<p>Peila suzuki Nissan</p>
Notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani e notizie aosta
Meteo Valle d'Aosta

ARCHIVIO NOTIZIE - Aprile 2012 - CRONACA: 45 articoli

Guardia di Finanza: sono valdostani 13 dei 2192 evasori totali

In quattro mesi, 650 milioni di IVA non versata e 6 miliardi di euro occultati al Fisco

Guardia di Finanza: sono valdostani 13 dei 2192 evasori totali Fanno notizia (e rabbia) i circa 2000 – 2192 per la precisione - evasori totali scoperti dalla Guardia di Finanza nei primi quattro mesi dell’anno, così come i 650 milioni di iva non versata e i 6 miliardi di euro nascosti al Fisco. Così come fanno notizia i 13 casi scoperti dalla Guardia di Finanza chez nous dall’inizio dell’anno a oggi. L’ultimo è un noto bar di La Thuile che negli anni 2006-2010 ha emesso i documenti fiscali ma non ha dichiar [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Aosta: in centro città bed&breakfast-mania

Sempre più frequenti le ristrutturazioni che diventano b&b o chambres d'hôtes

Guardia di Finanza: sono valdostani 13 dei 2192 evasori totali Bed and breakfast, chambre d’hôtes o semplicemente affittacamere… è già un fenomeno tra le vie del centro storico di Aosta? Pare proprio di sì, nella zona entro le mura si contano un bed and breakfast, due chambres d’hotes e diversi esercizi, magari più discreti, che offrono affittacamere. Passeggiata alla scoperta delle realtà consolidate e di una new entry su Gazzetta Matin di lunedì 30 aprile.




(valeria luberto)


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Omicidio Gilardi: mistero su una traccia di DNA

Isolata nella stanza da letto, non appartiene né agli amici né ai familiari dello sfortunato pensionato ucciso brutalmente quattro mesi fa

Guardia di Finanza: sono valdostani 13 dei 2192 evasori totali C’è una minuscola traccia di DNA rilevato nella stanza da letto di Giuliano Gilardi che non apparterrebbe né alla vittima né alle persone che frequentava, amici e familiari. Potrebbe essere una traccia dell’assassino ma anche appartenere a una persona totalmente ai estranei ai fatti del 27 dicembre scorso. A quattro mesi dal brutale assassinio del pensionato sessantenne residente a Senin, è questa l’unica novità nelle indagini. Nei prossimi gior [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Incidente alla cava di Chavonne: migliora l'operaio ferito

Non è più in terapia intensiva Paolo Glarey di Roisan; ha un braccio e una gamba rotti

Sono in netto miglioramento le condizioni di Paolo Glarey, 48 anni, residente a Roisan, l’operaio che venerdì scorso è rimasto seriamente ferito in un incidente sul lavoro. La conferma arriva dalla famiglia; l’uomo è fuori pericolo ed è stato trasferito nel reparto di Ortopedia dell’ospedale Parini. Ha un braccio e una caviglia fratturati. Venerdì scorso, intorno alle 15.30, l’uomo - dipendente alla cava di inerti di Chavonne (Saint-Pierre) era a [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Arrestato il ladro dell'area sportiva Tzambarlet

La Mobile ha arrestato Massimiliano Lain ieri sera, venerdì, intorno alle 19 mentre tentava di rubare negli spogliatoi del Tesolin

Massimiliano Lain, classe 1981, nato e residente ad Aosta è stato arrestato ieri sera, poco prima delle 19 dagli agenti delle Squadra Mobile in flagranza di reato; è agli arresti domiciliari con l'accusa di furto aggravato e continuato. Durante un servizio di pattugliamento in regione Tzambarlet, finalizzato soprattutto alla prevenzione e repressione dei reati predatori, gli agenti hanno notato Lain aggirarsi con far sospetto tra le auto parchegg [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Tamponamento in galleria a Montjovet: traffico impazzito

E' tornata alla normalità da un paio d'ore la circolazione sull'autostrada, nel tratto tra Châtillon e Verrès, dopo che dalle 11 di questa mattina e fino alle 13 circa era obbligatorio uscire a Verrès. Un tamponamento nella galleria, all'altezza di Montjovet - dove è in vigore il doppio senso di circolazione - ha infatti paralizzato il traffico in ingresso fino a quando, grazie all'intervento della polizia stradale di Pont Saint Martin e dei vigi [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Rally sicuro: al via il piano di emergenza sanitaria

