<p>FARMACIA ENVERS</p>
Notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani e notizie aosta
Meteo Valle d'Aosta

ARCHIVIO NOTIZIE - Agosto 2014 - CRONACA: 84 articoli

Incidente autonomo sull'A5, in due finiscono al Pronto soccorso

Si tratta di due francesi, una quarantunenne e la figlia di 6 anni; l'impatto col guard rail avvenuto questa mattina poco dopo le 7 all'altezza di Hône

Incidente autonomo, quello avvenuto pochi minuti dopo le 7 di questa mattina sull'autostrada A5 Torino-Aosta, all'altezza di Hône, sulla carreggiata in direzione Aosta. L'auto all'interno della quale viaggiava una famiglia francese è andata a scontrarsi contro il guard rail. Illeso il conducente, la moglie di 41 anni è stata trasportata al Pronto soccorso dell'ospedale Umberto Parini di Aosta, così come la loro figlia di 6 anni. Sot [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Cade in bici a Cervinia, in Rianimazione il ciclista in gravi condizioni

Si tratta di un 52enne della provincia di Pavia

Incidente autonomo sull'A5, in due finiscono al Pronto soccorso E' stato ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Umberto Parini di Aosta, il biker - un 52enne della provincia di Pavia - recuperato tramite elisoccorso attorno alle 14.30 nei pressi di Plan Maison a Breuil-Cervinia, caduto durante una discesa in sella alla sua mountain bike. Rianimato nella sala urgenze del Pronto soccorso, dopo che vi era giunto in stato di incoscienza, le sue condizioni sono gravi.  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Motocross: grave incidente sulla pista di Verrès, un uomo in Rianimazione

Si tratta di Ugo Cosentino, consigliere comunale di maggioranza del paese della Bassa Valle, caduto mentre stava effettuando «un normale giro di allenamento»

Incidente autonomo sull'A5, in due finiscono al Pronto soccorso E' stato ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Umberto Parini di Aosta, Ugo Cosentino (FOTO), 41 anni di Verrès, consigliere comunale di maggioranza del paese, che nel primo pomeriggio è incappato in un brutto incidente sulla pista di motocross di località Murasse, a Verrès, circuito che si affaccia sia sul torrente Evançon che sulla Dora Baltea. «Una caduta avvenuta durante un normale giro di allenamen [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Ricoverato in Rianimazione l'uomo ritrovato ieri a Châtillon

Caduto nel bosco già nella giornata di mercoledì, a Silvio Pezza di St-Vincent i medici dell'ospedale Parini hanno riscontrato due importanti traumi, uno al torace e l'altro alla testa; è in prognosi riservata

Incidente autonomo sull'A5, in due finiscono al Pronto soccorso E' stato ricoverato nella notte in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Umberto Parini di Aosta, Silvio Pezza, 54 anni, ospite di 'Tenda Amica' di St-Vincent, la struttura parrocchiale per l'accoglienza notturna di persone adulte in difficoltà, ritrovato nel tardo pomeriggio di ieri - giovedì 28 agosto - dal pool composto da Carabinieri, Vigili del Fuoco, Soccorso alpino della Guardia di Finanza, Corpo forestale, Protezion [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Lutto alla Sitrasb: morto il direttore generale Claudio Real

Aveva appena compiuto 54 anni; il presidente Ugo Voyat: «Ci ha lasciati una figura centrale della nostra società. La sua scomparsa ci creerà sicuramente dei problemi, trovare una persona come lui non sarà semplice»

Incidente autonomo sull'A5, in due finiscono al Pronto soccorso E' mancato all'ora di pranzo, all'età di 54 anni (compiuti l'8 agosto), dopo una malattia durata appena un paio di mesi, Claudio Real, dal 1998 direttore generale della Sitrasb Spa, società italiana di gestione del Traforo del Gran San Bernardo, ed ex amministratore comunale di St-Rhémy-en-Bosses (dal 1995 al 2000 fu consigliere comunale e dal 2000 al 2010 assessore). «Ci ha lasciati una figura centrale della nostra società - commenta il pr [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Due donne investite sulle strisce pedonali ad Aosta, una ricoverata in Ortopedia

L'incidente avvenuto ieri pomeriggio - mercoledì - in corso Battaglione; una 59enne aostana ha riportato la frattura del femore

Incidente autonomo sull'A5, in due finiscono al Pronto soccorso Due donne aostane di 55 e 59 anni sono state investite mentre attraversavano sulle strisce pedonali nella zona dell'Oviesse, in corso Battaglione ad Aosta. L'incidente è avvenuto ieri - mercoledì 27 - attorno alle 18.30: entrambe le donne sono state trasportate al Pronto soccorso dell'ospedale Umberto Parini di Aosta per gli accertamenti del caso, a seguito dei quali la prima (L.P. di 55 anni) è stata dimessa - avendo riportato soltanto qua [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Persona scomparsa a Châtillon, le ricerche si spostano sul versante opposto, verso Antey

Dell'uomo, Silvio Pezza, ospite di 'Tenda Amica' a St-Vincent, non si hanno più notizie da ieri, mercoledì; aveva riferito di voler andare a cercare funghi nei boschi di Ussel, ma un testimone l'ha visto sul lato opposto della vallata

Incidente autonomo sull'A5, in due finiscono al Pronto soccorso «Vado a funghi nella zona di Ussel, se ne trovo un po' li vendo». Questa l'intenzione manifestata ieri mattina - mercoledì 27 agosto - in un bar di St-Vincent da Silvio Pezza, 54 anni, ospite di 'Tenda Amica' di St-Vincent, la struttura parrocchiale per l'accoglienza notturna di persone adulte in difficoltà, di cui non si hanno più notizie da ieri. Le operazioni di ricerca svolte finora - a cura di Carabinieri, Vigili del Fuoco, Soccorso al [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Ritrovato vivo sopra Châtillon l'uomo di cui non si avevano più notizie da mercoledì

Silvio Pezza individuato alle 17.40 nella zona di Isseurie e affidato alle cure del personale medico; cercato in mattinata nei boschi di Bellecombe, la svolta arrivata a pranzo con una segnalazione proveniente dal versante opposto

Incidente autonomo sull'A5, in due finiscono al Pronto soccorso E' stato ritrovato ferito ma vivo dal pool composto da Carabinieri, Vigili del Fuoco, Soccorso alpino della Guardia di Finanza, Corpo forestale, Protezione civile e Soccorso alpino valdostano, ed è stato elitrasportato all'ospedale Umberto Parini di Aosta, Silvio Pezza, 54 anni, ospite di 'Tenda Amica' di St-Vincent, la struttura parrocchiale per l'accoglienza notturna di persone adulte in difficoltà, di cui non si avevano più notizie da ieri, me [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Maltempo: riaperte entrambe le carreggiate dell'A5 tra Morgex e Courmayeur Sud

Dopo i sopralluoghi effettuati questa mattina dai tecnici, il via libera arrivato alle 12.15; rimane chiuso il tratto tra Courmayeur Sud e Courmayeur Nord che ha subito «ingenti danni»; riaperta in mattinata la strada della Val Veny

Sono state riaperte alle 12.15, dopo i sopralluoghi dei tecnici effettuati in mattinata, entrambe le carreggiate dell'autostrada A5 nel tratto compreso tra Morgex e Courmayeur Sud. Rimangono invece chiuse al traffico, così come confermato dagli uffici della società Raccordo Autostradale Valle d'Aosta, tutte e due le carreggiate tra Courmayeur Sud e Courmayeur Nord, con la carreggiata sud che ha subito «ingenti danni» (la viabilità alternati [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Maltempo a Courmayeur, Rollandin: «danni causati anche per il cedimento di una parte di ghiacciaio»

Il presidente della Regione e l'assessore Baccega in sopralluogo nelle zone colpite dalle forti piogge

Maltempo: riaperte entrambe le carreggiate dell'A5 tra Morgex e Courmayeur Sud «I danni provocati da questa ondata di maltempo non sono causati solo dalla pioggia insistente, ma dal cedimento di una parte del ghiacciaio, il che ha contribuito a creare una situazione seria che, con gli amministratori locali e i tecnici, stiamo valutando» lo dice il presidente della Regione Augusto Rollandin che questo pomeriggio ha effettuato un sopralluogo con l'assessore alle opere pubbliche e difesa del suolo, Mauro Baccega, il sindaco di [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Droga: teneva sei piante di marijuana sul balcone di casa, denunciata giovane di Villeneuve per coltivazione a fini di spaccio

Maltempo: riaperte entrambe le carreggiate dell'A5 tra Morgex e Courmayeur Sud Coltivazione di cannabis a fini di spaccio. Questa l'accusa che ha portato il personale del nucleo investigativo di Aosta a denunciare in stato di libertà alla Procura di Aosta, Samantha M., ventenne disoccupata di Villeneuve. L'operazione, che si inserisce nell'ambito delle attività legate al contrasto allo spaccio e al consumo di sostanze stupefacenti tra gli adolescenti valdostani, ha portato al ritrovamento di sei piante di cannabis «messe a [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Aosta: camion giù da cavalcavia dopo lo scontro con un'auto

