<p>Hidrovi</p>
Notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani e notizie aosta
Meteo Valle d'Aosta

ARCHIVIO NOTIZIE - Aprile 2013 - CRONACA: 84 articoli

Maltempo: situazione stabile, nessuna criticità da segnalare

Continua lo scivolamento di 8 cm al giorno del movimento franoso sul Mont de la Saxe

In tre giorni, nella zona compresa tra Hône e Lillianes sono caduti in media 120 mmm di pioggia, con picchi di 260/270 mm; il triplo rispetto al resto del territorio regionale dove si sono registrati 30/40 mm con picchi di 80/90 mmm. «Nelle ultime ore ha piovuto ancora intensamente nella bassa Valle e nella zona di Cogne - spiega Sara Ratto, dell'ufficio meteo regionale - ma con intensità minore rispetto a quella di sabato che ha provocato [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Tre denunce per i furti ad Arpy

Un mese fa i tre cittadini romeni erano stati visti nei presse di alcune baite saccheggiate

I carabinieri di Morgex hanno denunciato tre cittadini romeni, trovati con coltelli e strumenti da effrazione. Gli uomini sono ritenuti responsabili di alcuni furti con scasso avvenuti in sette baite di Arpy, il villaggio sotto il Colle san Carlo,a Morgex, il 27 marzo. I tre, C.N. (55 anni), I.D. (21 anni), e N.C. (20 anni), son incensurati e senza fissa dimora. Si trovavano a bordo di una Fiat Mondeo, auto avvistata proprio ad Arp [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Ruba una carta di credito e fa shopping

Denunciato un aostano di 40 anni

Ha rubato una carta di credito al legittimo proprietario e prima che questi se ne accorgesse l'ha utilizzata per fare degli acquisti. Si tratta di un aostano di 40 anni, S.C. denunciato ieri dagli agenti della squadra mobile della Questura per «indebito utilizzo di carte di credito». Gli uomini della mobile hanno ricostruito attentamente i movimenti di denaro e tramite l'analisi comparata delle immagini delle telecamere di alcuni ne [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Le imprese affogano, ne chiude una ogni giorno

Nei primi tre mesi del 2013, sono 409 le imprese cessate a fronte di 232 nuove iscritte; tra quelle chiuse, 121 sono artigiani

Ruba una carta di credito e fa shopping Mai così male. Tra gennaio e marzo 2013 sono 31 mila 351 le imprese che si sono arrese, messe in ginocchio da una crisi senza precedenti. La fonte è il rapporto di Movimprese di Unioncamere che analizza la nati mortalità delle imprese a cadenza trimestrale. Mai così male perchè si tratta del saldo peggiore dal 2004; era andata 'meglio' perfino nel 2009, l'annus horribilis della crisi quando la media tra aperture e chiusure di imprese era stato ne [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Calcio: il VdA pareggia in casa e vede le streghe

Con il Santarcangelo segna Jidayi, ma Iocolano si fa espellere e Furno causa il rigore del pareggio: il Fano è a un solo punto dai granata; Zichella: «Io ci credo ancora»

Ruba una carta di credito e fa shopping Il Vallée d'Aoste non è riuscito a battere il Santarcangelo e adesso in casa granata l'allarme è rosso. Il Rimini ha infatti scavalcato la truppa di Zichella e il Fano si è portato a un solo punto dai valligiani, che domenica dovranno assolutamente vincere a Savona per evitare il rischio di precipitare al terzultimo posto, che significa retrocessione diretta in serie D. E dire che la partita del Cerutti si era messa bene, con Jidayi che aveva fir [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Furti in appartamento: la 'banda del buco' torna a colpire

L'agghiacciante racconto di una delle vittime del raid dei giorni scorsi a Chesallet di Sarre

Ruba una carta di credito e fa shopping La cosiddetta 'banda del buco' è tornata a colpire, alcuni giorni fa sulla collina di Sarre, più precisamente a Chesallet, teatro dell'ennesima azione furtiva dei 'soliti ignoti'. Un fatto che riporta perentoriamente d'attualità i furti in appartamento nella nostra regione, dopo che all'alba del 28 gennaio scorso, i carabinieri del Comando di Verbania sembravano aver decapitato una banda di sinti ritenuta responsabile - nel periodo compreso tra [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Denunciati due bracconieri della bassa Valle

Due uomini - uno di 30 e l'altro di 40 anni - entrambi residenti in bassa Valle, sono stati denunciati per abbattimento di animali al di fuori dei periodi concessi. I due, come hanno spiegato questa mattina i carabinieri, "già noti per episodi di bracconaggio", sono stati rintracciati dalla Forestale e poi denunciati. I fatti risalgono alla notte del 24 aprile. Nell'ambito dei controlli per prevenire i furti in appartamento, i militari dell'Arma [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Courmayeur: auto in fiamme la notte scorsa

Un rogo, la notte scorsa, ha danneggiato un'auto parcheggiata in località Dolonne, a Courmayeur. Sul posto, intorno alle 3 del mattino, sono intervenuti i Vigili del Fuoco. Sull'origine dell'incendio stanno indagando i carabinieri. Al momento sarebbe esclusa l'ipotesi estorsiva; probabile, invece, l'origine colposa o accidentale del rogo. L'auto, una Volkswagen Golf, appartiene a una donna residente nella zona.
(pa.ba.)


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Maltempo: segnalati allagamenti in Bassa Valle

Nel corso del pomeriggio sono stati segnalati svariati allagamenti in Bassa Valle a causa delle forti precipitazioni. Sono una decina gli interventi - tra Gaby, Hone, Verrès e Pont-St-Martin - in cui sono stati impegnati i Vigili del Fuoco per aspirare acqua da locali interrati come cantine, garage, scantinati di abitazioni, alberghi e anche di un supermercato a Verrès. Nelle ultime 24 ore, secondo i dati del Centro funzionale della Regione, sono [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Libero professionista aostano arrestato per guida in stato di ebbrezza

Maltempo: segnalati allagamenti in Bassa Valle Un quarantenne aostano è stato arrestato dalla Squadra mobile della Questura di Aosta per guida in stato di ebbrezza a seguito di un provvedimento della Procura della Repubblica di Aosta. Fermato dopo un incidente stradale, dall'esame dell'etilometro era risultato in possesso di un tasso alcolemico superiore a 1,5 grammi per litro. Come prevede la legge, per casi di questo genere è previsto l'arresto fino a un anno. Il quarantenne, libero profess [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

E' caccia a tre giovani che hanno rapinato un cingalese a Porossan

Maltempo: segnalati allagamenti in Bassa Valle Un immigrato cingalese, disoccupato e residente alle porte di Aosta, a St-Christophe, è stato rapinato nella notte tra domenica e lunedì nei pressi di Porossan, sulla collina aostana. L'immigrato aveva chiesto un passaggio a un anziano, che lo ha accompagnato a Porossan: sceso dall'auto, il cingalese è stato accerchiato da tre ragazzi poco più che ventenni, che lo hanno minacciato con un coltello da cucina e gli hanno rubato 50 euro. Sul fatto in [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Questa mattina allestito l'ufficio di Antonio Ingroia presso la Procura di Aosta

Secondo il decreto ministeriale di reimmissione in ruolo, l'ex procuratore aggiunto di Palermo dovrebbe prendere servizio il prossimo 2 maggio

Maltempo: segnalati allagamenti in Bassa Valle Al secondo piano del palazzo di giustizia di Aosta, presso gli uffici della Procura della Repubblica, da questa mattina nella segnaletica a servizio dell'utenza campeggia anche il nome dell'ex procuratore aggiunto di Palermo, Antonio Ingroia, che in base al decreto ministeriale firmato dal ministro Paola Severino, dovrebbe prendere servizio ad Aosta a decorrere dal prossimo 2 maggio per via della sua reimmissione in ruolo. Questa mattina i tecnic [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Il Tribunale si riserva la decisione circa la confisca dei beni di Giuseppe Nirta

Nel procedimento coinvolti 16 tra immobili e terreni, oltre a diversi conti aperti in Svizzera

