Per l'ammodernamento dell'Aosta-Chivasso i milioni disponibili non sono più 40 ma 27. A denunciarlo è l'onorevole Roberto Nicco alla Camera. ''Ora, con il Contratto di programma in discussione il Governo decide di definanziare e di destinare l'intera risorsa, secondo l'invito espresso nel parere del Cipe, all'acquisto di treni bimodali, per le note problematiche di accesso alla stazione di Torino delle motrici diesel'', ha detto Nicco in aula. '' [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Roberto Louvin contro l'operazione Leone Rosso

«Esiste ormai un pesante controllo unionista sull’apparato economico e sul mondo del lavoro. Questo è solo un ulteriore tassello di un ‘Risiko’ dei servizi, nel senso di gioco di appropriazione continua di importanti segmenti e di controllo da parte di gruppi ristretti. Il nostro gruppo consiliare è estremamente preoccupato di quanto si sta verificando». Lo ha detto in aula consiliare il consigliere di Alpe Roberto Louvin commentando la cessione [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

L'azienda cinese Chongquing produttrice di turbine guarda alla Valle d'Aosta

Potrebbe aprire in Valle d'Aosta un punto commerciale e di manutenzione dei sistemi idroelettrici di tutta Europa dell'azienda cinese Chongquing Water turbine works. A comunicarlo il presidente della Regione Valle d'Aosta, Augusto Rollandin, rispeondendo ad un'interpellanza del gruppo Alpe che chiedeva informazioni riguardo all'istituzionalizzazione dei rapporti economici tra la Valle d'Aosta e la Repubblica Popolare Cinese. Rollandin, con una de [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Cogne AS: situazione generale difficile ma l'export tiene

Marzorati conferma un nuovo modello di business e annuncia 13 milioni e mezzo di aumento di capitale e 40 milioni di investimenti in tre anni

L'azienda cinese Chongquing produttrice di turbine guarda alla Valle d'Aosta Un modello di business nuovo che consenta di mantenere i volumi pressochè stabili «perchè questo è il primo obiettivo, anche se ipotizziamo una contrazione del fatturato». Mantenere i livelli occupazionali e «in previsione, nel 2013 abbandonare il ricorso alla cassa integrazione». Un aumento di capitale per 13 milioni 550 mila euro, «e non c'è miglior risposta a chi ipotizza un cambiamento dell'assetto societario o la volontà di cedere l'azienda» [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Olivetti I Jet Arnad, sottoscritte cassa integrazione e mobilità

L'azienda cinese Chongquing produttrice di turbine guarda alla Valle d'Aosta E' stato siglato l'accordo per la cassa integrazione straordinaria e la mobilità per i 162 dipendenti della Olivetti Ink Jet di Arnad. A sottoscriverlo le organizzazioni sindacali e l'azienda eporediese. «E' un discreto accordo - commenta Vincenzo Albanese della Fim-Cisl -, rispetto ad altre realtà industriali l'Olivetti ha dimostato una certa sensibilità verso i lavoratori». La cassa integrazione straordinaria è stata riconosciuta a tutti i dipe [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Ospedale, tra un anno il via ai lavori

Critiche dall'opposizione consiliare: questo è un ospedale nuovo in centro città e non una ristrutturazione

L'azienda cinese Chongquing produttrice di turbine guarda alla Valle d'Aosta ''Dall'esposizione dell'assessore e dei tecnici è emerso che il futuro ospedale sarà una struttura di alto livello e in grado di soddisfare le esigenze e le aspettative della comunità valdostana - riferisce il presidente della commissione regionale consiliare Servizi Sociali, Gabriele Maquignaz (Uv) in seguito all'audizione in commissione dell'assessore regionale alla Sanità, Albert Lanièce e dei tecnici -. Nello specifico il progetto prevede l'e [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Progetto innovativo del Celva premiato all'Università Bocconi

L'azienda cinese Chongquing produttrice di turbine guarda alla Valle d'Aosta Il progetto "Ripensare l'organizzazione per rispondere al cambiamento" realizzato dal Consorzio degli enti locali della Valle d'Aosta è stato giudicato il migliore nell'ambito del III Executive master in management delle amministrazioni pubbliche, promosso nel biennio 2010-2012 dalla scuola di direzione aziendale dell'Università Bocconi di Milano. Il riconoscimento è stato assegnato venerdì 8 giugno nella sede di SDA Bocconi durante la cerimonia [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Sì in Commissione al rendiconto 2011 della Regione e all'assestamento di bilancio 2012

Andrea Rosset (UV): Nessun nuovo indebitamento; Roberto Louvin (Alpe): mancanza di trasparenza e visibilità da parte del Consiglio regionale sulle ingenti somme di denaro messe a disposizione di Finaosta

L'azienda cinese Chongquing produttrice di turbine guarda alla Valle d'Aosta Parere favorevole - con il solo voto contraio di Alpe - della Seconda commissione consiliare Affari generali sul rendiconto della Regione per l'esercizio 2001 e per l'assestamento del bilancio di previsione 2012. ''Abbiamo voluto approvare questo rendiconto - riferisce il presidente della Commissione e relatore dei due disegni di legge, Andrea Rosset (UV) -, solo dopo aver letto le analisi della Sezione di controllo della Corte di conti, la [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Grandi opere addio, meglio tante, piccole e da appaltare subito

