<p>Peila suzuki Nissan</p>
Notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani e notizie aosta
Meteo Valle d'Aosta

ARCHIVIO NOTIZIE - Dicembre 2014 - POLITICA & ECONOMIA: 45 articoli

Union valdôtaine: il presidente Ennio Pastoret dice 'no' alla Costituente di Cogne

Per Pastoret: «né veti né vincoli agli unionisti che vorranno partecipare ma il nostro percorso per affrontare il tema dell'autonomia lo ha tracciato il Congrès»

Union valdôtaine: il presidente Ennio Pastoret dice 'no' alla Costituente di Cogne «Nessun veto agli unionisti ma io non parteciperò perché sono il presidente dell'Union Valdôtaine e a volte bisogna avere il garbo di non essere ingombrante nei confronti degli altri». A parlare è Ennio Pastoret che non salirà a Cogne il 10 gennaio, giorno in cui l'Union valdôtaine progressiste ha convocato la 'Costituente'. Il presidente del Leone rampante non boccia l'iniziativa perché «ritengo che ogni evento legato ai temi dell'auton [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Caro autostrada: aumento dell'1,5% dal primo gennaio sulla tratta Aosta-Monte Bianco

Lo ha comunicato la società Rav; restano le agevolazioni tariffarie per i valdostani

Union valdôtaine: il presidente Ennio Pastoret dice 'no' alla Costituente di Cogne A partire da domani, primo gennaio 2015, le tariffe autostradali della tratta Aosta-Monte Bianco aumenteranno dell'1,5%. Lo comunica la società Rav precisando che si tratta di un adeguamento, 'in via provvisoria', previsto da un Decreto Interministeriale. Restano in vigore sulle tratte Rav e Sav le agevolazioni tariffarie per i valdostani. In particolare, tutti i possessori di Telepass potranno usufruire gratuitamente del tratto della tangenziale [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Lavoro: 4.500.000 per il microcredito alle piccole imprese

Centotrenta nuovi alloggi con il piano di edilizia residenziale pubblica varato dalla Regione Valle d'Aosta

Union valdôtaine: il presidente Ennio Pastoret dice 'no' alla Costituente di Cogne Approvati dalla giunta regionale, nella seduta mattutina di martedì 30 dicembre, gli indirizzi della Regione Valle d'Aosta ai quali il Consiglio di amministrazione dell'Agenzia regionale edilizia residenziale (Arer) darà seguito per gli interventi di recupero del patrimonio immobiliare pubblico. «I rifacimenti porteranno ad avere disponibilità per 130 alloggi – ha spiegato l'assessore alle Opere pubbliche Mauro Baccega nel presentare il provvedi [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Pd-SVdA: per il partito restano fondamentali il sostegno all'occupazione e al reddito

I consiglieri regionali hanno tracciato un bilancio dell'attività portata avanti da inizio legislatura; sospesi gli incontri della task force sul Casinò di Saint-Vincent in disaccordo sui tagli agli stipendi del personale proposti dalla dirigenza

Union valdôtaine: il presidente Ennio Pastoret dice 'no' alla Costituente di Cogne «Dal luglio del 2013 a oggi il Pd-Sinistra VdA ha condotto in Consiglio Valle un'intensa attività con l'obiettivo di promuovere il cambiamento perché alla regione servono riforme strutturali». Lo ha dichiarato il capogruppo consiliare Raimondo Donzel presentando le azioni messe in campo dal Pd-SVdA. Ricorda Donzel le proposte di legge presentate tra le quali quelle «sulla riduzione delle indennità dei consiglieri, sull'anti-pareggio alle elezioni [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Creare VdA: René Tonelli: ''Non andremo alla Costituente dell'Uvp a Cogne''

Il coordinatore del movimento dice di voler prima conoscere contenuti e cornice del progetto anche se il dibattito sull'autonomia è positivo

Union valdôtaine: il presidente Ennio Pastoret dice 'no' alla Costituente di Cogne «Mi ero interessato personalmente alla Costituente all’indomani dell’annuncio dell’Uvp perché tra i punti di Creare VdA c’è la rilettura dell’autonomia in chiave moderna». A precisare la notizia apparsa su Gazzetta Matin di lunedì 29 nella quale una nota di redazione riportava l’adesione alla giornata di riflessione del 10 gennaio a Cogne è René Tonelli, chiamato a coordinare Creare VdA. «Il direttivo ha deciso di non raccogliere l’invito perché [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Filt Cgil: «Trasporti, bisogna evitare l'aggravarsi dell'isolamento valdostano»

Tante le richieste emerse dalla riunione del direttivo regionale

Sinergia, coesione e un'assunzione di responsabilità da parte parte dei soggetti decisionali per dare alla regione un assetto nel sistema dei trasporti. Queste le richieste emerse dalla riunione del direttivo regionale della Filt Cgil Valle d'Aosta, che ha denunciato «la continua assenza di una determinante politica, che fa emergere l'inefficienza e la fragilità del nostro territorio, contribuendo al rallentamento dell'economia regionale». [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Scuola: dal settembre 2015 al debutto classi pilota trilingue

Varato il progetto pilota Ecole en Langues dove veranno insegnati l'italiano, il francese e l'inglese