Maltempo: riaperte entrambe le carreggiate dell'A5 tra Morgex e Courmayeur Sud Un volo di 7-8 metri dopo una collisione con un'automobile. Spettacolare incidente, intorno a mezzogiorno, sulla SS 26, in corso Ivrea ad Aosta, all'altezza dell'edificio che ospitava il ristorante La Bagatelle. A seguito di uno scontro con l'auto che procedeva in senso contrario, infatti, il mezzo pesante con targa straniera ha sbandato, sradicando il guard rail e finendo giù dal viadotto, a ridosso delle case. Miracolosamente illeso il conducen [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Allarme maltempo: Val Veny isolata; persone bloccate per strada; sulla Dora aperto solo il ponte di Dolonne

"Ponte delle capre" (tra gli altri) chiuso e diverse persone bloccate per strada in Val Veny, nel comune di Courmayeur. Questo un primo bilancio delle pesanti precipitazioni che da questa mattina stanno colpendo soprattutto l'Alta Valle d'Aosta. Le criticità maggiori riguardano, appunto, la Val Veny, dove nel torrente Lavisalle si sarebbero formate «delle sacche d'acqua che stanno scendendo nella Dora - segnalano dal Centro funzionale regionale - [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Arrestato a Piacenza il presunto mandante dell'estorsione di fine luglio a un gestore di un locale «della zona di Châtillon»

Si tratta dell'aostano Fabian Marciano, il cui coinvolgimento sarebbe emerso a seguito di intercettazioni disposte dai Carabinieri; il legale del giovane respinge ogni addebito mosso nei confronti del suo assistito

Un trentaseienne aostano, Fabian Marciano, elettricista, è stato arrestato dai Carabinieri di Piacenza in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere chiesta dal sostituto procuratore di Aosta, Luca Ceccanti. Il giovane è sospettato di essere il mandante dell’estorsione tentata al gestore di un locale «della zona di Châtillon», che nella notte tra domenica 27 e lunedì 28 luglio portò all’arresto in flagranza di reato di due [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Frana del Mont de La Saxe, indaga la Procura

Nell'ambito dei lavori di realizzazione del vallo e del bypass, aperto un fascicolo 'modello 45'; «al momento non ci sono ancora ipotesi di reato», in corso «approfondimenti» attraverso sopralluoghi e acquisizione di documentazione

Arrestato a Piacenza  il presunto mandante  dell'estorsione di fine luglio a un gestore di un locale  «della zona di Châtillon» La Procura della Repubblica di Aosta ha aperto un fascicolo d'inchiesta sull'intervento multimilionario di realizzazione del vallo di protezione delle località La Palud e Entrèves di Courmayeur e della strada statale 26 per il Traforo del Monte Bianco, nell'ambito della frana del Mont de La Saxe. A confermarlo è stato il procuratore capo di Aosta, Marilinda Mineccia, che ha però precisato che si tratta di un 'modello 45', ovvero «al momento [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Incidente stradale: riaperto alla circolazione il tunnel del Monte Bianco

I tempi di attesa sono di 45 minuti in Francia e 120 in Italia

E' stata ripristinata nei due sensi di marcia la circolazione al tunnel del Monte Bianco, chiuso a causa di un piccolo incidente nella tarda mattinata di oggi quando un camion frigorifero, in provenienza dall’Italia in convoglio sotto scorta dei servizi di sicurezza della società traforo, a circa 2 chilometri e mezzo dall’imbocco, ha invaso la corsia di marcia opposta danneggiando un tratto del rivestimento prima di fermarsi. Attualmente, i tempi [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Anziana di Cogne esce di casa per cercare funghi e muore nel boschetto

Si tratta di Giorgina Grappein, 71 anni di Crétaz

Incidente stradale: riaperto alla circolazione il tunnel del Monte Bianco E' stata ritrovata ormai priva di vita attorno alle 17, un'anziana di Cogne, Giorgina Grappein di 71 anni, che nella mattinata di ieri - domenica - era uscita dalla sua abitazione di frazione Crétaz per andare a cercare funghi nel boschetto vicino al villaggio, sulla sinistra orografica del torrente Grand Eyvia, dove ci sono diversi salti di roccia. Preoccupato per il mancato rientro a casa per l'ora di pranzo, in tarda mattinata uno dei du [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Comuni: St-Vincent sfora il patto di stabilità per tre milioni di euro

Un errore contabile per la ristrutturazione del municipio sarebbe la causa

Incidente stradale: riaperto alla circolazione il tunnel del Monte Bianco La maggioranza, capitanata dal sindaco Adalberto Perosino, è in fibrillazione: i conti per il Patto di stabilità non tornano e si mormora di uno sforamento da tre milioni di euro. La doccia fredda è arrivata dal controllo trimestrale per verificare se i parametri sono rispettati. Lo 'svarione' contabile è stato individuato dalla nuova responsabile della segreteria e può costare all'amministrazione comunale una sanzione della Regione Valle d [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Traforo Monte Bianco: un'ora e mezza di coda per entrare in Francia

Secondo le previsioni della società di gestione Geie-Tmb, la situazione dovrebbe tornare regolare attorno alle 22

Traffico intenso al Traforo del Monte Bianco, quello segnalato dalla società di gestione Geie-Tmb.
Per entrare è previsto un tempo di attesa di 90 minuti.
Nessun particolare rallentamento, invece, è segnalato per i veicoli in ingresso in Italia.
Secondo le previsioni, la situazione tornerà regolare a partire dalle 22.
(pa.ba.)


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Incidente in montagna: dimesso l'alpinista trentino elitrasportato in ospedale dopo essere stato investito da una scarica di sassi

E' quanto avvenuto nel pomeriggio al rientro da Punta Giordani, sul massiccio del Monte Rosa; illeso il compagno di cordata; a causa della nebbia, i due sono stati soccorsi nell'immediato da una squadra di guide alpine partite dal Rifugio Mantova

Traforo Monte Bianco: un'ora e mezza di coda per entrare in Francia Incidente in montagna, quello avvenuto questo pomeriggio al rientro da Punta Giordani, sul massiccio del Monte Rosa, per due alpinisti trentini. A un certo punto, infatti, «sono stati molto probabilmente investiti da una scarica di sassi», ha spiegato il direttore del Soccorso alpino valdostano, Adriano Favre. Lanciato l'allarme, a causa della nebbia che non ha permesso l'immediato recupero tramite elisoccorso, i due sono stati raggiu [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Vuole bere a tutti i costi in un bar che sta chiudendo, arrestato

Youssef Chera, trentenne aostano di origini marocchine, è stato fermato dai Carabinieri di Aosta per resistenza, violenza e oltraggio a pubblico ufficiale

E' stato arrestato per resistenza, violenza e oltraggio a pubblico ufficiale, Youssef Chera, trentenne aostano di origini marocchine, che ha opposto violenza prima al titolare di un locale del Capoluogo, poi ai Carabinieri giunti sul posto per allontanarlo dal bar nel quale voleva continuare a restare a consumare bevande nonostante stesse ormai chiudendo al pubblico. L'uomo posto in stato di fermo e' già noto per «ripetuti episodi analoghi» [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Moto contro camion, un uomo in Rianimazione

Un 48enne biellese è scivolato con la sua motocicletta sulla strada regionale della Val d'Ayas

E' stato ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione, M.C., 48enne di Lessona, provincia di Biella, trasportato d'urgenza al Pronto soccorso dell'ospedale Umberto Parini di Aosta a seguito di un incidente stradale avvenuto attorno alle 16.45. L'uomo era alla guida della sua motocicletta lungo la strada regionale della Val d'Ayas, nel tratto tra Verrès e Challand-St-Victor, quando è scivolato finendo contro un camion che, pr [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Ventenne cade mentre fa downhill a Champoluc, è grave

Elitrasportata in ospedale dal Soccorso alpino valdostano, è stata ricoverata in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione

E' stata ricoverata in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Umberto Parini di Aosta, A.G., ventenne torinese, caduta nel pomeriggio mentre stava effettuando una discesa di downhill a Champoluc.
La ragazza, elitrasportata dal Soccorso alpino valdostano al Parini in gravi condizioni, ha riportato un brutto trauma addominale.
(pa.ba)


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Sospetta lesione a un rene per il biker caduto ieri a Gressoney

Si tratta di Luca Nicolini, vercellese di 34 anni, che è stato ricoverato nel reparto di Urologia dell'ospedale Umberto Parini di Aosta

