<p>FARMACIA ENVERS</p>
Notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani e notizie aosta
Meteo Valle d'Aosta

ARCHIVIO NOTIZIE - Agosto 2015 - CRONACA: 77 articoli

Caso sociale: «Invalido, sono costretto a vivere al cimitero»

Senza lavoro e senza una gamba, un 50enne ha deciso di voltare pagina e di venire in Valle d'Aosta: «La realtà, però, è dura»; da tre settimane dorme in auto, nel parcheggio del campo santo di Quart; il sindaco: «Al lavoro per una soluzione»

Caso sociale: «Invalido, sono costretto a vivere al cimitero» Ogni sera, si siede sul muretto che delimita il parcheggio del cimitero, si smonta la protesi della gamba sinistra, e dopo averla riposta sul sedile posteriore della sua automobile, si accuccia sul sedile anteriore - lato passeggero - per trascorrere la notte. E' questa la tutt'altro che ordinaria routine che caratterizza l'attuale vita di Melchiorre Lo Piccolo, 50enne di origini palermitane, che da tre settimane è costretto a vivere al cim [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Furti: comuni Grand Combin presi d'assalto dai ladri

Grand Combin preso d'assalto dai ladri. E' una serie preoccupante di furti, infatti, quelal perpetrata nei giorni scorsi nelle valli dell'Unité des Communes Grand Combin, con "visite" dei malvimenti segnalate a Buthier di Gignod, Allein, Doues e Saint-Oyen.

(Approfondimenti sull'edizione cartacea di Gazzetta Matin in edicola da lunedì 31)


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Prostituzione: arrestata sfruttatrice a Chatillon

Giovane moldava individuata dai carabinieri durante un controllo

Una giovane moldava, Silvia Leaou, ricercata dalla procura di Torino per sfruttamento della prostituzione e riduzione in schiavitù è stata arrestata venerdì 28 agosto a Chatillon durante un controllo dei carabinieri. Gli inquirenti torinesi accusano la giovane di aver costretto una ragazza a prostituirsi in strada dal maggio al dicembre del 2014. Questa mattina il gip di Aosta, Maurizio D'Abrusco l'ha scarcerata, disponendo la misura caut [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Furti: ruba capi di abbigliamento in un negozio di Aosta, denunciata

Protagonista una 36enne albanese di fuori valle

Prostituzione: arrestata sfruttatrice a Chatillon Una 36enne albanese di fuori Valle è stata denunciata per furto aggravato dagli agenti della Questura di Aosta. Secondo quanto appreso, prima di Ferragosto, la donna era stata notata entrare in un negozio del centro storico di Aosta, e approfittando di un attimo di distrazione del titolare dell'esercizio commerciale, aveva rubato alcuni capi di abbigliamento. L'accurata descrizione della ladra, però, ha consentito alla Sezione furti [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Aosta: tenta di scassinare uno sportello bancomat, denunciato

I fatti risalgono a poco più di un mese fa; gli agenti della Questura sono arrivati al responsabile, un 23enne, grazie ai filmati delle telecamere

Prostituzione: arrestata sfruttatrice a Chatillon Poco più di un mese fa, ad Aosta, in compagnia di un amico, aveva provato a scassinare uno sportello bancomat, prima di darsela a gambe levate una volta appurata l'impossibilità di entrare in possesso del contante contenutovi all'interno. Gli agenti della Questura di Aosta, grazie ai filmati del sistema di videosorveglianza della banca, nei giorni scorsi hanno denunciato A.P., 23enne aostano, accusato di danneggiamento. Più nel dett [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Furti: ritrovato il pick-up utilizzato dai ladri per il colpo alla Monterosa Ski

In località Bourg di Montjovet; nessuna traccia né della cassaforte sradicata dal muro dei locali della società a Champoluc, né dei relativi 60 mila euro contenuti all'interno

Prostituzione: arrestata sfruttatrice a Chatillon E' stato ritrovato dai carabinieri parcheggiato lungo la stradina che porta a località Bourg di Montjovet, sotto il ponte dell'autostrada A5, il pick-up della Monterosa Ski rubato alle prime ore di ieri, venerdì, nei locali degli impianti di risalita in località Frachey, ad Ayas, da una banda di almeno quattro persone. Nessuna traccia, però, della cassaforte - e di conseguenza dei 60 mila euro contenuti all'interno - sradicata dalla parete [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Tragedia sfiorata: aereo si schianta al decollo, tra i feriti anche tre valdostani

Attorno alle 14.30 all'aeroporto 'Cappa' di Casale Monferrato, molto conosciuto tra gli appassionati di paracadutismo; nessuno degli 11 occupanti è grave; sull'incidente l'Agenzia nazionale per la sicurezza del volo ha aperto un'inchiesta

Prostituzione: arrestata sfruttatrice a Chatillon Appena decollato, forse a causa di un'improvvisa avaria al motore a elica, il carrello dell'Smg-92 Turbo Finist è andato a urtare contro la recinzione di delimitazione dell'aeroporto, finendo il suo volo nei campi circostanti. Fortunatamente, nessuno degli undici occupanti - tra cui tre valdostani, padre e due figli (uno ancora minorenne) originari della provincia di Torino ma di casa a Chamois dove la famiglia gestisce un b&b - è rimasto ferito [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Auto pirata sulla SS26: denunciata a piede libero l'automobilista che ha falciato una turista ungherese

Si tratta di una donna della Valdigne, accusata di omicidio colposo, fuga e omissione di soccorso; lo schianto davanti al ristorante pizzeria di frazione Villaret, a La Salle, presso il quale la turista si stava dirigendo per chiedere informazioni

Prostituzione: arrestata sfruttatrice a Chatillon E' stata rilasciata alle prime ore di oggi, venerdì 28 agosto, dai carabinieri del Comando Stazione di Morgex, con una denuncia in stato di libertà per omicidio colposo, fuga e omissione di soccorso, l'automobilista 55enne residente nella Valdigne che poco dopo le 21.30 di ieri, giovedì, ha investito con la sua vettura - uccidendola - una turista ungherese di 52 anni residente in Belgio, Patricia Gérard. La tragedia è avvenuta sulla strada [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Aosta: paura al Quartiere Dora, in fiamme un alloggio di una palazzina

Poco dopo mezzogiorno in via Berthet; le fiamme - sprigionate da una bombola - hanno ben presto avvolto l'intero appartamento; in salvo la famiglia che vi abita all'interno, solo una donna ha riportato ustioni non gravi

Prostituzione: arrestata sfruttatrice a Chatillon Un incendio, divampato poco dopo mezzogiorno in via Berthet, al Quartiere Dora di Aosta, ha completamente distrutto un alloggio posto all'ultimo piano di una palazzina. Sul posto sono immediatamente intervenute diverse squadre dei Vigili del Fuoco professionisti di Aosta, che hanno spento il rogo con l'ausilio di un'autobotte e di un'autoscala; sul posto anche Polizia, Carabinieri, Polizia locale e 118. Secondo una prima ricostruzione [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Furti: rubata la cassaforte dalla Monterosa Ski, bottino da 60 mila euro

E' accaduto nella notte a Champoluc, nei locali degli impianti di risalita in località Frachey; è caccia ad almeno quattro malviventi, che nella fuga hanno anche rubato un pick-up della società

Prostituzione: arrestata sfruttatrice a Chatillon Non riuscendo a sfondare la cassaforte da una tonnellata, hanno pensato bene di portarsela con sé, con dentro ovviamente il contenuto, pari ad almeno 60 mila euro. E' il bottino del maxi furto perpetrato nella notte, attorno alle 3.30, nei locali degli impiani di risalita della Monterosa Ski a Champoluc, in località Frachey. Secondo una prima ricostruzione operata dai carabinieri del Comando Stazione di Brusson, sarebbero state almeno [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Ultra-Trail Mont Blanc: atleta straniero colto da malore nella CCC, elitrasportato in ospedale a Chamonix

Nel tratto di sentiero tra i rifugi Bertone e Bonatti, nella val Ferret; dopo l'iniziale stato di incoscienza, si è fortunatamente ripreso