Filt Cgil: «Trasporti, bisogna evitare l'aggravarsi dell'isolamento valdostano» Le Istituzioni scolastiche valdostane avranno tempo fino al 16 gennaio 2015 per aderire al progetto pilota di scuola trilingue – italiano, francese e inglese – Ecole en langues VdA che debutterà nelle classi prima delle materne e delle elementari nel settembre del 2015. I genitori potranno iscrivere i figli fino al 9 febbraio. «Siamo pronti a offrire questa ulteriore possibilità ai nostri ragazzi e alle loro famiglie; abbiamo l'obiettivo d [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Credito sociale, in arrivo 250 mila euro per le famiglie in difficoltà

La quinta commissione regionale 'Servizi sociali' e la seconda 'Affari generali' hanno espresso parere favorevole all'unanimità su un nuovo testo del disegno di legge che contiene interventi e iniziative per l'accesso al credito sociale e per il contrasto alla povertà e all'esclusione sociale. La Regione è intenzionata a stanziare così 250.000 euro complessivi a supporto delle famiglie, soprattutto di quelle che hanno necessità di interve [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Governo: «Le elezioni anticipate non risolverebbero nulla, è la collaborazione la soluzione»

Lo ha evocato il presidente della Regione Valle d'Aosta Augusto Rollandin nella tradizionale conferenza di fine anno

Credito sociale, in arrivo 250 mila euro per le famiglie in difficoltà Lavoro, sostegno alla famiglia e alle imprese, sicurezza, difesa dell'autonomia, attenzione verso i giovani e le fasce più deboli e collaborazione tra le forze politiche: sono i temi più evocati dai rappresentanti del governo della Valle d'Aosta nella tradizionale conferenza stampa di fine anno nel tardo pomeriggio di lunedì 22 dicembre nel salone della manifestazioni di Palazzo regionale ad Aosta. «Auspico, nel 2015, di trovare convergenze sui [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Charvensod: via dalla polizia della Plaine

Il consiglio comunale voterà per la rescissione dalla convenzione; malumori anche a Grssan

Credito sociale, in arrivo 250 mila euro per le famiglie in difficoltà Il Consiglio comunale è chiamato a votare il recesso dalla Convenzione del Corpo Associato di Polizia Locale costituito tra i Comuni di Aosta, Charvensod, Gressan e Sarre. Spiega il sindaco di Charvensod Ennio Subet: «Nei paesi abbiamo una concezione diversa del vigile urbano che è chiamato ad altre funzioni oltre a quella di pattugliare il territorio ed erogare multe». L'accordo non piace neppure alla minoranza di Gressan che non la [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Legge di stabilità: in arrivo 70 milioni per la Valle d'Aosta

Lo Stato ha accolto la richiesta di compensazione della perdita di gettito subita nella determinazione delle accise

Credito sociale, in arrivo 250 mila euro per le famiglie in difficoltà Dalla legge di stabilità 70 milioni in arrivo per la Valle d'Aosta. A comunicarlo è il senatore valdostano Albert Lanièce all'indomani dell'approvazione in Senato del maxiemendamento. «E stata accolta la nostra richiesta di compensazione della perdita di gettito subita dalla Valle d'Aosta nelle determinazione delle accise per uno stanziamento alla Regione di 70 milioni di euro per il 2015 e per gli anni a venire». Resta in sospeso, invece, la tr [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Autonomia: dichiarazione di Chivasso resta un caposaldo del federalismo alpino

E' quanto hanno ribadito il presidente del Consiglio Valle, Marco Viérin, e l'assesore regionale alle Finanze, Ego Perron, intervenuti alla celebrazione del 71° anniversario della Dichiarazione firmata nel 1943

«La Carta di Chivasso è un documento programmatico di grande attualità». Lo ha ricordato il presidente del Consiglio Marco Viérin nel suo intervento nella serata di venerdì 19 a Chivasso all'incontro sul federalismo europeo e italiano organizzato in occasione del 71° anniversario della Dichiarazione dei rappresentanti delle popolazioni alpine, firmata nella cittadina piemontese nel 1943 dai valdostani Emile Chanoux e Ernest Page, e dai valdesi   [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Sostegno al credito: 500 mila euro dalla Chambre per piccole e medie imprese

Autonomia: dichiarazione di Chivasso resta un caposaldo del federalismo alpino Uno stanziamento da parte della Chambre di 500 mila euro, che con i moltiplicatori diventeranno 7.5 milioni, in grado di servire dalle 300 alle 500 aziende. Queste le cifre del progetto per il sostegno al credito delle piccole e medie imprese valdostane, presentato venerdì mattina dalla Chambre Valdôtaine, in collaborazione con Valfidi, Confidi CTS VdA e Confidi Valle d'Aosta. «Volevamo dare un segnale in questo momento di pesante crisi - spiega [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Giunta: la Valle d'Aosta sborsa 236 milioni per risanare i conti dello Stato

Lo ha deliberato l'esecutivo che rivendica uno spazio politico alla pari di altre Regioni

Autonomia: dichiarazione di Chivasso resta un caposaldo del federalismo alpino E' di 236 milioni il contributo della Valle d'Aosta al risanamento della finanza pubblica italiana. «E' una delibera di peso dal punto di vista contabile e politico: rispettiamo i patti con lo Stato e rivendichiamo uno spazio politico alla pari di altre Regioni». Lo ha sottolineato l'assessore alle Finanze Ego Perron nella consueta conferenza stampa dell'esecutivo del venerdì, in risposta alle rinnovate voci di accorpamento delle speciali con le [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Uvp: rilancia la Costituente autonomista e nega embrassons-nous con la maggioranza