Ventenne cade mentre fa downhill a Champoluc, è grave E' stato ricoverato nel tardo pomeriggio di ieri, martedì 19 agosto, nel reparto di Urologia dell'ospedale Umberto Parini di Aosta, Luca Nicolini, il biker trentaquattrenne di Mollia, in provincia di Vercelli, elitrasportato in mattinata dal Soccorso alpino valdostano in ospedale a causa di un brutto trauma al fianco rimediato in una caduta in mountain bike a Sitten, nella zona della Bettaforca, a Gressoney-La-Trinité. Secondo quanto appre [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Truffa: intasca i soldi di uno smartphone mai spedito, denunciato professionista del raggiro

La Polizia postale e delle comunicazioni di Aosta ha 'beccato' un 24enne biellese con all'attivo oltre 60 denunce per reati via web in tutta Italia; la vittima è un valdostano

Ventenne cade mentre fa downhill a Champoluc, è grave Un ventiquattrenne biellese è stato denunciato a piede libero dalla Polizia postale e delle comunicazioni di Aosta per truffa. Il giovane, dopo aver intascato i soldi risultanti dalla vendita di uno smartphone, in realtà non ha mai spedito l'apparecchio a colui che l'aveva acquistato, un valdostano. L'autore della truffa, orchestrata attraverso un portale di aste on line, ha al suo attivo oltre 60 denunce in tutta Italia per reati per [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Maxi sequestro di capi Moncler contraffatti

L'operazione a cura dell'Agenzia delle Dogane e della Guardia di Finanza di Aosta risale a metà maggio, ma soltanto oggi - a seguito di perizia tecnica - c'è stata la conferma che i tira zip dei 5.682 giubbotti sequestrati erano «perfette imitazioni»

Ventenne cade mentre fa downhill a Champoluc, è grave Maxi sequestro di capi «che si sarebbe voluto spacciare per Moncler», quello operato a metà maggio al Traforo del Monte Bianco dal personale dell'ufficio dell'Agenzia delle Dogane in collaborazione con i baschi verdi della Guardia di Finanza di Aosta. Nel corso di un'attività volta alla repressione delle frodi e della contraffazione dei prodotti, fu individuato un carico - proveniente dall'Inghilterra e diretto a Roma - con all'interno 5.68 [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Auto si schianta contro una casa a Valpelline, muore una donna

L'incidente autonomo - causato molto probabilmente da un malore alla guida - avvenuto attorno alle 18

Ventenne cade mentre fa downhill a Champoluc, è grave E' stato molto probabilmente un malore alla guida a causare lo schianto di un'automobile contro il muro di un vecchio rustico in centro a Valpelline attorno alle 18, nel piazzale di fronte all'ufficio postale. Nell'incidente autonomo ha perso la vita una donna di 69 anni di Roisan, Fernanda Spandre, trasportata in condizioni disperate al Pronto soccorso dell'ospedale Umberto Parini di Aosta e deceduta poco dopo. Lascia il marito Paolo Diemo [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Distributori di benzina: scattati anche in Valle d'Aosta i controlli della Guardia di Finanza

Nei giorni scorsi sanzionati due gestori in Bassa Valle - sui quattro controllati - perché i prezzi al litro indicati a bordo strada erano inferiori a quelli effettivamente applicati alla pompa; in Italia riscontrate finora irregolarità nel 28% dei casi

Ventenne cade mentre fa downhill a Champoluc, è grave Col maggior afflusso di turisti, e quindi di autoveicoli sulle principali arterie di circolazione regionali, nei giorni scorsi sono scattati anche in Valle d'Aosta i controlli della Guardia di Finanza sui distributori di carburante, piano di controlli «a tutela dei consumatori» rientrante nell'ambito di un programma nazionale che, nelle ultime settimane, ha portato le Fiamme Gialle a porre la lente di ingrandimento su oltre 800 distributori di be [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Scoperto un b&b abusivo sulla collina di Aosta, denunciato il gestore

Il 48enne finito nei guai non ha mai comunicato l'inizio attività - che andava avanti ormai dalla primavera del 2012 - né trasmesso alla Questura i nominativi dei suoi ospiti; la vicenda potrebbe avere ora risvolti fiscali per gli incassi 'in nero'

Ventenne cade mentre fa downhill a Champoluc, è grave Un quarantottenne aostano, titolare di un bed & breakfast «abusivo» sulla collina di Aosta, è stato denunciato in stato di libertà dagli agenti della Divisione Polizia amministrativa e sociale della Questura di Aosta per aver condotto l'attività senza essere titolare di alcuna autorizzazione. L'indagine, di cui Gazzetta Matin aveva dato anticipazione sul numero di lunedì 11 agosto con l'articolo dal titolo «E' caccia a b&b e affittacamere f [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Monte Bianco, 10 morti in una settimana; Adriano Favre: «Incidenti significativi, ma un caso che siano avvenuti tutti in pochi giorni»

Il direttore del SAV si sofferma sulle ultime due tragedie: «La morte della guida alpina con i suoi due clienti sulla cresta dell'Aiguille du Midi è stata una terribile fatalità, quella del rumeno provocata dalla classica inciampata»

Ventenne cade mentre fa downhill a Champoluc, è grave Si chiama Iulian Costache, l'alpinista rumeno di 34 anni morto ieri pomeriggio - lunedì 18 agosto - dopo essere precipitato per 200 metri poco sotto il rifugio Boccalatte (FOTO), in un tratto attrezzato con corde fisse, andando a finire dentro un crepaccio terminale a valle del sentiero. L'uomo, il cui corpo è stato recuperato in serata dagli uomini del Soccorso alpino valdostano e del Soccorso alpino della Guardia di Finanza di Entrèves, s [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Cade in mountain bike, giovane vercellese elitrasportato in ospedale

L'incidente avvenuto in mattinata a Sitten-Bettaforca di Gressoney, le sue condizioni sono serie; non gravi, invece, i due motociclisti tedeschi tamponati da un'auto sulla strada statale 26 a Pré-St-Didier

Ventenne cade mentre fa downhill a Champoluc, è grave E' tuttora in diagnostica, il ciclista di 34 anni della provincia di Vercelli, elitrasportato questa mattina dal Soccorso alpino valdostano al Pronto soccorso dell'ospedale Umberto Parini di Aosta a causa di un brutto trauma al fianco rimediato in una caduta in mountain bike a Sitten, nella zona della Bettaforca, a Gressoney-La-Trinité. Secondo quanto appreso da fonti ospedaliere, le sue condizioni sarebbero serie. E' rimasta ferita [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

B&B abusivo, la replica del gestore: «Non sapevo che anche le strutture a conduzione familiare dovessero essere autorizzate, ora sono in regola»

Domenico Trevisan de 'L'Acero Rosso' di Aosta dichiara di aver ricevuto questa mattina il via libera dal Comune e parla di «errore compiuto in buona fede»

Ventenne cade mentre fa downhill a Champoluc, è grave «Non sapevo che anche le strutture a conduzione familiare, come la mia, avessero la necessità di presentare la comunicazione di inizio attività». Così Domenico Trevisan, 48 anni di Aosta, gestore del bed & breakfast 'L'Acero Rosso' di Regione Bioula, sulla prima collina del Capoluogo replica watches [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Tumori: in Alta Valle si muore di meno, oltre un punto percentuale inferiore rispetto a tutto il resto della regione

L'Usl invita alla cautela nella lettura dei dati «grezzi» in quanto «non si riferiscono all'istituendo registro regionale in fase di implementazione»; tra i 'big killer' spicca il cancro ai polmoni; nel 2012 impennata di decessi per tumore alla mammella

Ventenne cade mentre fa downhill a Champoluc, è grave «I dati derivano dalle cause di decesso contenute nel registro in possesso della Medicina legale diretta dal dottor Maurizio Castelli, i dati sono grezzi, ovvero non si riferiscono all'istituendo registro regionale dei tumori in fase di implementazione». Così dalla Struttura Complessa di Comunicazione dell'Azienda Usl della Valle d'Aosta commentano - «al fine di non creare falsi allarmismi in determinate zone piuttosto che in altre» - i dat [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Malore in montagna, morto il padre del sindaco di Ollomont

Era andato a Crevacol alla tradizionale festa del soccorso sulle piste intitolata a Giorgio Avoyer, ma una volta imboccato a piedi il sentiero del ritorno non ha fatto rientro a casa. Dato l'allarme in serata, i soccorritori hanno trovato accasciato al suolo Ettore Créton, 62 anni, istruttore di cani da valanga e cinofilo, padre del sindaco di Ollomont  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Monte Bianco, un altro alpinista perde la vita

Rientrava da un'ascensione sulle Grandes Jorasses, quando è precipitato forse a causa di una scivolata

Dopo la tragedia di ieri - domenica - sul versante francese del Monte Bianco, costata la vita a tre persone (consultare altro articolo su newsvda.it), oggi ha perso la vita sul versante italiano un altro alpinista straniero, questa volta di origine rumena. L'uomo, al rientro da un'ascensione sulle Grandes Jorasses, sotto il rifugio Boccalatte, è precipitato, forse a causa di una scivolata, mentre affrontava in discesa un tratto attrezzato c [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Stabilimento ex Tecdis, per ora si sono insediati soltanto i ladri