E' la ricetta dell'assessore alla Opere pubbliche Marco Viérin di fronte alla contrazione dei cantieri pubblici del 60%. Il presidente degli edili di Confindustria Federico Jacque invoca una maggiore imprenditorialità

L'azienda cinese Chongquing produttrice di turbine guarda alla Valle d'Aosta Basta alle grandi opere - eccenzion fatta per quelle già avviate come università, ospedale e pirogassificatore - meglio tante, piccole e da appaltare subito. E' la filosofia dell’assessore alle Opere pubbliche Marco Viérin di fronte a una contrazione dei cantieri pubblici del 60% in Valle d'Aosta «Le spese importanti, in tempi di vacche magre, vengono accantonate dalle famiglie. Così deve fare un buon amministratore, rinviando a tempi migliori i [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Olivetti-I Jet: Telecom come Marchionne in Fiat

Federazione della sinistra e Prc della Valle d'Aosta critici contro la decisione di mettere in liquidazione lo stabilimento di Arnad, e vicini ai 162 lavoratori

"Come mai, come mai, pagan sempre gli operai..." Federazione della sinistra e Rifondazione comunista della Valle d'Aosta criticano Telecom, che ad Arnad liquida la Olivetti jet "sconvolgendo la vita di 162 lavoratrici e lavoratori e delle loro famiglie", si legge in una nota diffusa oggi. "La liquidazione dello stabilimentio di Arnad è un atto irresponsabile, che compromette la vita di lavoratrici e lavoratori, ampliando gl [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Terremoto: nessuna deroga per il recupero dei vecchi villaggi sulle norme antisismiche

La Giunta regionale ha approvato il nuovo disegno di legge che disciplina le attività di vigilanza sulle opere in zone sismiche

«Dalla nuova classificazione risulta che tutti i comuni sono in fascia 3 (cioè possono essere soggetti a modeste scosse); tutta la Valle quindi è in zona sismica, cosa da non sottovalutare, il compito della Regione è vigilare, a campione, che nelle costruzioni i professionisti seguano le norme antisismiche» ha puntualizzato il presidente Augusto Rollandin nell'illustrazione del nuovo disegno di legge che disciplina il controllo sulle opere e sull [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Stop di tre anni allo sfruttamento idroelettrico dei corsi d'acqua

Salve tutte le domande già presentate e gli interventi su tubazioni già esistenti

Terremoto: nessuna deroga per il recupero dei vecchi villaggi sulle norme antisismiche Con la revisione delle delibera datata 2008, la giunta regionale ha deciso di sospendere per tre anni le domande di sfruttamento a fini idroelettrici dei corsi d'acqua. «Negli ultimi anni stanno rapidamente cambiando le condizioni che un tempo permettevano un ampio sfruttamento della risorsa idrica per la produzione di energia idroelettrica - ha spiegato l'assessore Marco Viérin -. L’evoluzione normativa in atto, in particolare per quanto c [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Rifiuti Zero aderisce alla campagno No pirogassoficatore

Valle Virtuosa fa sapere che a Reggio Emilia, grazie al porta a porta, l'inceneritore va in pensione e si passa al Tmb

Terremoto: nessuna deroga per il recupero dei vecchi villaggi sulle norme antisismiche «L'impianto previsto è sovradimensionato e le proposte alternative sono la riduzione dei rifiuti alla base, il rispetto dei limiti di raccolta differenziata imposti dalla legge, la raccolta dell'umido e la costruzione di un impianto di trattamento a freddo per i rifiuti residui». Motiva così il Comitato Rifiuti Zero Valle d'Aosta l'adesione alla campagna di sensibilizzazione lanciata dall'associazione Valle Virtuosa a favore del referendum propos [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Pd, una legge contro la violenza sulle donne

Terremoto: nessuna deroga per il recupero dei vecchi villaggi sulle norme antisismiche L’istituzione di un Forum permanente contro le molestie e la violenza di genere, oltre al supporto al Centro antiviolenza che consisterà in un contributo economico annuo per il suo funzionamento: sono due tra i punti della proposta di legge regionale in tema di violenza contro le donne elaborata dal Partito democatico e presentata oggi. Dai dati diffusi lo scorso anno dalla Consulta regionale per le pari opportunità, emerge infatti come in Valle [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Pd, disoccupazione giovanile e lavoro al centro del dibattito

Terremoto: nessuna deroga per il recupero dei vecchi villaggi sulle norme antisismiche Esodati, disoccupazione giovanile, lavori socialmente utili, forestali. Sono i temi caldi affrontati lunedì a Palazzo Regionale in occasione dell’incontro organizzato dal Pd della Valle d'Aosta dal titolo 'Lavoro. Per quelli che non c’è e per quelli che quando c’è , è precario'. Michele Monteleone, responsabile economia dei democratici entra nei dettagli: «Il quadro è pessimistico e i dati lo confermano. Il 20% dei giovani che si laurea fuori Va [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Olivetti I-Jet, lettera dei lavoratori: no alla messa in liquidazione dell'azienda di Arnad