Il movimento progressista traccia il bilancio di un anno e ribadisce i tre valori cardine: cambiamento, coerenza e forza propositiva

Autonomia: dichiarazione di Chivasso resta un caposaldo del federalismo alpino «Per l'Union valdôtaine progressiste è stato un anno intenso di grande lavoro per la costruzione di un movimento che comincia ad avere solide radici sul territorio». Ha esordito così il presidente dell'Uvp Alessia Favre nella conferenza di fine anno «per tirare le fila e lanciare le idee del 2015» ha proseguito. Accennando alla proposta di due parlamentari del Pd di ridurre le Regioni Favre commenta «fa male vedere che la Valle d'Aosta sparisce d [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Autostrade: una risoluzione per bloccare ulteriori rincari

L'iniziativa presentata dai gruppi di opposizione è stata approvata all'unanimità dal Consiglio Valle

Autonomia: dichiarazione di Chivasso resta un caposaldo del federalismo alpino Tutti d'accordo: il pedaggio delle tratte autostradali valdostane, già tra le più care d'Italia, non deve subire ulteriori aumenti. É stata approvata all'unanimità, mercoledì 17 dicembre, in chiusura dei lavori del Consiglio Valle, la risoluzione proposta dai gruppi di opposizione (UVP, Alpe, PD-SVdA e M5S), sui piani tariffari delle società Sav e Rav che gestiscono le tratte autostradali valdostane. L'Assemblea ha in questo modo dato [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Matrimoni gay: sì alla trascrizione dal Consiglio comunale di Nus

L'assemblea cittadina ha votato a maggioranza la mozione presentata dalla consigliera di maggioranza Irene Deval

Autonomia: dichiarazione di Chivasso resta un caposaldo del federalismo alpino Il Consiglio comunale di Nus ha dato mandato al sindaco Elida Baravex «di effettuare ogni attività consentitale dalla vigente normativa per riconoscere il valore nel nostro ordinamento degli atti di unione civile e matrimoni omosessuali contratti all'estero». La mozione proposta dalla consigliera di maggioranza Irene Deval (Pd), emendata e ha avuto il via libera a maggioranza dell'assemblea. Ha votato no il consigliere Franco Berriat mentre si s [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Aosta, Peppa Pig finisce sui banchi del Consiglio comunale

Una mozione del gruppo Alpe discussa nella seduta convocata per questo pomeriggio a partire dalle 15

Autonomia: dichiarazione di Chivasso resta un caposaldo del federalismo alpino Tra i sedici punti e le quattro domande di attualità iscritti all'ordine del giorno del Consiglio comunale convocato per questo pomeriggio, a partire dalle 15 e fino al termine dei lavori, gli amministratori di Aosta si troveranno a discutere anche della maialina più famosa della televisione, Peppa Pig, protagonista dell'evento inaugurale della rassegna di teatro per ragazzi, Enfanthéâtre, lunedì 8 dicembre. Con una mozione il gruppo Alpe, [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Consiglio Valle, la petizione su Telcha all'esame dell'assemblea

Tra i tredici punti in esame nella seduta di mercoledì 17 e giovedì 18 dicembre si parlerà della protesta dei commercianti contro i danni del teleriscaldamento

Autonomia: dichiarazione di Chivasso resta un caposaldo del federalismo alpino Dopo serate pubbliche, audizioni in commissione, proteste a mezzo stampa ecco che la petizione dei commercianti che lamentano di aver subìto danni dai lavori di costruzione della rete di teleriscaldamento approda sui banchi del Consiglio regionale, convocato per domani, mercoledì 17, e giovedì 18 dicembre. «I commercianti chiedono l'alta e autorevole mediazione del parlamento valdostano per ottenere un modesto riconoscimento sia sul [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

CEG: bollette più leggere per i 3.200 soci nel 2015

E' il regalo di Natale deliberato dal cda della Società Cooperativa Elettrica Gignod a seguito dell'utile da due milioni di euro del 2013; tra le novità anche la possibilità di smobilizzo delle azioni: «Strumento di liquidità rapido ed efficace»

Autonomia: dichiarazione di Chivasso resta un caposaldo del federalismo alpino Natale si avvicina, e gli oltre 3.200 soci della CEG, la Società Cooperativa Elettrica Gignod, si apprestano a ricevere un bel regalo sotto l'albero: uno sconto in bolletta per il 2015, pardon «il contributo di gestione dei soci conterrà una riduzione del prezzo dell'energia sia per le utenze domestiche sia per quelle non domestiche», ci tiene a precisare in gergo tecnico l'energy manager della CEG, Daniele Domanin. Il provvedimento, delibe [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Giunta regionale: Piano Giovani per la formazione e l'occupazione da oltre 6 milioni e mezzo di euro

Finanzierà enti di formazione o agenzie interinali che presenteranno progetti di formazione, orientamento e accompagnamento al lavoro per circa 2 mila giovani disoccupati tra 15 e 29 anni