A disposizione, 26 ambulanze, una eliambulanza e 12 medici

Tamponamento in galleria a Montjovet: traffico impazzito 26 autoambulanze e 12 medici garantiranno il soccorso, oggi, venerdì 27 e domani, sabato 28, per i due giorni di gara del 42esimo Rally della Valle d'Aosta. Il servizio di emergenza sanitaria 118 ha infatti predisposto un sistema di assistenza rivolto ai piloti impegnati nella manifestazione sportiva e al pubblico che seguirà le otto prove speciali. Al municipio di Saint-Vincent sarà attivo il COR, Centro Operativo Radio, all'interno del quale op [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Furti in città, appello alle forze dell'Ordine: «presidiate di più il territorio»

Il fenomeno è ciclico, ma gli operatori commerciali sono preoccupati per la disinvoltura dei ladri

Tamponamento in galleria a Montjovet: traffico impazzito «E' preoccupante il fatto che in pieno giorno e in pieno centro storico si possano commettere furti, scippi e piccole rapine, soprattutto ai danni dei commercianti che vivono sempre con l'angoscia e lo stress dei furti. Abbiamo paura che la situazione di relativa tranquillità degli ultimi anni possa essere rotta con l'aggravarsi della crisi». Giuseppe Sagaria, vice presidente vicario Ascom Confcommercio esprime profonda preoccupazione per gli ult [...]  leggi tutto l'articolo di

28/04/2012: Noi chiediamo alle Forze dell'Ordine...... Le stesse il venerdì e sabato sono inpegnate per le varie risse e problematiche varie, controlli, fuori dalle discoteche, e forse anche dentro. Mancano tantissime telecamere in città. In Valle facciamo entrare oramai tutti, quindi cosa vogliamo dalle forze dell'Ordine....... Avanti con il Vaccodromo.


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Gioco illegale: multa da mille euro a Verrès

Nel locale, solo le cosiddette macchinette mangiasoldi

Tamponamento in galleria a Montjovet: traffico impazzito Nel locale erano presenti solo le macchinette tipo videolotteries, mentre mancavano i giochi alternativi, quelli che non classificano il locale come sala giochi ma come puro intrattenimento. Così, per il gestore del locale di Verrès è scattata una sanzione amministrativa di mille e 32 euro. Nei giorni scorsi il personale della squadra della Polizia amministrativa e sociale della questura di Aosta ha effettuato una serie di controll [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Multe cancellate: vigile rinviato a giudizio

Dovrà rispondere dell'accusa di abuso d'ufficio

Tamponamento in galleria a Montjovet: traffico impazzito Abuso d'ufficio. Di questa accusa dovrà rispondere Marco Sartori, 57 anni, agente della polizia locale di Aosta, per la vicenda della multa 'cancellata' (per il mancato rispetto di una ztl, 149 euro) a una quarantenne romena residente in provincia di Brescia. Lo ha stabilito il giudice per le indagini preliminari Maurizio D'Abrusco; il 4 luglio prossimo, Sartori e la donna compariranno innanzi al tribunale collegiale di Aosta. All'agente di poliz [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Evasione fiscale, scoperto bar di La Thuile che per 5 anni non ha presentato la dichiarazione dei redditi

Cinque anni senza dichiarare al fisco ricavi per 350 mila euro e Iva non versata per 35 mila euro. E' quanto hanno scoperto in un noto bar di La Thuile le fiamme gialle in seguito a un semplice controllo finalizzato a verificare l'esatto adempimento della normativa inerente al rilascio della ricevuta e dello scontrino fiscali. A seguito di tale intervento sono stati eseguiti accertamenti attraverso le banche dati a disposizione della guard [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Omicidio colposo pluriaggravato: a processo il 18 ottobre

Alessandro Cadeddu e Francesco Grauso dovranno rispondere della morte di Alessandro Sgrò, 7 anni, travolto sulle strisce pedonali in corso Peschiera, a Torino

Evasione fiscale, scoperto bar di La Thuile che per 5 anni non ha presentato la dichiarazione dei redditi Sono stati rinviati a giudizio e saranno processati il 18 ottobre prossimo Alessandro Cadeddu, classe 1978 e Francesco Grauso, classe 1986, i due giovani accusati di omicidio colposo pluriaggravato, lesioni colpose per colpa cosciente, omissione di soccorso e guida in stato di alterazione per aver assunto sostanze stupefacenti. Lo scorso 3 dicembre, i due giovani erano alla guida della Renault Clio scura che in corso Peschiera, a Torino, travols [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Incidente alla cava: grave un operaio di Roisan