Prostituzione: arrestata sfruttatrice a Chatillon Un concorrente straniero, dalle prime informazioni pare di nazionalità inglese, al via della CCC, la Courmayeur-Champex-Chamonix, gara di 101 chilometri per 6.100 metri di dislivello organizzata nell'ambito dell'Ultra-Trail du Mont Blanc, è stato colto da malore nel tratto compreso tra il rifugio Bertone e il rifugio Bonatti, in val Ferret. L'atleta, immediatamente soccorso sul sentiero, è stato elitrasportato all'ospedale di Chamonix per g [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Trauma dorsale nel torrente, elitrasportata in ospedale bimba di 10 anni

La minore, di nazionalità francese, stava effettuando canyoning insieme ad altre persone nelle acque dello Chalamy a Champdepraz; dopo gli accertamenti diagnostici del caso, è stata dimessa

Prostituzione: arrestata sfruttatrice a Chatillon Una bambina francese di 10 anni, poco prima delle 15, è rimasta vittima di un trauma dorsale mentre insieme ad altre persone stava praticando canyoning nelle acque del torrente Chalamy, nella parte alta del territorio di Champdepraz. La bimba, immediatamente soccorsa, è stata quindi elitrasportata dal Soccorso alpino valdostano al Pronto soccorso dell'ospedale Umberto Parini di Aosta, dove - dopo essere stata sottoposta agli esami diagnosti [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Omicidio Milliery: per l'unico indagato si profila la richiesta di giudizio immediato

Dopo i risultati della perizia del medico legale Armando Mannucci di Genova, dalla quale emerge che il sangue rinvenuto sulle mani del cubano Osmany Lugo Perez è quello del pensionato di La Salle, ucciso la sera dell'8 maggio con numerose coltellate

Prostituzione: arrestata sfruttatrice a Chatillon Le anticipazioni della perizia svolta dal medico legale di Genova, Armando Mannucci, consegnata nei giorni scorsi sul tavolo del sostituto procuratore Luca Ceccanti, lasciano poco spazio a dubbi: è del pensionato 78enne di La Salle, Elio Milliery, il sangue rinvenuto sulle mani e dietro le unghie del 34enne cubano Osmany Lugo Perez. Lo dice l'esame del DNA. Milliery fu ucciso la sera dell'8 maggio scorso - poco prima delle 22 - in una scarp [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Trovato cane morto in congelatore, il proprietario spiega: «Volevo capire le cause»

Nell'ambito dei controlli che hanno portato l'allevatore aostano Salvatore Lanatà a essere destinatario di un provvedimento di allontanamento di 9 cani e 2 gatti ospitati nel suo alloggio; «incompatibilità con la quiete dell'abitato», scrive l'USL

Prostituzione: arrestata sfruttatrice a Chatillon Lui si definisce un «perseguitato», senza precisare - però - che in più di un'occasione ci ha messo forse anche del suo per salire alla ribalta delle cronache locali. Si tratta dell'allevatore aostano Salvatore Lanatà, che insieme alla moglie Lucia Soppelsa, nei giorni scorsi è stato destinatario di un provvedimento del servizio competente dell'Azienda USL, che ha richiesto al sindaco di Aosta di disporre l'allontanamento dal suo appartamen [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Châtillon in lutto per morte Giuseppe Bari

I funerali nella chiesa parrocchiale sabato 29 agosto

Prostituzione: arrestata sfruttatrice a Chatillon «Siamo particolarmente colpiti da questo lutto perché Giuseppe, oltre a essere una persona socialmente impegnata, sempre disponibile ad aiutare gli altri, era il papà di Federica, e il genero di Luca, due nostri stimati dipendenti comunali». A esprimere cordoglio per l'improvvisa scomparsa di Giuseppe Bari di 68 anni, trovato morto nella serata di mercoledì 26 nella piccola scarpata sotto a via Martiri della Libertà nella quale era caduto battend [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Incidente in moto: si schianta contro il guard rail, perde il braccio destro

E' accaduto ieri sera - mercoledì - sulla strada provinciale tra Ivrea e Lessolo; protagonista un 50enne di Champorcher, Giacomo Stefanini, ricoverato al Cto di Torino; «è vigile e cosciente», fanno sapere i medici

Prostituzione: arrestata sfruttatrice a Chatillon Grave incidente motociclistico, quello avvenuto ieri sera, mercoledì, poco prima delle 21.30 sulla strada provinciale 69 che collega Ivrea a Lessolo, in Canavese. Giacomo Arnaldo Stefanini, 51 anni il prossimo 18 settembre, originario di Ivrea ma residente a Champorcher, a un certo punto - in prossimità della rotonda tra Fiorano e Salerano - ha perso il controllo della sua Yamaha 600, sbattendo violentemente contro il guard rail. Imme [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Saint-Vincent: alimenti scaduti, sigilli a ristorante cinese ' Da fu'

Riscontrate pessime condizioni igieniche da polizia locale e Usl dopo ispezione durata sei ore

Prostituzione: arrestata sfruttatrice a Chatillon Alimenti scaduti e in cattivo stato di conservazione hanno portato alla chiusura del ristorante pizzeria ''Da Fu'' di Xu Kaifu (ex ''Da Sandro'', di cui conserva l'insegna), situato in via Perret a Saint-Vincent dopo un’ispezione durata ben sei ore, dalle 9.30 della mattina di oggi, giovedì 27 agosto, della polizia municipale di Châtillon e Saint-Vincent e della struttura complessa Servizio igiene degli alimenti e nutrizione (Sian) dell’Azienda U [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Auto pirata sulla SS 26, muore donna a La Salle

La tragedia avvenuta poco dopo le 21.30 in frazione Villaret; a perdere la vita e' stata una turista ungherese residente in Belgio; e' caccia a un'auto di colore scuro diretta verso Courmayeur

E' stata falciata da un'automobile di colore scuro, che dopo il terribile impatto ha proseguito la sua corsa a tutta velocita' in direzione Courmayeur. E' quanto avvenuto poco dopo le 21.30 sulla strada statale 26 a La Salle, in frazione Villaret. A perdere la vita - davanti agli occhi del marito - e' stata una turista ungherese di 52 anni, residente in Belgio. Sul posto e' immediatamente intervenuto il 118, che non ha potuto fare alt [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Auto pirata sulla SS 26, rintracciata automobilista che ha falciato donna ungherese

Si tratta di una residente in alta Valle, la cui posizione e' ora al vaglio dei carabinieri

E' stata rintracciata dai carabinieri del Comando Stazione di Morgex l'automobilista che - poco dopo le 21.30 - ha investito sulla strada statale 26 in frazione Villaret di La Salle - uccidendola - una turista ungherese di 52 anni residente in Belgio. Alla guida di un'automobile scura in direzione Courmayeur, forse perche' in stato di choc a seguito dello schianto, aveva deciso di tirare dritto, venendo pero' individuata poco piu' avanti. < [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Apparecchiature per clonare bancomat in auto, denunciato

E' un cittadino ucraino di 32 anni fermato al tunnel del Monte Bianco

Alla vista di quelle strane apparecchiature, gli agenti della polizia di frontiera in servizio al tunnel del Monte Bianco, hanno interpellato i colleghi della sezione di Polizia Postale di Aosta. E ci avevano visto giusto, visto che si trattava di apparecchiature per clonare bancomat e carte di credito: computer, lettore pos, elenchi di credenziali di accesso e vari codici. Per questo motivo, T.M., 32 anni ucraino, è stato denunciato per p [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Tragedia a Châtillon: pensionato scivola e muore

In serata Giuseppe Bari, presidente della locale sezione dell'Avis, è stato ritrovato senza vita in fondo a una piccola scarpata sotto a via Martiri della Libertà

Un pensionato di Châtillon, Giuseppe Bari di 68 anni, è stato trovato morto in serata in una piccola scarpata sotto a via Martiri della Libertà, a un centinaio di metri dal bivio con la Statale 26, prima della galleria di Breil. Le ricerche dell'uomo erano scattate verso le 17, quando i familiari si erano preoccupati non vedendolo rientrare a casa. Alle operazioni hanno partecipato i vigili del fuoco, la polizia locale, i forestali, i carabinieri [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Furti: turista ruba 800 euro di profumi ma viene scoperta dalla titolare del negozio