L'Esecutivo ha approvato gli inviti a presentare progetti per la realizzazione del programma 'Garanzia Giovani Valle d'Aosta' che mette a disposizione 2 milioni 75 mila 376 euro per progetti di formazione, orientamento e accompagnamento al lavoro per i circa 2 mila giovani tra 15 e 29 anni in stato di disoccupazione, ai quali saranno offerti percorsi personalizzati. Il bando è rivolto a enti di formazione e alle agenzie interinali accreditate o a [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Consiglio regionale: approvato il bilancio regionale

In chiusura dei lavori, approvata una risoluzione sui costi della politica e della democrazia

Dopo quasi quattro giorni di discussione, con sedute in notturna, il Consiglio regionale ha approvato i disegni di legge relativi alla finanziaria e al bilancio di previsione della Regione per il triennio 20015/2017; i voti a favore sono 18, quelli di UV e Stella Alpina, quelli contrari sono 10, Alpe, PD e M5S e 7 le astensioni dei consiglieri UVP. Il bilancio della Regione per il triennio 2015/2017 pareggia su un miliardo 375 milioni di euro per [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Consiglio Valle, Lanièce: «chiedo scusa a tutti i valdostani»

Il consigliere regionale di Stella Alpina annuncia di voler rimettere l'incarico all'Ufficio di presidenza

Consiglio regionale: approvato il bilancio regionale «Approfitto di questa pubblica occasione per chiedere umilmente scusa a tutti i valdostani per aver contribuito, mio malgrado, a scrivere una pagina non certo positiva della politica valdostana». André Lanièce, consigliere regionale di Stella Alpina ha preso la parola durante l'assemblea del Consiglio Valle per scusarsi e annunciare che «non appena riceverò la richiesta di rinvio a giudizio sarà mia premura mettere a disposizione della maggioran [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Consiglio regionale: le minoranze bocciano il bilancio, «documento ghigliottina, stanco e vuoto»; per la maggioranza, «responsabile, senza nuove imposte o debiti»

PD, Alpe e M5S bocciano sonoramente il documento; critiche più morbide dai consigliri UVP

Un bilancio ghigliottina, di incertezze e senza prospettive future. Un bilancio puro e semplice esercizio contabile, stanco e senz'anima - per la minoranza. Un documento responsabile e che dimostra di aver gestito le risorse in modo efficace e produttivo, creando un welfare di eccellenza - per la maggioranza. La discussione sulla finanziaria e sul bilancio di previsione 2015/2017 hanno caratterizzato la giornata dei lavori del Consiglio regiona [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Bilancio 2015 e finanziaria, parte la maratona-scontro in Consiglio Valle

Saranno discusse anche tre proposte di legge presentate dalle forze di opposizione

Consiglio regionale: le minoranze bocciano il bilancio, «documento ghigliottina, stanco e vuoto»; per la maggioranza, «responsabile, senza nuove imposte o debiti» Parte oggi alle 15,30 la maratona in Consiglio regionale per l'approvazione del bilancio 2015-2017 della Regione Valle d'Aosta. Bilancio di previsione e legge finanziaria saranno infatti esaminati dal Consiglio regionale fino a venerdì 12 dicembre. I due disegni di legge (relatore Leonardo La Torre) hanno ottenuto il via libera a maggioranza da parte della seconda Commissione Affari generali, con il voto contrario dei gruppi Union Valdôtaine Prog [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Consiglio Valle: Leonardo La Torre: «una federazione degli autonomisti per difenderci dagli attacchi romani»

Il consigliere unionista lo ha sottolineato introducendo il dibatti sul bilancio di previsione

Consiglio regionale: le minoranze bocciano il bilancio, «documento ghigliottina, stanco e vuoto»; per la maggioranza, «responsabile, senza nuove imposte o debiti» Leonardo La Torre, auspica, nell'introdurre il dibattito in Consiglio Valle sulla legge finanziaria regionale, un «confronto in aula aperto per trovare nuove modalità di interazione tra politica e cittadini. La costruzione di un bilancio passa dalla credibilità e le scelte devono essere socialmente condivise». Indica le priorità: «difendere l'autonomia deve diventare il nostro primo obiettivo e su questo ci deve essere la massima condivisione; ra [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Consiglio Valle: Augusto Rollandin: «O accordo sui grandi temi o elezioni anticipate»

Lo ha dichiarato il capo dell'esecutivo nel suo intervento di analisi della finanziaria regionale; ha poi anticipato il no al congelamento delle grandi opere; il dibattito sul bilancio riprenderà mercoledì 10 alle ore 9 a Palazzo

Consiglio regionale: le minoranze bocciano il bilancio, «documento ghigliottina, stanco e vuoto»; per la maggioranza, «responsabile, senza nuove imposte o debiti» «E' un bilancio forte, prospettico non programmatico e realistico che fa una ripartizione equilibrata; è un bilancio aperto in una fase delicata della politica regionale dove ci sono una serie di dialoghi aperti. Se non riusciremo a trovare accordi su temi importanti non ci restano che le elezioni anticipate». Lo ha sottolineato il presidente della Regione Valle d'Aosta Augusto Rollandin nel suo intervento in aula prima dell'avvio del dibattito s [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Consiglio regionale: «un bilancio concreto che ha risolto i problemi di liquidità»

Lo ha detto l'assessore alle Finanze Ego Perron, illustrando il bilancio che, per il 2015, pareggia su un miliardo e 375 milioni di euro

