<p>Farmacia Enversdeux</p>
Notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani e notizie aosta
Meteo Valle d'Aosta

Universitŗ e Forte di Bard, la presidenza resta a Rollandin ma a tempo

Respinte le proposte delle tre forze di opposizione, passano gli ordini del giorno di parte della maggioranza che mettono in discussione il doppio incarico

notizie Aosta da Gazzetta Matin

Per l’abbandono della carica di presidente del Forte di Bard c’è tempo: lo hanno concesso  al capo dell’esecutivo Augusto Rollandin  gli alleati di Uvp, Stella Alpina e PnV.  Passa il loro ordine del giorno che impegna, ma senza scadenze prefissate, la Giunta «a modificare l’articolo 21 dello Statuto del Forte, coinvolgendo associazioni o istituzioni a rappresentanti del settore economico di riferimento».  Dice il capogruppo dell’Uvp Luigi Bertschy «non mettere tempo non vuole dire non darsi tempo per affrontare l’argomento». Semaforo rosso per l’ordine del giorno di Alpe, M5S e Gruppo misto che al passo indietro del presidente aveva dato la scadenza del marzo 2017. «Volete emendare il tempo a fine del 2017? Volentieri lo facciamo. C’è un po’ di voglia di smarcarsi in maggioranza ma non si va oltre» ha chiesto senza ottenere risposta il capogruppo di Alpe Albert Chatrian. Intervenendo il vicepresidente  Aurelio Marguerettaz aveva detto: «su questo argomento non ci sono posizioni da barricata. Forse non si fa mai troppo per coinvolgere i territori . Crediamo che l’ordine del giorno dell’Uvp sia corretto».


Università, Rollandin per ora resta alla presidenza


Per il presidente della Giunta Rollandin c’è tempo anche per lasciare la carica di presidente dell’Università della Valle d’Aosta.  La maggioranza si astiene e non passa l’ordine del giorno presentato da Alpe, M5S e Gruppo misto che impegnava la «Giunta regionale a revisionare entro il 30 giugno 2917 il comma dello Statuto dell’Ateneo al fine di evitare la cumulabilità delle cariche e il presidente della Regione a rassegnare le dimissioni entro il 30 giugno».  Semaforo verde per quello di Stella Alpina,  appoggiato da Uvp e PnV. Ad illustrarlo il vicepresidente del Consiglio Marco Viérin: «crediamo che l’università abbia un ruolo da volano per la Valle d’Aosta e vogliamo conoscere dove si va e proponiamo opportune modifiche allo Statuto dell’ateneo ridefinendo le modalità di selezione del Rettore, in armonia con i regolamenti di tutte le altre università italiane».


Rollandin, sull'ateneo si può riflettere


«L’università è una realtà che ha sviluppato importanti progetti anche con altre università. Credo che le azioni condotte siano state efficaci. Sulla possibilità di fare cambiamenti il dibattito è aperto. Fino a oggi abbiamo scelto un metodo ma possiamo cambiarlo. Ricordo che ogni anno l’intervento della Regione a sostegno dell’Ateneo è sempre maggiore» ha puntualizzato Rollandin. La palla passa alla quinta Commissione consiliare alla quale dovrà essere presentato il piano di sviluppo.


Alpe, basta al cumulo di cariche


«Noi riteniamo che il cumulo di cariche non sia opportuno né  è opportuno che il presidente della Giunta presieda il cda dell’Ateneo. L’ordine del giorno di Stella Alpina è pretestuoso. I due ordini del giorno non hanno la stessa ratio. Per noi il concetto di incompatibilità tra cariche è prioritario e su questo che chiediamo il voto» ha argomentato Patrizia Morelli (Alpe).  Rincara  Chanatal Certan: «la maggioranza chiede quanto abbiamo già chiesto noi in passato: riferire in quinta commissione consiliare. Non ci prendete per il naso».
(danila chenal)

leggi tutti gli articoli di POLITICA & ECONOMIA







Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 


Archivio storico notizie

<p>Rhemes notre dames Festa birra</p>

<p>RAVA</p>

<p>COMUNE CHAMOIS</p>

Lavoro, infrastrutture, investimenti

"Lavoro, infrastrutture, investimenti". Sono le tre priorità dell'agenda sviluppo del governo Gentiloni. Il presidente del Consiglio dei ministri, il quale lunedì 27 ha incontrato i presidenti di Regione (compreso Pierluigi Marquis), ha ribadito la necessità di mettere in campo un quadro di politiche economiche "che consenta [...]