E' accaduto nel tardo pomeriggio di sabato a Cogne; costretta ad aprire la borsa, sono 'saltate fuori' 11 confezioni sparite dagli scaffali; è stata denunciata per furto aggravato

Tragedia a Châtillon: pensionato scivola e muore «No, non è lei che è stata poco attenta, sono io che sono stata bravissima». Sembra davvero incredibile, ma è così che si è sentita rispondere Simonetta Vanin, titolare della profumeria 'Tea' nel centro di Cogne, dalla ragazza che - un'oretta prima - le aveva rubato dagli scaffali del negozio «11 profumi più uno shampoo, per un valore complessivo pari a 800 euro», ricorda ancora Vanin. La giovane, E.J., 23 anni di Milano, la cui famiglia da [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Aosta: in permesso dai domiciliari, minaccia e aggredisce una donna in pieno centro

E' avvenuto qualche giorno fa a una 32enne del capoluogo, in rue Croix de Ville; denunciato un 40enne di origine albanese, in regime di detenzione domiciliare per una condanna per droga

Tragedia a Châtillon: pensionato scivola e muore Insultata, minacciata e - come se questo non bastasse già - aggredita in pieno centro. E' quanto avvenuto qualche giorno fa - in pieno giorno - a una giovane residente in rue Croix de Ville, ad Aosta, che smaltito lo choc del momento, ha deciso di andare dai carabinieri e sporgere denuncia nei confronti di un quarantenne aostano di origine albanese, «tuttora in regime di detenzione domiciliare per droga», fanno sapere dalla Questura, nonostante u [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Droga: coltivava piante di marijuana sul terrazzo, denunciato pregiudicato aostano

Tragedia a Châtillon: pensionato scivola e muore Coltivava piante di marijuna sul terrazzo della sua abitazione nel quartiere Cogne di Aosta. A scoprire un quarantenne, G.G., originario di Torino ma residente nel capoluogo regionale, pregiudicato e disoccupato e a denunciarlo in stato di libertà sono stati i carabinieri del Nucleo investigativo e dell'aliquota Radiomobile. L’appartamento era al sesto piano e aveva un grosso terrazzo che permetteva di curare una piccola coltivazione senza [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Trova un borsello per terra con dentro 2.700 euro, lo consegna in Questura

E' avvenuto ieri sera, venerdì, nelle vicinanze di un distributore di benzina; protagonista di questo bel gesto di senso civico è stato un 46enne residente a Valgrisenche; il borsello è già stato restituito al legittimo proprietario, un turista polacco

Tragedia a Châtillon: pensionato scivola e muore Si è accorto di un borsello in pelle per terra, nelle immediate vicinanze di un distributore di benzina, molto probabilmente perso da chi - qualche minuto prima - si era fermato per fare rifornimento. A quel punto l'ha raccolto, e senza indugio l'ha consegnato in Questura, che ha già provveduto a restituirlo al suo legittimo proprietario, un turista polacco. Protagonista di questo bel gesto di senso civico, avvenuto ieri sera, venerdì [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Scappa dopo l'incidente in rotonda, denunciato per fuga e omissione di soccorso

Si tratta di un 26enne aostano; la sera del 9 agosto non rispettò la precedenza nella rotatoria in fondo a corso Battaglione, ad Aosta, e centrò l'auto di una donna; ingranata la retromarcia, se ne andò a tutta velocità

Tragedia a Châtillon: pensionato scivola e muore Provenendo da via Monte Grivola, ad Aosta, si «buttò dentro» letteralmente alla rotonda in fondo a corso Battaglione senza rispettare la precedenza, centrando la fiancata destra di un'automobile già presente all'interno della rotatoria. A quel punto, anziché scendere dall'abitacolo e assumersi le sue responsabilità, pensò bene di ingranare la retromarcia per poi scappare a forte velocità. Dopo una decina di giorni di indagine da parte [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Terrorismo: scarcerato l'avvocato algerino arrestato mercoledì al Traforo del Gran San Bernardo

Rachid Mesli, su cui pende un mandato di cattura internazionale spiccato dalle autorità algerine, ha l'obbligo di dimora ad Aosta fino a martedì, quando la Corte d'Appello di Torino si riunirà per esaminare il caso nel merito

Tragedia a Châtillon: pensionato scivola e muore Martedì 25 agosto i giudici della Corte d’Appello di Torino si riuniranno per esaminare il fascicolo relativo all’avvocato algerino Rachid Mesli (foto), attivista per i diritti umani dei popoli arabi, arrestato nel primo pomeriggio di mercoledì dalla Polizia al Traforo del Gran San Bernardo in esecuzione di un mandato di cattura internazionale spiccato dalle autorità di Algeri. Alla guida della sua automobile, insieme alla moglie e a uno dei tre [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Terrorismo: arrestato al Gran San Bernardo avvocato algerino

Si tratta di Rachid Mesli, attivista per i diritti umani, sul quale pendeva un mandato di cattura internazionale spiccato dalle autorità di Algeri

Tragedia a Châtillon: pensionato scivola e muore Un avvocato algerino, Rachid Mesli, attivista per i diritti umani, è stato arrestato dalla Polizia al Traforo del Gran San Bernardo, in esecuzione di un mandato di cattura internazionale. Mesli, che vive a Ginevra, è ricercato dalle autorità di Algeri per terrorismo. Per questo la Corte d'Appello di Torino dovrà pronunciarsi sulla richiesta di estradizione. L'arresto risale al pomeriggio di mercoledì, quando Mesli - proveniente dalla [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Morgex: automobilista investe ciclista e scappa, e' caccia al pirata della strada

A finire all'ospedale con una gamba rotta e' stato il sostituto commissario della Squadra mobile della Questura di Aosta, Valter Martina; si cerca un'utilitaria di colore chiaro

Domani, sabato 22 agosto, sara' sottoposto a un intervento chirurgico per la riduzione della frattura alla gamba, il sostituto commissario della Squadra mobile della Questura di Aosta, Valter Martina, 55 anni, investito in mattinata sulla strada statale 26 a Morgex, mentre stava andando in bicicletta. L'automobilista che l'ha investito, alla guida di un'utilitaria di colore chiaro, non si e' fermato a prestare soccorso, motivo per cui gli [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Aosta: allarme crollo, spavento in via Saint-Martin-de-Corléans

Gli scavi Telcha lesionano travi e pilastri creando un dissesto statico per un palazzo della zona; dopo l'idea di evacuare l'edificio il problema è rientrato

Morgex: automobilista investe ciclista e scappa, e' caccia al pirata della strada Attimi di spavento questa mattina in via Saint-Martin-de-Corléans ad Aosta, nel palazzo adiacente la rotonda che conduce in via Adamello. A causa dei lavori di Telcha per la posa delle tubazioni per il teleriscaldamento, infatti, la palazzina ha subito un dissesto statico, provocato dalla lesione di travi e pilastri nella parte bassa dell'edificio. In un primo momento, Vigili del fuoco e Protezione civile, intervenuti sul posto, avevano pensato a [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Droga: arrestato dopo aver ingoiato 15 ovuli di stupefacente

E' accaduto nel pomeriggio di martedì sul treno in arrivo da Torino; Abdou Ndiaye, 29enne senegalese, si trova attualmente in osservazione all'ospedale Parini

Morgex: automobilista investe ciclista e scappa, e' caccia al pirata della strada Alla vista dei poliziotti, ha immediatamente deglutito una quindicina di ovuli in plastica termosaldati che teneva in bocca, contenenti droga che stava portando ad Aosta utilizzando il treno da Torino. E' così, rischiando un avvelenamento mortale nel caso in cui gli ovuli si fossero rotti, che Abdou Ndiaye, 29enne senegalese gravitante nell'hinterland di Torino, è stato arrestato martedì pomeriggio dalla Squadra narcotici della Questura di [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Tentato omicidio: prova a buttare giù dal ponte il contendente, arrestato