Consiglio regionale: le minoranze bocciano il bilancio, «documento ghigliottina, stanco e vuoto»; per la maggioranza, «responsabile, senza nuove imposte o debiti» Un bilancio presentato in una situazione economica critica, ma che ha risolto il problema della liquidità «nonostante si inserisca in un contesto di rallentamento della produzione e di aumento della disoccupazione». L'assessore alla Finanze Ego Perron ha illustrato i disegni di legge relativi alle leggi di bilancio 2015-2017. «L'incontro con le banche presenti in Valle ha raccolto una pressoché unanime disponibilità del sistema bancario locale a [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Giunta, via libera alla variante sulla regionale di Roisan

Stanziati 2,1 milioni di euro per il progetto esecutivo del nuovo tracciato a seguito della frana del marzo 2011

Consiglio regionale: le minoranze bocciano il bilancio, «documento ghigliottina, stanco e vuoto»; per la maggioranza, «responsabile, senza nuove imposte o debiti» É arrivato il via libera al progetto esecutivo per i lavori di realizzazione della variante definitiva in destra orografica alla strada regionale 28 di Bionaz, nel comune di Roisan. Lo ha comunicato il presidente Augusto Rollandin nella conferenza di stampa sui provvedimenti della giunta regionale. La modifica al tracciato della strada si è resa necessaria in seguito alla frana che nel marzo 2011 aveva bloccato l'arteria per oltre 5 mesi. [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Idv: una proposta di legge per abolire l'Irap per le piccole imprese

Pronta anche un disegno di legge contro il femminicidio

Consiglio regionale: le minoranze bocciano il bilancio, «documento ghigliottina, stanco e vuoto»; per la maggioranza, «responsabile, senza nuove imposte o debiti» L'Italia dei Valori sta lavorando a una proposta di legge a sostegno della crescita delle piccole e medie imprese. L'iniziativa è stata presentata al presidio di place des Franchises dal segretario regionale Marco Belardi montato, nel pomeriggio di venerdì 5 novembre, a sostegno del No Irap day. Spiega Belardi: «La nostra proposta punta a eliminare l'Irap per le piccole imprese fino a 9 dipendenti prelevando le risorse dall'introduzione di una pa [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Sci: Davide Vuillermoz presidente della Pila SpA

Il maestro di sci, istruttore nazionale e allenatore era già stato direttore commerciale e marketing della società nel triennio 2010-2013

Consiglio regionale: le minoranze bocciano il bilancio, «documento ghigliottina, stanco e vuoto»; per la maggioranza, «responsabile, senza nuove imposte o debiti» E' Davide Vuillermoz, classe 1966, maestro di sci, istruttore nazionale e allenatore di sci alpino e snowboard, il nuovo presidente della Pila SpA, la società che gestisce gli impianti di risalita della località sciistica del comune di Gressan. «La presidenza sarà un lavoro a tempo pieno - ha commentato il neo presidente - con tanta attenzione e rispetto per la realtà aziendale e per le persone che vi lavorano. Metto a disposizione tutta [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Tsipras: «L'indipendentismo non è la risposta alla crisi»

E' il commento dell'Altra Valle d'Aosta al progetto di costituente lanciato dall'Uvp

Consiglio regionale: le minoranze bocciano il bilancio, «documento ghigliottina, stanco e vuoto»; per la maggioranza, «responsabile, senza nuove imposte o debiti» «Il localismo non è la risposta alla crisi». A sostenerlo è l'Altra Valle d'Aosta (Tsipras) in replica all'UV che «si riscopre indipendentista» e all'Uvp che rispolvera «il federalismo e il diritto inalienabile all'autodeterminazione dei popoli». . Per Carola Carpinello e Andrea Padovani «due modi di vedere il presente che si chiudono tra Courmayeur e Pont-Saint-Martin e che riteniamo insufficienti per uscire dalla crisi». Proseguono i due: «dal [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Sanità: funziona l'ambulatorio di endocrinologia della donna

Attivo da luglio, il servizio si occupa di irsutismo, di disturbi mestruali e in menopausa e di diabete in gravidanza

Consiglio regionale: le minoranze bocciano il bilancio, «documento ghigliottina, stanco e vuoto»; per la maggioranza, «responsabile, senza nuove imposte o debiti» Iperandroginismo, irregolarità mestruali, menopausa e diabete in gravidanza sono i campi di attività dell'ambulatorio di endocrinologia della donna attivo al secondo piano dell'ospedale Umberto Parini di Aosta dallo scorso luglio e nel quale vengono effettuate 50 visite al mese con cadenza bisettimanale. A illustrarle il direttore del reparto di medicina interna Giulio Doveri. «Il servizio focalizza l'attenzione sul diabete in gravidanza, sull'e [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Teleriscaldamento: la petizione dei commercianti di Aosta per il risarcimento danni sbarcherà in Consiglio Valle

E' quanto ha deciso la IV Commissione consoliare Sviluppo economico al termine delle audizioni

Consiglio regionale: le minoranze bocciano il bilancio, «documento ghigliottina, stanco e vuoto»; per la maggioranza, «responsabile, senza nuove imposte o debiti» Sarà discussa in aula consiliare la petizione sottoscritta da 71 commercianti aostani nella quale chiedono il risarcimento per i danni subiti dalla realizzazione della rete di teleriscaldamento. Lo ha deciso la IV Commissione consiliare “Sviluppo economico”, riunita martedì 2 dicembre al termine delle audizioni. «In questo mese – riferisce il presidente della Commissione, Giuseppe Isabellon (UV) – abbiamo avuto un confronto con tutti i soggetti [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Europa: approvato a Bruxelles il documento sulla Strategia alpina