Terremoto: nessuna deroga per il recupero dei vecchi villaggi sulle norme antisismiche Lettera dei lavoratori della Olivetti I-Jet di Arnad alla Fondazione Bottari Lattes, che domani organizzerà a Torino un convegno sulla fabbrica al tempo di Adriano Olivetti, per chiedere alla Telecom di non mettere in liquidazione la società di Atnad, come invece annunciato un paio di settimane fa. "La messa in liquidazione della società - spiegano i lavoratori - comporta la perdita per l'Italia di uno dei suoi poli di eccellenza tecnolo [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Fédération Autonomiste: "La Torre e Lavoyer non fuori dal partito, ma a tirare le fila"

Lo precisa il consigliere comunale di Aosta, Franco Napoli

Terremoto: nessuna deroga per il recupero dei vecchi villaggi sulle norme antisismiche "In questo momento particolare, i consiglieri regionali Leonardo La Torre e Claudio Lavoyer dovrebbero defilarsi un po', ma non certo andare via da Fédération Autonomiste, perché hanno grande esperienza, capacità e conoscono molto bene il territorio e come si conduce una campagna elettorale". Così il consigliere comunale di Aosta, Franco Napoli, all'indomani della conferenza programnatica tenutasi a Saint-Vincent, e all'indomani dell'intervista r [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Economia: famiglie valdostane ancora ricche, ma un po' meno

Secondo il rapporto della Banca d'Italia, supera il 22% il tasso di disoccupazione giovanile, con i giovani che studiano e si formano poco

Terremoto: nessuna deroga per il recupero dei vecchi villaggi sulle norme antisismiche Una Valle d'Aosta ancora più ricca di altre regioni italiane, ma sempre un po' meno, con un rallentamento evidente dell'economia e un futuro incerto a causa dei giovani valdostani che sono restii a studiare e a formarsi per essere pronti a entrare nel mondo del lavoro. E' sbiadita la fotografia che il rappporto della Banca d'Italia sull'econonia fa della Valle d'Aosta. Il documento è stato presentato alal stampa questa mattina nella filial [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Edilizia e turismo a rischio infiltrazioni mafiose

Bertin (Alpe): emerge un quadro inquietante

In Valle d'Aosta ''la malavita organizzata non si è sviluppata in maniera impetuosa come in altre regioni e i settori più esposti al rischio sono l'edilizia e le attività turistiche di ristorazione e alberghi''. Lo riferisce il presidente della commissione consiliare speciale per l'esame del fenomeno delle infiltrazioni mafiose, Diego Empereur, al termine della seduta di oggi. E' stata approvata all'unanimità la relazione sull'andamento d [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Fédération, primi scollamenti dopo l'incontro di St-Vincent

Il consigliere comunale Franco Napoli si chiama fuori se La Torre e Lavoyer non si fanno da parte

Edilizia e turismo a rischio infiltrazioni mafiose «La Fédération autonomiste è viva e vegeta e non c'è funerale in vista per il movimento». Lo avevano detto il segretario Leonardo La Torre e l'ex assessore Claudio Lavoyer, presentando la Conferenza programmatica. Lo ribadiscono i vertici all'indomani dell'incontro di Saint-Vincent di sabato 9. A dire il vero qualche scricchiolio si sente e lo scollamento prende corpo. Non usa mezze parole il consigliere del Comune di Aosta Franco Napoli: «Se si [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Alpe, prende forma l'alleanza tra popoli alpini

Edilizia e turismo a rischio infiltrazioni mafiose Chivasso luogo simbolo e di ripartenza per le popolazioni alpine. Lo hanno sottolineato il segretario di Alpe, Chantal Certan, e il consigliere regionale Roberto Louvin presentando l'incontro delle Comunità alpine in calendario nel pomeriggio di domani nella cittadina piemontese nella quale nel 1943 fu sottoscritta la Carta che rivendicava per le Alpi autonomia politico-ammnistrativa, culturale e scolastica ed economica. «E' il primo tassello per [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

La Giunta conferma i nuovi 170 lavoratori nei cantieri agro-forestali

L'importo per il piano straordinario nel settore è di 1,3 milioni di euro

Saranno 170 i lavoratori (100 uomini over 55 e 60 donne over 45 anni) che saranno inseriti nei cantieri forestali (da giugno a settembre) e nei cantieri agricoli, alternandole assunzioni, da giugno a novembre. Lo ha confermato il presidente Augusto Rollandin nel corso della conferenza stampa di questa mattina, illustrando la deliberazione del piano straordinario di interventi nel settore agricolo-forestale per il quale si prevede un investimento [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Fédération, scatta l'operazione di rinnovamento

Conferenza programmatica a Saint-Vincent domani per reimpostare il movimento

La Giunta conferma i nuovi 170 lavoratori nei cantieri agro-forestali «La Fédération autonomiste è viva e vegeta». Stoppa così Leonardo La Torre, segretario regionale di Fa, le chiacchiere sulla futura diaspora dal movimento autonomista e che vorrebbe assente il simbolo dalle elezioni regionali del 2013. Lo fa in esordio dell'incontro di presentazione della Conferenza programmatica di Fa in calendario nel pomeriggio di domani all'Hôtel Billia di Saint-Vincent. «Non solo è viva ma vuole lanciare nuove idee e non vuo [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Concessioni idroelettriche il governo riflette su uno stop