Nel polo tecnologico concesso in comodato gratuito a VdA Tek - in attesa di ripopolamento - portati via «rilevanti quantitativi di materiale», si parla di cavi di rame per svariate migliaia di euro; VdA Structure: «Situazione delicata»

Monte Bianco, un altro alpinista perde la vita Nello stabilimento dell'ex Tecdis di Châtillon, a oggi, gli unici a essersi insediati al suo interno sono stati i ladri, se è vero che dall'ex polo tecnologico della media Valle - in attesa di ripopolamento - sono stati portati via dai soliti ignoti «rilevanti quantitativi di materiale». A confermare la «situazione delicata» è il presidente dimissionario di VdA Structure, Livio Sapinet, impegnato in sopralluoghi con i vertici di VdA Technol [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Monte Bianco, altri tre morti sul versante francese del massiccio

Il ritrovamento nel tardo pomeriggio di ieri - domenica - da parte del Peloton de gendarmerie de haute montagne di Chamonix

Monte Bianco, un altro alpinista perde la vita Non sembra proprio volersi arrestare la scia di sangue che ultimamente sta tingendo di rosso la neve sul massiccio del Monte Bianco. Dopo la tragedia di martedì 12 agosto costata la vita a sei alpinisti, nel tardo pomeriggio di ieri - domenica 17 - altre tre persone sono state trovate prive di vita dal Peloton de gendarmerie de haute montagne di Chamonix sul versante francese della montagna, nel settore dell'Aiguille du Midi. Si tratt [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Traforo Monte Bianco: due ore di attesa per entrare in Francia

Secondo le previsioni del Geie-Tmb la viabilità dovrebbe tornare scorrevole dalle 21; nessun problema, invece, dalla Francia all'Italia

Traffico turistico in aumento sul versante italiano del Traforo del Monte Bianco, dove attualmente il tempo di attesa stimato per l'ingresso in Francia è di due ore. Nessun particolare problema, invece, è segnalato sul versante francese del tunnel, all'ingresso in Italia, e sulle principali arterie stradali e autostradali della Valle d'Aosta. Secondo le previsioni del Geie-Tmb, la società italo-francese che gestisce il Traforo del Monte Bia [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Presunta truffa: falsi tecnici comunali eseguono controlli sull'acqua

Né il comune né il servizio acquedotto hanno autorizzato prelievi a domicilio

All'amministrazione comunale sono stati segnalati casi di persone che, presentandosi come tecnici comunali, chiedono di poter eseguire un controllo dell'acqua potabile. Durante questo test, il sedicente tecnico farebbe notare il cambio di colore dell'acqua, ottenuto probabilmente attraverso l'utilizzo di una sostanza reagente. Il sedicente tecnico comunicherebbe anche una contaminazione da amianto, con la conseguente necessità di sospendere l'ero [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Incidenti: cade in mountain bike, è grave un ciclista milanese

La caduta è avvenuta sulla strada sterrata al Col du Courtil; si tratta di un 54enne

Presunta truffa: falsi tecnici comunali eseguono controlli sull'acqua Conferma il recupero al Col du Courtil di un ciclista caduto dalla mountain-bike sulla strada sterrata della zona sopra Hône, Adriano Favre, direttore del Soccorso alpino valdostano.
L'uomo, G.F.R., 54 anni di Milano, è stato elitrasportato all'ospedale Parini di Aosta dove è ricoverato nel reparto di Rianimazione in prognosi riservata a causa di gravi fratture e contusioni riportate nella caduta.


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Monte Bianco, recuperato anche il corpo del sesto alpinista

Il gruppo faceva parte di una spedizione con guida data per dispersa ieri

Con il recupero dell'ultimo corpo si è concluso l'intervento del Peloton de gendarmerie de haute montagne sull'Aiguille d'Argentière, dove ieri si è consumata una tragedia. Cinque alpinisti accompagnati da una guida esperta, tutti francesi, hanno perso la vita mentre partecipavano a uno stage organizzato dalla sezione alpinistica dell’Ucpa (Union nationale des centres sportif de plein air). Il gestore del rifugio d'Argentière ha com [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Montagna: soccorsi e recuperati sul Bianco tre alpinisti polacchi bloccati da ieri sera a 3.500 metri

L'allarme alle una di notte via telefono, l'elicottero della protezione civile è decollato poco prima delle otto; una donna di 30 anni è al Parini con una sospetta lussazione alla spalla

Monte Bianco, recuperato anche il corpo del sesto alpinista L'elicottero del soccorso alpino valdostano è intervenuto questa mattina per soccorrere tre alpinisti polacchi lungo la via normale italiana che sale al Monte Bianco. L'allarme era scattato via telefono intorno all'una, quando gli alpinisti, dopo essere partiti dal rifugio Gonella (3.071 metri) erano bloccati a 3.500 metri di quota. «L'elicottero è decollato alle 7.50 - spiega il direttore del soccorso alpino valdostano, Adriano Favre -. Subito s [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Cadavere in Dora: giovedì a Gignod i funerali di Mauro Brunet

Il test del Dna ha confermato che il corpo trovato a maggio a Hône è quello del dipendente della Spf Scott; l'uomo era scomparso il 14 giugno 2013

Monte Bianco, recuperato anche il corpo del sesto alpinista Saranno celebrati giovedì mattina alle 10.30 nella chiesa parrocchiale di Gignod i funerali di Mauro Brunet (foto), il 51enne scomparso nel giugno del 2013 il cui corpo è stato trovato in Dora il 19 maggio 2014 a Hône da un pescatore. Ci sono voluti quasi tre mesi ai Carabinieri per scrivere la parola fine sulle indagini: l'esito del test del Dna ha finalmente permesso di accertare con precisione l'identità dell'uomo. Al momento del ritrovamento, [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Guardia di Finanza: nuovo comandante al nucleo di polizia tributaria delle Fiamme Gialle aostane

Il Tenente Colonnello Piergiuseppe Cananzi prende il posto di Gianluca Piccini, trasferito al vertice del gruppo di Savona

Monte Bianco, recuperato anche il corpo del sesto alpinista Novità al nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza di Aosta. Il Tenente Colonnello Gianluca Piccini (foto) lascia il posto al pari grado Piergiuseppe Cananzi per andare a occupare il vertice del gruppo delle Fiamme Gialle di Savona. E proprio la Liguria è la terra d'origine del suo sostituto: Cananzi ha 41, è originario di Genova e arriva dal comando generale di Roma, dove per sei anni ha maturato esperienza nel settore della comunic [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Scooter contro auto: un valdostano morto a Sarre

La vittima è Paolo Pariset 56 anni di Villeneuve; l'impatto, molto violento, è avvenuto in località Arensod poco dopo le 17

Monte Bianco, recuperato anche il corpo del sesto alpinista Ancora sangue sulla statale 26. Un valdostano residente a Villeneuve, Paolo Pariset, che sabato avrebbe compiuto 56 anni, è morto poco dopo le 17 in un incidente stradale avvenuto in località Arensod a Sarre. L'uomo, che viaggiava verso l'alta Valle a bordo di uno scooter, si è scontrato frontalmente con una Citrone C4 che procedeva nella direzione opposta. Sul posto sono intervenuti gli uomini della Polizia Stradale e dei Carabinieri. Il traffic [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Monte Bianco, alpinisti bloccati da due giorni in un bivacco

Un escursionista danese rintracciato ieri sera dal Soccorso alpino: aveva cambiato itinerario senza avvisare, così erano scattate le ricerche

Due alpinisti sono bloccati da due giorni al bivacco Craveri (3.490 metri), su Les Dames Anglaises, sul massiccio del Monte Bianco in territorio italiano. I due, che stanno bene, non erano più in grado di procedere così hanno chiamato i soccorsi. Il maltempo e la scarsa visibilità in quota stanno rallentando il loro recupero. Il Soccorso alpino valdostano è in attesa di una schiarita per poter intervenire in elicottero. Ore di apprensione i [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Montagna, tornati a valle a piedi i due alpinisti spagnoli bloccati per due giorni sul Monte Bianco

Sono riusciti ad arrivare a valle a piedi, illesi ma molto affaticati, i due alpinisti spagnoli che erano bloccati da sabato scorso nel massiccio del Monte Bianco a causa del maltempo e della fatica. Ld operazioni di soccorso con l'elicottero sono state ostacolate oggi dalle nubi prima e dal forte vento poi, tanto che i due alpinisti, non appena è stato possibile, hanno iniziato la discesa dal bivacco Craveri (3.490 metri) - su Les Dames Anglais [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Precipita un elicottero a Gaby, muore attuale vice sindaco di Quincinetto

La tragedia dell'aria avvenuta venerdì sera; con lui ha perso la vita una 29enne anche lei piemontese; l'Agenzia nazionale per il volo e la Procura di Aosta hanno aperto due inchieste per appurare cause e responsabilità dell'accaduto

Montagna, tornati a valle a piedi i due alpinisti spagnoli bloccati per due giorni sul Monte Bianco Tragedia dell'aria, quella avvenuta nella serata di venerdì a Gaby, tra i 1.400 e i 1.500 metri di quota nel vallone di Niel, con un elicottero dismesso dell'esercito francese (un Alouette II) che si è schiantato contro una parete rocciosa. A perdere la vita sono state entrambe le persone a bordo: il noto albergatore nonché attuale vice sindaco di Quincinetto, Angelo Domenico Praiale, 55 anni, e Sara Piredda, 29 anni. Ancora da accert [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Traforo Monte Bianco: un'ora e mezza di coda per andare in Francia

La previsione è stimata in aumento nelle prossime ore; nella direzione opposta l'attesa è invece di una decina di minuti

Traffico intenso al Traforo del Monte Bianco, dove sul versante italiano si registra all'incirca un'ora e mezza di coda in direzione Francia, con una previsione di aumento nelle prossime ore.
Le auto che transitano sull'autostrada A5 vengono fatte uscire a Courmayeur. Regolare, invece, la viabilità in senso opposto - dalla Francia all'Italia - con soli 10 minuti di attesa all'imbocco del tunnel.
(pa.ba.)