E' Paolo Glarey, 48 anni, precipitato da un nastro trasportatore da un'altezza di almeno tre metri

Versa in gravi condizioni all'ospedale regionale di viale Ginevra Paolo Glarey, 48 anni, operaio di Roisan, rimasto seriamente ferito nel primo pomeriggio in un incidente sul lavoro. Intorno alle 15.30 l'uomo è precipitato da un nastro trasportatore da un'altezza di almeno tre metri mentre era al lavoro alla cava di inerti di Chavonne, a Saint-Pierre. Soccorso dai sanitari del 118, l'uomo è stato trasportato all'ospedale Parini; la prima diagnosi [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Ricettazione e possesso illegali di munizioni: denunciato settantenne aostano

E' l'autore del furto di una motozappa, sorpreso mentre tentava di occultarla

Ricettazione e detenzioni illegale di cartucce. Per questo motivo, gli agenti della Squadra Mobile hanno denunciato - dopo complesse indagini - un cittadino aostano settantenne, M.P. Le indagini dei poliziotti sono iniziate dopo alcuni furti avvenuti nel capoluogo e nel comune di Nus. Durante un servizio di prevenzione, gli agenti della Mobile hanno sorpreso in flagranza di reato M.P. mentre a Quart, in località Chariette, aiutato da due [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

«Sono anarchico e non pago»: arrestato per furto

Le porte della casa circondariale si sono aperte per Roberto Giovanni Bosisio, 50 anni di Aosta

Ricettazione e possesso illegali di munizioni: denunciato settantenne aostano Rapina impropria e porto abusivo di armi. Con queste accuse si sono aperte le porte della casa circondariale di Brissogne per un aostano di 50 anni, Roberto Giovanni Bosisio. L'uomo ha preso un paio di pantaloni dallo scaffale dell'Oviesse e anziché pagarli ha detto di essere anarchico e ha tentato di uscire dal negozio. L'addetto alla vigilanza e il direttore lo hanno fermato e invitato a restituire il capo d'abbigliamento, ma Bosisio ha minacc [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Pila il comprensorio tiene testa alla crisi

Ricettazione e possesso illegali di munizioni: denunciato settantenne aostano Sostanziale tenuta per la stazione invernale di Pila i cui impianti e strutture alberghiere hanno chiuso i battenti in settimana. E’ in linea con la stagione 2010-2011 il bilancio della Pila spa - otto milioni di incasso e 450 mila primi ingressi - mentre è in leggera flessione quello dell’Espace. Intanto già si pensa all’estate per la quale si punta sulla mountain bike e sul trekking. Ampio servizio su Gazzetta Matin in edicola oggi, lunedì 23.


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Breuil, stagione d'oro per la scuola di sci del Cervino

Ricettazione e possesso illegali di munizioni: denunciato settantenne aostano Crescono il fatturato e gli utili della scuola di sci del Cervino, un centinaio gli iscritti. I ricavi nell’ultimo anno hanno toccato quota 1.200.000 con un utile pari a 900 mila euro. «Il trend è nettamente positivo grazie anche al grande risparmio operato sulle spese e ci permetterà di estingure il debito per la nostra nuova sede. Certo possiamo guardare al futuro con serenità». A commentare è presidente Riccardo Castellaro, fresco di rielezion [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Cogne, sci in spiaggia per promuovere il turismo

Ricettazione e possesso illegali di munizioni: denunciato settantenne aostano Promuovere la montagna e le sue attrattive in riva al mare: questo lo spirito che ha portato una delegazione cogneintze a partecipare alla Terza Edizione di “Sci di Fondo on the Beach” tenutasi ieri sulla spiaggia di Alassio. A gareggiare per Cogne sono stati Laurent Clos, Davy Gérard, Pino Giovinazzo, Paolo Jeantet e Roberto Sgameglia. Il racconto su Gazzetta Matin in edicola oggi, lunedì 23.