La Giunta conferma i nuovi 170 lavoratori nei cantieri agro-forestali Stop alle concessioni per lo sfuttamento commerciale delle acque. E' quanto ha comunicato in Consiglio Valle l'assessore alle Opere pubbliche Marco Viérin, rispondendo a una mozione - respinta - della minoranza Alpe che chiedeva «chiarezza sul proliferare delle centrali idroelettriche». «Il governo - ha detto l'assessore - sta preparando un provvedimento che va nella direzione di sopsendere per alcuni anni il rilascio di concessioni fermo restan [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Alpe e Pd, smontato pezzo per pezzo il lavoro forestale

La Giunta conferma i nuovi 170 lavoratori nei cantieri agro-forestali «Non venderei come un successo quello che è un dramma sociale e un vero disastro per l'economia valdostana». A dirlo in aula è stato il consigliere del Partito democratico Raimondo Donzel a fine dibattito sulla mozione congiunta Alpe e Pd - respinta - sulla situazione dei cantieri forestali. A rincarare Roberto Louvin di Alpe: «La vostra politica del lavoro ha messo sul lastrico centinaia di famiglie in Valle d'Aosta. Avete smontato pezzo per pez [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Il Consiglio approva la nuova legge urbanistica

La normativa urbanistica e di pianificazione territoriale della Valle d'Aosta è stata approvata, con alcuni emendamenti, con 25 voti a favore, 5 contrari (Alpe) e 3 astensioni (Pd). Respinta, con 8 voti favorevoli (Alpe e Pd) e 25 astenuti, un ordine del giorno, sulla normativa antisismica, presentato dal gruppo Alpe, che intendeva impegnare la Giunta regionale a integrare, nel più breve tempo possibile, il disegno di legge in discussione con la [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Pd, una proposta di legge per più donne in politica

Il Consiglio approva la nuova legge urbanistica Arriva dalle donne del Partito democratico, ma sostenuta da tutto il partito, la proposta di legge per riequilibrare la rappresentanza di genere nell'accesso alle cariche elettive. La proposta che sarà deposita all'Ufficio di presidenza del Consiglio Valle porta l'asticella della presenza di donne nelle liste oltre il 20% previsto dalla legge elettorale regionale e pone paletti per le prefrenze. Secondo l'articolato «in ogni lista di [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Forestali reclamano lavoro e non promesse

Il Consiglio approva la nuova legge urbanistica Una cinquantina di operai forestali ha accolto questa mattina i consiglieri regionali – tra battute e applausi - per chiedere conto dei cantieri forestali che ancora devono aprire. Il volantinaggio sta proseguendo sotto Palazzo regionale Secondo Cgil, Cisl, Uil e Savt il meccanismo di esternalizzazione ''non ha funzionato'', recita il volantino. ''A oggi - sostengono i sindacati - pochissimi lavoratori sono stati assunti. I cantier [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Alpe, con la Juventus non si ripetano gli errori del passato

Roberto Louvin lamenta anche la mancanza di pubblicità per l'evento

Il Consiglio approva la nuova legge urbanistica Alpe chiede conto dell’operazione Juventus, evocando la vicenda giudiziaria nota come scandalo ritiri che coinvolse l’allora presidente Dino Viérin,la sua segretaria Adriana Viérin, il suo capoufficio Paolo Maccari, l’allora assessore allo Sport Claudio Lavoyer e la società intermediaria Nikema di Silvia Patruno. Teme il consigliere Roberto Louvin ''una gestione approssimativa e che si ripetano gli errori già commessi''. ''A tenere i rapporti sia [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Alpe, Chatrian: grave l'affido diretto di appalti

Il Consiglio approva la nuova legge urbanistica ''Voi concedete la possibilità di fare affidamenti diretti quando le aziende sono in difficoltà a ottenere appalti e parlate di un ribasso del 10% quando i costi del cunicolo di sottoattraversanmento di via Roma per la realizzazione del presidio unico ospedaliero è lievitato da 1.200.000 euro a 1.900.000''. A sottolinearlo il consigliere di Alpe, Albert Chatrian, che aveva chiesto per quali ''ragioni e motivazioni non è stata indetta una gara ad [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Ex albergo Lanterna, ancora in attesa della sentenza del Tar

''Sull’ex hôtel Lanterna stiamo aspettando la sentenza del Tar e abbiamo reiterato, nel mese di febbraio, la richiesta al governo Monti di poter acquistare la struttura per un utilizzo pubblico. Le nostre richieste sono sempre cadute nel vuoto. Prematuro fare riflessioni sul futuro utilizzo della struttura. Aspettiamo prima la sentenza e poi l’asta alla quale decideremo, insieme al Comune, se parteciparvi o no''. Ha risposto così il capo d [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Valdigne, al lavoro per ampliare l'offerta televisiva

