<p>Farmacia Enversdeux</p>
Notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani e notizie aosta
Meteo Valle d'Aosta

CasinÚ, avanti con la procedura di licenziamento

Sarŗ ritirata solo in caso di accordo con i sindacati sull'accettazione del piano industriale. Approvata una risoluzione in Consiglio Valle

notizie Aosta da Gazzetta Matin

"La situazione del Casinò è drammatica, sarebbe un atto irresponsabile sospendere la procedura della 223, perché ci sono costi non più sostenibili e raccontare bugie non serve né all'azienda, né al personale, né a tutti i vadostani". Così l'assessore regionale al Bilancio, Albert Chatrian in risposta alla richiesta della minoranza, attraverso una risoluzione (non approvata: 15 voti favorevoli e 18 astensioni), di sospendere la procedura di licenziamento collettivo di 221 lavoratori (43 hanno beneficiato della legge Fornero), presentando a sua volta una risoluzione (approvata 18 voti a favore e 15 contrari) che impegna il governo a dare indicazioni alla società, in persona dell'amministratore unico, di superare la procedura di mobilità, previo accordo sindacale validato da referendum.


Luca Bianchi (Uv) ha detto di ritenere "necessario accettare la richiesta dei sindacati di ritirtare la procedura di licenziamento, al fine di poter continuare una trattativa sindacale paritaria e non vincolata".


Per Jean-Pierre Guichardaz (Pd) "non possiamo continuare coi ricatti e con le spade di Damocle. La maggioranza per incapacità cheide ai sindacatri di fare da kapò e la risoluzione che ci presenta è una commedia dell'assurdo".


Parole pesanti anche per Aurelio Marguerettaz e Augusto Rollandin (Uv). Il primo ha definito l'impegno di Chatrian "nullo rispetto alle richieste dei sindacati. Il piano industriale è acqua fresca, non ci porta al rilancio, ma taglia con il machete gli stipendi del personale. L'impegno dell'assessore non cambia una vorgola, mentre la nostra risoluzione è un atto di fiducia nei confronti dei lavoratori che non sono degli irresponsabili". L'ex presidente della Regione, invece, ha ricordato che "ci è stato impedito di dare un finanziamento alla Casa da gioco e oggi la nuova maggioranza non sa come risolvere la problematica. Quelle risorse non sarebbero state buttate, ma sarebbero servite a reggere la situazione".


Preoccupato Roberto Cognetta (M5S), per il quale "bisogna agire in fretta, perché se la 223 andrà avanti, a fine mese cosa succederà?"


Di "fallimento dell'assessore" ha parlato Mauro Baccega (Epav) "perché ha messo insieme una squadra di persone che non si parlano, che non interagiscono".


Per contro Chatrian ha ricordato che "a fronte di un primo trimestre 2017 con una perdita del 20%, il secondo è sulla parità. Da parte di tanti lavoratori c'è la voglia di riscattarsi, di guardare avanti perché in questi anni erano stati messi all'angolo senza stimoli e senza meritocrazia. Ci vorrà un po' di tempo per creare le nuove condizioni. Abbiamo dato mandato a Di Matteo di proporre ai sindacati diverse soluzioni per arrivare a una sintesi, che non sarà semplice e che dovrà essere avallata da un referendum all'interno del Casinò. Il nostro obiettivo è quello di rilanciare un'azienda chde ha grandi potenzialità".


(l.m.)

leggi tutti gli articoli di POLITICA & ECONOMIA







Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 


Archivio storico notizie

<p>English Centre /www.englishcentreaosta.it/</p>

<p>FIDAS VALLE D'AOSTA</p>

<p>Farmacia Envers 2</p>

Lavoro, infrastrutture, investimenti

"Lavoro, infrastrutture, investimenti". Sono le tre priorità dell'agenda sviluppo del governo Gentiloni. Il presidente del Consiglio dei ministri, il quale lunedì 27 ha incontrato i presidenti di Regione (compreso Pierluigi Marquis), ha ribadito la necessità di mettere in campo un quadro di politiche economiche "che consenta [...]

leggi tutto e commenta

<p>HIDROVI</p>

Gli speciali di Gazzetta Matin

Periodicamente Gazzetta Matin dedica parte dell'edizione cartacea settimanale, per approfondire un argomento, con notizie, interviste, pubblicitŗ e redazionali.

GUARDA L'ULTIMO SPECIALE DI GAZZETTA MATIN

<p>Carrefour SSC</p>

<p>Rava Notte Europea dei Ricercatori Europe direct</p>







NEWSVDA.IT
LA VALLE D'AOSTA NEL MONDO
Quotidiano online
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 8/2012
Autorizzazione del 13/12/2012
www.newsvda.it

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA


Gazzetta Matin TOUSLESJOURS, notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani online, notizie Aosta

Settimanale del lunedì
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 9/2002
Autorizzazione del 20/05/2002

Redazione:
Regione Borgnalle, 12 - 11100 Aosta
Tel: 0165/231711 - Fax: 0165/1820141
Mail: segreteria@gazzettamatin.com
www.gazzettamatin.com

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA




Direttore responsabile Luca Mercantil.mercanti@gazzettamatin.com
Redazione
Alessandro Biancheta.bianchet@gazzettamatin.com
Danila Chenald.chenal@gazzettamatin.com
Erika Davide.david@gazzettamatin.com
Davide Pellegrinod.pellegrino@gazzettamatin.com
Cinzia Timpanoc.timpano@gazzettamatin.com
Patrick Barmassep.barmasse@gazzettamatin.com
Segreteria Roberta Prodotisegreteria@gazzettamatin.com




Concessionaria di pubblicitÀ
ADV Pubblicitŗ e marketing, concessonaria per la pubblicitŗ su settimanale Gazzetta Matin e sul sito internet newsvda.comLG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA
Tel: 0165.231711
Fax: 0165.1820141
E-mail segreteria@lgpresse.com

Responsabile di agenzia Arianna Gori Chisari
E-mail a.chisari@lgpresse.com

Account Tiziana Frisont.frison@lgpresse.com Luca Torinol.torino@lgpresse.com



Collaboratori

Massimo Altini, Erick Bazzani, Miriam Begliuomini, Samuele Belfrond, Laurent Bionaz, Nadine Blanc, Michela Borgis, Riccardo Bortolotti, Alessandra Borre, Elisa Bosc, Federica Boscardin, Nadia Camposaragna, Paolo Ciambi, Cristina Compagnoni, Alexis Courthoud, Elettra Crocetti, Caterina Di Iulio, Carol Di Vito, Giuseppe Farinella, Ursula Ferrari, Enrico Formento, Bruno Fracasso, Sofia Fregnani, Giulio Gasperini, Michael Ghignone, Francesca Jaccod, Cecilia Lazzarotto, Mariarosa Magro, Stefania Manenti, Andrea Manfrin, Giacomo Mangano, Carlotta Maquignaz, Federico Mecca, Stefano Meroni, Miriam Nex, Danilo Nicod, Simonetta Padalino, Margherita Pellegrino, Gabriele Peloso, Luigi Perosino, Antonella Perriello, Maurizio Pitti, Loris Ponsetto, Mattia Pramotton, Martina Praz, Valeria Quaglino, Nicola Rolland, Raffaele Romano, Jacopo Romei, Alessandro Rossi, Erica Rudda, Riccardo Savoye, Rossella Scalise, Sara Sergi, Piera Squillia, Andrea Trovato, Laura Vinaj.