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

La Francia dice Hollande, la Valle d'Aosta Sarkozy

Ricettazione e possesso illegali di munizioni: denunciato settantenne aostano In Valle d’Aosta, al primo turno, ha avuto la meglio il presidente uscente Nicolas Sarkozy. Al seggio dell’Hôtel des Etats dei 336 elettori francesi ne sono arrivati in 160. Quindi i dieci candidati alla carica di President de la République française si sono sfidati, in piccolo, anche sul territorio regionale. Sarzoky ha ottenuto 49 voti (14,6%), lo sfidante del Ps, François Hollande 43 (12,8%). Terzo posto per François Bayrou del Modem con 22 p [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

La truffa dalle Seychelles arriva anche in Valle

Vengono chiesti pagamenti per l'acquisto di un software di Italia-Programmi.net

Ricettazione e possesso illegali di munizioni: denunciato settantenne aostano Sono arrivate anche in Valle, via posta prioritaria, le lettere di Estesa Limited di Roma che invita i destinatari a pagare piccole somme pena l’invio della pratica alla struttura di recupero crediti. «Si tratta dell’ennesimo tentativo di truffa – spiega Renato Bizzotto, referente regionale dell’Adoc, associazione per la difesa e l’orientamento dei consumatori. I soliti truffatori che ci provano. Le cifre sono abbordabili, poco più di un c [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Blitz delle Fiamme Gialle a Châtillon e Saint-Vincent: 40 contestazione per gli scontrini fiscali non emessi

Per la mancata emissione di scontrini e ricevute; sequestrati bijoux e scovato un lavoratore in nero

Ricettazione e possesso illegali di munizioni: denunciato settantenne aostano Le Fiamme Gialle lo hanno definito controllo economico. Un piano coordinato che ha portato a segnalare 40 esercizi per mancata emissione dello scontrino o della ricevuta fiscale, a sequestrare bijoux senza i necessari requisiti di sicurezza e alla denuncia di un lavoratore sommerso. I dettagli sul numero di Gazzetta Matin in edicola lunedì 23 aprile.
(c.t.)


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Etroubles: bisarca si ribalta al 'solito' curvone, forse un guasto ai freni

Ieri sera, venerdì intorno alle 20; illeso il conducente

Ricettazione e possesso illegali di munizioni: denunciato settantenne aostano Un altro incidente al solito 'curvone' di Etroubles, quello per il quale è stato aggiudicato un appalto da oltre 100 milioni di euro, la cosiddetta variante di Saint-Oyen sulla strada statale per il Gran San Bernardo. Ieri sera, venerdì, per cause ancora in fase di accertamento si è ribaltato un autoarticolato olandese carico di autovetture. Il conducente è illeso. La bisarca si è 'adagiata' su un lato dopo aver divelto il guard rail e il muro di [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Rollandin difende il sistema di protezione civile valdostano: «tecnico e preparato, lo manterremo così»

44esimo anniversario del Corpo Forestale, la superficie boschiva in fiamme aumenta del 1000%

Ricettazione e possesso illegali di munizioni: denunciato settantenne aostano Superficie boschiva in fiamme aumentata in modo esponenziale rispetto all’anno precedente (66,56 ettari nel 2011 a fronte dei 6,38 del 2010) e carenze di organico, a cui comunque sopperiranno, almeno in parte, i 16 nuovi allievi forestali appena usciti dal concorso. Ma nonostante questa difficoltà, il Corpo forestale ha fatto a pieno il suo dovere, «incrementando spesso l'attività svolta», ha spiegato il comandante Flavio Vertui, durante le celeb [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Arnad: tragedia sul "Paretone", morto un torinese

Lo scalatore di 57 anni colpito da un masso mentre arrampicava con un compagno

Ricettazione e possesso illegali di munizioni: denunciato settantenne aostano Una tragedia colpisce il "Paretone" di Arnad. Un masso caduto accidentalmente è infatti costato la vita a uno scalatore di 57 anni di Volpiano (Torino), che stava affrontando la salita in cordata con un compagno, a circa 300 metri dal suolo. Inutile l'immediato allarme, in quanto secondo i testimoni, la vittima sarebbe morta sul colpo, con il casco insufficiente per attutire l'impatto e il corpo che sarebbe stato trattenuto dalle corde legate all [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Premio di risultato non pervenuto, sciopero di tre ore alla Eltek di Hône

L'azienda della bassa Valle produce dispensatori di detersivo per lavastoviglie di famosi marchi

Ricettazione e possesso illegali di munizioni: denunciato settantenne aostano Situazione inaccettabile. Così il segretario della Filctem Cgil Valle d'Aosta Mauro Filingeri definisce la situazione ala Eltek di Hône che dal maggio 2011 «attende la convocazione del tavolo per iniziare la discussione sulla piattaforma triennale sul Premio di risultato previsto dal contratto collettivo nazionale di lavoro». Il sindacato definisce irrispettoso l'atteggiamento nei confronti dei lavoratori e dello stesso CCNL, «pertanto abbiamo co [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Becca di Tos: valanga uccide uno sciatore tedesco