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Viabilità, ripristinata la circolazione al Traforo del Monte Bianco

Traforo Monte Bianco: un'ora e mezza di coda per andare in Francia Alle 8 di questa mattina le autorità francesi hanno autorizzato il ripristino della circolazione di tutti i veicoli nelle due direzioni sulla rampa di accesso al Traforo del Monte Bianco, che era stata interrotta ieri sera poco dopo le 20 a causa dell'esondazione del torrente di La Creusaz, che aveva ostruito, senza danni a veicoli o persone, la sede stradale a circa 300 metri dal piazzale lato francese del tunnel. Il Geie, la società di g [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Passano la notte all'addiaccio sul Monte Bianco, recuperati illesi dal Soccorso alpino valdostano

Protagonisti due alpinisti francesi che stavano affrontando il Pilone centrale del Freney

Traforo Monte Bianco: un'ora e mezza di coda per andare in Francia Sono stati recuperati illesi dal Soccorso alpino valdostano, dopo aver trascorso la notte all'addiaccio a oltre 4.000 metri di quota, due alpinisti francesi che ieri sera avevano lanciato l'allarme sul massiccio del Monte Bianco. I due stavano affrontando la parete del difficile Pilone centrale del Freney, quando - con l'arrivo del nevischio - hanno deciso di fermarsi: bloccati dalla scarsa visibilità, hanno quindi bivaccato in parete.  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Austriaco sul Monte Bianco col figlio di 5 anni, ormai è diventato «Disney Mont-Blanc»

A renderlo noto è il sindaco di St-Gérvais-Les-Bains, Jean-Marc Peillex, che sbotta: «Serve una regolamentazione che permetta di porre fine alle elucubrazioni di questi strampalati»

Traforo Monte Bianco: un'ora e mezza di coda per andare in Francia «Serve una regolamentazione adattata all'itinerario della via normale francese, ormai il Monte Bianco è diventato 'Disney Mont-Blanc', un parco divertimenti». A denunciarlo è stato il primo cittadino Jean-Marc Peillex (FOTO) di St-Gérvais-Les-Bains, una delle 'portes d'accès' al massiccio del Monte Bianco, dopo che il 6 agosto scorso un austriaco è stato intercettato oltre i 3.000 metri di quota con il proprio figlio di 5 anni, fermato sul ghiacc [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Deve scontare sei mesi per furto, arrestata al Monte Bianco

Una 33enne croata è stata fermata ieri - giovedì - durante un controllo sul piazzale italiano del Traforo; su di lei pendeva un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Verona

Una cittadina croata di 33 anni, I.F., sorpresa nel tentativo di entrare nel territorio nazionale nonostante fosse destinataria di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Verona, è stata arrestata dagli agenti della Sottosezione della Polizia stradale di Courmayeur in servizio al Traforo del Monte Bianco. Nel pomeriggio di ieri - giovedì 7 agosto - nel corso di alcuni controlli, i poliziotti hanno provveduto alla verifica di un'au [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

St-Christophe: ritrovato un residuato bellico al Croux, fatto brillare dagli artificieri

La segnalazione era stata inoltrata nei giorni scorsi da un cercatore di funghi all'Ufficio vigilanza ambientale del Corpo forestale

Deve scontare sei mesi per furto, arrestata al Monte Bianco Nei giorni scorsi era stata inoltrata una segnalazione all'Ufficio vigilanza ambientale del Corpo forestale circa la presenza di un ordigno (un proietto da 81mm fumogeno risalente al secondo conflitto mondiale) ritrovato da un cercatore di funghi a St-Christophe, in località Croux, poco sopra il Ru Pompillard. Questa mattina, quindi, attivata «la procedura di emergenza» tramite «i servizi di Prefettura, la Questura e l'Esercito», si legge i [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Scooter viene 'toccato' da un'automobile, giovane finisce in ospedale per la caduta

E' accaduto attorno alle 13.15 in Regione Borgnalle, ad Aosta; attualmente in diagnostica, le condizioni del 26enne aostano non sono gravi

Deve scontare sei mesi per furto, arrestata al Monte Bianco Incidente stradale, quello avvenuto attorno alle 13.15 sulla strada comunale di Regione Borgnalle, ad Aosta. Proprio in corrispondenza del complesso 'I Prismi', un giovane aostano alla guida di uno scooter - C.F. di 26 anni - è finito a terra dopo che il mezzo su cui viaggiava è stato 'toccato' nella sua parte posteriore da una Citroën C3 guidata da una signora. Sul posto sono intervenuti personale del 118 e agenti della Polizia locale per [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

ANPI: profondo cordoglio per la morte del partigiano Arturo Rini

Deve scontare sei mesi per furto, arrestata al Monte Bianco Profondo cordoglio è stato espresso dall'Associazione nazionale partigiani d'Italia (ANPI) nell'apprendere della morte del partigiano Arturo Rini, appartenente alla formazione 'Arturo Verraz'. Nato a Villeneuve il 4 agosto del 1924, Rini era entrato in banda il 10 agosto 1944 con il nome di battaglia 'Ran': dopo l'attacco nazifascista alla Valle di Cogne e alla Valsavarenche, tra il 2 e il 4 novembre 1944 dovette nascondersi. Nel cors [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Operazione Pinocchio: da un «flusso anomalo» di residenze dalla Campania alla Valle d'Aosta scoperta la maxi truffa Rc Auto

Al momento sono 185 le persone denunciate (nessun valdostano), quasi tutte provenienti dalle province di Napoli e Caserta; dal gennaio al maggio 2013 stimato un danno «a sette compagnie assicurative» tra i 330.000 e i 350.000 euro

Deve scontare sei mesi per furto, arrestata al Monte Bianco Un flusso anomalo di residenze che, dal gennaio al maggio 2013, dalla Campania - più precisamente dalle province di Napoli e Caserta - figuravano in ingresso in Valle d'Aosta. E' da una segnalazione degli uffici valdostani del PRA (il pubblico registro automobilistico) che ha preso avvio l'Operazione Pinocchio della Sezione di Polizia Giudiziaria presso la Procura della Repubblica di Aosta. Un'operazione dai numeri altisonanti: oltre [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Truffa: prosciuga la PostePay di una ragazza di Valpelline, denunciato

L'hacker è un giovane veronese di origini marocchine

Deve scontare sei mesi per furto, arrestata al Monte Bianco Tutto ebbe inizio nel mese di dicembre del 2013, quando una ragazza di Valpelline sporse denuncia al locale Comando Stazione dei Carabinieri dopo essersi accorta che erano state effettuate diverse operazioni fraudolente sulla propria PostePay. Le operazioni illecite sono state nell'ordine dei 2.500 euro, con successivo versamento del denaro su un conto sito di scommesse online intestato a persona ignota; successivamente erano state effettu [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Sfreccia con la moto e tenta di 'seminare' la Polizia, denunciato

Un ventitreenne aostano, sorvegliato speciale, è stato deferito all'Autorità Giudiziaria per i reati di guida senza patente (perché ritirata da 5 mesi) e resistenza a pubblico ufficiale

L'hanno visto sfrecciare ad alta velocità in sella a una moto: una volta accortosi di avere attirato l'attenzione della Polizia, ha quindi cercato di 'seminare' i poliziotti che si erano posti al suo inseguimento, ma vanamente. Un giovane ventitreenne aostano, sorvegliato speciale e già conosciuto dalle forze dell'ordine per numerosi precedenti, è stato denunciato dalla Squadra mobile della Questura di Aosta per guida senza patente (perché [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Operazione Pinocchio: «Valle d'Aosta appetibile alle truffe per le sue tariffe Rc Auto più basse d'Italia»