E' accaduto la notte scorsa sulla passerella tra il Montfleury di Aosta e l'area verde di Gressan, nelle vicinanze della discoteca Momà; in manette è finito il 21enne Noureddine Jarfani; la lite scoppiata per un accendino negato

Morgex: automobilista investe ciclista e scappa, e' caccia al pirata della strada Dopo averlo pestato a sangue con calci e pugni, a un certo punto lo ha sollevato, adagiandolo sul parapetto della passerella sulla Dora Baltea, pronto a spingerlo di sotto. E' quanto accaduto la notte scorsa sul ponte che collega l'area del Montfleury, ad Aosta, all'area verde di Gressan, e che ha portato la Squadra volanti della Questura di Aosta ad arrestare Noureddine Jarfani, 21enne marocchino residente nel capoluogo, accusato del tenta [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Tentato omicidio: la testimonianza choc di chi ha salvato la vita del 27enne aostano

«Io e un mio amico stavamo passando sulla passerella per recuperare l'auto al Montfleury; a un certo punto abbiamo visto uno dei due ragazzi spingere l'altro fuori dalla ringhiera del ponte sulla Dora, ci siamo lanciati per afferrarlo dai jeans»

Morgex: automobilista investe ciclista e scappa, e' caccia al pirata della strada Scena da brivido, quella avvenuta la notte scorsa, poco prima delle 2, sulla passerella che unisce l'area verde di Gressan al Montfleury di Aosta, con due giovani aostani, Noureddine Jarfani di 21 anni e un 27enne a darsele di santa ragione per un accendino negato all'esterno della discoteca Momà, dove si stava tenendo una serata. Al centro del ponte, a un certo punto, Jarfani ha provato a buttare in Dora il contendente, salvato dal provvid [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Aosta: auto si ribalta in viale Gran San Bernardo, spavento per una mamma con due bimbi

Se la sono cavata con complessivi 42 giorni di prognosi, dei quali 30 per la figlia di 3 anni, ricoverata nel reparto di Pediatria dell'ospedale Beauregard

Morgex: automobilista investe ciclista e scappa, e' caccia al pirata della strada Poteva finire molto peggio, questa mattina, attorno alle otto meno un quarto, l'incidente stradale autonomo che, sulla strada statale 27 in viale Gran San Bernardo, ad Aosta, ha coinvolto una vettura - una Fiat Brava - alla cui guida c'era una 28enne albanese residente nel Capoluogo. Per cause ancora al vaglio degli inquirenti, l'automobile - che stava scendendo in direzione Aosta - a un certo punto si è capottata, precipitando nella scarpa [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Lutto: morto Don Aldo Rabino

Padre spirituale del Torino Calcio, aveva fondato l'Oasi di Maen, a Valtournenche

Morgex: automobilista investe ciclista e scappa, e' caccia al pirata della strada E' morto improvvisamente la notte scorsa don Aldo Rabino, 76 anni, fondatore dell'Oasi di Maen, a Valtournenche, la struttura per vacanze, ritiri, camp sportivi e campi aperta dal 1969. Don Rabino, grande appassionato di calcio, padre spirituale del Torino e in passato candidato alla presidenza del comitato regionale Piemonte/Valle d'Aosta della Figc, è stato stroncato da un infarto mentre si trovava proprio nella sua creatura di Maen.  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Incidenti in montagna: muore alpinista su Monte Bianco

Morgex: automobilista investe ciclista e scappa, e' caccia al pirata della strada Un alpinista, di cui non si conoscono ancora le generalità, è morto questa mattina a seguito di una caduta nel massiccio del Monte Bianco. L'incidente è avvenuto nella zona del Picco Gugliermina (3.893 metri, nel gruppo del Peuterey, a circa 3.800 metri di quota. Il compagno di cordata è stato recuperato dal Soccorso alpino valdostano e condotto a valle. Dell'accaduto si occupa la guardia di finanza di Entrèves a Courmayeur. [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Scherzo finito male: quattro ragazzi denunciati

Tre sono minorenni e uno maggiorenne

«Volevamo fare un semplice scherzo». Così si sono giustificati quattro ragazzi aostani, tre minorenni e un diciannovenne, che sono stati identificati edenunciati dalla polizia per lesioni aggravate ed omissione di soccorso in concorso. I fatti risalgono a fine aprile. Transitando in auto nel centro città, i quattri avevano 'scaricato' un estintore su un uomo fermo sulla panchina della fermata dell'autobus, provocandogli problemi di respira [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Incidente Monte Bianco: olandese muore, americano si salva

Scherzo finito male: quattro ragazzi denunciati Un alpinista olandese è morto questa mattina a seguito di una caduta nel massiccio del Monte Bianco. L'incidente è avvenuto nella zona del Picco Gugliermina (3.893 metri, nel gruppo del Peuterey, a circa 3.800 metri di quota. Il compagno di cordata, uno statunitense, è stato recuperato dal Soccorso alpino valdostano e condotto a valle. I due stavano erano sull'ultimo tratto roccioso della via normale quando l'olandese è prec [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Truffa e falso: indagati allevatori, casari e veterinari

Spacciavano carne proveniente dal Piemonte di razza Blu belga per valdostana

Il mondo dell'allevamento valdostano è nuovamente nella bufera. Una trentina di persone, tra allevatori, casari e veterinari, sono indagati per truffa e falso. Secondo le indagini condotte dal Corpo forestale valdostano e coordinate dal pm Luca Ceccanti della procura di Aosta, bovini piemontesi venivano macellati per essere commercializzati come carne valdostana. Si tratta del filone principale dell'inchiesta "Blu belga", dal nome di una razza di [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Carne piemontese spacciata per valdostana: trenta indagati

Truffa e falso le accuse ad allevatori, casari e veterinari

Truffa e falso: indagati allevatori, casari e veterinari Il mondo dell'allevamento valdostano è nuovamente nella bufera. Una trentina di persone, tra allevatori, casari e veterinari, sono indagati per truffa e falso. Secondo le indagini condotte dal Corpo forestale valdostano e coordinate dal pm Luca Ceccanti della procura di Aosta, bovini piemontesi venivano macellati per essere commercializzati come carne valdostana. Si tratta del filone principale dell'inchiesta "Blu belga", dal nome di una razza di [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Prostituzione in casa, Aosta città a luci rosse

Secondo le stesse forze dell'ordine «i numeri stanno a indicare una portata significativa del fenomeno, per non dire alta»

Truffa e falso: indagati allevatori, casari e veterinari «Questa è solo la punta dell'iceberg». Ad Aosta ne sono tutti convinti, a partire dalle forze dell'ordine, Questura e carabinieri in primis, che interrogati sul fenomeno, all'unisono hanno spiegato: «I numeri, se rapportati alla realtà locale, stanno a indicare una portata significativa del fenomeno, per non dire alta. D'altra parte nell'arco dell'ultimo anno sono stati una decina i personaggi denunciati per illeciti scoperti nel solo capoluogo a [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Disagio giovanile: droga nei «palchetti», la nuova frontiera dello sballo

I carabinieri di Aosta e Châtillon/St-Vincent: «Non più soltanto in discoteche e pub»; don Luigi Ciotti, qualche sera fa a Etroubles, aveva tuonato: «E' il mondo adulto che deve interrogarsi, è prima di tutto il mondo degli adulti che è molto a disagio»

Truffa e falso: indagati allevatori, casari e veterinari Non più soltanto discoteche e pub. La nuova frontiera dello sballo notturno in Valle d'Aosta si chiama (anche) «palchetto». Lo hanno voluto sottolineare bene i carabinieri di Aosta e di Châtillon/St-Vincent durante la presentazione dei risultati di due distinte attività di indagine (tuttora in corso) che hanno però un unico comune denominatore: l'attività di spaccio di sostanze stupefacenti tra giovani e giovanissimi, anche in occasione delle ser [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Frane: riaperta la strada regionale 28 per Oyace e Bionaz

Dopo le due colate detritiche che ieri pomeriggio, venerdi, avevano interessato la strada in tre diversi punti, isolando fino a questa mattina i due comuni