Si trasforma in tragedia un'escursione di eliski sulla Becca di Tos, una zona della Valgrisenche molto frequentata dagli appassionati del fuoripista. Una valanga, caduta verso le 10.20 di questa mattina, a circa 3000 metri di quota, ha infatti travolto una comitiva di sette persone, accompagnate da una guida, uccidendo Joachim Dangel, di 39 anni, di Monaco (Germania). Al contrario dei suoi compagni di gita in eliski, il freerider tedesco non ha f [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Protezione Civile: formazione di alto livello per la sala operativa

A seconda del grado di criticità possono essere attivate quindici diverse funzioni

Becca di Tos: valanga uccide uno sciatore tedesco Un percorso di formazione altamente professionalizzante del personale che supporterà - in caso di emergenza - l'azione coordinata del Sistema di Protezione Civile. Un primo passo che sarà seguito da momenti di approfondimento formativo e da esercitazioni sul campo che consentiranno a tutti gli attori dell'emergenza di fornire risposte uniche, univoche e tempestive alle richieste che provengono dal territorio in caso di crisi. Così il diret [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Multa di 6 mila 500 euro al Love Matilda di Quart; il gestore: «una caccia alle streghe»

Somministrate bevande alcooliche e superalcooliche oltre le 3 del mattino; il locale è regolarmente aperto

Becca di Tos: valanga uccide uno sciatore tedesco 6 mila 500 euro di multa per violazione della legge 160/2007 che vieta la somministrazione di bevande alcooliche e superalcooliche oltre le tre del mattino. Destinatari della pesante sanzione amministrativa sono i giovani gestori del 'Matilda' il locale di località Amérique che ha riaperto i battenti qualche mese addietro e che è diventato immediatamente punto di riferimento per i giovani e meno giovani valdostani. «Il locale è regolarmente apert [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Furti in abitazione, videosorveglianza è un deterrente

I furti in abitazione sono sostanzialmente stabili. Lo ha comunicato il presidente della Giunta Augusto Rollandin in Consiglio, rispondendo a una interrogazione del Pd. Nel 2011, secondo i dati forniti dalle forze dell’ordine, sono stati registrati 360 furti rispetto ai 322 registrati nel 2010. Rollandin ha poi evidenziato come si sia cominciato a registrare un calo degli episodi di furti in appartamento nei comuni che hanno terminato l’istallazi [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Pirogassificatore, l'Anida rinuncia alla sospensiva del Tar

La decisione dell'associazione nazionale imprese in difesa dell'ambiente fa slittare il pronunciamento

Furti in abitazione, videosorveglianza  è un deterrente Rinuncia alla sospensiva l'Associazione nazionale imprese difesa ambiente (Anida) che aveva presentato al Tar della Valle d’Aosta il ricorso per l’annullamento del provvedimento della Commissione regionale per i procedimenti referendari con cui è stata dichiarata ammissibile la proposta di legge di iniziativa popolare in materia di gestione dei rifiuti. La discussione sul merito slitta così di un paio di mesi. Il presidente della Rgione, Augusto [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Alpe, sui rapporti con Tropiano, Marguerettaz riferisca alla Commissione speciale antimafia

Furti in abitazione, videosorveglianza  è un deterrente Iscritta in via d’urgenza la risoluzione presentata dal gruppo Alpe che invita l’assessore regionale Aurelio Marguerettaz a portare con la massima urgenza all’attenzione della Commissione speciale per l’esame del fenomeno delle infiltrazioni mafiose in Valle d’Aosta l’esatta natura dei propri rapporti con l’amministrazione della società Saint-Bernard Spa. L’iniziativa prende le mosse dal rinvio a giudizio dell’assessore Marguerettaz per un presun [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Forestali, i cantieri non partiranno prima di maggio

Donzel: immaginare qualcosa per chi non sarà assunto

Furti in abitazione, videosorveglianza  è un deterrente ''Di questi tempi si udiva il rombo delle motoseghe, i colpi di accetta risuonavano fino a due anni fa nei boschi. Ora non abbiamo più il piacere di vedere le squadre forestali al lavoro''. Così Raimondo Donzel (Pd) riportando all’attenzione del Consiglio Valle i ritardi sulle assunzioni dei forestali. Mettiamo in campo strategie e studiamo percorsi alternativi per tutti coloro i quali - 660 in graduatoria – non seguiranno questo percorso lavora [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Marguerettaz, disposto a incontrare la Commissione antimafia