Resta limitata, malgrado l’arrivo del digitale terrestre, l’offerta dei canali televisivi nella Valdigne. Lo ha portato all’attenzione dell’aula la consigliera del Pd Carmela Fontana. Ammette il limite il presidente Augusto Rollandin che ha risposto: ''La copertura del segnale digitale terrestre sul territorio non è ancora completa''. I Comuni più penalizzati sono La Salle e Morgex che ricevono solo i canali generalisti della Rai. Per ovviare al [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Le bandiere lacere sbarcano in Consiglio

Le bandiere lacere, quella europea in testa e pure la valdostana, dell’Istituzione scolastica Eugénie Martinet finiscono all’attenzione dell’aula per iniziativa del consigliere del Pd Raimondo Donzel anche se i vessilli in questione siano già stati sostituite. ''Sono simboli importanti per i valori che rappresentano e per i quali bisogna avere rispetto. A scuola si fa educazione civica e si costruisce il futuro cittadino valdostano'', ha giustifi [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Sì al recupero delle miniere, no al trenino

La maggioranza ribadisce lo smantellamento della tranvia Cogne-Acque Fredde di Pila

Le bandiere lacere sbarcano in Consiglio Respinta la risoluzione dei gruppi di minoranza Alpe e Pd e bocciata la petizione di 683 firmatari. Entrambe chiedevano di ripensare alla chiusura della ferrovia del Drinc perché ''via di fuga e primo tassello per la valorizzazione del complesso minerario di Cogne'', motivavano. A favore del completamento della tranvia Cogne-Acque fredde si sono detti Alpe e Pd che hanno chiesto alla maggioranza di ''non smantellare la ferrovia e di congelare la [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Passa all'unanimità la nuova legge sulla caccia

Le bandiere lacere sbarcano in Consiglio Passano all’unanimità le nuove regole per la gestione venatoria. Numerose le novità riguradanti le circoscrizioni e le modalità per il conseguimento del tesserino 'Carnet de chasse'. Le novità riguardano la riduzione da nove a otto delle circoscrizioni venatorie; viene affidata al Comitato regionale per la gestione venatoria la competenza per il rilascio del Carnet de chasse; è consentita la detenzione di trofei, di preparazioni tassidermiche e d [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Apertura per fine giugno dei 77 cantieri forestali

A regime occuperanno 281 persone; posti di lavoro anche per 130 over 55 e 40 per le donne con più di 45 anni; i Comuni potranno attingere alla graduatoria per i lavori socialmente utili e quelli finanziati con fondi Bim

Le bandiere lacere sbarcano in Consiglio Ammette i ritardi nell'apertura dei cantieri forestali il coordinatore del Dipartimento risorse naturali Christoforo Cugnod nel corso della conferenza stampa nella quale il presidente della Giunta, Augusto Rollandin, e l'assessore all'Agricoltura, Giuseppe Isabellon, hanno fatto il punto della situazione su un argomento 'caldo' quale è, da alcuni mesi, l'impiego degli oltre 600 operai forestali in lista di attesa. «Siamo in ritardo di una ventina [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Forestali, i sindacati confermano il volantinaggio

Non convincono le spiegazioni del Governo regionale e non salta l'iniziativa di domani davanti a Palazzo dove si riunisce il Consiglio

Le bandiere lacere sbarcano in Consiglio Non salta il volantinaggio annunciato dai sindaci davanti a Palazzo regionale domani, giorno di Consiglio, per attirare l'attenzione sulla situazione dei cantieri forestali. La conferenza stampa nella quale presidente della Giunta, Augusto Rollandin, e assessore all'Agricoltura, Giuseppe Isabellon, hanno annunciato l'avvio dei 77 cantieri entro la fine di giugno, parlato di posti di lavoro per 451 persone della graduatoria di 600 e di possibilità [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Olivetti I-Jet, ricollocazione in vista per cinquanta

La bozza di accordo tra sindacati e azienda sarà discussa con i lavoratori il 12 giugno

La prima bozza dell'accordo tra organizzazioni sindacali e l'Olivetti sarà pronto per martedì 12. Ad anticiparlo il segretario della Fiom-Cgil Enrico Monti, reduce dagli incontro con i dipendenti e i vertici aziendali della I-Jet di Arnad. Conferma Monti il piano di ricollocazione di almeno 50 dipendenti (il 30%). «Solo così si può acquisire il diritto al secondo anno di cassa integrazione», spiega Monti il quale aggiunge «l'azienda si è sempre d [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

L'ex Pdl Dario Frassy ritorna all'agone politico

Olivetti I-Jet, ricollocazione in vista per  cinquanta Dario Frassy definisce prematuro parlare della nascita di un nuovo soggetto politico. Lo dichiara all'indomani del comunicato nel quale invoca la «costruzione di un futuro diverso con una nuova classe politica che, espressione della società produttiva valdostana, sappia ridurre radicalmente l'invadente e assillante presenza pubblica sul tessuto economico valdostano». Una cosa è certa l'ex consigliere regionale ed ex esponente locale del Pdl è tor [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