Il presidente regionale del Sindacato degli assicuratori, Davide Omezzolli, commenta i termini dell'attività investigativa della Polstrada e ammette: «Non bisogna abbassare la guardia, dobbiamo monitorare sia le pratiche che le persone negli uffici»

Sfreccia con la moto e tenta di 'seminare' la Polizia, denunciato «Se questa truffa fosse andata ancora avanti, senza essere scoperta, è chiaro che alla lunga avrebbe potuto comportare una revisione al rialzo dei premi assicurativi Rc Auto pagati in Valle d'Aosta». A confermarlo è l'assicuratore Davide Omezzolli, presidente regionale del Sindacato nazionale degli agenti di assicurazione, che però tiene subito a precisare una cosa: «L'attività investigativa della Polizia stradale è stata tempestiva e puntu [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Incidente stradale sull'A5: furgone centra un mezzo di cantiere dopo il casello di Verrès

Ricoverata in gravi condizioni nel reparto di Rianimazione una donna 32enne piemontese estratta dalle lamiere dalla squadra taglio, non gravi le condizioni di un operaio 49enne di Courmayeur al lavoro per conto della SAV

Sfreccia con la moto e tenta di 'seminare' la Polizia, denunciato Brutto incidente stradale, quello avvenuto attorno alle 14.30 sull'autostrada A5 - in direzione Torino - circa due chilometri dopo l'uscita di Verrès. Per cause ancora al vaglio della Polizia stradale di Pont-St-Martin, un furgone guidato da una trentaduenne piemontese ha centrato un mezzo di cantiere in sosta in un cantiere regolarmente segnalato lungo la carreggiata. Sul posto sono immediatamente intervenuti - oltre alla Polizia str [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Cade in moto sulla strada per il Colle del Grande, elitrasportato in ospedale

Ne avrà per 50 giorni in Chirurgia toracica, Giovanni Barbero, 50enne di Quart che nell'incidente ha riportato diverse fratture costali e un trauma toracico

Un cinquantenne di Quart, Giovanni Barbero, attorno alle 17.30, è stato elitrasportato al Pronto soccorso dell'ospedale Umberto Parini di Aosta a seguito di un incidente autonomo con la sua moto sulla strada statale 27 per il Colle del Gran San Bernardo, nel tratto sopra il borgo di St-Rhémy. Barbero, nella caduta dalla moto, ha riportato diverse fratture costali e un trauma toracico, motivo per cui è stato ricoverato nel reparto di Chirurg [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Brissogne, un fiume di persone per l'ultimo saluto a Michel Cerise

Il funerale si è tenuto questa mattina nella chiesa parrocchiale; don Aldo Armellin durante l'omelia: «Tanti perché, tanti interrogativi, ma dall'albero della morte nasce l'albero della vita»

Cade in moto sulla strada per il Colle del Grande, elitrasportato in ospedale «Siamo qui riuniti in questa chiesa con tanti perché, con tanti interrogativi che deponiamo davanti all'altare affinché i nostri cuori si possano aprire alla speranza. E' vero, siamo fatti per la vita, non per la morte, ma dall'albero della morte nasce l'albero della vita». E' con queste parole che questa mattina, all'interno di una chiesa parrocchiale di Brissogne troppo piccola per poter contenere il fiume di persone che ha seguito fin so [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Tragedia di Weissmatten: il sedicenne di Chieri rimane l'unico indagato per la morte della piccola Matilde

E' quanto si apprende a seguito del deposito della consulenza tecnica d'ufficio disposta congiuntamente da Procura di Aosta e Procura per i minorenni di Torino; l'impatto fatale avvenne il 9 marzo sulla pista blu 'Larici', subito dopo un dosso segnalato

Cade in moto sulla strada per il Colle del Grande, elitrasportato in ospedale Il ragazzo sedicenne di Chieri, in provincia di Torino, che nella tarda mattinata del 9 marzo scorso investì - uccidendola - una bambina milanese di tre anni sulla pista 'Larici' di Weissmatten, a Gressoney-St-Jean, dovrebbe rimanere con tutta probabilità l'unico iscritto nel registro degli indagati per omicidio colposo. E' quanto si apprende dalla Procura della Repubblica di Aosta a seguito del deposito della consulenza tecnica d'ufficio a [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Operazione Pinocchio: oltre 300 denunciati per false Rc Auto e truffe alle assicurazioni in Valle d'Aosta

I dettagli dell'indagine - durata oltre un anno - verranno comunicati nel corso di una conferenza stampa in programma questa mattina negli uffici della Polstrada di Aosta

Cade in moto sulla strada per il Colle del Grande, elitrasportato in ospedale C'è chi «produceva artigianalmente», con tanto di programmi di grafica e scanner, i contrassegni assicurativi contraffatti da applicare sul parabrezza della propria automobile, chi aveva stipulato una polizza assicurativa che sembrava all'apparenza regolare, salvo poi scoprire che i dati forniti erano diversi dalla realtà così da poter abbattere il premio da pagare alla compagnia assicurativa di turno, oppure ancora chi l'assicurazione proprio no [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Tir sbaglia l'ingresso allo svincolo autostradale e si incaglia in una scarpata

E' accaduto questa mattina in località Le Plan de Sarre, all'imbocco del casello di Aosta Ovest; sul posto intervenuti Polstrada e Vigili del Fuoco con autogru

Cade in moto sulla strada per il Colle del Grande, elitrasportato in ospedale Un tir, questa mattina in località Le Plan de Sarre, in una stradina parallela allo svincolo autostradale di Aosta Ovest, a Aymavilles, nel tentativo di riprendere la retta via, si è intraversato in una piccola scarpata rimanendovi di fatto incagliato. L'autista, forse ingannato dalla segnaletica indicante la strada di accesso al Punto Blu della Rav (Raccordo autostradale valdostano), ha imboccato quest'ultima anziché quella che in realtà [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Aosta, sarà intitolata a Jean Emile Bagnod la 'Casa per la Pace'

Il giovane di St-Pierre trovato morto domenica in fondo a un dirupo a St-Nicolas; promotore della fiaccolata per la pace del 16 luglio scorso in piazza Chanoux, era uno dei volontari dell'Operazione Colomba in Palestina

Cade in moto sulla strada per il Colle del Grande, elitrasportato in ospedale Sarà intitolata a Jean Emile Bagnod, il ragazzo venticinquenne di St-Pierre trovato privo di vita domenica, in fondo a un dirupo in località Bois de la Tour di St-Nicolas, la 'Casa per la Pace' di Aosta. A comunicarlo, attraverso una nota stampa, è Andrea Asiatici, direttore della Scuola di Pace della Valle d'Aosta, che spiega: «Jean Emile è uno dei nostri figli» che ci ha aiutati «in questi ultimi due anni a diffondere nelle scuole il nost [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Ruba un'auto, poi si schianta contro una rotonda e la abbandona

Marocchino di 21 anni denunciato dai carabinieri, non poteva neanche guidare

Ruba un'auto a Etroubles e poi si schianta in prossimità di una rotonda a Châtillon e la abbandona. Per questo motivo è stato denunciato dai carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia di Saint-Vincent e Châtillon, a conclusione di una serie di accertamenti, un 21enne marocchino. R.A., queste le iniziali, residente in Valle d'Aosta, è ritenuto responsabile di furto aggravato. I militari alle prime ore dell'alba del primo agosto, in s [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Evasione fiscale: tre panifici fantasma scoperti dalla Guardia di Finanza di Aosta

Facenti capo alla stessa persona, è stato ricostruito un giro d'affari pari a 800 mila euro

Tre panifici fantasma, facenti capo alla stessa persona, con ricavi per 800 mila euro. Questa la scoperta della Guardia di Finanza di Aosta che, dopo una verifica sugli scontrini fiscali, ha fatto scattare gli accertamenti, facendo emergere mancate dichiarazioni dei redditi e Iva non versata per 50 mila euro. La denuncia a piede libero è scattata per tre persone: due per reati fiscali e una per sostituzione di persona, falsificazione [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Si sdraia in mezzo alla strada e per nessuna ragione vuole rialzarsi, interviene la Polizia

E' accaduto ieri sera ad Aosta; l'uomo, in evidente stato di ebbrezza, è stato affidato a un familiare

Evasione fiscale: tre panifici fantasma scoperti dalla Guardia di Finanza di Aosta Un persona sdraiata in mezzo alla strada, e che per giunta non aveva la minima intenzione di spostarsi da dove aveva deciso di coricarsi. E' la scena davanti alla quale ieri sera, lunedì 4 agosto, si sono ritrovati alcuni agenti della Squadra volanti della Questura, che quando sono giunti sul posto hanno notato un uomo - in evidente stato di ebbrezza alcolica - sdraiato in mezzo alla carreggiata di una strada ad Aosta. Una volta porta [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Cogne: cavalli imbizzarriti creano il panico in una comitiva di turisti, in sei al Pronto soccorso dopo essere stati disarcionati e caduti a terra

Il più grave è un bambino milanese di 5 anni, ricoverato in Rianimazione per via delle diverse fratture scomposte riportate nell'incidente