Maltempo: segnalati allagamenti in Bassa Valle E' attesa nelle prossime settimane la decisione del Tribunale di Aosta in merito alla confisca dei beni riconducibili a Giuseppe Nirta (FOTO), 60 anni di Quart, recluso presso la casa circondariale di Bologna dove sta scontando una condanna a 7 anni e 8 mesi per narcotraffico internazionale. Al termine dell'udienza di questa mattina, infatti, il giudice si è riservato la decisione. «Immobili e depositi frutto di decenni di lavoro» per la d [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Sicurezza e soccorso in montagna: 1510 interventi sulle piste per il personale della Polizia

Maltempo: segnalati allagamenti in Bassa Valle Millecinquecentodieci interventi di soccorso, 67 in più rispetto alla stagione invernale 2011/2012. Si è ufficialmente chiusa da qualche settimana la stagione invernale 2012/2013 della Polizia di Stato, che nei mesi scorsi è stata presente sulle principali piste di sci della Valle d'Aosta con le unità specializzate del Servizio di sicurezza e soccorso in montagna. Qui di seguito i dati salienti dell'attività svolta nella stagione appena las [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Courmayeur, da domani chiusa la Val Ferret

A partire dalle 7 di giovedì 25 aprile chiuse le piste di fondo e il tracciato pedonale

Il movimento franoso del Mont de la Saxe impone, a partire da domani mattina alle 7, la chiusura della pista di fondo e del tracciato pedonale della Val Ferret. Lo comunica il sindaco Fabrizia Derriard che ha emesso un'ordinanza di chiusura. Anche la circolazione delle auto, a partire dalla sbarra di La Palud, è vietata, eccezion fatta per i residenti e gli abitanti a Planpincieux e Meyen, per i clienti con prenotazione nelle strutture rice [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Grave incidente sulla strada statale 26: un'intera famiglia centrata da un camion

Il tamponamento è avvenuto poco dopo le 19.30 in corrispondenza dello svincolo per l'aeroporto: le condizioni dei tre occupanti della Renautl Clio sono serie ma non sarebbero in pericolo di vita

Courmayeur, da domani chiusa la Val Ferret Grave incidente stradale, quello avvenuto nel tardo pomeriggio di oggi, pochi minuti dopo le 19.30, in corrispondenza dello svincolo per l'aeroporto Corrado Gex di St-Christophe, sulla strada statale 26. Il conducente di una Renault Clio, con a bordo la moglie (probabilmente incinta) e - seduto dietro - il figlioletto, per cause ancora da accertare, mentre percorreva la strada statale in direzione Torino, avrebbe frenato bruscamente nonosta [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Courmayeur, movimento costante della frana del Monte de La Saxe

Il sindaco: i tecnici stanno monitprando la situazione

Continua a muoversi verso valle, verso alcune case tra le frazioni di La Palud e Entrèves, la frana di 645 mila metri cubi del Monte di La Saxe a Courmayeur, che da sabato mattina ha fatto scattare il primo livello di allarme per il rischio di collasso in pochi giorni. ''Il movimento è costante e i tecnici continuano a monitorare la situazione per valutarne l'evolversi'', spiega il sindaco Fabrizio Derriard. Nel pomeriggio di ieri i tecnici della [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Mancano licenze: multati i gestori di un locale notturno

Nel corso dei controlli mirati sui locali pubblici si è riscontrata un'elevata attenzione al rispetto delle norme sulle bevande alcoliche

Courmayeur, movimento costante della frana del Monte de La Saxe Musica, bevande e stuzzichini senza licenza. I gestori di un noto locale notturno della Plaine di Aosta sono stati multati nell'ambito dei servizi mirati al controllo dei locali pubblici della movida aostana, effettuati dalla squadra di polizia amministrativa della Questura, per la mancata licenza per l'esercizio di somministrazione di cibi e bevande e per l'intrattenimento. Altre sanzioni sono state comminate per l'utilizzo di buttaf [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Ruba slot machine, arrestato un valdostano

I fatti risalgono al mese di febbraio, a finire in manette Giuseppe Castagna di Ayas

Incastrato dalle immagini delle telecamere dell'impianto di videosorveglianza del paese, un uomo di 58 anni è stato arrestato dai carabinieri di Brusson per furto aggravato e indebito utilizzo di carte di credito. Si tratta di Giuseppe Castagna, residente ad Ayas, pregiudicato e già sotto sorveglianza speciale, accusato di aver rubato due slot machines e una macchinetta per cambiare le monete in un bar ristorante di Antagnod, locale dove la [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Travolto da 200 kg di imballaggio, grave un autotrasportatore di Aosta

L'incidente è accaduto attorno alle 11 di questa mattina in una fabbrica di Calenzano, in provincia di Firenze

Un autotrasportatore di Aosta, di cui ancora non si conoscono le generalità, è stato ferito gravemente oggi in un incidente sul lavoro in provincia di Firenze. L'uomo di 46 anni è stato travolto dalla caduta di un imballaggio di circa 200 kg mentre stava lavorando in una fabbrica di Calenzano (Firenze) per conto di una ditta di trasporti di Prato. L'incidente è accaduto attorno alle 11 di questa mattina, l'uomo ha riportato ferite g [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Maxi frana su Entrèves-La Palud: la popolazione si prepara all'evacuazione

L'amministrazione comunale ha già allestito un punto di accoglienza per un centinaio di persone al Forum Sport Center; ora non resta che aspettare

Travolto da 200 kg di imballaggio, grave un autotrasportatore di Aosta Ormai è tutto pronto. La comunità di Courmayeur, e più precisamente gli abitanti delle frazioni di Entrèves e La Palud, si stanno preparando ad affrontare quello che potrebbe accadere da un momento all'altro: la telefonata che annuncia l'attivazione del piano di evacuazione dalle loro abitazioni, visto che parte della frana che interessa il versante nord-occidentale del Mont de La Saxe (circa 645.000 metri cubi di materiale) potrebbe crollare ver [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Omicidio Gilardi: niente carcere per Cinzia Guizzetti

Il Tribunale del Riesame di Torino ha rigettato il ricorso avanzato dalla Procura di Aosta, accogliendo di fatto le deduzioni della difesa. Ma la procura insiste: sulla donna gravi indizi

Travolto da 200 kg di imballaggio, grave un autotrasportatore di Aosta Cinzia Guizzetti non andrà in carcere. Il Tribunale del Riesame di Torino, questa mattina, ha comunicato di aver rigettato l'appello avanzato dalla Procura della Repubblica di Aosta in merito alla custodia cautelare in carcere richiesta nei confronti dell'unica indagata per l'omicidio del suo compagno Giuliano Gilardi, avvenuto nella mattinata del 27 dicembre del 2011 a Senin di St-Christophe. La Procura aveva impugnato l'ordinanza del gip [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Nevica in tutta la regione: chiuse le strade della Valnontey e di Rhêmes

Segnalati rallentamenti sulle strade statali del Gran San Bernardo e del Monte Bianco, oltre al pericolo valanghe che ha portato alla chiusura di due strade: quella della Valnontey, immediatamente a monte del paese di Cogne, e quella di Rhêmes, a monte dell'abitato di Rhêmes-St-Georges. Sono questi i primi disagi segnalati dal colpo di coda dell'inverno, caratterizzato da nevicate in tutta la regione.
(pa.ba.)


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Quattro famiglie evacuate a Etroubles per uno smottamento

A Courmayeur convocato per questo pomeriggio un incontro con la popolazione di Entrèves-La Palud

Sono quattro i nuclei familiari evacuati in frazione La Colère di Etroubles a causa di uno smottamento legato ai lavori di costruzione della variante sulla strada statale 27. Le quattro famiglie sono state temporaneamente sistemate presso l'Hotel Col Serena. E' stato invece convocato questo pomeriggio, alle ore 15.30, all'interno del salone parrocchiale di Entrèves, un incontro con la popolazione di Entrèves-La Palud di Courmayeur per infor [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Algerino pluripregiudicato in possesso di documento falso

K.A., 33 anni di nazionalità algerina, pluripregiudicato irregolare sul territorio nazionale in quanto destinatario di più decreti di espulsione e attualmente ristretto alla casa circondariale di Brissogne perché arrestato a Milano, è stato denunciato dall'Ufficio immigrazione della Questura di Aosta per uso di documento falso. Nel corso delle procedure di espulsione, ai poliziotti aostani sono parsi dubbi i documenti esibiti: l'accertamen [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Courmayeur: su Entrèves e La Palud incombe una maxi frana

Il volume complessivo di materiale interessato dai movimenti verso valle ammonta a circa 645 mila metri cubi

