<p>Hidrovi</p>
Notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani e notizie aosta
Meteo Valle d'Aosta

Consiglio Valle: ''non accettiamo lezioni da senatore LaniŤce''

Dura presa di posizione sulle dichiarazioni rilasciate dal parlamentare sul clima in Consiglio, da ghigliottina, e sulla necessitŗ di una riforma elettorale

notizie Aosta da Gazzetta Matin

L’ipotesi di riformare la legge elettorale, la poca interazione tra Consiglio e parlamentari, il clima di divisioni in aula consiliare evocati in un’intervista dal senatore valdostano Albert Lanièce si è aperto un dibattito in Consiglio Valle.


Interferenza inaccettabile


«Lo fa come se noi non avessimo mai parlato dell’argomento. E’ un’interferenza che turba i lavori nel momento delicato dell’approvazione della legge di bilancio» dice senza peli sulla lingua Leonardo La Torre. Rincara Alberto Bertin «Sono sconcertanti le sue dichiarazioni. E’ questione di buon senso tenere i toni bassi. Sarebbe bene si occupasse dei tanti problemi in Senato. Certo non c’è bisogno del senatore Lanièce che ci spieghi quello che dobbiamo fare, come, dove, quando e perché».


Il senatore pensi all'autonomia


Stupito pure Pierluigi Marquis (Stella Alpina): «in Consiglio c’è la consapevolezza di quelle che sono le priorità. Che lavori per la nostra autonomia per salvaguardarla al meglio». «Non vorremmo si preparasse il terreno per il 2018 (mire alla presidenza della Regione ndr)» aggiunge Chantal Certan. A manifestare stupore anche Claudio Restano (PnV): «questo tentativo di spostare l’attenzione mi sembra mal riuscito. Il nostro lavoro l’abbiamo fatto presentando una proposta di riforma della legge elettorale».


Punta a Palazzo regionale


Si dice profondamente deluso dalle dichiarazioni di Lanièce, l’assessore Laurent Viérin in nome dell’Uvp: «al di là dei risultati avevamo preso l’impegno, se eletti in Parlamento, di rappresentare tutta la Valle d’Aosta. Più volte abbiamo denunciato la mancanza di raccordo tra l’aula consiliare e i nostri parlamentari su tematiche importanti. Quello che è successo è uno scontro istituzionale. Vorremmo che ognuno portasse avanti il proprio ruolo. Non scarichi sul Consiglio Valle l’insuccesso del sì al referendum. Se c’è la voglia di delegittimare questo Consiglio e si hanno altre mire noi non ci stiamo».  «Sono  imbarazzato dalle dichiarazioni di Lanièce. A che titolo parla sul clima di questo Consiglio forse perché è preoccupato per il suo futuro perché forse ha capito che è finita un’epoca (leggi non godrà più dell’ala protettrice di Rollandin)».  Parla chiaro Roberto Cognetta (M5S): «aspirando alla presidenza della Regione o a un assessorato  il senatore Lanièce si preoccupa di avere una governabilità. Il Consiglio in questo frangente ha ripreso vigore, capisco che sia preoccupato».


La difesa d'ufficio


Per il Pd Jean-Pierre Guichardaz: «c’è un certo disagio tra noi. Rassicuro il senatore: all’interno della maggioranza c’è una dialettica, non respiro clima da ghigliottina. Invito i due parlamentari a presentarsi in Consiglio per dibattere». In difesa di Lanièce interviene Joël Farcoz (Uv): «non vorrei che un’intervista colorita potesse offuscare il lavoro del senatore e del deputato che sono venuti spesso in Commissione. Ricordo che ha un suo peso nel gruppo delle autonomie». (danila chenal)

leggi tutti gli articoli di POLITICA & ECONOMIA







Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 


Archivio storico notizie

<p>Engaz - Arte del legno s.r.l. | Fraz. Champagne, 55 11020 Verrayes (AO) Italy | Tel. +39 0166 54 68 02 | Fax +39 0166 54 66 21</p>