BCC, Marco Linty è il nuovo presidente

Olivetti I-Jet, ricollocazione in vista per  cinquanta Come previsto, il commercialista di Charvensod Marco Linty è il nuovo presidente della Bcc Valdostana. Lo ha nominato oggi il cda eletto dall'assemblea dei soci di domenica 27 maggio. Riconferma alla vicepresidenza per Roberto Domaine. Saranno affiancati dai consiglieri, Martino Cossard (presidente uscente), Mauro Azzalea, Marco Boch, Nadia Piccot, Raffaella Quendoz, Ornella Vection, Mario Dalbard, Mauro Treves e l'ex presidente della Regione, Di [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Energia, Deval: utile netto di circa 3,9 milioni

Olivetti I-Jet, ricollocazione in vista per  cinquanta Nonostante la crisi, gode di buona salute la Deval Spa. Un utile netto di circa 3,9 milioni di euro e un margine operativo lordo di 9 milioni di euro: sono i dati del bilancio 2011 di Deval, (Gruppo Cva partecipato al 100 per da Finaosta), principale distributore di energia elettrica in Valle d'Aosta. Dai dati di bilancio diffusi oggi, emerge che il patrimonio netto di circa 67 milioni di euro, mentre gli investimenti ammontano a circa 11 [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Disoccupazione giovanile record, imprese in caduta ma tengono turismo e export

E' quanto emerso dal report socio-economico della Valle d'Aosta; intanto il presidente Augusto Rollandin annuncia che saranno mantenute le misure anticrisi

Olivetti I-Jet, ricollocazione in vista per  cinquanta ''Il quadro socio-economico sulla Valle d'Aosta rispecchia l'aspetto di questa legislatura. Nel 2008 abbiamo varato le misure anticrisi per evitare che le imprese e le famiglie risentissero gravemente di quella che credevamo una crisi passeggera. Invece siamo al quarto anno e sarà difficile esimerci dal mantenere il pacchetto anche per quest’anno''. Lo ha affermato il presidente della Giunta Augusto Rollandin, commentando, in chiusura, la relazio [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Olivet I-Jet, inizia la trattativa sindacati-azienda

Una corsa contro il tempo per cercare quantomeno tamponare la drammatica situazione dei 162 lavoratori dell'Olivetti I-Jet di Arnad, messa in liquidazione. Per evitare i vincoli dell'imminente Fornero, ulreriormente penalizzante per i lavoratori, i sindacati cercheranno un accordo sugli ammortizzatori sociali entro la fine di giugno. E' quanto è emerso oggi durante le due assemblee con i lavoratori che hanno anticipato l'incontro di domani [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Olivetti I Jet di Arnad: oggi l'incontro con i sindacati

Domani, i sindacati incontreranno l'azienda; sul tavolo di discussione la salvaguardia di 162 lavoratori

Olivet I-Jet, inizia la trattativa sindacati-azienda L’Olivetti I-Jet, l’azienda di Arnad che produce testine a getto di inchiostro, è messa in liquidazione e chiuderà i battenti alla fine dell’anno. Adesso è corsa contro il tempo per salvaguardare i 162 dipendenti. E’ per oggi, lunedì 4, l’incontro dei sindacati con i lavoratori e domani, martedì 5, con i vertici dell’azienda per decidere le strategie e arrivare entro la fine di giugni a un accordo sulla cassa integrazione straordinaria che dovreb [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Dai banchi di scuola, idee scacciacrisi

Il 6 e 7 giugno a Pisa, Le Bois qui joue (creatrice della spirolla), se la vedrà con gli altri progetti vincenti

Olivet I-Jet, inizia la trattativa sindacati-azienda Le Bois qui Joue, l'impresa scolastica ideatrice della Spirolla, sarà in gara mercoledì e giovedì prossimi a Biz Factory, la kermesse che vuole premiare le nuove generazioni di imprenditori. Cinque imprese scolastiche da tutta Italia parteciperanno alla finalissima internazionale che si terrà a Budapest con una quarantina di partecipanti. Sul numero di Gazzetta Matin in edicola lunedì 4 giugno, presentiamo le altre quattro imprese [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

La Sitrasb guarda al mercato dell'energia elettrica

La società di gestione del tunnel del Gran San Bernardo sta pensando di sfruttare la linea ad alta tensione che passerà nella galleria di servizio

Olivet I-Jet, inizia la trattativa sindacati-azienda Non solo incassi derivanti dai pedaggi ma anche proventi realizzati con la vendita di energia elettrica per la Sitrasb, gestore italiano del traforo del Gran San Bernardo. Per farlo la Sitrasb, la Compagnia valdostana delle acque e la Società autostrade valdostane sono entrate in società con la Nemo di Torino, azienda del gruppo Gavio, che porterà una linea ad alta tensione interrata dal capuologo piemontese a Chamoson, piccola cittadina Svizzera [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Stella Alpina riafferma le priorità: lavoro, famiglia e casa

Riconfermati dal 4° Congresso regionale il segretario Rudi Marguerettaz e il presidente Maurizio Martin

Olivet I-Jet, inizia la trattativa sindacati-azienda ''Non indietreggeremo davanti agli attacchi all'autonomia, non indietreggeremo davanti alla cirsi dei partiti né di fronte alla crisi economica''. Ha concluso così il suo intervento il segretario della Stella Alpina Rudi Marguerettaz di fronte alla platea di trecento persone convenute all'Hostellerie du Cheval Blanc per il 4° Congresso del Movimento incentrato sui valori, l'autonomia e la responsabilità Alla testa, insieme al presidente Mau [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Aosta, il canone medio per l'affitto di un appartamento è di 500 euro mensili