leggi tutto e commenta

<p>COMITE DE COURMAYEUR</p>

<p>FIDAS VALLE D'AOSTA</p>

Gli speciali di Gazzetta Matin

Periodicamente Gazzetta Matin dedica parte dell'edizione cartacea settimanale, per approfondire un argomento, con notizie, interviste, pubblicitŗ e redazionali.

GUARDA L'ULTIMO SPECIALE DI GAZZETTA MATIN

<p>Engaz - Arte del legno s.r.l. | Fraz. Champagne, 55 11020 Verrayes (AO) Italy | Tel. +39 0166 54 68 02 | Fax +39 0166 54 66 21</p>

<p>Pro Loco Valsavarenche</p>







NEWSVDA.IT
LA VALLE D'AOSTA NEL MONDO
Quotidiano online
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 8/2012
Autorizzazione del 13/12/2012
www.newsvda.it

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA


Gazzetta Matin TOUSLESJOURS, notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani online, notizie Aosta

Settimanale del lunedì
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 9/2002
Autorizzazione del 20/05/2002

Redazione:
Regione Borgnalle, 12 - 11100 Aosta
Tel: 0165/231711 - Fax: 0165/1820141
Mail: segreteria@gazzettamatin.com
www.gazzettamatin.com

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA




Direttore responsabile Luca Mercantil.mercanti@gazzettamatin.com
Redazione
Alessandro Biancheta.bianchet@gazzettamatin.com
Danila Chenald.chenal@gazzettamatin.com
Erika Davide.david@gazzettamatin.com
Davide Pellegrinod.pellegrino@gazzettamatin.com
Cinzia Timpanoc.timpano@gazzettamatin.com
Patrick Barmassep.barmasse@gazzettamatin.com
Segreteria Roberta Prodotisegreteria@gazzettamatin.com




Concessionaria di pubblicitÀ
ADV Pubblicitŗ e marketing, concessonaria per la pubblicitŗ su settimanale Gazzetta Matin e sul sito internet newsvda.comLG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA
Tel: 0165.231711
Fax: 0165.1820141
E-mail segreteria@lgpresse.com

Responsabile di agenzia Arianna Gori Chisari
E-mail a.chisari@lgpresse.com

Account Tiziana Frisont.frison@lgpresse.com Luca Torinol.torino@lgpresse.com



Collaboratori

Massimo Altini, Miriam Begliuomini, Nadine Blanc, Michela Borgis, Riccardo Bortolotti, Alessandra Borre, Elisa Bosc, Federica Boscardin, Nadia Camposaragna, Paolo Ciambi, Cristina Compagnoni, Silvia Costa, Alexis Courthoud, Elettra Crocetti, Camilla Di Tommaso, Carol Di Vito, Giuseppe Farinella, Ursula Ferrari, Enrico Formento, Bruno Fracasso, Sofia Fregnani, Giulio Gasperini, Michael Ghignone, Francesca Jaccod, Cecilia Lazzarotto, Mariarosa Magro, Stefania Manenti, Andrea Manfrin, Giacomo Mangano, Carlotta Maquignaz, Federico Mecca, Stefano Meroni, Miriam Nex, Danilo Nicod, Simonetta Padalino, Margherita Pellegrino, Gabriele Peloso, Luigi Perosino, Antonella Perriello, Maurizio Pitti, Loris Ponsetto, Mattia Pramotton, Martina Praz, Valeria Quaglino, Nicola Rolland, Raffaele Romano, Jacopo Romei, Alessandro Rossi, Erica Rudda, Riccardo Savoye, Rossella Scalise, Sara Sergi, Piera Squillia, Andrea Trovato, Laura Vinaj, Salim Znaidi.