Truffa e falso: indagati allevatori, casari e veterinari E' stata riaperta alla circolazione veicolare attorno alle 9.30 la strada regionale numero 28 della Valpelline, interrotta da ieri pomeriggio - venerdi - dalla progressiva chilometrica 14 alla progressiva chilometrica 17 per due colate detritiche che, pur non coinvolgendo mezzi o persone, avevano interessato la strada in tre diversi punti sui territori di Oyace e Bionaz. I due comuni sono rimasti isolati, con i turisti che avrebbero dovuto [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Droga: il micidiale MDMA ormai di moda anche in Valle, sequestrate oltre 800 dosi

L'operazione 'Il postino' dei carabinieri di Châtillon/St-Vincent ha portato alla denuncia di 6 giovani residenti tra Aosta e St-Vincent, 4 dei quali minorenni; il sodalizio si faceva recapitare stupefacenti e banconote false a domicilio, tramite posta

Truffa e falso: indagati allevatori, casari e veterinari L'MDMA, il tipo di stupefacente recentemente salito alle cronache giudiziarie per avere causato la morte di un minorenne sulla Riviera Romagnola e di una a Messina, è ormai di moda anche in Valle d'Aosta. A scoprirlo sono stati i carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia di Châtillon/St-Vincent nell'ambito dell'operazione 'Il postino', che ha portato i militari dell'Arma a sequestrare 80 grammi di MDMA («pari a 800 dosi che sarebbero [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Droga: «Tuo figlio non ha pagato l'hashish che deve spacciare per conto del mio», lite tra genitori

E' quanto avvenuto il 3 luglio scorso; da lì i carabinieri hanno avviato un'indagine che ha portato alla denuncia di un 20enne disoccupato di Antey; dello spaccio «nei palchetti» era stato incaricato un minorenne

Truffa e falso: indagati allevatori, casari e veterinari Una vicenda che rasenta l'inverosimile. «Invece è tutto vero, se non fossimo stati chiamati in prima persona, anche noi avremmo stentato a credere», confessano direttamente i carabinieri. Si tratta della storia che, ieri, giovedì, ha portato alla denuncia alla Procura della Repubblica di Aosta di un 20enne di Antey-St-André - disoccupato - per spaccio di hashish e marijuana. L'indagine dei carabinieri del Comando Stazione di Breuil-Ce [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Guardia di Finanza: scoperti 38 lavoratori in nero in una società della bassa Valle

Impiegati nella ristorazione, l'operazione ha permesso di accertare 1.589 giornate di lavoro irregolare e 9.980 ore non registrare; il titolare è stato denunciato

Truffa e falso: indagati allevatori, casari e veterinari Il Gruppo della Guardia di Finanza di Aosta ha scoperto 38 lavoratori in nero che erano alle dipendenze di una società di ristorazione con sede in bassa Valle e con diverse unità locali dislocate sul territorio. L'operazione - da quanto appreso - è scattata a seguito di un servizio di controllo strumentale sull'emissione di scontrini fiscali. Al termine delle attività di indagine, sono state accertate complessivamente 1.589 giornate [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Immigrazione clandestina: kosovaro tenta di entrare in Italia con documenti falsi, denunciato e respinto

E' accaduto ieri mattina, giovedì, al Traforo del Gran San Bernardo

Truffa e falso: indagati allevatori, casari e veterinari Stava tentando di entrare clandestinamente in Italia dal Traforo del Gran San Bernardo a bordo di una Mercedes con targa svizzera, con un passaporto non accompagnato né da un visto Schengen né da un titolo di soggiorno valido. Per questi motivi, nell'ambito di un controllo organizzato a contrasto dell'immigrazione clandestina, gli agenti in servizio presso il Settore Polizia di Frontiera di Aosta hanno denunciato ieri, giovedì, un cittadino [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Maltempo: due frane sulla strada regionale 28, isolati Oyace e Bionaz

Quattro escavatori e due pale meccaniche al lavoro per aprire un varco il prima possibile; il sindaco Remo Domaine è stato letteralmente sfiorato da un fulmine: «Mi sono ritrovato per terra senza accorgermene, mi è andata bene»

Truffa e falso: indagati allevatori, casari e veterinari E' attualmente chiusa al traffico a causa di due frane, cadute rispettivamente alle progressive chilometriche 14 e 17, sui territori comunali di Oyace e Bionaz, la strada regionale numero 28 della Valpelline. Nessun veicolo è rimasto coinvolto negli smottamenti. «Al momento Oyace e Bionaz sono isolati», spiega il sindaco del comune più a valle, Remo Domaine, che ha coordinato le prime operazioni sul posto, in attesa dell'arrivo dei tecnici [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Furti: ruba le grondaie di un santuario a Perloz, denunciato

Si tratta di un 50enne di St-Vincent, pluripregiudicato, incastrato dalle telecamere di videosorveglianza che il 27 luglio - giorno del furto - hanno immortalato il suo furgone nella zona del santuario della Madonna della Guardia

Il 27 luglio scorso, al santuario della Madonna della Guardia a Perloz, erano state rubate tutte le grondaie in rame. Per quel furto, dopo l'attività di indagine avviata dai carabinieri del Comando Stazione di Donnas, è stato denunciato a piede libero R.C., 50enne residente a St-Vincent, pluripregiudicato, che i militari dell'Arma ritengono essere il responsabile di quel furto, dopo che il suo furgone è stato immortalato - proprio il 27 lug [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Morgex: party abusivo al campo sportivo, denunciati 5 giovanissimi

Intrufolatisi nottetempo nel bar ristorante, sfruttando la copia delle chiavi, hanno fatto come a casa loro, guardando la televisione, mangiando patatine e bevendo birra; quindi sono fuggiti con gli zaini pieni zeppi di generi alimentari e bottiglie

Furti: ruba le grondaie di un santuario a Perloz, denunciato Sfruttando il fatto che uno dei componenti del gruppo - all'insaputa del proprietario - era riuscito a procurarsi una copia delle chiavi del locale, qualche notte fa cinque giovanissimi - tra i quali alcuni minorenni - hanno pensato bene di intrufolarsi nottetempo all'interno del bar ristorante 'Al Campo' di Morgex, attività attigua al campo sportivo comunale, per organizzare un party in piena regola. Peccato che la festa privata fosse del [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Meteo: allerta Protezione civile per forti temporali

Avviso di criticità su tutto il territorio regionale

La Protezione civile della Valle d'Aosta ha diramato un avviso meteo per «temporali forti e diffusi» su tutto il territorio regionale e di «ordinaria criticità idrogeologica». Per le prossime ore si attendono precipitazioni temporalesche particolarmente intense, che potrebbero innescare problemi alle reti di smaltimento delle acque, colate detritiche, cadute massi e frane superficiali e quindi causare interruzioni temporanee della viabilit [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Morte Hosquet: archiviate le accuse ai tecnici, la Procura indaga gli organizzatori dell'attività di éliski

In riferimento alla valanga che il 6 febbraio 2014 nella conca di Cheneil, a Valtournenche, uccise la guida alpina Simona Hosquet, il gip ha archiviato le posizioni di Giuseppe Antonello, Gianfranco Sappa e Stefano Pivot; ma c'è un nuovo indagato

Meteo: allerta Protezione civile per forti temporali Sono state archiviate con ordinanza dell'11 agosto scorso del gip del Tribunale di Aosta, Maurizio D'Abrusco, le posizioni dell'ingegnere Giuseppe Antonello di Fondazione Montagna Sicura di Courmayeur e delle guide alpine Gianfranco Sappa e Stefano Pivot, indagati nell'ambito della morte della guida alpina trentenne di Antey-St-André, Simona Hosquet, travolta il 6 febbraio 2014 da una valanga nel vallone di Cheneil, a Valtournenche, mentre stava [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Raptus di gelosia, va sotto casa dell'ex e danneggia l'auto del conoscente di lei

E' avvenuto nei giorni scorsi in un parcheggio alla periferia di Aosta; denunciato un 38enne