Aosta è uno dei capoluoghi di regione dove i canoni medi di locazione sono cresciuti di più (+1,3%) nei primi nove mesi del 2011, trainati soprattutto dai bilocali (+8%). La tendenza al rialzo ha caratterizzato anche l’andamento degli affitti dei quadrilocali (+2,8%), mentre per i monolocali è stato registrato un forte calo (-6,3%) e per i trilocali una sostanziale stabilità. Questi sono alcuni dei dati che emergono dal “Focus sulla locazione”, r [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Giunta: rimborsi chilometrici agli operai forestali, la Regione ricorre

Infastidito il presidente della Regione: «abbiamo applicato la legge, i nostri intenti in tema di lavoro sono chiari, ci sono disinformazione e volontà di fare confusione»

Aosta, il canone medio per l'affitto di un appartamento è di 500 euro mensili La Regione ricorrerà avverso la sentenza che riconosce il diritto ai rimborsi chilometrici a tre operai forestali, in virtù della loro assunzione con contratto di diritto privato, pur essendo alle dipendenze dell'amministrazione regionale. La sentenza di inizio maggio è stata depositata ieri, giovedì «e ricorreremo - spiega il presidente della Regione; a tal proposito, avevamo chiesto un parere interno ai nostri legali e un parere pro veritate (a [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Centro Siero di Saint-Marcel: proroga di un anno e mezzo alla ISECO SpA

E da rifare il bando di gara

Aosta, il canone medio per l'affitto di un appartamento è di 500 euro mensili Per la necessità di ribandire la gara d'appalto, la gestione del centro essiccamento siero di Saint-Marcel è stata prorogata alla Iseco SpA da quest'oggi, venerdì primo giugno fino al 31 gennaio 2013. La società partecipata Finaosta conta 45 dipendenti, 16 dei quali sono occupati a Saint-Marcel. La Iseco gestisce in proroga lo stabilimento dove si lavora il siero di latte proveniente dalla fontina dal 30 settembre 2011; una proroga era arrivata s [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 


torna a inizio pagina
 

Archivio notizie precedenti

Crisi casinò: modifiche alla Madia introducono maggiore flessibilità

Crisi del Casinò di Saint-Vincent: la soluzione arriva dalle modifiche al decreto Madia che introducon [...]

Casinò: Chatrian, raggiungere equilibrio di bilancio

 «Il mandato che la Saint-Vincent Resort & Casinò ha ricevuto è chi [...]

Regione: l'Uv adombra 'incarichi' dietro scelta Norbiato

Il neo consigliere Carlo Norbiato annuncia di sostenere la nuova maggioranza di Pierluigi Ma [...]

Regione: Certan, «cambio sovrintendenti non è prioritario»

«La sostituzione dei due coordinatori non è tra le mie priorità». [...]

Aosta: arriva la richiesta di redistribuzione delle deleghe

All'ordine del giorno del Consiglio comunale spunta la mozione di coerenza. A presentarla in Consigl [...]

Poste Italiane: Maria Grazia Mazza nuova direttrice filiale di Aosta

Maria Grazia Mazza è la nuova direttrice della Filiale di [...]

Cisl: Albanese confermato segretario Federazione pensionati

Sarà ancora Vincenzo Albanese a guidare la Cisl Federazione nazionale pensionati dell [...]

Casinò: neo assessore Chatrian, avanti con procedura azienda

Avanti con le trattative sulla base della procedura messa in atto dal’azienda che ha ipotizzat [...]

Consiglio Valle: Uv-Pd-Epav in riunione per definire strategia futura

Uv-Pd-Epav - la Nuova Opposizione consiliare - in riunione alle 15 [...]

PD: stroncato da infarto Orfeo Cout, consigliere regionale da appena 36 ore

È morto Orfeo Cout, consigliere regionale da appena 36 ore. L'esponente Pd &eg [...]

Televisione: Saint-Vincent battuta a Mezzogiorno in famiglia

Partirà con un punto di svantaggio la squadra Blu di Saint-Vincent che nella puntata di oggi [...]

Consiglio Valle: Uv, Pd e Epav disertano aula e chiedono tempo

Il gruppo consiliari di Union valdôtaine, Pd-Sinistra VdA e Edelweiss [...]

Casinò: Regione chiede deroga per erogare finanziamenti

Il presidente della Regione Augusto Rollandin ha presentato ieri durante i lavori l'assemblea   [...]

Consiglio Valle: Rollandin annuncia ricorso su convalida consiglieri

  La seduta straordinaria del Consiglio Valle si apre sul quorum di 16 consiglieri – Severin [...]

Consiglio Valle: Marquis, non sarò un capo ma primo tra pari

In  Consiglio Valle si passa alla mozione di sfiducia costruttiva contro il presidente della Regione Aug [...]

Consiglio Valle: Rollandin aspetta nuova giunta al varco dossier casinò

Quella che l'ormai ex presidente della Giunta Augusto Rollandin definisce «minoranza nella [...]