Evasione fiscale: tre panifici fantasma scoperti dalla Guardia di Finanza di Aosta Sono sei le persone trasportate al Pronto soccorso dell'ospedale Umberto Parini di Aosta a seguito di un incidente avvenuto in tarda mattinata a Cogne. Una comitiva di turisti, composta sia da adulti che da bambini tra i 5 e gli 8 anni, stava effettuando un'escursione a cavallo sui sentieri della Valnontey, quando a un certo punto un cavallo (da quanto appreso l'ultimo della fila) si sarebbe imbizzarrito, creando letteralmente il panico nel [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Piccolo Cervino: alpinista piemontese in Rianimazione dopo una rovinosa caduta

E' quanto avvenuto questa mattina nella Valtournenche, quasi in contemporanea con l'incidente stradale autonomo che ha visto coinvolta ad Arnad una 24enne del posto di origini marocchine, le cui condizioni sono serie

Evasione fiscale: tre panifici fantasma scoperti dalla Guardia di Finanza di Aosta E' stato ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Umberto Parini di Aosta, l'alpinista piemontese di 44 anni, F.G., che questa mattina è caduto rovinosamente durante l'ascensione del Piccolo Cervino, nella Valtournenche, riportando un grave politrauma. Sempre questa mattina, in località Clos de Barme di Arnad, una ragazza ventiquattrenne di origini marocchine - ma residente nel comune della Bassa Valle - è [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Incidenti in montagna: scarica di sassi travolge alpinista, è grave

Ancora un incidente in montagna. Vittima un alpinista straniero che è rimasto ferito in modo grave, nel primo pomeriggio, dopo essere stato travolto da una scarica di sassi che lo ha sorpreso mentre era alle prese con la scalata del Polluce, nel massiccio del Monte Rosa. L'uomo è stato trasportato in elicottero all'ospedale di Aosta, ed è stato ricoverato in rianimazione per i diversi traumi riportati nell'incidente. Rimasto illeso, invece il com [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Aosta, il business del pane occultato al Fisco

Nei guai è finita la legale rappresentante di una società che gestisce tre panifici «in zone semi centrali del Capoluogo» e l'amministratore che fino al 2012 gestiva due di questi negozi (poi rilevati); la Finanza ipotizza un'evasione di 800.000 euro

Incidenti in montagna: scarica di sassi travolge alpinista, è grave Un semplice controllo sull'emissione degli scontrini. E' partita da un banale controllo strumentale l'attività di indagine della Guardia di Finanza di Aosta che ha portato alla denuncia alla Procura della Repubblica di Aosta di due persone, un uomo e una donna: l'uomo per violazioni di natura fiscale, la donna per violazioni di natura fiscale e per sostituzione di persona, falsificazione di documento e falsa dichiarazione. «Il control [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Cogne: giornata da dimenticare per i trekker a cavallo, altri tre disarcionati e caduti a terra

Dopo la caduta collettiva di mezzogiorno, nel pomeriggio altri due adulti e una bambina costretti a ricorrere alle cure del Pronto soccorso del Parini

Incidenti in montagna: scarica di sassi travolge alpinista, è grave Dopo la caduta collettiva della comitiva a cavallo in Valnontey attorno a mezzogiorno, incidente in cui ad avere la peggio è stato M.Q., bambino milanese di 5 anni ricoverato nel reparto di Rianimazione, nel pomeriggio - sempre a Cogne - è accaduto un episodio analogo, che questa volta ha coinvolto tre persone. Durante una passeggiata in sella ai rispettivi cavalli, due adulti (un settantaduenne piemontese, O.B., e una sessantenne ligure, S [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Corte dei Conti: a giudizio gli ex amministratori di Courmayeur

Dodici citazioni per il caso della Mont Blanc Energie Srl, che secondo la Procura ha comportato un danno erariale di 1,2 milioni di euro al Comune; l'ex sindaco Romano Blua: «Sono amareggiato, andremo a processo convinti di aver rispettato le regole»

Incidenti in montagna: scarica di sassi travolge alpinista, è grave E' una maxi citazione a giudizio, quella che il procuratore regionale della Corte dei Conti, Claudio Chiarenza, ha inviato nei giorni scorsi a una dozzina tra ex amministratori comunali di Courmayeur in carica nella legislatura 2002-2007 (tra i quali l'ex primo cittadino Romano Blua, l'ex vice sindaco Ennio Mochet e l'ex segretaria comunale Anna Longis) e gli amministratori della società mista - posta in liquidazione nel 2010 - Mont Blanc Energie [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Auto si schianta contro guard rail a St-Christophe, muore noto commerciante di Saronno

L'incidente poco dopo le 4 di oggi, lunedi; attorno alle 9 anziano francese distrugge la sua Jaguar a Quart, non e' grave

La domenica nera di ieri in Valle d'Aosta, che nel volgere di poche ore ha visto il decesso - in circostanze del tutto differenti - di due giovani, Jean Emile Bagnod, 25 anni di St-Pierre, e Michel Cerise, 32 anni di Brissogne, ha avuto un suo prolungamento alle prime ore di oggi, lunedi. Poco dopo le 4, sulla strada statale 26, in corrispondenza di Alp Station a St-Christophe, Fabrizio Rosio, lombardo di 43 anni, gia' vice presidente di As [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Moto contro auto sulla SS26, muore giovane osteopata di Brissogne

Si tratta di Michel Cerise, figlio del vice sindaco nonché presidente del Parco nazionale del Gran Paradiso, Italo Cerise; l'incidente avvenuto poco dopo le 15 di ieri - domenica - sulla Mongiovetta

E' deceduto poco dopo il suo arrivo in ospedale, all'interno della sala urgenze del Pronto soccorso di Aosta, Michel Cerise, trentaduenne di Brissogne, figlio del vice sindaco nonché presidente del Parco nazionale del Gran Paradiso, Italo Cerise. Laureato in Scienze motorie e sportive e diplomato come massofisioterapista e osteopata, Michel Cerise è rimasto vittima di un terribile incidente stradale sulla strada statale 26, nel tratto a cav [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

St-Nicolas: trovato morto il giovane scomparso da ieri pomeriggio

Dopo che in località Capoluogo era stata ritrovata la sua automobile, questa mattina i genitori avevano lanciato l'allarme denunciandone la scomparsa ai Carabinieri; l'ipotesi piu' accreditata e' quella del suicidio

E' stato ritrovato morto nei calanchi in località Bois de La Tour, a St-Nicolas, durante un sorvolo della zona con l'elicottero del Soccorso alpino valdostano, il giovane valdostano di 26 anni che risultava disperso dal tardo pomeriggio di ieri, quando era stata ritrovata la sua automobile in località Capoluogo. «Stiamo battendo tutta la rete sentieristica presente nell'arco di un chilometro dall'ultimo avvistamento, ovvero dal luogo in cui [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Incidente montagna: morti due alpinisti belgi sul Monte Bianco

I corpi recuperati stamane sul versante francese dal Peloton de gendarmerie de haute montagne di Chamonix; i due giovedì erano stati travolti dalla caduta di un seracco sul ghiacciaio della Charpoua

St-Nicolas: trovato morto il giovane scomparso da ieri pomeriggio Sono stati ritrovati stamane, dopo due giorni di ricerche, sul versante francese del massiccio del Monte Bianco, i corpi di due alpinisti belgi che giovedì erano stati travolti dalla caduta di un seracco sul ghiacciaio della Charpoua. Le salme dei due alpinisti sono state recuperate dal Peloton de gendarmerie de haute montagne di Chamonix, dopo che ieri nella stessa zona era già stato individuato uno zaino appartenente a uno dei due belgi. [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Courmayeur, Benetton oggi all'Ange per il Festival delle Nuove Vie

L'imprenditore, a Courmayeur per l'anteprima della rassegna, dialogherà con Daria Bignardi

St-Nicolas: trovato morto il giovane scomparso da ieri pomeriggio Sarà Alessandro Benetton, l'imprenditore presidente di "21 investimenti", il protagonista dell'anteprima del Festival delle Nuove Vie, questo pomeriggio a Courmayeur. Benetton incontrerà e dialogherà con la giornalista e scrittrice Daria Bignardi alle 18 al Jardin de l'Ange. Confermato per per mercoledì 13 agosto, sempre alle 18, sempre all'Ange, l'appuntamento con il giornalista, scrittore, alpinista Marco Albino Ferrari che presenterà il [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Maltempo, telefoni e corrente elettrica in tilt per il forte temporale

La Protezione civile non segnala nessun allarme, pochi gli interventi dei vigili per qualche allagamento, a Roisan fuori uso telefoni e internet del Comune

