<p>Hidrovi</p>
Notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani e notizie aosta
Meteo Valle d'Aosta

ARCHIVIO NOTIZIE - Luglio 2012 - CRONACA: 43 articoli

Aostano denunciato per spaccio di eroina in centro città

Sorpreso nel centro città mentre stava vendendo alcune dosi di eroina è stato denunciato a piede libero G.F., 31 anni di Aosta, per spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di armi. L'operazione, le cui indagini erano iniziate alcuni giorni or sono, è stata condotta dalla squadra Mobile della Questura del capoluogo. Durante una perquisizione al suo domicilio sono poi stati trovati e sequestrati un bilancino di precisione, materiale [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Lillianes: scuolabus e area Ghier le priorità

Aostano denunciato per spaccio di eroina in centro città Novanta mila euro per un nuovo scuolabus e altri 60 per installare servizi prefabbricati nell'area polivalente di Ghier. Questi i principali investimenti che l'amministrazione lillianese si appresta a mettere in cantiere, grazie all'avanzo di amministrazione accumulato nel bilancio consuntivo 2011, approvato nell'ultimo consiglio. Su Gazzetta Matin di lunedì 30 luglio, tutti i dettagli delle mosse portate avanti dall'amministrazione guidata da Da [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Ancora in azione la banda delle slot machine

Un colpo andato a segno a Sarre, due sfumati ad Aymavilles e Aosta

Aostano denunciato per spaccio di eroina in centro città Caccia alla banda delle slot machine. In pochi giorni tra Aosta e cintura (Sarre e Aymavilles) sono stati tentati tre colpi in altrettanti esercizi commerciali che posseggono le "macchinette". Uno (quello al Bar Montan) è andato a segno nella notte tra lunedì e martedì, mentre i due tra il 25 e 26 luglio (al Bar Ristorante du Midi di Aymavilles - foto - e al Luly Bar di Aosta) sono sfumati o per la decisione del titolare di far ancorare le slot a [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Traffico: forti rallentamenti in autostrada in direzione Torino

Aostano denunciato per spaccio di eroina in centro città Traffico regolare al traforo del Monte Bianco, dopo le code di ieri, mentre forti rallentamenti sono segnalati sull'autostrada A5 nel tratto tra Saint-Vincent e Verrès a causa di un cantiere che obbliga alla circolazione a doppio senso di marcia su unica carreggiata. Traffico in autostrada che ieri sera è tornato regolare dopo che un tamponamento, che ha coinvolto senza gravi conseguenze tre veicoli era stato rallentato (foto)in direzione Courmay [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Viabilità, attese al Monte Bianco e rallentamenti sulla A5

Il tempo di attesa per i veicoli in ingresso in Italia sul lato francese del Traforo del Monte Bianco è di circa due ore. Secondo le previsioni della società italo-francese Geie-Tmb che gestisce il tunnel, a partire dalle 16 la situazione dovrebbe progressivamente migliorare per tornare alla normalità dalle 20. Non sono segnalati particolari problemi in uscita dall'Italia. Intanto si sono ridotti a due i chilometri di coda - erano 5 alle 13.30 - [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Scontro frontale: due feriti (uno grave) a Signayes

Ricoverati al Parini due valdostani di 35 e 28 anni

Un valdostano di 38 anni, L.M., è rimasto gravemente ferito a seguito di uno scontro frontale tra due auto avvenuto nella notte tra venerdì e sabato sulla strada statale 27 all'altezza di Signayes. Nell'incidente è rimasta ferita anche una 28enne che viaggiava sullo stesso mezzo. Sul posto sono invervenuti i Vigili del Fuoco di Aosta e i professionisti del 118, che hanno soccorso i feriti e li hanno trasportati al Parini di Aosta dove sono tutt'o [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Evasione fiscale: perquisizioni anche in Valle

Inchiesta della Procura di Torino in dieci regioni su società di vigilanza

C'è anche la Valle d'Aosta tra le dieci regioni interessate dalle oltre cento perquisizioni degli uomini del Nucleo Polizia Tributaria Torino coadiuvati da altri 26 reparti del corpo. Si tratta di un'indagine su una serie di fallimenti societari finalizzati a una evasione fiscale stimata al momento in 15 milioni di Iva e 9 milioni di ritenute non versate. I finanzieri, coordinati dalla Procura di Torino, hanno accertato un sistema fraudolento che [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