Sinistra VdA: sì a sfiducia Rollandin ma nessun sconto a governo Marquis

«Il nostro voto, dal minuto successivo alla votazione della sfiducia costruttiva, sarà decis [...]

Consiglio Valle: nulla di fatto, girandola di ipotesi per superare lo stallo

La sinistra VdA annuncia un sit-in davanti a Palazzo regionale, sperando che i cittadini diano loro [...]

Consiglio Valle: Uv, Pd e Sapa fanno mancare il numero legale

Convocato per la discussione sulla mozione di sfiducia al presidente Augusto Rollandin, il Consiglio [...]

Crisi Industria: 15 licenziamenti alla GPS Standard di Arnad

Un'altra tegola sull'industria valdostana. La GPS Standard di Arnad ha annunciato il licenziamento per 1 [...]


Archivio storico notizie


torna a inizio pagina

<p>Farmacia Envers 2</p>

<p>Carrefour SSC</p>

<p>VALCOLOR</p>

Casinò, si mette male

Nel 2014 il piano di riorganizzazione dell'allora amministratore unico Luca Frigerio ricevette una bordata di pernacchie. Lo stesso dirigente fu messo alla porta dalla politica. Adesso un piano simile viene riproposto, pare questa volta senza appello. Senza margini di trattativa. Perché è quello di cui ha bisogno la società [...]

leggi tutto e commenta

<p>Engaz - Arte del legno s.r.l. | Fraz. Champagne, 55 11020 Verrayes (AO) Italy | Tel. +39 0166 54 68 02 | Fax +39 0166 54 66 21</p>

Gli speciali di Gazzetta Matin

Periodicamente Gazzetta Matin dedica parte dell'edizione cartacea settimanale, per approfondire un argomento, con notizie, interviste, pubblicità e redazionali.

GUARDA L'ULTIMO SPECIALE DI GAZZETTA MATIN

<p>HIDROVI</p>

<p>CSC COURMAYEUR</p>







NEWSVDA.IT
LA VALLE D'AOSTA NEL MONDO
Quotidiano online
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 8/2012
Autorizzazione del 13/12/2012
www.newsvda.it

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA


Gazzetta Matin TOUSLESJOURS, notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani online, notizie Aosta

Settimanale del lunedì
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 9/2002
Autorizzazione del 20/05/2002

Redazione:
Regione Borgnalle, 12 - 11100 Aosta
Tel: 0165/231711 - Fax: 0165/1820141
Mail: segreteria@gazzettamatin.com
www.gazzettamatin.com

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA




Direttore responsabile Luca Mercantil.mercanti@gazzettamatin.com
Redazione
Alessandro Biancheta.bianchet@gazzettamatin.com
Danila Chenald.chenal@gazzettamatin.com
Erika Davide.david@gazzettamatin.com
Davide Pellegrinod.pellegrino@gazzettamatin.com
Cinzia Timpanoc.timpano@gazzettamatin.com
Patrick Barmassep.barmasse@gazzettamatin.com
Segreteria Roberta Prodotisegreteria@gazzettamatin.com




Concessionaria di pubblicitÀ
ADV Pubblicità e marketing, concessonaria per la pubblicità su settimanale Gazzetta Matin e sul sito internet newsvda.comLG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA
Tel: 0165.231711
Fax: 0165.1820141
E-mail segreteria@lgpresse.com

Responsabile di agenzia Arianna Gori Chisari
E-mail a.chisari@lgpresse.com

Account Tiziana Frisont.frison@lgpresse.com Luca Torinol.torino@lgpresse.com



Collaboratori

Massimo Altini, Miriam Begliuomini, Marta Bonarelli, Michela Borgis, Riccardo Bortolotti, Alessandra Borre, Elisa Bosc, Federica Boscardin, Nadia Camposaragna, Paolo Ciambi, Cristina Compagnoni, Silvia Costa, Alexis Courthoud, Mathieu Courthoud, Elettra Crocetti, Camilla Di Tommaso, Carol Di Vito, Dimitri Dufour, Christian Evaspasiano, Giuseppe Farinella, Ursula Ferrari, Enrico Formento, Bruno Fracasso, Sofia Fregnani, Giulio Gasperini, Michael Ghignone, Francesca Jaccod,Cecilia Lazzarotto, Elaine Lunghini, Mariarosa Magro, Stefania Manenti, Andrea Manfrin, Giacomo Mangano, Carlotta Maquignaz, Teresa Marchese, Federico Mecca, Stefano Meroni, Miriam Nex, Danilo Nicod, Franco Ormea, Simonetta Padalino, Margherita Pellegrino, Gabriele Peloso, Luigi Perosino, Antonella Perriello, Maurizio Pitti, Loris Ponsetto, Mattia Pramotton, Martina Praz, Valeria Quaglino, Nicola Rolland, Valentina Romagnoli, Raffaele Romano, Jacopo Romei, Alessandro Rossi, Erica Rudda, Luca Sanseverino, Riccardo Savoye, Rossella Scalise, Sara Sergi, Piera Squillia, Andrea Trovato, Laura Vinaj, Salim Znaidi