Pioggia forte, grandine e fulmini hanno messo a dura prova, questa notte, le linee elettriche dei Comuni, ma fortunatamente la Protezione civile non ha ricevuto richieste di intervento né attivato l'allarme per rischio idrogeologico, monitorato costantemente. «Ci sono stati dei problemi a livello di linee elettriche in qualche zona - fanno sapere dalla Protezione civile -, ma il tutto è stato gestito e risolto dal punto di vista comunale». [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Valanga sul Monte Rosa, è irlandese l'alpinista morto sulla via normale alla Capanna Margherita

Casey Shay è stato recuperato in un crepaccio poco sopra il rifugio Gnifetti; tra gli altri due coinvolti, praticamente illeso l'inglese Neil McDonald e in via di miglioramento le condizioni della guida alpina americana Dylan Douglas Taylor

Maltempo, telefoni e corrente elettrica in tilt per il forte temporale Si chiama Casey Shay, quarantenne irlandese, la vittima della valanga caduta ieri - attorno alle 15.30 - tra i 3.700 e i 3.800 metri di quota sul massiccio del Monte Rosa, sotto Piramide Vincent, poco sopra il rifugio Gnifetti, sulla via normale alla Capanna Margherita. Trasportato già nel tardo pomeriggio di ieri - giovedì 31 luglio - alla camera mortuaria del cimitero di Aosta, il suo riconoscimento è avvenuto in serata grazie ai document [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Montjovet, spettacolare incidente stradale al bivio per il Borgo

Attorno alle 12 un'automobile si è ribaltata sulla strada statale 26 dopo essere stata tamponata da un furgone; l'automobilista è stato trasportato al Pronto soccorso dell'ospedale Umberto Parini

Maltempo, telefoni e corrente elettrica in tilt per il forte temporale Spettacolare incidente stradale, quello avvenuto attorno alle 12 sulla strada statale 26, nel tratto della cosiddetta 'Mongiovetta', proprio in corrispondenza del bivio per il Borgo. Secondo una prima ricostruzione dei Carabinieri giunti sul posto, un'automobile - che stava procedendo in direzione Bassa Valle e che si stava apprestando a svoltare verso il Borgo - sarebbe stata tamponata da un furgone, causandone il suo conseguente ribaltam [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 


torna a inizio pagina
 

Archivio notizie precedenti

Casinò, ipotizzati oltre 100 milioni di danno erariale

Verifica di maggioranza. Un’espressione sempre più ricorrente, in questi giorni, nei co [...]

Morte maestro Henriet, cordoglio Arcigay Valle d'Aosta

"Il dolore che si prova in queste situazioni è immenso. La comunità LGBT italiana perd [...]

Carabinieri: «Meno reati commessi, più reati scoperti»

«Meno reati commessi, più reati scoperti». Questa la dichiarazione di apertura del

Courmayeur piange l'ex sindaco Renzo Truchet

Courmayeur piange Renzo Truchet, e [...]

Carabinieri: «Calo dei furti in casa e lotta allo spaccio di droga»

Un «andamento dei reati in linea con gli anni precedenti», nell'ambito del quale si è com [...]

La Thuile, bimba di 10 anni scompare e rispunta all'aeroporto di Caselle

Una bambina di circa 10 anni sparita da La Thuile, dove era in vacanza con i genitori, nel p [...]

Tragedia: morto l'escursionista disperso sul Mont Chetif

E' morto Bruno Spotorno, escursionista genovese di 51 anni, disperso da ieri. Il corpo senza vi [...]

Montagna: un escursionista ligure disperso sul Mont Chetif

Un escursionista ligure di circa 50 anni risulta disperso nella zona del Mont Chetif a Courm [...]

Lutto: morto Riccardo Créton, pilastro della cooperazione

La comunità di Roisan ha tributato in mattinata nella chiesa parrocchiale l''ultimo saluto a [...]

Morte Pisier: «Responsabilità in capo a soggetti non chiamati a processo»

Secondo la perizia tecnica affidata all'ingegner Bray e al geologo Genovese, l'unic [...]

Truffa: anche in Valle il raggiro del falso avvocato, ma viene scoperto

Presentandosi sulla porta di casa come «l'avvocato», aveva convinto una pensionata di Charvensod [...]

Truffa del falso avvocato, «arrestati in meno di cinque minuti»

Un risultato «frutto del controllo compartecipato del territorio», nell'ambito del quale c'&egra [...]

Morì dopo lo schianto in statale, chiesto rinvio a giudizio del conducente

La Procura della Repubblica di Aosta - per il tramite del sostituto procuratore Carlo Introvigne - h [...]

Accoltellamento di due fratelli in discoteca, arrestato responsabile

Nei confronti dell'autore dell'accoltellamento che all'alba del 4 dicembre mandò in ospedale due fratelli vald [...]

Polizia: ubriaco al volante, stangata di punti patente

Non si è fermato a un semaforo rosso, proseguendo la marcia a bordo della sua auto e cos&igra [...]


Archivio storico notizie


torna a inizio pagina

<p>Carrefour SSC</p>

<p>Bonheur du jour sposi Barbara poma</p>

<p>Engaz - Arte del legno s.r.l. | Fraz. Champagne, 55 11020 Verrayes (AO) Italy | Tel. +39 0166 54 68 02 | Fax +39 0166 54 66 21</p>

La decadenza della classe dirigente

Se il giornalista e scrittore Sergio Rizzo lo venisse a sapere, scriverebbe subito l’appendice del suo “La Repubblica dei brocchi - Il declino della classe dirigente italiana”. Già, perché quanto partorito dalla II Commissione regionale in merito alle audizioni di politici e ex manager del Casinò potrebbe t [...]

leggi tutto e commenta

<p>Tecnoserramenti</p>

Gli speciali di Gazzetta Matin

Periodicamente Gazzetta Matin dedica parte dell'edizione cartacea settimanale, per approfondire un argomento, con notizie, interviste, pubblicità e redazionali.

GUARDA L'ULTIMO SPECIALE DI GAZZETTA MATIN

<p>RAVA SKYWAY 2016</p>

<p>Naturalia di Pesa</p>







NEWSVDA.IT
LA VALLE D'AOSTA NEL MONDO
Quotidiano online
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 8/2012
Autorizzazione del 13/12/2012
www.newsvda.it

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA


Gazzetta Matin TOUSLESJOURS, notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani online, notizie Aosta

Settimanale del lunedì
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 9/2002
Autorizzazione del 20/05/2002

Redazione:
Regione Borgnalle, 12 - 11100 Aosta
Tel: 0165/231711 - Fax: 0165/1820141
Mail: segreteria@gazzettamatin.com
www.gazzettamatin.com

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA




Direttore responsabile Luca Mercantil.mercanti@gazzettamatin.com
Redazione
Alessandro Biancheta.bianchet@gazzettamatin.com
Danila Chenald.chenal@gazzettamatin.com
Erika Davide.david@gazzettamatin.com
Davide Pellegrinod.pellegrino@gazzettamatin.com
Cinzia Timpanoc.timpano@gazzettamatin.com
Patrick Barmassep.barmasse@gazzettamatin.com
Segreteria Roberta Prodotisegreteria@gazzettamatin.com




Concessionaria di pubblicitÀ
ADV Pubblicità e marketing, concessonaria per la pubblicità su settimanale Gazzetta Matin e sul sito internet newsvda.comLG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA
Tel: 0165.231711
Fax: 0165.1820141
E-mail segreteria@lgpresse.com

Responsabile di agenzia Arianna Gori Chisari
E-mail a.chisari@lgpresse.com

Account Tiziana Frisont.frison@lgpresse.com Luca Torinol.torino@lgpresse.com



Collaboratori

Massimo Altini, Miriam Begliuomini, Marta Bonarelli, Michela Borgis, Riccardo Bortolotti, Alessandra Borre, Elisa Bosc, Federica Boscardin, Nadia Camposaragna, Paolo Ciambi, Cristina Compagnoni, Silvia Costa, Alexis Courthoud, Mathieu Courthoud, Elettra Crocetti, Camilla Di Tommaso, Carol Di Vito, Dimitri Dufour, Christian Evaspasiano, Giuseppe Farinella, Ursula Ferrari, Enrico Formento, Bruno Fracasso, Sofia Fregnani, Giulio Gasperini, Michael Ghignone, Francesca Jaccod,Cecilia Lazzarotto, Elaine Lunghini, Mariarosa Magro, Stefania Manenti, Andrea Manfrin, Giacomo Mangano, Carlotta Maquignaz, Teresa Marchese, Federico Mecca, Stefano Meroni, Miriam Nex, Danilo Nicod, Franco Ormea, Simonetta Padalino, Margherita Pellegrino, Gabriele Peloso, Luigi Perosino, Antonella Perriello, Maurizio Pitti, Loris Ponsetto, Mattia Pramotton, Martina Praz, Valeria Quaglino, Nicola Rolland, Valentina Romagnoli, Raffaele Romano, Jacopo Romei, Alessandro Rossi, Erica Rudda, Luca Sanseverino, Riccardo Savoye, Rossella Scalise, Sara Sergi, Piera Squillia, Andrea Trovato, Laura Vinaj, Salim Znaidi