St-Vincent: notte agitata per gli inquilini di una palazzina

Tre ore in strada per permettere ai vigili del fuoco di intervenire per una fuga di gas

E' tornata la calma a St-Vincent, dove nel corso della notte una palazzina è stata evacuata a causa di una fuga di gas. A chiamare i vigili del fuoco è stato un inquilino dello stabile di via Conti Challand (la strada che dalla rotonda di via Roma sale verso le frazioni alte del paese costeggiando il bocciodromo) allarmato dal forte odore di gas. I professionisti aostani hanno evacuato la palazzina e lavorato fino alle 1.30 per la riparazione del [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Aosta: espulso un cittadino albanese

L'uomo era detenuto nel carcere di Brissogne

L’Ufficio Immigrazione della Questura di Aosta ha eseguito un provvedimento di espulsione emesso dal Magistrato di Sorveglianza di Novara nei confronti di S.K., cittadino albanese di 43 anni con precedenti penali per stupefacenti e immigrazione clandestina.
L'uomo, scarcerato dal carcere di Brissogne, è stato accompagnato alla frontiera aerea di Milano Malpensa e imbarcato sul volo diretto a Tirana.


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Allarme bomba, falso, al tribunale di Aosta

Una telefonata anomima sulla presenza di un ordigno esplosivo nel Tribunale fa scattare l'evacuazione dell'edificio e l'intervento di carabinieri e vigili del fuoco, Digos e polizia. Si è poi rivelato un falso allarme e nel giro di un'ora - dalle 12.15 alle 13.15 l'allarme bomba è rientrato. Nessuna presenza di pacchi sospetti è stata rilevata.


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Code sulla Statale 26 a causa della chiusura dell'autostrada A5

In corso le operazioni di bonifica per rimuovere 8 mila litri di acido

Si stanno formando lunghe code sulla strada Statale 26 già a partire da Pont-Saint-Martin a causa della chiusura dell'autostrada A5 tra Quincinetto e Ivrea in mattinata per il ribaltamento di un'autocisterna che trasportava acido. Al momento non sono stati istituiti blocchi per i mezzi pesanti, secondo quando riferito dalla polizia stradale. Intanto è in corso il lavoro di bonifica che vede impegnate cinque squadre dei Vigili del Fuoco per rimuov [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

La Torre assessore e con Lavoyer candidato alle regionali 2013

Code sulla Statale 26 a causa della chiusura dell'autostrada A5 «Mi assumo le responsabilità che una designazione a assessore alle Finanze comporta in un momento in cui le Speciali sono sotto attacco, messe in discussione dallo Stato». Lo ha sottolineato l'assessore in pectore - la ratifica spetta al Consiglio Valle - Leonardo La Torre, annunciando in conferenza stampa la sua candidatura. «La scelta fatta è condivisa da tutto il movimento e non è condizionata da fattori esterni. Personalmente non avrei impedi [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Arrestato latitante aostano

Michele Arrisicato, 31 anni, era fuggito in Spagna

Aveva fatto perdere le sue tracce in Spagna, Michele Arrisicato, aostano di 31 anni, che ieri, è stato arrestato dalla sezione narcotici della squadra mobile della questura di Aosta. Su Arrisicato pendeva un ordine di carcerazione del Tribunale di Aosta del 2009, per spaccio di stupefacent, furti e altri reati contro il patrimonio.  Saputo del suo rientro in Italia, gli uomini della Mobile, hanno iniziato le ricerche e, dopo alcuni giorni [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Fuoristrada contro auto a Villefranche: in due all'ospedale

I feriti (non in pericolo di vita) sono un 35enne di Brissogne e un 50enne di Chambave

Arrestato latitante aostano Due ricoverati al Parini per un incidente stradale avvenuto attorno alle 14 sulla statale 26 a Villefranche di Quart. Un fuoristrada, probabilmente per un colpo di sonno del suo conducente (un cinquantenne di Chambave), si è scontrata con un'utilitaria condotta da un trentacinquenne di Brissogne. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Aosta, la Polizia Stradale e il personale del 118. Il conducente dell'utilitaria ha riportato un politr [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Concerti alla Croix Noire, sequestri di droga

Arrestato latitante aostano Trenta grammi di eroina e 12 di hasish, con segnalazione alle autorità competenti per cinque soggetti provenienti da regioni limitrofe. E' l'esito dei controlli effettuati dalla guardia di finanza sabato 14 e ieri sera all'arena della Croix in occasione della festa della musica con l'esibizione di J-Ax e del concerto di Lenny Kravitz.
(l.m.)