Algerino pluripregiudicato in possesso di documento falso Due frane presenti sul versante del Mont de La Saxe, che sovrasta alcune frazioni di Courmayeur, dal volume complessivo di circa 645 mila metri cubi, potrebbero ben presto presentare repentini movimenti verso valle. «Se la frana che questa mattina ha fatto scattare lo stato d'allarme, dovesse continuare a muoversi a questo ritmo, entro una decina di giorni potrebbe succedere qualcosa», ha spiegato questo pomeriggio agli abitanti di Entrèves e La [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Chiusi due depositi alimentari dal Nas dei Carabinieri

A seguito di un blitz del Nas di Aosta, sono stati temporaneamente chiusi due depositi alimentari della Crotta di Vegneron di Chambave e della pizzeria La Pace di Aosta, trovati «in precarie condizioni igienico-sanitarie». Al legale rappresentante della Crotta di Vegneron i militari hanno contestato sanzioni amministrative per circa 2.000 euro: in un locale «utilizzato come deposito, contenente 6.700 bottiglie tra vini e grappe, non autor [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Giunta dedicata alle prime considerazioni sui ricorsi del Consiglio dei ministri contro le leggi sulla casa e sul commercio

L'assessore Marco Viérin (casa): «Contestato soltanto il requisito legato agli anni di residenza»; il vice presidente Marguerettaz (commercio): «Alla faccia di chi ci considerava troppo liberisti o addirittura liberticidi»

Chiusi due depositi alimentari dal Nas dei Carabinieri Seduta di Giunta regionale, quella odierna, presieduta dal vice presidente Aurelio Marguerettaz (FOTO), considerato che il presidente Augusto Rollandin è a Roma per l'elezione del nuovo Capo dello Stato. In una seduta dedicata ad attività «di ordinaria amministrazione», ha subito puntualizzato Marguerettaz, lo stesso assessore regionale al turismo, sport, commercio e trasporti - unitamente all'assessore regionale alle opere pubbliche, difesa del [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Accordata una proroga di 30 giorni per gli accertamenti sulla morte di Cristina Marini

La donna morì il 17 febbraio scorso dopo essere caduta sugli sci sulla pista Aretù di Courmayeur

Una proroga di 30 giorni per ultimare la perizia da consegnare alla Procura della Repubblica di Aosta è stata accordata al medico legale cuneese Federico Quaranta, incaricato due mesi fa dal pm Pasquale Longarini di svolgere entro 60 giorni tutta una serie di accertamenti in merito alla morte di Cristina Marini, 46 anni di Aosta. La donna era morta il 17 febbraio scorso all'ospedale Umberto Parini per un emotorace massivo, dopo circa 20 o [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

I consiglieri PD-PSI: «Il sindaco sospenda le deleghe degli assessori che si candidano alle Regionali»

Ad Aosta, si candidano sei dei sette assessori della giunta Giordano; il sindaco: «risponderò martedì in Consiglio»

Accordata una proroga di 30 giorni per gli accertamenti sulla morte di Cristina Marini Sei dei sette assessori della giunta Giordano (escluso soltanto Alberto Follien) sono candidati alle elezioni regionali del 26 maggio. Lo sono, per ora, anche nove consiglieri comunali. Una situazione anomala che ha portato i consiglieri dei gruppi Alpe e Pd Psi a presentare una mozione attraverso la quale impegnano il sindaco «a valutare l'opportunità politica di sospendere le deleghe agli assessori candidati per il periodo di campagna el [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Caduti alcuni massi sulla strada regionale della Valtournenche

Il sindaco di Antey, Roberto Brunod: «Stiamo aspettando l'arrivo sul posto di un geologo per valutare l'avvio di un'azione di disgaggio»; circolazione garantita a senso unico alternato

Accordata una proroga di 30 giorni per gli accertamenti sulla morte di Cristina Marini Attorno alle ore 18.30, all'altezza della partenza della funivia per Chamois, in frazione Buisson di Antey-St-André, alcuni massi - da circa un metro cubo l'uno - sono caduti dalla scarpata immediatamente a monte della strada regionale 46 della Valtournenche. Nessun mezzo è rimasto coinvolto dalla scarica. «La circolazione è comunque garantita a senso unico alternato - ha commentato il sindaco di Antey, Roberto Brunod, raggiunto telefonicamente n [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

650 mila euro di ricavi sottratti al Fisco, 100 mila euro di iva non versata: ditta di manutenzione impianti fantasma scovata dalle Fiamme Gialle

Accordata una proroga di 30 giorni per gli accertamenti sulla morte di Cristina Marini Secondo quanto accertato dai militari delle Fiamme Gialle, una ditta operante nel settore della manutenzione impianti in alta Valle, ha incassato corrispettivi per circa 650 mila euro ma non ha mai tenuto libri contabili tantomeno presentato i redditi alle obbligatorie dichiarazioni fiscali. La ditta emetteva regolare fattura nei confronti degli ignari clienti, salvo poi non registrare i movimenti sui libri contabili, tantomeno versare l'I [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Ricettazione: denunciato 21enne tunisino, viaggiava su auto rubata a Parigi

E' stato denunciato per ricettazione ai fini di riciclaggio un 21enne tunisino, cittadino francese. Lo scorso 26 marzo, gli agenti della Polstrada di Entrèves lo hanno controllato al Traforo del Monte Bianco, denunciandolo per guida senza patente, durante un servizio di pattuglia binazionale. La patente era infatti stata ritirata per esaurimento dei punti a disposizione; l'autovettura era stata anche sequestrata poichè priva dei documenti. Gli ac [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Secondo decreto di espulsione, trentenne nigeriano deve lasciare l'Italia

Lo han identificato, durante un controllo di routine, una pattuglia di baschi verdi del gruppo Guardia di Finanza di Aosta. E' un cittadino nigeriano, B.A., 31 anni, sorpreso mentre si aggirava nei pressi di un supermercato di Saint-Christophe. Il giovane nigeriano era destinatario di un decreto di espulsione emesso dal questore di Trapani. Non avendo ottemperato l'obbligo di lasciare il territorio italiano, è stato denunciato all'autorità giudiz [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Corte dei Conti: dirigente regionale a giudizio per una consulenza illegittima

Questa mattina si è tenuta l'udienza nei confronti di Pierino Bionaz, a cui il procuratore regionale ha contestato un danno erariale di 165 mila euro

Secondo decreto di espulsione, trentenne nigeriano deve lasciare l'Italia Centosessantacinquemila 818 euro. E' il danno erariale contestato nell'udienza di questa mattina al dirigente regionale Pierino Bionaz dal procuratore regionale della Corte dei Conti della Valle d'Aosta, Claudio Chiarenza. I fatti contestati risalgono a un incarico di consulenza ultradecennale conferito nell'ambito del Servizio contingentamento dell'assessorato regionale alle attività produttive, struttura di cui il dirigente Pierino Bionaz è sta [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Young Europe, la sicurezza stradale diventa film

Al multisala Cinelandia di Saint-Christophe, la proiezione del docu-film di Matteo Vicino per i ragazzi delle scuole superiori nell'ambito del 13º Progetto Icaro

Secondo decreto di espulsione, trentenne nigeriano deve lasciare l'Italia L'incidente stradale è la prima causa di morte per i giovani in Italia. Nasce da questo triste dato il progetto Icaro, la campagna di sicurezza stradale giunta alla 13ª edizione, promossa dalla Polizia stradale con i ministeri delle Infrastrutture, dei Trasporti e della Pubblica istruzione con la Fondazione Ania per la sicurezza stradale. Proprio nell'ambito del progetto Icaro, oggi, al multisala Cinelandia, alcune classi delle scuole superiori d [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Evasione fiscale e truffa alla Regione: altro rinvio per il processo Maccari

L'udienza in programma oggi è stata posticipata al prossimo 2 maggio per indisponibilità del giudice

Secondo decreto di espulsione, trentenne nigeriano deve lasciare l'Italia Altro rinvio nell'ambito del processo per evasione fiscale e truffa aggravata ai danni della Regione nei confronti di Paolo Maccari della Pmdg Srl, società proprietaria del settimanale La Vallée Notizie. L'udienza prevista questa mattina alle 9, infatti, è stata posticipata al prossimo 2 maggio per indisponibilità del giudice. Nel corso dell'ultima udienza del 20 marzo scorso, il giudice monocratico Davide Paladino, su richiesta dell'avvocato dif [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Assolti dall'accusa di furto i presunti topi di appartamento finiti in manette nel blitz di Verbania a fine gennaio