Il presidente della Giunta Augusto Rollandin ha partecipato ai lavori della 109a Sessione Plenaria del Comitato delle Regioni

Consiglio regionale: le minoranze bocciano il bilancio, «documento ghigliottina, stanco e vuoto»; per la maggioranza, «responsabile, senza nuove imposte o debiti» Per il capo dell'esecutivo Augusto Rollandin «il documento all'esame del Comitato delle Regioni assume per le realtà di montagna, come la Valle d'Aosta, una grande importanza e la Strategia macroregionale alpina potrà avere successo soltanto se vi sarà pieno coordinamento tra le realtà regionali di piccole dimensioni con quelle rappresentative di territori più vasti». Analizza così Rollandin iI documento approvato a Bruxelles al termine della 109 [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Aosta: alienazione pesa pubblica, l'amministrazione è «soddisfatta»

Carlo Marzi: «Venduta con oltre il 60% di rialzo rispetto al suo valore; utile in ottica patto di stabilità»

L'aggiudicazione, a seguito delle verifiche, sarà esecutiva il prossimo 31 dicembre, ma l'assessore al Patrimonio, Carlo Marzi, torna subito sulla vendita dell'ex pesa pubblica di via Garibaldi, ad Aosta, aggiudicata per un'offerta di 153 mila euro, a fronte di una base d'asta di 93.700 euro. «Siamo soddisfatti - commenta l'assessore al Patrimonio Carlo Marzi - che il bene in oggetto sia stato valutato dal mercato degno di un’offerta con un rialz [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Fisco: Albert Lanièce: «I criteri di esenzione dell'Imu penalizzano la montagna»

Il parametro Istat per il quale fa testo l'altitudine dei municipi, secondo il senatore valdostano, non corrisponde alla realtà montane

Aosta: alienazione pesa pubblica, l'amministrazione è «soddisfatta» «La decisione assunta ieri dal Governo, attraverso l'introduzione dei decreti attuativi della Legge sulla Competitività, con i quali si individua l'altitudine della sede della Casa Comunale come criterio ai fini del regime di esenzione dall'Imu per i terreni agricoli in aree montane o di collina, costituisce un grave errore e una forma di penalizzazione per tutti gli agricoltori di montagna». A denunciarlo il senatore e vicepresidente del Gruppo [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Uvp: una Costituente valdostana per l'autonomia e l'autodeterminazione

Il movimento autonomista invita l'intera comunità valdostana da oggi al 10 gennaio a raccogliere l'appello e a contribuire con idee

Aosta: alienazione pesa pubblica, l'amministrazione è «soddisfatta» «Vedremo chi da oggi al 10 gennaio raccoglierà l'appello di dare vita a una costituente valdostana che difenda e rilanci l'autonomia speciale e che tracci un futuro dei valdostani». A sottolinearlo il presidente dell'Union valdôtaine progressiste Alessia Fravre che nel corso di una conferenza stampa ha illustrato il documento votato all'unanimità nella serata di martedì 2 dicembre dal Conseil des communautés che rilancia i principi inalienabili d [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Insegnanti precari: l'assessorato apre, il sindacato non molla la presa

Aosta: alienazione pesa pubblica, l'amministrazione è «soddisfatta» Avere 36 mesi di servizio in un posto vacante disponibile (non una sostituzione), l’abilitazione a insegnare. Queste le caratteristiche necessarie per un insegnante, perché possa sperare di ottenere qualcosa, in caso di ricorso al giudice del lavoro, in seguito alla sentenza dell’Unione europea che, di fatto, ha condannato su tutta la linea le modalità di selezione del personale docente. In particolare, sul banco degli imputati, sale la reiterazi [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Cisl critica sul bilancio regionale: serve un «cospicuo abbassamento dei costi della politica»

Il comitato esecutivo del sindaco, riunitosi per analizzare la finanziaria, giudica «incomprimibili le spese del sociale» e propone al riduzione di tutti gli sprechi

Aosta: alienazione pesa pubblica, l'amministrazione è «soddisfatta» Disponibilità a lavorare in «tale direzione», cioè verso una riduzione di tutti gli sprechi nei vari settori, effettuando una serie spending review e un «abbassamento cospicuo dei costi della politica». É la sintesi dell'analisi che il comitato esecutivo della Cisl ha fatto, nella riunione della scorsa settimana, del bilancio regionale. Il sindacato «giudica incomprimibili le spese del sociale e quindi, se tagli devono essere fatti, [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Lavoro, Sav stabilizza 13 lavoratori

Sottoscritto un accordo integrativo tra la società e i sindacati per l'utilizzo di forme di flessibilità

Grazie all'utilizzo sperimentale di alcune forme di flessibilità la Sav, Società autostrade valdostane, stabilizzerà 13 dipendenti che hanno lavorato per l'azienda nel corso del 2013.
L'azione è prevista nell'accordo integrativo sottoscritto con i sindacati. Attualmente sono 117 i dipendenti della Sav, società che gestisce la tratta Quincinetto-Aosta (67,4 km).
re.vdanews.it