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Quart, i Rom lasciano dietro di sé degrado e sporcizia

Arrestato latitante aostano Del nutrito gruppo di Rom, accampato nell'area di sosta sulla Statale 26 a due passi dal maneggio, nel tardo pomeriggio di ieri, domenica 15, non restano che gli escrementi disseminati ovunque lungo il sentiero che costeggia la Dora alle spalle del parcheggio. Servizio e dettagli su Gazzetta Matin in edicola oggi.


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Truffe: attenzioni ai buoni-vacanza 'pacco'

Federconsumatori mette in guardia dal tentativo truffaldino di estorcere circa 400 euro

Arrestato latitante aostano Un maldestro tentativo di estorcere del denaro, ipotizzando una udienza dal giudice di pace di Roma che può essere evitata con il pagamento in via bonaria di 392 euro. L'estate è anche questo e la tentata truffa corre sul filo delle offerte per voucher vacanze a prezzi concorrenziali. I dettagli su Gazzetta Matin in edicola lunedì 16 luglio.
(c.t.)


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Schianto in autostrada, muore sul colpo un francese

Arrestato latitante aostano Marc Louis Auguste Roux, francese di 62 anni, residente a Crozet, nella prefettura di Bour en Bresse, è morto oggi intorno alle 16 a causa della perdita del controllo della sua autovettura mentre percorreva in direzione Torino l'autostrada A5. L'auto, forse a causa di un colpo di sonno o di un malore del guidatore, poco dopo il casello di Chatillon è rimbalzata prima da un lato, all'uscita della galleria della "Montjovetta", per poi arrestare la [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Due giovani alpinisti morti assiderati sul Monte Bianco

Sono uno spagnolo e una polacca, bloccati da una bufera sulla vetta del Goûter

Arrestato latitante aostano Sono morti assiderati, abbracciati, nel tentativo di sottrarsi alla morte bianca, i due alpinisti dispersi da venerdì; uno spagnolo di 25 anni e una polacca trentenne, partiti nella notte tra giovedì e venerdì da Chamonix con l'obiettivo di raggiungere la vetta del Bianco, seguendo la via normale che passa per l'Aiguille e il Dome du Goûter. Insieme a loro, altri due giovani spagnoli che dopo una caduta, feriti in modo serio, sono stati salvati d [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Edilizia: scoperti due fantasmi del fisco; sono due coniugi della bassa Valle

Circa 600 mila euro sottratti al fisco; iva non versata per 95 mila euro

Coniugi, titolari di due imprese operanti nel settore edile. Segni particolari: sconosciuti al fisco. Le Fiamme Gialle del comando regionale VdA hanno messo a segno un altro colpo nella lotta al fenomeno dell'evasione fiscale. Nonostante i due esercitassero regolarmente un'attività commerciale, non presentavano le obbligatorie dichiarazioni fiscali. Le anomalie sono state registrate durante routinarie operazioni di controllo; incrociando i dati s [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Fiamme Gialle: sequestrate 100 felpe e t-shirt 'taroccate'

Sul banco di un cittadino peruviano al mercato settimanale di Courmayeur

Edilizia: scoperti due fantasmi del fisco; sono due coniugi della bassa Valle Superman, Super Mario, Topolino, ma anche i Simpson, Monster e perchè no Che Guevara. Tutto su felpe e t shirt rigorosamente contraffatte. Durante un'operazione di polizia economico-finanziaria a tutela dei marchi e dei diritti del consumatore al mercato settimanale di Courmayeur, i militari delle Fiamme Gialle hanno sequestrato circa 100 capi di note marche abilmente contraffatti. Il cittadino peruviano titolare del banco è stato denunciato a pi [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Valanga sul Bianco, 6 morti e 8 feriti