Secondo i Carabinieri la banda avrebbe compiuto blitz furtivi anche in Valle d'Aosta, ma sia per il gup che per il pm le prove raccolte non hanno inchiodato gli interessati

Secondo decreto di espulsione, trentenne nigeriano deve lasciare l'Italia Nicolas Jussi, 24 anni, e Guido Oberto, 33, entrambi residenti nel torinese, sono stati assolti dall'accusa di furto dal gup del Tribunale di Aosta, Giuseppe Colazingari. I due, il 28 gennaio scorso, erano stati arrestati in un blitz compiuto dai Carabinieri di Verbania, operazione volta a mettere fuori gioco una banda di sette presunti topi di appartamento che avrebbe agito nelle province di Verbania, Como e Aosta. Il gup ha accolto la ri [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Rissa fuori dalla discoteca: denunciato un 30enne di Aosta

D.M., 30 anni di Aosta, è stato denunciato per lesioni personali dagli agenti della Sezione reati contro la persona della Squadra mobile della Questura di Aosta.
I fatti contestati all'uomo risalgono agli inizi di febbraio, quando all'uscita di un noto locale notturno della Plaine - a seguito di una banale discussione - il 30enne avrebbe aggredito un altro ragazzo, procurandogli lesioni guaribili in 30 giorni.
(pa.ba.)


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Violenza sessuale su minore: la Procura indaga sul padre e sull'amico

Rissa fuori dalla discoteca: denunciato un 30enne di Aosta La Procura della Repubblica di Aosta ha aperto un fascicolo di indagine per violenza sessuale su minore nei confronti di due valdostani. I fatti potenzialmente oggetto di reato risalgono al periodo compreso tra il 2004 e il 2007, quando la presunta vittima - un bambino che all'epoca frequentava le scuole elementari - avrebbe subito abusi sessuali in ambito domestico dal padre cinquantenne e dall'amico trentenne. L'udienza in Tribunale è sta [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Mercoledì mattina a Châtillon i funerali di Franco Balan

Rissa fuori dalla discoteca: denunciato un 30enne di Aosta Si terranno domattina, mercoledì 17 aprile, alle 10, alla chiesa parrocchiale di Châtillon, i funerali di Franco Balan,artista, grafico, vignettista, designer, illustratore scomparso domenica pomeriggio all'ospedale Beauregard dopo lunga malattia. Un artigiano della comunicazione visiva, come amava definirsi, perchè in fondo, come aveva detto in occasione della mostra organizzata nel 2011 per i 50 anni di vita artistica, «dentro di me sono rimast [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Assalto al portavalori: tre arresti a Torino

E' in corso l'operazione della sezione criminalità organizzata della squadra mobile della questura di Aosta

Gli uomini della Sezione Criminalità organizzata della Squadra Mobile della questura di Aosta, insieme ai colleghi della Sezione Reati contro il Patrimonio della Mobile della questura di Torino stanno eseguendo l'ordinanza del giudice per le indagini preliminari Maurizio D'Abrusco che dispone l'arresto nei confronti di tre persone coinvolti nell'assalto al portavalori a Pollein, lo scorso 17 dicembre. Quella sera, intorno alle 22, il furgo [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Assalto al portavalori: tre arresti, contestato anche il tentato omicidio

Sono Michele Bassu, Vincenzo Pasquino e Fabrizio Casanova; proseguono le indagini, il commando era composto da 8-9 persone

Assalto al portavalori: tre arresti a Torino Quattro mesi di indagini serrate, attività investigativa e perizie balistiche per inchiodare alle loro responsabilità tre dei malviventi che lo scorso 17 dicembre, a Pollein, assaltarono un portavalori della All System. Quest'oggi, intorno alle 10.30, gli uomini della Squadra Mobile di Aosta e i colleghi di Torino hanno eseguito l'ordinanza del gip Maurizio D'Abrusco che ha disposto l'arresto di Michele Bassu, classe 1974, latitante sardo e di Vi [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Tetto in fiamme a Saint-Pierre, nessuna persona coinvolta

Ancora una volta è Facebook ad anticipare i tempi; il post di un residente annuncia un incendio e si scatena la caccia alla notizia. Fortunatamente nessuna persona è rimasta coinvolta nel rogo scoppiato in località La Croix, a Saint-Pierre, sopra la latteria. E' andato parzialmente distrutto il tetto di un edificio, probabilmente a causa della canna fumaria che si è surriscaldata. Sono intervenuti i vigili del fuoco che in poco tempo hanno domato [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Un anno in carcere ingiustamente, ora chiederanno i danni allo Stato

L'incredibile storia di tre parenti che, a causa di una bravata, hanno perso lavoro, casa e conosciuto l'esperienza del carcere; adesso la sentenza definitiva ha sancito che non avrebbero dovuto fare nemmeno un giorno di galera

Tetto in fiamme a Saint-Pierre, nessuna persona coinvolta Una bravata costata cara e che ha letteralmente rovinato la vita a tre persone, residenti rispettivamente a Châtillon, St-Vincent e Jovençan. Uno dei tre - nella notte tra il 2 e 3 luglio del 2010 - scagliò un vaso di fiori contro la porta finestra di un bagno nei pressi della stazione di servizio Tamoil di Pont-St-Martin. Individuati, vennero processati per direttissima con l'accusa di tentato furto. Tra tutti e tre hanno trascorso in carcere un [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Delitto Gilardi, il Tribunale del Riesame si riserva sull'arresto di Cinzia Guizzetti

Il Tribunale del riesame di Torino si è riservato oggi la decisione riguardo all'arresto di Cinzia Guizzetti, indagata per l'omicidio del suo compagno Giuliano Gilardi, avvenuto il 27 dicembre del 2011 a Saint-Christophe. L'udienza, è durata circa due ore. La procura di Aosta aveva impugnato l'ordinanza del gip Maurizio D'Abrusco che un mese fa aveva respinto la richiesta di misura cautelare avanzata nei confronti dell'imputata. Secondo il procur [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Lutto nel mondo dell'arte: è morto Franco Balan

I funerali dell'artista saranno celebrati mercoledì 17 alle 10 a Chatillon

Delitto Gilardi, il Tribunale del Riesame si riserva sull'arresto di Cinzia Guizzetti Saranno celebrati mercoledì 17, alle 10, nella chiesa parrocchiale di Chatillon, i funerali di Franco Balan, l'artista valdostano morto ieri, domenica all'età di 79 anni, dopo una lunga malattia. La grafica valdostana perde uno dei padri fondatori. Pittore, grafico, illustratore e designer, conosciuto per i suoi quadri ma soprattutto per le sue locandine e i manifesti, aveva vinto nel 1978 in premio Onu per la grafica. I suoi lavori s [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Tragedie della montagna: pescatore travolto da una slavina in riva al torrente Lys, milanese muore per ipotermia a La Thuile

Un pescatore di Gressoney è stato travolto ieri da una valanga nell'alta Valle di Lys, ed è stato trovato privo di vita soltanto questa mattina, poco dopo le 9. L'incidente è avvenuto sopra Gressone-La-Trinité, lungo il torrente Lys. L'allarme era scattato ieri sera quando il pescatore, residente a Gressoney, non aveva fatto rientro a casa. Sul posto è intervenuto il Soccorso alpino valdostano, con le ricerche effettuate con l'ausilio di unità ci [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Parcheggio pluripiano dell'ospedale: inviati i primi avvisi di garanzia per abuso d'ufficio e turbativa d'asta

Tragedie della montagna: pescatore travolto da una slavina in riva al torrente Lys, milanese muore per ipotermia a La Thuile Abuso d'ufficio e turbativa d'asta: sono questi i reati ipotizzati nell'ambito dell'inchiesta dei Carabinieri sulla costruzione del nuovo parcheggio pluripiano dell'ospedale Umberto Parini di Aosta. Come confermato dal procuratore capo di Aosta, Marilinda Mineccia, alcuni nomi - cinque secondo le ultime indiscrezioni - sono stati iscritti nel registro degli indagati, e tra di loro vi sarebbero anche dei funzionari pubblici. I Carabinieri i [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Stacca un assegno senza copertura bancaria: denunciato un 28enne