Meteo: allerta Protezione civile per forti temporali Era stato notato nei giorni scorsi armeggiare vicino all'auto di un conoscente della sua ex fidanzata, in un parcheggio alla periferia di Aosta, sotto casa della ragazza. Immediatamente avvisata la Squadra volanti della Questura di Aosta, all'arrivo degli agenti il presunto responsabile aveva già fatto perdere le sue tracce. Al termine di una breve attività investigativa, anche grazie agli indizi raccolti sul posto, la Polizia ha de [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Monte Bianco: aliante precipita nell'alta val Ferret, morti svizzero e neozelandese

Lo schianto sul ghiacciaio di Pré de Bar, a 2.500 metri di quota; a perdere la vita sono stati entrambi gli occupanti del velivolo, decollato nel cantone svizzero di Vaud; Procura di Aosta e Agenzia per la sicurezza del volo hanno aperto due inchieste

Meteo: allerta Protezione civile per forti temporali Nel primo pomeriggio un aliante - decollato dallo scalo turistico di Bex, nel cantone svizzero di Vaud - è precipitato sul massiccio del Monte Bianco, sul ghiacciaio di Pré de Bar, nell'alta val Ferret. Sul luogo dello schianto, a circa 2.500 metri di quota, hanno operato gli uomini del Soccorso alpino valdostano e del Soccorso alpino della Guardia di Finanza di Entrèves. A perdere la vita sono stati entrambi gli occupanti del velivol [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Doping: indagato gestore palestra Saint-Vincent

Avrebbe venduto a un ragazzo aminoacidi per il potenziamento muscolare

Da vittima di estrsione a indagato per aver venduto un medicinale come aminoacido per potenziamento della muscolatura. E' successo a M.B.E., 46 anni, residente in bassa Valle, gestore di una palestra pesi della media Valle, il quale nel maggio scorso era stato vittima di un'estrsione da parte di un cittadino di Chatillon di origine marocchina, il quale venne arrestato in flagranza di reato dai carabinieri della Compagnia di Saint-Vincent Chatillo [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Droga: nascondeva 10 grammi di eroina, aostana denunciata

Un'aostana di 45 anni è stata denunciata oggi dalla sezione Narcotici della squadra mobile della questura di Aosta perché sorpresa in possesso di 10 grammi di eroina. La donna, nota alle forze dell'ordine per i suoi precedenti specifici, è stata fermata all'autostazione di via Carrel ad Aosta mentre scendeva dal pullman proveniente da Milano. Accortasi degli agenti che si trovavano all'autostazione, la donna ha tentato di fuggire e di ingh [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Incidenti in montagna: recuperato corpo alpinista giapponese morto su Cervino

Droga: nascondeva 10 grammi di eroina, aostana denunciata Il soccorso alpino svizzero ha recuperato oggi il corpo di un alpinista giapponese, probabilmente morto per assideramento. L'uomosSi trovava sulla cresta dell'Hornli, lungo la via normale elvetica. Sono in corso le ricerche del connazionale che lo accompagnava. I due erano saliti in vetta sabato scorso, ma durante la discesa erano stati sorpresi dal maltempo e avevano tentato invano di raggiungere il rifugio Solavy a circa 4 mila metri di quota. [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

'Ndrangheta, ecco come è arrivata in Valle d'Aosta

Su Gazzetta Matin di lunedì 10 agosto, legami e circostanze - con tanto di nomi e cognomi - che hanno spinto il questore di Aosta a emettere l'interdittiva antimafia all'indirizzo del Consorzio stabile Gecoval di St-Vincent, la prima in Valle d'Aosta

Droga: nascondeva 10 grammi di eroina, aostana denunciata Una società consortile legata a doppio filo con Crotone e l'Emilia, tanto da avere aperto due uffici distaccati nella provincia calabrese e un terzo a fine 2013 a Parma. Si tratta del Consorzio stabile Gecoval di St-Vincent, colpito nelle settimane scorse dalla prima interdittiva antimafia emessa dal questore di Aosta, Maurizio Celia, all'indirizzo di un'impresa con sede legale in Valle d'Aosta. Il provvedimento, che le vieta di pot [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Incidenti in montagna: cade sul Monte Rosa, muore alpinista lombardo

All'origine la rottura di un rampone; il corpo dell'alpinista - Roberto Landucci, 50 anni, giornalista parlamentare - recuperato dopo le 21 di ieri, sabato, da Soccorso alpino valdostano e Guardia di Finanza di Cervinia, che sta indagando sull'accaduto

Un alpinista lombardo - Roberto Landucci, 50 anni, giornalista parlamentare della Reuters - è deceduto nella serata di ieri, sabato, sabato sulla Cresta del Soldato, a circa 3.900 metri di quota, sul massiccio del Monte Rosa, mentre con un suo compagno di cordata si stavano dirigendo a Punta Giordani, a 4.046 metri di quota. A lanciare l'allarme è stato il suo stesso compagno di cordata, rimasto illeso. Sul posto hanno operato il Soccorso a [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Tragedia sfiorata: alloggio distrutto dalle fiamme a Perloz, cinque persone in salvo

Il rogo è avvenuto questa mattina, durante un violento temporale; le condizioni della famiglia - con un bambino di appena un anno - sono buone

Incidenti in montagna: cade sul Monte Rosa, muore alpinista lombardo Un grosso spavento, ma fortunatamente nulla più. Si è sfiorata la tragedia, questa mattina, poco prima delle 8, in località Capoluogo di Perloz, quando le fiamme hanno completamente distrutto un alloggio di una palazzina a due piani. Al suo interno c'erano cinque persone: una madre con i suoi figli (tra cui un bimbo di appena un anno) e il compagno di lei, le cui condizioni - dopo gli accertamenti diagnostici del caso al Pronto soccorso del [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Bassa Valle: rifiutano di mandare all'esame di licenza media la figlia, denunciati i genitori

Si tratta di due adepti di 'IO SONO', che considera «di origine fraudolenta» tutte le politiche dello Stato; altre famiglie si rifiutano di pagare le bollette, «ma c'è chi ha presentato domanda per il Bon de Chauffage», fanno notare i carabinieri

Incidenti in montagna: cade sul Monte Rosa, muore alpinista lombardo Avevano chiesto l'autorizzazione al dirigente scolastico di una scuola della bassa Valle per poter togliere la figlia 14enne da scuola, così da poterle impartire le lezioni direttamente a casa. L'obbligo di fare sostenere l'esame di licenza di scuola secondaria di primi grado, la licenza media per intenderci, sussisteva comunque lo stesso, ma la minore agli esami non si è proprio vista. Da qui l'avvio di un'indagine da parte dei carabinieri [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Guardia di Finanza: cambio al vertice del Nucleo operativo del Gruppo di Aosta

Nei giorni scorsi il Capitano Roberto Talentino ha sostituito il parigrado Oronzo Russo, che dopo 8 anni ha lasciato la Valle

Incidenti in montagna: cade sul Monte Rosa, muore alpinista lombardo Cambio al vertice del Nucleo operativo del Gruppo della Guardia di Finanza di Aosta, quello operato nei giorni scorsi. Il Capitano Roberto Talentino, piemontese di 56 anni (FOTO), ha sostituito il parigrado Oronzo Russo, che dopo 8 anni in Valle d'Aosta è ora al Nucleo di Polizia tributaria di Ravenna. Talentino - in passato - era già stato al comando della tenenza di Entrèves e ha già guidato diverse sezioni del Nucleo di Polizia tributar [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Incendio: rogo sterpaglie lungo Statale 26

Nessuna conseguenza sulla circolazione

Incidenti in montagna: cade sul Monte Rosa, muore alpinista lombardo Rogo di sterpaglie lungo la ferrovia che costeggia la Statale 26 all'altezza di Chesallet nella mattinata di oggi. Sul posto è intervenuta un'autobotte dei vigili del fuoco che, in poco tempo, ha spento i focolai. Nessuna ricaduta sulla circolazione.
(d.c.)