Ci sarebbero anche dei dispersi; «valanga più pericolosa e mortale degli ultimi anni»

Edilizia: scoperti due fantasmi del fisco; sono due coniugi della bassa Valle Sei vittime e otto feriti, è il drammatico bilancio di una valanga che ha travolto, questa mattina sul Mont Maudit ((4.468), terza vetta del massiccio del Monte Bianco, sul confine tra Italia e Francia, diverse cordate di alpinisti. L'incidente è avvenuto attorno alle 4.30, l'allarme è scattato alle 5.25, come ha comunicato la gendarmeria francese. Secondo la Prefettura dell'Alta Savoia, in Francia, si tratta della valanga più pericolosa e «morta [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Mont Maudit: sale a 9 la conta delle vittime

Almeno altre quattro persone sarebbero ancora sotto la neve; nessun italiano coinvolto

Edilizia: scoperti due fantasmi del fisco; sono due coniugi della bassa Valle É salito a nove il bilancio dei morti in seguito alla valanga che questa notte ha travolto trenta alpinisti impegnati sulla parete del Mont Maudit, sulla via normale, almeno altre quattro persone sono ancora sotto la neve. Tra le vittime due tedeschi, due spagnoli e due svizzeri, tra i dispersi britannici e spagnoli, nessun italiano è stato coinvolto. É stato il crollo di un seracco dall'alto della parete del Mont Maudit a travolgere gli a [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

La musica di Lorenzo per salutare Claudio Tagliaferro

A sant'Orso, tanti amici e colleghi dei bar di Aosta per onorare il ricordo del titolare del bar Arco d'Augusto

Edilizia: scoperti due fantasmi del fisco; sono due coniugi della bassa Valle «Litigavamo sempre ma io gli volevo bene». Così Lorenzo, prima di un lungo applauso, ha salutato papà Claudio Tagliaferro, stamattina, nella chiesa di sant'Orso. Il giovane ha dedicato una canzone al padre, una musica malinconica e dolce, ...«la vita che va via così senza aspettarci». Un altro lungo applauso e tante lacrime degli amici e delle amiche ancora increduli. Sul feretro, la maglia dell'Inter, la sua squadra del cuore, un collage [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Omicidio colposo, morì un bambino di 7 anni: condannati a 11 anni

Alessandro Cadeddu e Francesco Grauso investirono il piccolo e i suoi genitori sulle strisce pedonali; erano diretti da un pusher ad acquistare stupefacenti

Edilizia: scoperti due fantasmi del fisco; sono due coniugi della bassa Valle Undici anni di reclusione per omicidio colposo, lesioni e omissione di soccorso. Il giudice per l'udienza preliminare di Torino Rosanna La Rosa ha condannato Alessandro Cadeddu e Francesco Grauso per la morte del piccolo Alessandro Sgrò, 7 anni appena, investito sulle strisce pedonali insieme ai genitori lo scorso 3 dicembre, all'uscita di uno store di giocattoli. Nell'incidente, rimasero feriti anche la mamma del bambino, oggi in aula a Torino e [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Giovani, consumo di droga in linea con le altre regioni

Edilizia: scoperti due fantasmi del fisco; sono due coniugi della bassa Valle ''Siamo in linea con la realtà nazionale''. Così Albert Lanièce, assessore alla Sanità, rispondendo all’interrogazione di Carmela Fontana, capo gruppo del Partito democratico che stamattina in Consiglio Valle ha chiesto conto delle iniziative per la sensibilizzazione dei giovani sugli effetti del consumo di sostanze stupefacenti. Secondo i dati del servizio per le dipendenze patologiche dell’USL (Sert) – e riferiti in aula dall’assessore Lanièce [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Cresce il consumo di alcol fra le donne valdostane

Edilizia: scoperti due fantasmi del fisco; sono due coniugi della bassa Valle Il 63% delle donne valdostane consuma almeno una bevanda alcolica al giorno, superando la media nazionale: è quanto emerge dalla ricerca dell’Osservatorio nazionale sulla Salute. Il dato è stato riportato in aula dal capogruppo del Pd Carmela Fontana. Lo ha confermato l’assessore alla Sanità Lanièce citando i dati del Sert. ''Le cause dell’aumento del consumo sono da ricercarsi nelle abitudini profondamente cambiate delle donne, tanto da diventar [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Giovedì alle 10 i funerali di Claudio Tagliaferro