Si era recato presso un orafo del centro per acquistare un gioiello del valore di 4.000 euro

M.C., ventottenne di origini baresi, è stato denunciato dagli agenti della Squadra mobile della Questura di Aosta per insolvenza fraudolenta dovuta all'emissione di un assegno scoperto. Nell'occasione il ragazzo si era recato presso un orafo del Capoluogo, pagando un gioiello del valore di 4.000 euro con un assegno non trasferibile che, a seguito degli accertamenti del caso, è risultato sprovvisto di copertura bancaria. Il soggetto era già [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Val Ferret chiusa per pericolo valanghe

Il blocco del transito veicolare e pedonale in vigore da domani alle 8 del mattino

Viste le previsioni del bollettino regionale neve e valanghe che per domani, domenica 14 aprile, segnala l'innalzamento del rischio verso il livello 4 forte, sentito anche il parere della Commissione Valanghe, l'amministrazione comunale di Courmayeur ha deciso di chiudere l'accesso alla Val Ferret.
La chiusura sarà in vigore dalle 8 di domani e riguarderà sia il traffico veicolare che quello pedonale.
(re.vdanews.it)


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Scialpinista svizzero muore cadendo in un crepaccio sul Monte Rosa mentre si allena per il Mezzalama

Val Ferret chiusa per pericolo valanghe E' di nazionalità svizzera lo scialpinista morto a seguito di una caduta in un crepaccio sul ghiacciaio del Lys verso le 13.30, nei pressi del Col Vincent, sotto il Cristo delle Vette (Balmenhorn), sul massiccio del Monte Rosa. Il Soccorso alpino sta perfezionando le operazioni per riportare a valle il corpo della vittima, che stava sciando assieme ad altri scialpinisti in preparazione dell'ormai imminente Trofeo Mezzalama, quando è avvenuto il t [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Furti d'auto, in Valle aumentano del 30%

L'Italia è la seconda nazione europea, l'auto più rubata è la Panda

Val Ferret chiusa per pericolo valanghe Tornano a crescere nel 2012 i furti d'auto. Lo comunica Federconsumatori che diffonde il dossier annuale sui furti d'auto 2012, realizzato da LoJack Italia, azienda attiva nel rilevamento e recupero beni. L'incremento è minimo, dell'1,84%, ma significativo, dopo un decennio di recesso. Decisamente più corposo l'aumento registrato in Valle d'Aosta, del 30%. Il totale delle auto rubate nel 2012 è di 115.451, il 43% viene poi restituita al pr [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Courmayeur: nessuna persona coinvolta nella slavina caduta sul sentiero che conduce al rifugio Bertone

Nessuna persona è stata travolta dalla valanga caduta oggi, poco dopo le 13, in val Sapin, sopra Courmayeur, lungo il sentiero che conduce al rifugio Bertone. A dare l'allarme è stato il gestore di un ristorante a valle. Sul posto è intervenuto il Soccorso Alpino Valdostano, insieme al personale del SAGF delle Fiamme Gialle di Entrèves, accorse con alcune unità cinofile.
(re.newsvda.it)


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

I carabinieri vogliono vederci chiaro: acquisita la documentazione amministrativa della compravendita del parcheggio pluripiano dell'ospedale

Courmayeur: nessuna persona coinvolta nella slavina caduta  sul sentiero che conduce al rifugio Bertone I carabinieri del nucleo investigativo del gruppo di Aosta hanno acquisito oggi, negli uffici della Regione, la documentazione amministrativa relativa alla compravendita con la St-Bernard Srl del parcheggio pluripiano dell'ospedale Umberto Parini di Aosta. L'operazione - secondo quanto si è potuto apprendere da fonti investigative - rientra in un'attività di approfondimento che gli inquirenti stanno conducendo relativamente all'operazione.  leggi tutto l'articolo di

12/04/2013: ...Ingroia avrebbe di che divertirsi...


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Aostana denunciata per l'hashish nascosto nella giacca

La 24enne fermata dagli uomini della Squadra mobile nelle vicinanze della stazione ferroviaria del Capoluogo

I.C., 24 anni di Aosta, è stata sorpresa con oltre un etto di hashish nelle vicinanze della stazione ferroviaria di Aosta, venendo quindi denunciata per traffico e detenzione illecita di stupefacenti. Durante un appostamento, nella giornata di ieri, mercoledì 10 aprile, i poliziotti della sezione narcotici della Squadra mobile della Questura di Aosta - dopo averla notata - l'hanno fermata e perquisita. Nella tasca interna della giacca veniva rinv [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Il Plenum del Csm ha deciso: Antonio Ingroia trasferito ad Aosta

Ora al vaglio dell'organismo di autogoverno della magistratura ci sarà la possibilità di spostare l'ex pm di Palermo in Procura

Aostana denunciata per l'hashish nascosto nella giacca Con 19 voti a favore e 7 astenuti, il Plenum del Consiglio Superiore della Magistratura ha disposto il trasferimento ad Aosta dell'ex pm di Palermo, Antonio Ingroia. Nella fattispecie, si è dunque preferito derogare alla circolare del Csm che stabilisce che chi si candida non può tornare a fare il pm, piuttosto che alla legge sul sovrannumero, visto che al Tribunale di Aosta Ingroia sarebbe in sovrannumero, mentre in Procura ci sarebbe un posto. [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Antonio Ingroia: «Il mio trasferimento ad Aosta? Una punizione»

«Il trasferimento ad Aosta ha il sapore di un provvedimento punitivo». Così Antonio Ingroia ha commentato a Tgcom24 la notizia del suo trasferimento alla Procura di Aosta deciso dal Plenum del Consiglio Superiore della Magistratura con 19 voti a favore e 7 astenuti. «Il Csm ha fatto valutazioni che mi lasciano abbastanza sconcertato. Prendo atto delle decisioni che non mi sembrano ispirate da disponibilità e attenzione nei confronti di un magistr [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Marius Pohrib condannato a 3 anni e 6 mesi per la rapina alla tabaccheria di Sarre

Per le lesioni personali colpose inferte nell'incidente del 31 gennaio scorso in corso Lancieri, deciderà in un secondo tempo il giudice di pace

Antonio Ingroia: «Il mio trasferimento ad Aosta? Una punizione» Tre anni e sei mesi di reclusione. E' quanto patteggiato questa mattina, nel corso dell'udienza dinanzi al giudice Eugenio Gramola, da Marius Pohrib, il ventunenne rumeno reo confesso della rapina nella tabaccheria di Sarre del 12 gennaio scorso. Il giovane, attualmente recluso presso la casa circondariale di Ivrea, venne arrestato il primo febbraio scorso dopo che - il giorno precedente - travolse con la sua Audi A3 due mamme con i loro bambini [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Scritte contro il presidente Rollandin all'area megalitica di St-Martin-de-Corléans e al parcheggio pluripiano dell'ospedale

Antonio Ingroia: «Il mio trasferimento ad Aosta? Una punizione» Una scritta rossa, anzi due (speculari), sono state apposte sulle pareti esterne dell'area megalitica di St-Martin-de-Corléans, ad Aosta, lungo la strada che taglia praticamente a metà il futuro polo archeologico. Tirato in ballo il presidente della Regione, Rollandin. Da alcune altre segnalazioni pervenuteci, sembra che un'altra scritta analoga sia stata apposta sulla palizzata di recinzione del cantiere del parcheggio pluripiano dell'ospedale.< [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Ennesima puntata della telenovela su Antonio Ingroia ad Aosta: dal Csm un «no» unanime al suo incarico regionale in Sicilia

Antonio Ingroia: «Il mio trasferimento ad Aosta? Una punizione» Un «no» unanime. E' quanto uscito dalla terza Commissione del Consiglio Superiore della Magistratura in merito all'autorizzazione per Antonio Ingroia ad andare a ricoprire l'incarico di presidente della Riscossione Sicilia SpA, società di riscossione delle tasse per conto della Regione siciliana. Insomma, la telenovela circa la possibile salita in Valle dell'ex magistrato antimafia presso la Procura di Palermo si anima di un'altra puntata, l'enne [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Florin Rotariu patteggia 14 mesi di reclusione per le violenze alla moglie

La pena - sospesa - inflitta questa mattina nell'udienza dinanzi al giudice Eugenio Gramola