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Guardia di Finanza: cambio del capo di Stato maggiore al comando regionale

Il Tenente Colonnello Enzo Mallone nei giorni scorsi ha preso il posto del Colonnello Massimiliano Pucciarelli

Incidenti in montagna: cade sul Monte Rosa, muore alpinista lombardo Cambio del capo di Stato maggiore al comando regionale della Guardia di Finanza della Valle d'Aosta, quello operato nei giorni scorsi, col Tenente Colonnello Enzo Mallone (FOTO) che ha preso il posto del Colonnello Massimiliano Pucciarelli. Classe 1962, sposato e con due figli, Mallone ha ricoperto importanti incarichi nei nuclei di Polizia tributaria di Milano, Enna, Torino e Cuneo, nel cui comando provinciale, fino a pochi giorni fa, è st [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Antimafia: prima interdittiva emessa nei confronti di una societa' valdostana

Notificata il 27 giugno scorso al Consorzio stabile Gecoval di St-Vincent, che il 4 agosto ha impugnato il provvedimento davanti ai giudici del Tar

Prima interdittiva antimafia emessa nei confronti di una societa' valdostana, quella notificata il 27 giugno scorso dal questore di Aosta, Maurizio Celia, al Consorzio stabile Gecoval di St-Vincent, societa' consortile a responsabilita' limitata che il 4 agosto ha impugnato il provvedimento - che vieta alla societa' di poter partecipare ad appalti pubblici - davanti ai giudici amministrativi del Tar della Valle d'Aosta, che al momento non si sono [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Torgnon: cade dalla cresta del Mont Meabé, muore alpinista

E' accaduto poco prima delle 12; in parete hanno provveduto al recupero della salma il Soccorso alpino valdostano e la Guardia di Finanza di Cervinia; ferito il compagno di cordata, un 66enne canavesano, in prognosi riservata al Parini

Incidente mortale, quello avvenuto poco prima di mezzogiorno a Torgnon. A perdere la vita è stato un alpinista, caduto in parete mentre stava affrontando la salita della cresta del Mont Meabé, poco sopra i 2.500 metri di quota. Della vittima, che si trovava in cordata con un'altra persona, un 66enne di Borgofranco d'Ivrea, rimasto ferito e ricoverato in prognosi riservata all'ospedale Umberto Parini di Aosta, non sono ancora state rese note le ge [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Tragedia: mette un piede in fallo e precipita dalla cresta, morto canavesano

Si tratta del 71enne Rodolfo Cagetti; la disgrazia avvenuta poco prima delle 12 sul Mont Meabé a Torgnon; in prognosi riservata all'ospedale Umberto Parini di Aosta il suo compagno di cordata, un 66enne a sua volta di Borgofranco d'Ivrea

Torgnon: cade dalla cresta del Mont Meabé, muore alpinista E' Rodolfo Cagetti, canavesano che avrebbe compiuto 72 anni il prossimo 25 agosto, residente a Borgofranco d'Ivrea, l'escursionista deceduto poco prima delle 12 mentre stava affrontando - insieme a un amico - la salita della cresta del Mont Meabé, poco sopra i 2.500 metri di quota, nel comune di Torgnon. Le operazioni di riconoscimento e l'esame esterno medico legale della salma dell'uomo, elitrasportata alla camera mortuaria del cimitero d [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Bus contro auto sulla SS26, grande spavento a St-Pierre

L'incidente e' avvenuto poco prima delle 19.30 sul rettilineo in prossimita' della stazione di servizio; nessuna persona risulta ferita in modo grave

Un incidente che soltanto per puro caso non e' finito in modo peggiore, quello avvenuto pochi minuti prima delle 19.30 sulla strada statale 26 a St-Pierre, sul rettilineo in prossimita' della stazione di servizio Agip. Per cause al vaglio della Polizia stradale giunta sul posto, un pullman della Savda - che stava procedendo in direzione Aosta - e' andato a scontrarsi contro un'automobile che si stava immettendo in statale: il posteriore del [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Montagna: super lavoro per Protezione civile

Dal Monte Rosa al Rifugio Benevelo interventi per recuperare persone in difficoltà

Bus contro auto sulla SS26, grande spavento a St-Pierre Protezione civile impegnata questa mattina in più zone della Valle per recuperare persone in difficoltà. È terminato inorno a mezzogiorno un intervento di recupero di un alpinista sul Monte Castore, nel gruppo del Monte Rosa, a quota 3.900 metri. L’elicottero della Protezione civile con guide alpine e medico a bordo ha recuperato due alpinisti di nazionalità tedesca alla base delle “Roccette del Castore”, sulla via normale. Si tratta di un [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Internet veloce: Aosta ha la banda ultralarga Tim

Bus contro auto sulla SS26, grande spavento a St-Pierre Da oggi Aosta ha la banda ultragarga di Tim. Lo comunica lo stesso gestore telefonico: da casa e da ufficio si può navigare a una velocità fino a 50 Megabit al secondo in download, e la tecnologia utilizzata, la fibra ottica potrà consentire in futuro connessioni fino a 100 Megabit al secondo. Ad oggi sono raggiunte circa 9.600 unità abitative (circa il 51% della popolazione). Il programma prevede di estendere entro l'anno la copertura a [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Prostituzione: sgominata ad Aosta banda che sfruttava tre ragazze

Bus contro auto sulla SS26, grande spavento a St-Pierre La guardia finanza di Aosta ha sgominato un giro di prostituzione ad Aosta, gestito da un romeno di 27 anni (L.I.), un colombiano di 28 (P.S.J.) e una ecuadoregna (B.I.J.L.) di 23. Il romeno è stato arrestato, mentre nei confronti degli altri due che sono stati rintracciati a Parma, sono stati disposti in un caso gli arresti domiciliari e nell'altro il divieto di ingresso in Valle d'Aosta. L'accusa è di sfruttamento di tre ragazze stranie [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Rapina Verona, Vitrani a familiari: «l'ho fatto solo per voi!»

«L'ho fatto solo per voi!», ha urlato oggi ai suoi familiari in attesa davanti al tribunale di Aosta Francesco Vitrani, 40 anni di Issogne, arrestato sabato primo agosto per la rapina del 25 luglio ai danni di una tabaccheria di Verona. Vitrani ha risposto alle domande del gip di Aosta. Al termine dell'interrogatorio di garanzia. Dalle indagini è emerso che durante il colpo aveva minacciato due dipendenti con una pistola carica. Il suo avv [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Rapinatore Issogne: Vitrani recidivo, nel 2014 rapinò autogrill Ovada

Francesco Vitrani, 40 anni di Issogne, arrestato sabato primo agosto nella sua abitazione per la rapina a una tabaccheria nel quartiere periferico San Michele di Verona è un recidivo. Armato di pistola, il 22 agosto dello scorso anno, insieme a Patrik Baggiossi di 31, anch'esso residente in Valle d'Aosta, aveva preso d’assalto il distributore di benzina sull’area di servizio “Stura est” sull’A/26. Una rapina che fece scalpore, perché effet [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Montagna: domenica 'nera' per i soccorsi; dieci interventi: un morto e sette feriti

Domenica nera per i soccorritori valdostani che ieri sono intervenuti in dieci occasioni; il bilancio delle missioni di soccorso è di un morto e sette feriti. Al Col du Petit Ferret, a Courmayeur, ha perso la vita Lodovico Ricci, escursionista di Genova di 76 anni caduto per pochi metri a lato di un sentiero. Potrebbe essere un malore ad aver causato la caduta ma sarà l’autopsia che il medico legale eseguirà questa mattina a chiarire le cause de [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Rapina tabaccheria Verona: arrestato bandito residente in Valle

Si tratta di Vincenzo Vitrani, 40 anni, originario di Pavia,ma che vive con la famiglia a Issogne

Montagna: domenica 'nera' per i soccorsi; dieci interventi: un morto e sette feriti E' stato arrestato dalla squadra mobile di Verona sezione reati contro il patrmonio il terzo bandito accusato di avere rapinato una tabaccheria nel quartiere periferico di San Michele Extra, in piazza Garibaldi. Si tratta di Francesco Vitrani, 40 anni, originario di Pavia e residente a Issogne (Ao) dove vive con la famiglia, dove è stato rintracciato e fermato all'alba di sabato primo agosto dagli investigatori della squadra mobile della qu [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Droga: cocaina ed eroina in macchina, aostano denunciato