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Macroregione alpina, Rollandin: «Le Alpi fondamentale motore per lo sviluppo sostenibile dell'Europa»

Il presidente ha partecipato ieri a Milano alla Conferenza sulla Strategia alpina

Lavoro, Sav stabilizza 13 lavoratori «Le Alpi rappresentano costituiscono un fondamentale motore in termini di sviluppo sostenibile: per noi e per l’intera Europa» lo ha detto il presidente Augusto Rollandin intervenendo nel dibattito finale della Conferenza sulla Strategia alpina tenutasi ieri a Milano, nell'ambito delle due giornate sul Piano di azione della Macroregione alpina. Il presidente della Regione ha ricordato come «in molte aree alpine, in particolare quelle di med [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Sciopero scuola: Cisl e Snals in piazza per il rinnovo del contratto

«Dopo sei anni di blocco dei contratti qualcosa bisognava fare, anche se lo strumento dello sciopero è difficile da utilizzare in questo momento». Spiega così Alessandro Celi, segretario generale dello SNALS Valle d'Aosta, lo sciopero della scuola, del servizio pubblico e dei lavoratori privati che lavorano per il pubblico, indetto per domani, lunedì 1° dicembre da Ciscl-Scuola, Snals, Consal e Gilda. «E' vero che c'è la crisi per tutti - spiega [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Patto di stabilità: il Comune di Châtillon sotto di oltre due milioni di euro

Non rispetta i paletti del Patto neppure il Comune di St-Pierre

Sciopero scuola: Cisl e Snals in piazza per il rinnovo del contratto A Châtillon serpeggia la preoccupazione per lo sforamento di 2.100.000 euro del Patto di stabilità. «Non abbiamo avuto notizie ufficiale ma dello sforamento si parla ufficiosamente da qualche tempo e siamo preoccupati», spiega Giuseppe Moro, che insieme ad altri sei colleghi in un'interrogazione chiede al sindaco Henri Calza di «illustrare la situazione economica e finanziaria del Comune nel dettaglio». Non nega lo sforamento il primo citta [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Legge di stabilità, ripristinata l'esenzione fiscale per l'acquisto di gasolio e gpl per riscaldamento domestico

Accolto un ordine del giorno presentato dal deputato valdostano Rudy Marguerettaz

Il Governo Renzi ha accolto l'ordine del giorno, proposto dal deputato valdostano Rudy Marguerettaz, che ripristina il beneficio fiscale sull'acquisto di gasolio e gplda riscaldamento domestico nelle zone montane. Lo riferisce in una nota lo stesso deputato Marguerettaz.


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 


torna a inizio pagina
 

Archivio notizie precedenti

Crisi casinò: modifiche alla Madia introducono maggiore flessibilità

Crisi del Casinò di Saint-Vincent: la soluzione arriva dalle modifiche al decreto Madia che introducon [...]

Casinò: Chatrian, raggiungere equilibrio di bilancio

 «Il mandato che la Saint-Vincent Resort & Casinò ha ricevuto è chi [...]

Regione: l'Uv adombra 'incarichi' dietro scelta Norbiato

Il neo consigliere Carlo Norbiato annuncia di sostenere la nuova maggioranza di Pierluigi Ma [...]

Regione: Certan, «cambio sovrintendenti non è prioritario»

«La sostituzione dei due coordinatori non è tra le mie priorità». [...]

Aosta: arriva la richiesta di redistribuzione delle deleghe

All'ordine del giorno del Consiglio comunale spunta la mozione di coerenza. A presentarla in Consigl [...]

Poste Italiane: Maria Grazia Mazza nuova direttrice filiale di Aosta

Maria Grazia Mazza è la nuova direttrice della Filiale di [...]

Cisl: Albanese confermato segretario Federazione pensionati

Sarà ancora Vincenzo Albanese a guidare la Cisl Federazione nazionale pensionati dell [...]

Casinò: neo assessore Chatrian, avanti con procedura azienda

Avanti con le trattative sulla base della procedura messa in atto dal’azienda che ha ipotizzat [...]

Consiglio Valle: Uv-Pd-Epav in riunione per definire strategia futura

Uv-Pd-Epav - la Nuova Opposizione consiliare - in riunione alle 15 [...]

PD: stroncato da infarto Orfeo Cout, consigliere regionale da appena 36 ore

È morto Orfeo Cout, consigliere regionale da appena 36 ore. L'esponente Pd &eg [...]

Televisione: Saint-Vincent battuta a Mezzogiorno in famiglia

Partirà con un punto di svantaggio la squadra Blu di Saint-Vincent che nella puntata di oggi [...]

Consiglio Valle: Uv, Pd e Epav disertano aula e chiedono tempo

Il gruppo consiliari di Union valdôtaine, Pd-Sinistra VdA e Edelweiss [...]

Casinò: Regione chiede deroga per erogare finanziamenti

Il presidente della Regione Augusto Rollandin ha presentato ieri durante i lavori l'assemblea   [...]

Consiglio Valle: Rollandin annuncia ricorso su convalida consiglieri

  La seduta straordinaria del Consiglio Valle si apre sul quorum di 16 consiglieri – Severin [...]

Consiglio Valle: Marquis, non sarò un capo ma primo tra pari

In  Consiglio Valle si passa alla mozione di sfiducia costruttiva contro il presidente della Regione Aug [...]