Un anno e due mesi di reclusione (pena sospesa). E' quanto ha patteggiato Florin Rotariu, 30 anni di origine rumena, residente a Châtillon, accusato di aver percosso in più occasioni la moglie, anche lei rumena, a partire dal 2007 sino all'inizio di quest'anno. L'ultimo episodio risale al 7 gennaio scorso, quando l'uomo aggredì la coniuge per futili motivi, colpendola alla testa con un mattarello. L'udienza si è svolta questa mattina dinan [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Parapiglia in ospedale: aggrediti il personale sanitario e i poliziotti, denunciato un giovane

Florin Rotariu patteggia 14 mesi di reclusione per le violenze alla moglie L.A., giovane del capoluogo noto alle forze dell'ordine è stato indagato in stato di libertà per violenza a pubblico ufficiale e per interruzione di un servizio di pubblica utilità. I fatti risalgono alla notte del 6 aprile, quando due pattuglie delle 'Volanti' sono intervenute al pronto soccorso dell'ospedale Parini. Nella sala d'attesa, i poliziotti hanno identificato quattro giovani, tutti noti per i loro trascorsi giudiziari, visibilme [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Truffa: ex dipendente della Folletto spilla 1600 euro a un'anziana di Issogne

I carabinieri hanno denunciato un 47enne di Ivrea per truffa aggravata

Florin Rotariu patteggia 14 mesi di reclusione per le violenze alla moglie Lo scorso febbraio, si era presentato allo porta di un'anziana di 79 anni di Issogne, sostenendo di vantare un credito di 1600 euro per l'acquisto della nota aspirapolvere Folletto, risalente al 2008. A nulla sono valse le spiegazioni della donna, convinta di aver pagato tutte le rate dell'elettrodomestico. Così,un ex dipendente della nota azienda è riuscito a truffare l'anziana, convincendola a pagare. ventilando il rischio di pignorament [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Progetto Freeride per la sicurezza di residenti e turisti: quasi mille persone controllate

Gli uomini della questura di Aosta, con il Reparto Prevenzione Crimine Piemonte hanno intensificato i controlli nei complessi sciistici nei periodi di maggiore afflusso turistico

Florin Rotariu patteggia 14 mesi di reclusione per le violenze alla moglie La stagione dello sci volge al termine e con essa il progetto 'Freeride' della questura di Aosta, consistito in una serie di controlli straordinari effettuati nei comprensori sciistici, soprattutto in concomitanza dei periodi di maggiore afflusso dei vacanzieri. Il progetto ha visto la collaborazione del Reparto Prevenzione Crimine Piemonte e ha permesso di monitorare costantemente il territorio, garantendo sicurezza ai residenti e ai tur [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Social network: è dedicata alla Nutella la pagina Facebook più seguita in Italia

Le pagine con il maggior numero di fan sono quella dedicata alla deliziosa crema di cioccolato e nocciole del colosso Ferrero, quella della Coca Cola, della trasmissione tv Le Iene e della Juventus

Florin Rotariu patteggia 14 mesi di reclusione per le violenze alla moglie La Nutella è la pagina Facebook con più fans in Italia. La rilevazione è di Blogmeter, l'azienda leader nella rilevazione delle conversazioni e delle attività on line che ha analizzato oltre 83 milioni di interazione e scoperto così quali sono le pagine Facebook più amate del bel Paese. Il leader Nutella vanta oltre 4,6 milioni di sostenitori, 2,9 milioni dei quali sono italiani. Segue la Coca Cola, con 2,1 milioni di fans (63 milioni nel [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Domattina l'udienza per Marius Pohrib: accusa e difesa concordano una pena a 3 anni e sei mesi di reclusione

Sull'ipotesi di lesioni personali colpose per l'investimento delle mamme e dei loro neonati, procederà il giudice di pace

Florin Rotariu patteggia 14 mesi di reclusione per le violenze alla moglie Si terrà domattina, mercoledì, di fronte al giudice Eugenio Gramola, l'udienza per Marius Pohrib, il ventunenne di origini rumene residente ad Aosta, reo confesso della rapina alla tabaccheria di Sarre del 12 gennaio scorso. Dal primo febbraio scorso, il ragazzo è in carcere a Brissogne, dopo che il giorno precedente, con la stessa Audi A3 con la quale - insieme a due complici - aveva effettuato la rapina (3 mila euro circa il bottino), av [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

La difesa chiede la perizia psichiatrica per Antonio Lenti

Il noto fotografo alessandrino, lo scorso 8 settembre a Pila, tentò di uccidere con un punteruolo la sua ex compagna Paola Sardi

Florin Rotariu patteggia 14 mesi di reclusione per le violenze alla moglie Su richiesta della difesa è stata disposta una perizia psichiatrica per valutare le capacità di intendere e di volere di Antonio Lenti (FOTO), 60 anni, noto fotografo alessandrino, accusato di tentato omicidio premeditato dopo che - lo scorso 8 settembre a Pila - aggredì con un punteruolo la sua ex compagna Paola Sardi. Dopo l'intervento di un amico della donna, che sventò proprio all'ultimo il tentativo di omicidio perpetrato nei garage del resi [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Oltre 3.500 motociclette al Memorial Spadino: «la sicurezza sulle strade è un tema trasversale»

Olre quattromila caschi al cielo, ieri, sul piazzale del traforo del Monte Bianco per ricordare Pierlucio Tinazzi

Florin Rotariu patteggia 14 mesi di reclusione per le violenze alla moglie Prima di alzare i caschi al cielo per quella 'guardia d'onore' che i motociclisti tributano da 14 anni a Spadino, Pierlucio Tinazzi, il motard che perse la vita nel tragico rogo del tunnel del Monte Bianco - il presidente del Coordinamento italiano Motociclisti ha esortato i motociclisti «a impegnarsi ogni giorno, non soltanto in occasione del memorial Day, sul tema della sicurezza stradale. Solo con l'impegno di tutti e a fianco delle istituzion [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

«Aosta intitoli una via ad Antonio Sonatore, il padre che si diede fuoco perchè non poteva vedere sua figlia»

Domenica mattina, davanti al tribunale, una piccola cerimonia per ricordare il gesto estremo dello psicologo aostano

Florin Rotariu patteggia 14 mesi di reclusione per le violenze alla moglie Un fiore giallo, giallo come le ginestre che pietosamente, diciassette anni fa, qualcuno poggiò sulla macchia nera di benzina davanti al tribunale, dove Antonio Sonatore si cosparse di benzina e si diede fuoco. Era il 7 aprile di 17 anni addietro; era la mattina di Pasqua e l'uomo, psicologo e insegnante, protestava contro una sentenza del tribunale che gli consentiva di vedere la figlia soltanto una volta al mese. Domenica mattina, davanti al tr [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Confermata la custodia cautelare in carcere per il pizzaiolo accusato di spaccio

Enzo Messina si è avvalso della facoltà di non rispondere dinanzi al gip Maurizio D'Abrusco

Florin Rotariu patteggia 14 mesi di reclusione per le violenze alla moglie Enzo Messina, il pizzaiolo arrestato la sera del 4 aprile scorso nel suo appartamento in via Clavalité, ad Aosta, per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, questa mattina dinanzi al gip si è avvalso della facoltà di non rispondere. In carcere a Brissogne, dopo l'udienza per la convalida dell'arresto, il suo avvocato Paolo Sammaritani ha chiesto i domiciliari, mentre il pm Luca Ceccanti ha richiesto la custodia cautelare in carcere. Il gi [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Niente Aosta per Antonio Ingroia, destinatario di un importante incarico presso la Regione siciliana

L'ex magistrato indicato dal governatore Rosario Crocetta

Florin Rotariu patteggia 14 mesi di reclusione per le violenze alla moglie Antonio Ingroia non salirà in Valle per prendere servizio presso il Tribunale di Aosta. La notizia, in attesa della pronuncia del Consiglio Superiore della Magistratura, che sarà chiamato a decidere sull'assegnazione ad Aosta di Antonio Ingroia (nel caso dovesse rientrare in magistratura), è arrivata direttamente dal presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, che ha scelto il leader di Rivoluzione Civile per un incarico regionale: "Abb [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Guida autoarticolato ubriaco, denunciato camionista lettone