Grande commozione e centinaia di messaggi su Facebook: «con te se ne va un pezzetto di Aosta»

Edilizia: scoperti due fantasmi del fisco; sono due coniugi della bassa Valle A tutti quelli che lo hanno conosciuto, A tutti quelli che lo hanno amato, ma anche A tutti quelli a cui stava sul culo A tutti quelli che lui ha mandato a cagare, A tutti quelli che "se non sei buono... tanto vale che fai altro..!!" A tutti quelli che "SEI D'ACCORDO???!!" A tutti quelli a cui lui ha voluto bene A tutti quelli che ci hanno litigato A tutti i millemila clienti A tutti i ciclis [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Tre denunce per il raid al bocciodromo

Sono giovani aostani tra i 18 e i 20, il fatto risale alla notte del 4 luglio

Vuote le casse, hanno dovuto accontentarsi di rubare scorte di vino, birra e liquori. Sono i tre giovani aostani tra i 18 e i 20 anni, M.S., M.M. e A.A. denunciati dalla squadra mobile della questura di Aosta per il raid al bocciodromo regionale di corso Lancieri. Il furto risale alla notte del 4 luglio scorso, quando i giovani sono entrati nei locali forzando la porta con un cacciavite, gli accertamenti ora proseguono per verificare [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

In quattro per rubare tre slot

Il furto questa notte nel pub A tutto gas di Chambave

Tre denunce per il raid al bocciodromo Non sono ancora stati identificati i quattro uomini che questa notte, attorno alle due, si sono introdotti nel pub "A tutto gas" di Chambave per rubare tre slot machines. I ladri sono stati ripresi dalle telecamere del locale ma al momento le immagini non sono ancora state utili per l'identificazione, forse perché l'azione è durata meno di due minuti. All'arrivo dei carabinieri e del titolare, allertati dall'allarme antifurto, gli uomini si [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Scomparso nella notte Claudio Tagliaferro

Titolare del bar Arco d'Augusto, aveva 57 anni

Tre denunce per il raid al bocciodromo É mancato questa notte, nella sua casa di via Sant'Anselmo, Claudio Tagliaferro, 57 anni, titolare del bar Arco d'Augusto.
Appassionato di balli latinoamericani, ieri sera era ancora in pista con alcuni amici.
Con ogni probabilità a stroncarlo è stato un infarto. Ancora da fissare la data dei funerali.
(e.d.)


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Oggi alle 16 i funerali di Andrea Brunod

La cerimonia funebre si terrà al cimitero di Aosta con rito islamico

Tre denunce per il raid al bocciodromo Sarà celebrata con rito islamico la cerimonia funebre di Andrea Brunod, 41 anni di Aosta, il centauro che domenica scorsa ha perso la vita in un incidente in Polonia, mentre era in corso la quarta tappa del rally Baja Carpathia al quale stava partecipando. Secondo la ricostruzione della polizia locale, Brunod è finito fuori strada, schiantandosi contro un albero. La notizia ha destato commozione in Valle; Brunod era molto conosciuto; [...]  leggi tutto l'articolo di

09/10/2012: Ciao Andrea... la prima moto che guidai, me la vendesti tu! :-


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

L'addio ad Andrea Brunod; «ciao pantera»

Al cimitero del capoluogo, rombo di motori e tante lacrime per salutare il motociclista morto in gara in Polonia

Tre denunce per il raid al bocciodromo Il casco nero è poggiato sulla bara, vicino a un cuscino di lisianthus bianchi e rose rosse. Tanti amici indossano una maglietta bianca, il logo della Parigi Dakar - il sogno di Andrea - dietro, il 22, il suo numero in gara. C'erano tanti motociclisti al cimitero di Aosta a salutare Andrea Brunod, 41 anni di Aosta, scomparso domenica scorsa in Polonia, durante la quarta prova di un rally al quale partecipava. Affranta la giovane e bellissima raga [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Processo Amiat: La Torre e Luberto assolti