Consiglio Valle: Rollandin aspetta nuova giunta al varco dossier casinò

Quella che l'ormai ex presidente della Giunta Augusto Rollandin definisce «minoranza nella [...]

Sinistra VdA: sì a sfiducia Rollandin ma nessun sconto a governo Marquis

«Il nostro voto, dal minuto successivo alla votazione della sfiducia costruttiva, sarà decis [...]

Consiglio Valle: nulla di fatto, girandola di ipotesi per superare lo stallo

La sinistra VdA annuncia un sit-in davanti a Palazzo regionale, sperando che i cittadini diano loro [...]

Consiglio Valle: Uv, Pd e Sapa fanno mancare il numero legale

Convocato per la discussione sulla mozione di sfiducia al presidente Augusto Rollandin, il Consiglio [...]

Crisi Industria: 15 licenziamenti alla GPS Standard di Arnad

Un'altra tegola sull'industria valdostana. La GPS Standard di Arnad ha annunciato il licenziamento per 1 [...]


Archivio storico notizie


torna a inizio pagina

<p>Farmacia Envers 2</p>

<p>Carrefour SSC</p>

<p>CSC COURMAYEUR</p>

Casinò, si mette male

Nel 2014 il piano di riorganizzazione dell'allora amministratore unico Luca Frigerio ricevette una bordata di pernacchie. Lo stesso dirigente fu messo alla porta dalla politica. Adesso un piano simile viene riproposto, pare questa volta senza appello. Senza margini di trattativa. Perché è quello di cui ha bisogno la società [...]

leggi tutto e commenta

<p>HIDROVI</p>

<p>AMICHE PER MANO</p>

Gli speciali di Gazzetta Matin

Periodicamente Gazzetta Matin dedica parte dell'edizione cartacea settimanale, per approfondire un argomento, con notizie, interviste, pubblicità e redazionali.

GUARDA L'ULTIMO SPECIALE DI GAZZETTA MATIN

<p>Engaz - Arte del legno s.r.l. | Fraz. Champagne, 55 11020 Verrayes (AO) Italy | Tel. +39 0166 54 68 02 | Fax +39 0166 54 66 21</p>







NEWSVDA.IT
LA VALLE D'AOSTA NEL MONDO
Quotidiano online
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 8/2012
Autorizzazione del 13/12/2012
www.newsvda.it

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA


Gazzetta Matin TOUSLESJOURS, notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani online, notizie Aosta

Settimanale del lunedì
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 9/2002
Autorizzazione del 20/05/2002

Redazione:
Regione Borgnalle, 12 - 11100 Aosta
Tel: 0165/231711 - Fax: 0165/1820141
Mail: segreteria@gazzettamatin.com
www.gazzettamatin.com

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA




Direttore responsabile Luca Mercantil.mercanti@gazzettamatin.com
Redazione
Alessandro Biancheta.bianchet@gazzettamatin.com
Danila Chenald.chenal@gazzettamatin.com
Erika Davide.david@gazzettamatin.com
Davide Pellegrinod.pellegrino@gazzettamatin.com
Cinzia Timpanoc.timpano@gazzettamatin.com
Patrick Barmassep.barmasse@gazzettamatin.com
Segreteria Roberta Prodotisegreteria@gazzettamatin.com




Concessionaria di pubblicitÀ
ADV Pubblicità e marketing, concessonaria per la pubblicità su settimanale Gazzetta Matin e sul sito internet newsvda.comLG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA
Tel: 0165.231711
Fax: 0165.1820141
E-mail segreteria@lgpresse.com

Responsabile di agenzia Arianna Gori Chisari
E-mail a.chisari@lgpresse.com

Account Tiziana Frisont.frison@lgpresse.com Luca Torinol.torino@lgpresse.com



Collaboratori

Massimo Altini, Miriam Begliuomini, Marta Bonarelli, Michela Borgis, Riccardo Bortolotti, Alessandra Borre, Elisa Bosc, Federica Boscardin, Nadia Camposaragna, Paolo Ciambi, Cristina Compagnoni, Silvia Costa, Alexis Courthoud, Mathieu Courthoud, Elettra Crocetti, Camilla Di Tommaso, Carol Di Vito, Dimitri Dufour, Christian Evaspasiano, Giuseppe Farinella, Ursula Ferrari, Enrico Formento, Bruno Fracasso, Sofia Fregnani, Giulio Gasperini, Michael Ghignone, Francesca Jaccod,Cecilia Lazzarotto, Elaine Lunghini, Mariarosa Magro, Stefania Manenti, Andrea Manfrin, Giacomo Mangano, Carlotta Maquignaz, Teresa Marchese, Federico Mecca, Stefano Meroni, Miriam Nex, Danilo Nicod, Franco Ormea, Simonetta Padalino, Margherita Pellegrino, Gabriele Peloso, Luigi Perosino, Antonella Perriello, Maurizio Pitti, Loris Ponsetto, Mattia Pramotton, Martina Praz, Valeria Quaglino, Nicola Rolland, Valentina Romagnoli, Raffaele Romano, Jacopo Romei, Alessandro Rossi, Erica Rudda, Luca Sanseverino, Riccardo Savoye, Rossella Scalise, Sara Sergi, Piera Squillia, Andrea Trovato, Laura Vinaj, Salim Znaidi