Rischia di pagare una multa fino a seimila euro; l'etilometro ha misurato oltre 3 g/l quando il tasso avrebbe dovuto essere pari a zero

Al volante del suo articolato, un cittadino lettone di 48 anni, V.Z., ha perso il controllo del mezzo, fortunatamente senza coinvolgere altri autoveicoli. I fatti risalgono a giovedì scorso, intorno alle 15.30; una pattuglia della sottosezione della Polizia Stradale di Pont Saint Martin ha rilevato l'incidente sulla A5, nel comune di Châtillon e ha provveduto a denunciare il conducente per guida in stato di ebbrezza. Le prove all'etilomet [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Polizia: due denunce per truffe via internet

Denunciati una napoletana di 62 anni e una giovane 23enne residente ad Alessandria

Gli agenti della sezione Polizia Postale e delle Comunicazioni di Aosta hanno denunciato in stato di libertà A.P., 62 anni, residente a Napoli, per truffa. La donna ha infatti messo in vendita sul portale www.subito.it un robot da cucina per circa 400 euro. Ha riscosso la somma pattuita dall'acquirente, ma non ha mai fatto recapitare l'elettrodomestico al domicilio dell'acquirente. Un'altra giovane, T.S., 23 anni di Alessandria, è [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Rubavano abbigliamento firmato a Pont-Saint-Martin: tre denunce

I furti (oltre 4 mila euro i valori dei capi d'abbigliamento) sono avvenuti in due negozi di Pont-Saint-Martin; le indagini dei carabinieri di Donnas, con i colleghi di Torino San Salvario hanno permesso di individuare i tre ladri

Polizia: due denunce per truffe via internet A inizio gennaio, nel negozio Mammut Store di Pont Saint Martin sono spariti cinque piumini 'Mammut' per un valore di 1.430 euro. Dai colleghi del negozio Vallée Sport, sono sparite numerose maglie, camice e giacche North Face, Lacoste e Armani. Per quei furti, i tre malviventi avevano studiato una tecnica semplice quanto efficace: uno restava in macchina, fuori dal negozio; gli altri due entravano nel negozio con una borsa a tracolla vuot [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Spacciava in casa hashish, marijuana e cocaina; arrestato pizzaiolo di Aosta

E' Enzo 'Ciccio' Messina, 53 anni, incensurato, tradito dall'andirivieni delle auto dal suo appartamento proprio di fronte alla caserma delle Fiamme Gialle e dei Carabinieri

Polizia: due denunce per truffe via internet Cinque sacchetti di marijuana per complessivi 500 grammi; quattro etti di hashish suddivisi in quattro panetti, 40 grammi di cocaina, 3.600 euro in contanti e un bilancino di precisione. E' quanto ieri sera, giovedì, intorno alle 20, gli uomini del tenente colonnello Massimo Zechender, comandante del gruppo di Aosta delle Fiamme Gialle, hanno rinvenuto in un appartamento di via Clavalité 27, proprio di fronte alle caserme dei finanzieri e dei Car [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Arrestato al traforo del Bianco: non avrebbe potuto entrare in Italia

Si tratta di un cittadino albanese senza fissa dimora, espulso nel 2011

Polizia: due denunce per truffe via internet Sarà processato per direttissima il cittadino albanese senza fissa dimora arrestato ieri dagli agenti della sottosezione di Polizia di frontiera al traforo del Monte Bianco. Indrit Ishulli, sprovvisto di documenti, è stato controllato dagli agenti in servizio sul piazzale del traforo; intestatario di diversi alias, e con precedenti per stupefacenti, Ishulli risultava essere stato espulso e riaccompagnato in Albania nel 2011 dalla polizia di Ancon [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Disagi sulla statale 26 per la fibra ottica

Da giovedì 4 aprile iniziano i lavori di posa, interessati i comuni di Donnas, Bard, La Salle, Morgex e Pré-Saint-Didier

Polizia: due denunce per truffe via internet Senso unico alternato e qualche disagio al traffico, a partire da domani, in alcuni comuni della Valle d'Aosta per consentire i lavori di posa della fibra ottica. Dalle 7 del mattino di domani sarà istituito un senso unico alternato in tratti saltuari tra i km 53,360 e 55,980, nei comuni di Donnas e Bard. La limitazione resterà in vigore fino al 20 aprile dalle 7 alle 20, esclusi i giorni festivi. In alta Valle il senso unico altern [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Cocaina e hashish, denunciato; segnalati sette giovani consumatori di stupefacenti, anche minorenni

Operazioni di contrasto dello spaccio di droga dei carabinieri della compagnia di Châtillon-Saint-Vincent

Polizia: due denunce per truffe via internet Aveva con sé due grammi di cocaina; al suo domicilio, i carabinieri hanno trovato 40 grammi di hashish. Per questo motivo, L.C., 32 anni, residente in provincia di Brescia ma domiciliato a Châtillon è stato denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio. Sempre nell'ambito delle attività volte al contrasto dello spaccio di droga, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Saint-Vincent hanno segn [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Tasso alcoolemico sei volte tanto il massimo consentito: denunciato 47enne di Arnad

La sua auto è stata sequestrata e sarà venduta all'asta; è il dodicesimo caso in tre mesi

Sorpresa poco gradita nell'uovo di Pasqua di un 47enne di Arnad, sorpreso nel tardo pomeriggio di sabato 30 marzo alla guida della sua auto, una Fiat Marea, in stato di ebbrezza. Elevatissimo il tasso alcoolemico, 3,2 grammi per litro, oltre sei volte tanto il limite consentito. Dall'inizio dell'anno, è il dodicesimo caso di guida in stato di ebbrezza con tasso alcoolemico superiore a 1,5 grammi per litro - condizione questa che fa scatta [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Spaccia fuori dal Sert: denunciata una aostana di 38 anni

Sequestrati due ovuli di eroina pronti per essere venduti

Gli agenti della sezione Antidroga della Squadra Mobile della questura di Aosta hanno denunciato in stato di libertà T.S., 38 anni, residente nel capoluogo, con l'accusa di spaccio di stupefacenti. I poliziotti hanno lavorato ad alcune segnalazioni che volevano una donna, dedita allo spaccio innanzi al piazzale del Ser.t, il Servizio per le dipendenze dell'azienda Usl. L'attività investigativa ha permesso di individuare la donna, 'volto noto' agl [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Omicidio Gilardi: la procura ricorre contro il no del gip all'arresto di Cinzia Guizzetti

L'udienza al tribunale del Riesame si terrà lunedì 15 aprile

Spaccia fuori dal Sert: denunciata una aostana di 38 anni Le indagini per l'omicidio di Giuliano Gilardi, avvenuto il 27 dicembre 2011, riservano un colpo di scena. A metà marzo, la procura ha chiesto l'arresto per Cinzia Guizzetti, compagna del pensionato di Saint-Christophe e unica indagata per la morte dell'uomo. Il giudice Maurizio D'Abrusco ha respinto la richiesta di misura cautelare. La notizia è trapelata soltanto oggi; secondo quando si apprende dal telegiornale della sede Rai del capoluogo, la [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Oggetti smarriti: in municipio cellulari, macchine fotografiche e un estintore

Il Comune di Aosta pubblica l'elenco del materiale ritrovato e depositato al servizio economato di piazza Chanoux

Spaccia fuori dal Sert: denunciata una aostana di 38 anni Un estintore, sei telefoni cellulari, quattro biciclette, una fede, un braccialetto, una pochette, una batteria per videocamera, un paio di occhiali, un portafoglio, due macchine fotografiche.
É il "bottino" ritrovato e consegnato in municipio. Chi riconosce tra questi oggetti smarriti qualcosa di sua proprietà può rivolgersi al servizio economato nel piano ammezzato del municipio di Aosta, in piazza Chanoux.
(re.vdanews.it)


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Mercoledì 3 l'ultimo saluto al parroco di Hone

Don Vincenzo Cauda, sabato scorso durante la funzione religiosa del sabato Santo si era accasciato a terra per un malore. Trasportato in ospedale, è deceduto.