Erano accusati di istigazione alla turbativa d'asta

Tre denunce per il raid al bocciodromo Assolti perchè il fatto non sussiste. Sono stati assolti dall'accusa di istigazione alla turbativa d'asta Salvatore Luberto e Leonardo La Torre, esponenti di Fédération Autonomiste, nell'ambito del processo Amiat, l'azienda multiservizi igiene ambientale di Torino. La sentenza è stata letta pochi minuti fa, al tribunale di Torino. Per loro, il pm aveva chiesto un anno e due mesi di reclusione. Il processo era nato dalla denuncia di Raphael Rossi [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Processo Amiat: domani la sentenza

Istigazione alla turbativa d'asta: per Leonardo La Torre e Salvatore Luberto il pm ha chiesto un anno e due mesi di reclusione

E’ attesa per domani, venerdì 6 luglio, la sentenza per il processo Amiat, (azienda multiservizi igiene ambientale Torino), l’azienda municipalizzata che si occupa di nettezza e igine urbana nel capoluogo piemontese. Per la presunta turbativa d’asta – che il pubblico ministero ha derubricato in istigazione alla turbativa d’asta sono coinvolti anche Leonardo La Torre e Salvatore Luberto, esponenti della Fédération Autonomiste. Per loro, il pm ha c [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Spaccio di stupefacenti: due arresti

Sono Fabio Murzilli e Sokol Gjoli

Spaccio di sostanze stupefacenti. Con questa accusa la sezione Antidroga della Squadra Mobile ha tratto in arresto Sokol Gjoli, cittadino albanese classe 1977, residente a Sarre e Fabio Murzilli, classe 1969, nato e residente ad Aosta.
Entrambi sono accusati di essere gli autori di diversi episodi di spaccio di stupefacenti.
(c.t.)


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Oggi pomeriggio a Etroubles i funerali di Erik Mortara

Il vigile del fuoco è annegato nella Dora durante un'operazione si soccorso

Spaccio di stupefacenti: due arresti Saranno celebrati oggi, alle 16, a Etroubles i funerali di Erik Mortara, 34 anni, il vigile del fuoco morto annegato lunedì scorso nelle acque della Dora durante un'operazione di soccorso.
Ieri, nella caserma dei vigili del fuoco di Aosta, è stata allestita la camera ardente (foto). Molte le persone, comprese le autorità, che hanno reso omaggio alla salma del giovane.
(l.m.)


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Agriturismi, in arrivo nuovo testo di legge

Fino al 10 luglio le domande di iscrizione per il corso di formazione

Spaccio di stupefacenti: due arresti La terza Commissione consiliare regionale “Assetto del territorio ha espresso parere favorevole a maggioranza, con l’astensione dei gruppi Alpe e PD, su di un nuovo testo del disegno di legge che modifica la disciplina dell’agriturismo. «Si tratta di un provvedimento legislativo che va incontro alle esigenze del settore – commenta il presidente della Commissione, Dario Comé (foto) – ed è volto a creare le condizioni affinché l’agr [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Morì sul cantiere: assolto il titolare dell'azienda

Perchè il fatto non sussiste è stato assolto Ennio Da Canal della Ecoval srl di Quart

Spaccio di stupefacenti: due arresti Secondo il giudice del tribunale di Aosta Eugenio Gramola nel cantiere dove nel maggio 2011 morì Mario Mascaro, classe 1975 - dopo essere precipitato per oltre 10 metri - erano state rispettate le necessarie misure di sicurezza. Accogliendo la richiesta di assoluzione formulata dal pubblico ministero Daniela Isaia, il giudice ha assolto Ennio Da Canal, titolare della Ecoval srl di Quart dall'accusa di omicidio colposo perchè 'il fatto non [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Vigile del fuoco annegato, caduto in acqua dal gommone

Il mezzo anfibio si sarebbe inarcato a causa di un'onda. I funerali saranno celebrati mercoledì alle 16 ad Etroubles

Spaccio di stupefacenti: due arresti Saranno celebrati domani, mercoledì, alle 16 ad Etroubles i funerali di Erik Mortara, 34 anni, il vigile del fuoco morto annegato ieri sera, sbalzato nelle acque gelide e agitate della Dora da un'onda che ha fatto inarcare il gommone che trasportava una squadra dei vigili del fuoco impegnata nella ricerca di un uomo disperso.per i funerali è giunto nel primo pomeriggio di oggi. La salma arriverà dopo le 19 di oggi al comando regionale del Corpo, [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Tragedia in gara: centauro aostano muore in Polonia