<p>VALCOLOR</p>

Lavoro, infrastrutture, investimenti

"Lavoro, infrastrutture, investimenti". Sono le tre priorità dell'agenda sviluppo del governo Gentiloni. Il presidente del Consiglio dei ministri, il quale lunedì 27 ha incontrato i presidenti di Regione (compreso Pierluigi Marquis), ha ribadito la necessità di mettere in campo un quadro di politiche economiche "che consenta [...]

leggi tutto e commenta

<p>Peila Suzuki Nissan</p>

<p>Volontari soccorso Valpelline Trail vertical Viou Collontrek</p>

Gli speciali di Gazzetta Matin

Periodicamente Gazzetta Matin dedica parte dell'edizione cartacea settimanale, per approfondire un argomento, con notizie, interviste, pubblicitŗ e redazionali.

GUARDA L'ULTIMO SPECIALE DI GAZZETTA MATIN

<p>Farmacia Envers 2</p>

<p>TENNIS CLUB AOSTA courmayeur aosta arena</p>







NEWSVDA.IT
LA VALLE D'AOSTA NEL MONDO
Quotidiano online
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 8/2012
Autorizzazione del 13/12/2012
www.newsvda.it

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA


Gazzetta Matin TOUSLESJOURS, notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani online, notizie Aosta

Settimanale del lunedì
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 9/2002
Autorizzazione del 20/05/2002

Redazione:
Regione Borgnalle, 12 - 11100 Aosta
Tel: 0165/231711 - Fax: 0165/1820141
Mail: segreteria@gazzettamatin.com
www.gazzettamatin.com

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA




Direttore responsabile Luca Mercantil.mercanti@gazzettamatin.com
Redazione
Alessandro Biancheta.bianchet@gazzettamatin.com
Danila Chenald.chenal@gazzettamatin.com
Erika Davide.david@gazzettamatin.com
Davide Pellegrinod.pellegrino@gazzettamatin.com
Cinzia Timpanoc.timpano@gazzettamatin.com
Patrick Barmassep.barmasse@gazzettamatin.com
Segreteria Roberta Prodotisegreteria@gazzettamatin.com




Concessionaria di pubblicitÀ
ADV Pubblicitŗ e marketing, concessonaria per la pubblicitŗ su settimanale Gazzetta Matin e sul sito internet newsvda.comLG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA
Tel: 0165.231711
Fax: 0165.1820141
E-mail segreteria@lgpresse.com

Responsabile di agenzia Arianna Gori Chisari
E-mail a.chisari@lgpresse.com

Account Tiziana Frisont.frison@lgpresse.com Luca Torinol.torino@lgpresse.com



Collaboratori

Massimo Altini, Miriam Begliuomini, Marta Bonarelli, Michela Borgis, Riccardo Bortolotti, Alessandra Borre, Elisa Bosc, Federica Boscardin, Nadia Camposaragna, Paolo Ciambi, Cristina Compagnoni, Silvia Costa, Alexis Courthoud, Mathieu Courthoud, Elettra Crocetti, Camilla Di Tommaso, Carol Di Vito, Dimitri Dufour, Christian Evaspasiano, Giuseppe Farinella, Ursula Ferrari, Enrico Formento, Bruno Fracasso, Sofia Fregnani, Giulio Gasperini, Michael Ghignone, Francesca Jaccod,Cecilia Lazzarotto, Elaine Lunghini, Mariarosa Magro, Stefania Manenti, Andrea Manfrin, Giacomo Mangano, Carlotta Maquignaz, Teresa Marchese, Federico Mecca, Stefano Meroni, Miriam Nex, Danilo Nicod, Franco Ormea, Simonetta Padalino, Margherita Pellegrino, Gabriele Peloso, Luigi Perosino, Antonella Perriello, Maurizio Pitti, Loris Ponsetto, Mattia Pramotton, Martina Praz, Valeria Quaglino, Nicola Rolland, Valentina Romagnoli, Raffaele Romano, Jacopo Romei, Alessandro Rossi, Erica Rudda, Luca Sanseverino, Riccardo Savoye, Rossella Scalise, Sara Sergi, Piera Squillia, Andrea Trovato, Laura Vinaj, Salim Znaidi