Saranno celebrati mercoledì 3, alle 10, nella chiesa parrocchiale di Hone i funerali di don Vincenzo Cauda, deceduto all'età di 70 anni sabato sera al pronto soccorso di Aosta. Il parroco di Hone, nel corso della funzione del Sabato Santo, ha accusato un malore. All'interno della chiesa parrocchiale del paese, terminata l'omelia della messa iniziata alle 20.30, si è improvvisamente accasciato a terra alla presenza dei fedeli. Vani i tentativi di [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 


torna a inizio pagina
 

Archivio notizie precedenti

Equitalia: boom di cartelle rottamate in Valle, valgono 14 milioni di euro

Boom in Valle per la 'definizione agevolata' delle cartelle Equitalia, la cosiddetta rottamazione delle cartelle; dal [...]

Costi politica: critiche ai giudici aostani e al legislatore regionale

Motivazioni pesantissime, quelle depositate dal collegio della prima Sezione penale della Corte d'Appello di Torino i [...]

Carcere di Brissogne: il grido d'allarme del garante dei detenuti

«O la chiudiamo o cerchiamo almeno di risolvere i problemi basilari».Un grido d'allarme - [...]

Scomparso artigiano di Nus, l'auto ritrovata vicino alla Dora

Di Walter Lazzaro, artigiano di Nus, 62 anni il prossimo 20 maggio, non si hanno più notizie [...]

Muore dopo essere stato raggiunto alla testa da proiettile della sua pistola

Non ce l'ha fatta, il 61enne di Challand-Saint-Anselme - A.C. - elitrasportato d'urgenza in tarda mattinata all'osped [...]

Spaccio droga, condannato si giustifica: "sommerso dai debiti con Equitalia"

Ha patteggiato otto mesi di reclusione e 800 euro di multa (pena sospesa) Julio Cesar Veras Barrera, [...]

Serve alcol a minori, sospesa licenza al Fashion di Quart

Sospesa per 15 giorni la licenza della discoteca Fashion di Quart.  A disporlo il questore di A [...]

Violenza donne: 29 casi seguiti dal Centro di Aosta

Sono 29 i casi presi in cari nel 2016 del "Centro donne contro la violenza di Aosta

Courmayeur: riaccompagna turista in albergo e prova a violentarla, arrestato

La notte del 14 marzo scorso, si era offerto di riaccompagnare una turista svedese di 38 anni in albergo, anche se - [...]

Giustizia: Paolo Fortuna nuovo procuratore capo di Aosta

Il plenum del Consiglio superiore della magistratura ha deciso.Il nuovo procuratore capo di Aosta è

Morì per l'eroina-killer, doppia assoluzione

Sono stati assolti «perché il fatto non costituisce reato», Andrea Ottonelli

Overdose possibile causa deceduto al quartiere Cogne

L'overdose resta al momento una delle ipotesi che hanno causato la morte di Michele Di Geron [...]

Prostituzione: tornato in libertà aostano arrestato a metà febbraio

E’ stato scarcerato questo pomeriggio, sabato, non appena notificatagli l’ordinanza di revoca della [...]

Caso Longarini: scarcerati ex procuratore capo e amico-imprenditore

I militari dell'Arma dei carabinieri di Aosta hanno notificato nella tarda mattinata di oggi - venerdì 31 marz [...]

Arresto psichiatra: «Contestiamo interpretazione dei fatti, si rischia ingiustizia»

Si è avvalso della facoltà di non rispondere durante l'interrogatoria di garanzia di questa mattina,

Inseguimento da film, arrestato uno dei tre presunti truffatori

Si trova in stato di arresto all’ospedale Umberto Parini di Aosta, dov’è attualmente ricoverato ne [...]

Aosta: frontale in auto, ladri in fuga, donna ricoverata

Caccia all'uomo in corso ad Aosta nella zona compresa tra Borgnalle, Cognon e

Malasanità: medico arrestato per violenza sessuale e truffa

Un medico psichiatra valdostano, Marco Bonetti (foto) di 63 anni, in pensione [...]

Codacons, ristorazione soddisfacente negli ospedali

Un servizio di ristorazione «soddisfacente», è quanto emer [...]

Arresto psichiatra: l'Usl incarica un avvocato per tutelarsi

Dopo lo sconcerto iniziale espresso in mattinata dal direttore generale pro-tempore Marina Tumiati, [...]

Corte Conti: niente assegno vitalizio ai figli Albert Cerise

Non sarà erogato l'assegno vitalizio da circa 500.000 euro rivendicato dai figli dell [...]


Archivio storico notizie


torna a inizio pagina

<p>Carrefour SSC</p>

<p>Peila Suzuki Nissan</p>

Lavoro, infrastrutture, investimenti

"Lavoro, infrastrutture, investimenti". Sono le tre priorità dell'agenda sviluppo del governo Gentiloni. Il presidente del Consiglio dei ministri, il quale lunedì 27 ha incontrato i presidenti di Regione (compreso Pierluigi Marquis), ha ribadito la necessità di mettere in campo un quadro di politiche economiche "che consenta [...]

leggi tutto e commenta

<p>AMICHE PER MANO</p>

<p>Perino</p>

Gli speciali di Gazzetta Matin

Periodicamente Gazzetta Matin dedica parte dell'edizione cartacea settimanale, per approfondire un argomento, con notizie, interviste, pubblicità e redazionali.

GUARDA L'ULTIMO SPECIALE DI GAZZETTA MATIN

<p>SAVT AOSTA SINDACATI centro servizi</p>

<p>TAVAROCK</p>







NEWSVDA.IT
LA VALLE D'AOSTA NEL MONDO
Quotidiano online
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 8/2012
Autorizzazione del 13/12/2012
www.newsvda.it

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA


Gazzetta Matin TOUSLESJOURS, notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani online, notizie Aosta

Settimanale del lunedì
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 9/2002
Autorizzazione del 20/05/2002

Redazione:
Regione Borgnalle, 12 - 11100 Aosta
Tel: 0165/231711 - Fax: 0165/1820141
Mail: segreteria@gazzettamatin.com
www.gazzettamatin.com

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA




Direttore responsabile Luca Mercantil.mercanti@gazzettamatin.com
Redazione
Alessandro Biancheta.bianchet@gazzettamatin.com
Danila Chenald.chenal@gazzettamatin.com
Erika Davide.david@gazzettamatin.com
Davide Pellegrinod.pellegrino@gazzettamatin.com
Cinzia Timpanoc.timpano@gazzettamatin.com
Patrick Barmassep.barmasse@gazzettamatin.com
Segreteria Roberta Prodotisegreteria@gazzettamatin.com




Concessionaria di pubblicitÀ
ADV Pubblicità e marketing, concessonaria per la pubblicità su settimanale Gazzetta Matin e sul sito internet newsvda.comLG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA
Tel: 0165.231711
Fax: 0165.1820141
E-mail segreteria@lgpresse.com

Responsabile di agenzia Arianna Gori Chisari
E-mail a.chisari@lgpresse.com

Account Tiziana Frisont.frison@lgpresse.com Luca Torinol.torino@lgpresse.com



Collaboratori

Massimo Altini, Miriam Begliuomini, Marta Bonarelli, Michela Borgis, Riccardo Bortolotti, Alessandra Borre, Elisa Bosc, Federica Boscardin, Nadia Camposaragna, Paolo Ciambi, Cristina Compagnoni, Silvia Costa, Alexis Courthoud, Mathieu Courthoud, Elettra Crocetti, Camilla Di Tommaso, Carol Di Vito, Dimitri Dufour, Christian Evaspasiano, Giuseppe Farinella, Ursula Ferrari, Enrico Formento, Bruno Fracasso, Sofia Fregnani, Giulio Gasperini, Michael Ghignone, Francesca Jaccod,Cecilia Lazzarotto, Elaine Lunghini, Mariarosa Magro, Stefania Manenti, Andrea Manfrin, Giacomo Mangano, Carlotta Maquignaz, Teresa Marchese, Federico Mecca, Stefano Meroni, Miriam Nex, Danilo Nicod, Franco Ormea, Simonetta Padalino, Margherita Pellegrino, Gabriele Peloso, Luigi Perosino, Antonella Perriello, Maurizio Pitti, Loris Ponsetto, Mattia Pramotton, Martina Praz, Valeria Quaglino, Nicola Rolland, Valentina Romagnoli, Raffaele Romano, Jacopo Romei, Alessandro Rossi, Erica Rudda, Luca Sanseverino, Riccardo Savoye, Rossella Scalise, Sara Sergi, Piera Squillia, Andrea Trovato, Laura Vinaj, Salim Znaidi