E' Andrea Brunod, 41 anni di Aosta; è uscito di strada ed è finito contro un albero

Spaccio di stupefacenti: due arresti E’ uscito di strada con la sua moto, al rally di Baja Carpathia, in Polonia, durante la quarta tappa speciale della competizione. E’ morto ieri, domenica, in sella alla sua potente moto Andrea Brunod, 41 anni, residente ad Aosta, in corso Ivrea - un lavoro nell’azienda di famiglia, la ‘Fratelli Brunod rottami metallici’ e una passione smisurata per la moto. Lo scorso dicembre Andrea aveva sposato una ragazza tunisina; nei giorni scorsi la neo sp [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Giovane di Arvier aggredito; lo salva il fratello

Un gruppo di teppisti lo pestano e gli fratturano il setto nasale

Spaccio di stupefacenti: due arresti Poteva finire molto male l’aggressione ai danni di Alek, un ragazzo ventunenne di Arvier, avvenuta alcune notti fa in un noto locale notturno di Villeneuve, frequentato abitualmente dai giovani della zona, e non solo. E se i danni sono stati limitati, si fa per dire, a un occhio nero, ferite varie alla testa e al viso e più una frattura composta al setto nasale di Alek – operato venerdì sera all’ospedale Parini di Aosta e rimandato a casa l’indo [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Tragedia in Dora: vigile del fuoco muore durante un intervento

E' Erik Mortara, 34 anni di Etroubles; il gommone sul quale era a bordo si è rovesciato a Pont Suaz

Spaccio di stupefacenti: due arresti Un vigile del fuoco professionista del comando regionale di Aosta è morto nel tardo pomeriggio di oggi a St-Marcel. Secondo le prime ricostruzioni, Erik Mortara, 34 anni di Etroubles (dove era anche assessore comunale nella giunta del sindaco Tamone, nella foto è il primo a destra), è caduto in acqua a causa del ribaltamento del gommone a bordo del quale si trovava con tre colleghi durante il tentativo di recupero di un uomo di Gressan che si era [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 


torna a inizio pagina
 

Archivio notizie precedenti

Bimbo morto in piscina, probabile annegamento

Non un malore, bensì un probabile annegamento la causa della morte venerd&ig [...]

Palloncini bianchi in cielo e messaggini per il piccolo Mohssin

Palloncini bianchi con messaggi d'addio liberati in cielo per raggiungere il loro compagno che non c'è [...]

Bimbo morto in piscina, scattata una gara di solidarietà

Verrà conferito questa mattina al medico legale Mirella Gherardi da parte del sostituto procu [...]

Vigili del Fuoco: Salvatore Coriale di nuovo comandante

Salvatore Coriale riavrà il posto di comandante dei Vigili del Fuoco fino al mese di agosto 2 [...]

Violenza sulle donne: condannato, continua a picchiare la moglie

Già condannato per maltrattamenti in famiglia a un anno e 4 mesi di reclusione in primo grado ad Aosta,

Aosta: bimbo di 4 anni cade da balcone, è grave

Sono gravi le condizioni di un bambino di quattro anni, caduto da un balcone&n [...]

Tunnel del Monte Bianco, traffico sospeso per principio di incendio

È temporaneamente sospesa la circolazione all'interno del Tunnel del Monte Bianco

Carabinieri: «Preoccupazione per la nuova ricerca di droghe pesanti, tra cui l'eroina»

Sono stati 2.400 i reati perseguiti dai militari dell'Arma dei carabinieri della Valle d'Aosta nel corso dell'ultimo [...]

Frana su SS26 ad Avise, traffico deviato su autostrada

Strada statale 26 è interrotta al km 120,500 in frazione Runaz, nel comune di Avise, a causa [...]

Credito: Finaosta e Aosta Factor diventano gruppo finanziario

Nasce il Gruppo Finaosta. Il 26 maggio la Banca d'Italia ha infatti comunicato l'avvenuta iscrizione [...]

Anziani maltrattati: operatrice sanitaria condannata a due anni

Rosa Angela Serra, operatrice socio-sanitaria 58 anni di Aosta, è stata condannata pe [...]