Per detenzione di stupefacenti finalizzata allo spaccio

A.A.T., 36 anni di Aosta è stato denunciato in stato di libertà dagli agenti della Squadra Mobile della questura di Aosta per detenzione di sostanze stupefacenti finalizzata allo spaccio. Nel corso di un servizio investigativo preventivo della sezione Narcotici, l'aostano è stato sorpreso a Quart, nei pressi dello svincolo del casello autostradale, diretto a Torino. Nell'automobile, gli agenti hanno rinvenuto alcuni involucri contenti eroina e co [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Macchina nella scarpata: paura, ma nulla di grave per tre giovani

Il conducente ha perso il controllo della Panda questo pomeriggio sulla collina di Verrayes nei pressi della frazione Frayé

Tanta paura, ma per fortuna nulla di grave, per i tre giovani (di cui due minorenni di origine romene, mentre il conducente è un piemontese) coinvolti questo pomeriggio in uno spettacolare incidente stradale sulla regionale numero 42 nel comune di Verrayes. La Fiat Panda sulla quale viaggiavano è uscita di strada nei pressi della frazione Frayé ed è finita in una scarpata. Sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco di Aosta, i Carabinieri di Châtil [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 


torna a inizio pagina
 

Archivio notizie precedenti

Casinò, ipotizzati oltre 100 milioni di danno erariale

Verifica di maggioranza. Un’espressione sempre più ricorrente, in questi giorni, nei co [...]

Morte maestro Henriet, cordoglio Arcigay Valle d'Aosta

"Il dolore che si prova in queste situazioni è immenso. La comunità LGBT italiana perd [...]

Carabinieri: «Meno reati commessi, più reati scoperti»

«Meno reati commessi, più reati scoperti». Questa la dichiarazione di apertura del

Courmayeur piange l'ex sindaco Renzo Truchet

Courmayeur piange Renzo Truchet, e [...]

Carabinieri: «Calo dei furti in casa e lotta allo spaccio di droga»

Un «andamento dei reati in linea con gli anni precedenti», nell'ambito del quale si è com [...]

La Thuile, bimba di 10 anni scompare e rispunta all'aeroporto di Caselle

Una bambina di circa 10 anni sparita da La Thuile, dove era in vacanza con i genitori, nel p [...]

Tragedia: morto l'escursionista disperso sul Mont Chetif

E' morto Bruno Spotorno, escursionista genovese di 51 anni, disperso da ieri. Il corpo senza vi [...]

Montagna: un escursionista ligure disperso sul Mont Chetif

Un escursionista ligure di circa 50 anni risulta disperso nella zona del Mont Chetif a Courm [...]

Lutto: morto Riccardo Créton, pilastro della cooperazione

La comunità di Roisan ha tributato in mattinata nella chiesa parrocchiale l''ultimo saluto a [...]

Morte Pisier: «Responsabilità in capo a soggetti non chiamati a processo»

Secondo la perizia tecnica affidata all'ingegner Bray e al geologo Genovese, l'unic [...]

Truffa: anche in Valle il raggiro del falso avvocato, ma viene scoperto

Presentandosi sulla porta di casa come «l'avvocato», aveva convinto una pensionata di Charvensod [...]

Truffa del falso avvocato, «arrestati in meno di cinque minuti»

Un risultato «frutto del controllo compartecipato del territorio», nell'ambito del quale c'&egra [...]

Morì dopo lo schianto in statale, chiesto rinvio a giudizio del conducente

La Procura della Repubblica di Aosta - per il tramite del sostituto procuratore Carlo Introvigne - h [...]

Accoltellamento di due fratelli in discoteca, arrestato responsabile

Nei confronti dell'autore dell'accoltellamento che all'alba del 4 dicembre mandò in ospedale due fratelli vald [...]

Polizia: ubriaco al volante, stangata di punti patente

Non si è fermato a un semaforo rosso, proseguendo la marcia a bordo della sua auto e cos&igra [...]


Archivio storico notizie


torna a inizio pagina

<p>Bonheur du jour sposi Barbara poma</p>

<p>Engaz - Arte del legno s.r.l. | Fraz. Champagne, 55 11020 Verrayes (AO) Italy | Tel. +39 0166 54 68 02 | Fax +39 0166 54 66 21</p>

La decadenza della classe dirigente

Se il giornalista e scrittore Sergio Rizzo lo venisse a sapere, scriverebbe subito l’appendice del suo “La Repubblica dei brocchi - Il declino della classe dirigente italiana”. Già, perché quanto partorito dalla II Commissione regionale in merito alle audizioni di politici e ex manager del Casinò potrebbe t [...]

leggi tutto e commenta

<p>Lou Talapen Ristorante Pizzeria Cogne</p>

<p>Carrefour SSC</p>

Gli speciali di Gazzetta Matin

Periodicamente Gazzetta Matin dedica parte dell'edizione cartacea settimanale, per approfondire un argomento, con notizie, interviste, pubblicità e redazionali.

GUARDA L'ULTIMO SPECIALE DI GAZZETTA MATIN

<p>HIDROVI</p>

<p>Tecnoserramenti</p>







NEWSVDA.IT
LA VALLE D'AOSTA NEL MONDO
Quotidiano online
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 8/2012
Autorizzazione del 13/12/2012
www.newsvda.it

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA


Gazzetta Matin TOUSLESJOURS, notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani online, notizie Aosta

Settimanale del lunedì
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 9/2002
Autorizzazione del 20/05/2002

Redazione:
Regione Borgnalle, 12 - 11100 Aosta
Tel: 0165/231711 - Fax: 0165/1820141
Mail: segreteria@gazzettamatin.com
www.gazzettamatin.com

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA




Direttore responsabile Luca Mercantil.mercanti@gazzettamatin.com
Redazione
Alessandro Biancheta.bianchet@gazzettamatin.com
Danila Chenald.chenal@gazzettamatin.com
Erika Davide.david@gazzettamatin.com
Davide Pellegrinod.pellegrino@gazzettamatin.com
Cinzia Timpanoc.timpano@gazzettamatin.com
Patrick Barmassep.barmasse@gazzettamatin.com
Segreteria Roberta Prodotisegreteria@gazzettamatin.com




Concessionaria di pubblicitÀ
ADV Pubblicità e marketing, concessonaria per la pubblicità su settimanale Gazzetta Matin e sul sito internet newsvda.comLG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA
Tel: 0165.231711
Fax: 0165.1820141
E-mail segreteria@lgpresse.com

Responsabile di agenzia Arianna Gori Chisari
E-mail a.chisari@lgpresse.com

Account Tiziana Frisont.frison@lgpresse.com Luca Torinol.torino@lgpresse.com



Collaboratori

Massimo Altini, Miriam Begliuomini, Marta Bonarelli, Michela Borgis, Riccardo Bortolotti, Alessandra Borre, Elisa Bosc, Federica Boscardin, Nadia Camposaragna, Paolo Ciambi, Cristina Compagnoni, Silvia Costa, Alexis Courthoud, Mathieu Courthoud, Elettra Crocetti, Camilla Di Tommaso, Carol Di Vito, Dimitri Dufour, Christian Evaspasiano, Giuseppe Farinella, Ursula Ferrari, Enrico Formento, Bruno Fracasso, Sofia Fregnani, Giulio Gasperini, Michael Ghignone, Francesca Jaccod,Cecilia Lazzarotto, Elaine Lunghini, Mariarosa Magro, Stefania Manenti, Andrea Manfrin, Giacomo Mangano, Carlotta Maquignaz, Teresa Marchese, Federico Mecca, Stefano Meroni, Miriam Nex, Danilo Nicod, Franco Ormea, Simonetta Padalino, Margherita Pellegrino, Gabriele Peloso, Luigi Perosino, Antonella Perriello, Maurizio Pitti, Loris Ponsetto, Mattia Pramotton, Martina Praz, Valeria Quaglino, Nicola Rolland, Valentina Romagnoli, Raffaele Romano, Jacopo Romei, Alessandro Rossi, Erica Rudda, Luca Sanseverino, Riccardo Savoye, Rossella Scalise, Sara Sergi, Piera Squillia, Andrea Trovato, Laura Vinaj, Salim Znaidi