Archivio storico notizie


torna a inizio pagina

<p>Tecnoserramenti</p>

<p>Engaz - Arte del legno s.r.l. | Fraz. Champagne, 55 11020 Verrayes (AO) Italy | Tel. +39 0166 54 68 02 | Fax +39 0166 54 66 21</p>

<p>LIGABAR SETTEMBRE 2016</p>

Lavoro, infrastrutture, investimenti

"Lavoro, infrastrutture, investimenti". Sono le tre priorità dell'agenda sviluppo del governo Gentiloni. Il presidente del Consiglio dei ministri, il quale lunedì 27 ha incontrato i presidenti di Regione (compreso Pierluigi Marquis), ha ribadito la necessità di mettere in campo un quadro di politiche economiche "che consenta [...]

leggi tutto e commenta

<p>Pro Loco Doues Sagra Polenta</p>

Gli speciali di Gazzetta Matin

Periodicamente Gazzetta Matin dedica parte dell'edizione cartacea settimanale, per approfondire un argomento, con notizie, interviste, pubblicità e redazionali.

GUARDA L'ULTIMO SPECIALE DI GAZZETTA MATIN

<p>Parc animalier grande</p>

<p>FIDAS VALLE D'AOSTA</p>







NEWSVDA.IT
LA VALLE D'AOSTA NEL MONDO
Quotidiano online
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 8/2012
Autorizzazione del 13/12/2012
www.newsvda.it

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA


Gazzetta Matin TOUSLESJOURS, notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani online, notizie Aosta

Settimanale del lunedì
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 9/2002
Autorizzazione del 20/05/2002

Redazione:
Regione Borgnalle, 12 - 11100 Aosta
Tel: 0165/231711 - Fax: 0165/1820141
Mail: segreteria@gazzettamatin.com
www.gazzettamatin.com

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA




Direttore responsabile Luca Mercantil.mercanti@gazzettamatin.com
Redazione
Alessandro Biancheta.bianchet@gazzettamatin.com
Danila Chenald.chenal@gazzettamatin.com
Erika Davide.david@gazzettamatin.com
Davide Pellegrinod.pellegrino@gazzettamatin.com
Cinzia Timpanoc.timpano@gazzettamatin.com
Patrick Barmassep.barmasse@gazzettamatin.com
Segreteria Roberta Prodotisegreteria@gazzettamatin.com




Concessionaria di pubblicitÀ
ADV Pubblicità e marketing, concessonaria per la pubblicità su settimanale Gazzetta Matin e sul sito internet newsvda.comLG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA
Tel: 0165.231711
Fax: 0165.1820141
E-mail segreteria@lgpresse.com

Responsabile di agenzia Arianna Gori Chisari
E-mail a.chisari@lgpresse.com

Account Tiziana Frisont.frison@lgpresse.com Luca Torinol.torino@lgpresse.com



Collaboratori

Massimo Altini, Miriam Begliuomini, Nadine Blanc, Michela Borgis, Riccardo Bortolotti, Alessandra Borre, Elisa Bosc, Federica Boscardin, Nadia Camposaragna, Paolo Ciambi, Cristina Compagnoni, Silvia Costa, Alexis Courthoud, Elettra Crocetti, Camilla Di Tommaso, Carol Di Vito, Giuseppe Farinella, Ursula Ferrari, Enrico Formento, Bruno Fracasso, Sofia Fregnani, Giulio Gasperini, Michael Ghignone, Francesca Jaccod, Cecilia Lazzarotto, Mariarosa Magro, Stefania Manenti, Andrea Manfrin, Giacomo Mangano, Carlotta Maquignaz, Federico Mecca, Stefano Meroni, Miriam Nex, Danilo Nicod, Simonetta Padalino, Margherita Pellegrino, Gabriele Peloso, Luigi Perosino, Antonella Perriello, Maurizio Pitti, Loris Ponsetto, Mattia Pramotton, Martina Praz, Valeria Quaglino, Nicola Rolland, Raffaele Romano, Jacopo Romei, Alessandro Rossi, Erica Rudda, Riccardo Savoye, Rossella Scalise, Sara Sergi, Piera Squillia, Andrea Trovato, Laura Vinaj, Salim Znaidi.