Empereur: la commissione non è luogo di caccia alle streghe; Louvin: atteggiamento omertoso del Consiglio

Furti in abitazione, videosorveglianza  è un deterrente «Non ho problemi ad accettare l’invito a presentarmi davanti alla Commissione, posto che rientri nei compiti di quest’ultima fare inchieste e indagini. Non ho mai avuto rapporti professionali con la Saint-Bernard spa, né lo studio Marguerettaz offre servizi all’impresa». Così l’assessore al turismo Aurelio Marguerettaz ha replicato alla richiesta del gruppo di Alpe di riferire alla Commissione speciale antimafia sui suoi rapporti con l'impresario [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Saint-Oyen, pescatori a bocca asciutta sull'Artanavaz

Gli amministratori promettono: ''La riserva di pesca non è chiusa per sempre''

Furti in abitazione, videosorveglianza  è un deterrente Il presidente del Consorzio pesca della Valle d’Aosta, Antonio Crea conferma la decisione di mantenere chiusa (per il secondo anno consecutivo) l’ormai ex riserva di pesca sull’Artanavaz. Una decisione maturata nel corso degli ultimi anni, ma il sindaco di Etroubles, Massimo Tamone, ribadisce l’impegno suo e degli altri amministratori del comprensorio a creare le condizioni affinché sia riaperta nel 2013. Intanto i pescatori sono dirottati sulla [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Mandibola fratturata: ancora nessuna traccia dell'aggressore

Sta meglio Pietro Cazzadore, il giovane studente aggredito sulle strisce pedonali per un «vaffa» all'indirizzo di un automobilista indisciplinato

Furti in abitazione, videosorveglianza  è un deterrente Migliorano le condizioni di Pietro Cazzadore, 18 anni, studente di Aosta, a tre settimane dall'aggressione che suo malgrado lo ha visto protagonista. Il ragazzo è ancora costretto a nutrirsi di cibi di scarsa consistenza o ridotti in pappette ma ha ripreso a frequentare le lezioni al liceo scientifico tecnologico; nel mese di giugno dovrà affrontare l'esame di maturità. «Abbiamo ricevuto tante telefonate affettuose e testimonianze di solidarietà [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Rissa al bar, finisce a 'bottigliate' in faccia

La discussione si infiamma e i due usano bottiglie e bicchieri come armi; il questore ordina sette giorni di chiusura

Un aperitivo, forse più di uno al bar, la discussione si accende e i due avventori pensano bene di prendersi a bottigliate e a colpi di bicchiere. Rissa che poteva finire in tragedia ieri sera, venerdì, poco dopo le 19 in un noto bar di corso Battaglione, 'Le Roi', riaperto da poco, ristrutturato e con una nuova gestione; per fortuna, i due - un trentaduenne e un cinquantaduenne valdostani - se la sono cavati con ferite giudicate guaribili in poc [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Videosorveglianza, tassello fondamentale per la sicurezza della comunità valdostana

Il Comandante interregionale Pastrengo dei Carabinieri, generale Antonio Girone in visita nella nostra regione

Rissa al bar, finisce a 'bottigliate' in faccia «Un alto standard di sicurezza sul territorio regionale». Lo ha evidenziato il neo comandante interregionale Pastrengo dei Carabinieri, il generale Antonio Girone che ieri, giovedì 12, ha visitato la nostra regione. «Un livello che è importante mantenere - ha spiegato il generale Girone - e per il quale è fondamentale la fattiva collaborazione tra le forze dell'Ordine e le istituzioni. Vogliamo proseguire e garantire la nostra presenza in maniera [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Usl: "Nessun furto, solo danneggiamenti"

Nessun furto, ma solo seri danni sia allo sportello bancario che al bancomat di Intesa San Paolo posti all'Usl di via Guido Rey ad Aosta. Gli operatori dello sportello bancario precisano, infatti, che la cassaforte interna non è stata aperta dai ladri. Anche il Bancomat, collocato nell'atrio di ingresso, risulta seriamente danneggiato ma non svuotato del suo contenuto.


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Usl, ladri in azione in via Guido Rey ad Aosta

Manomesso il bancomat, i ticket sanitari si possono pagare in piazza Chanoux

Furto pasquale nella sede dell'Usl di via Guido Rey, ad Aosta. Approfittando della chiusura della sede USL in occasione del ponte pasquale, i ladri sono penetrati all’interno della struttura danneggiando seriamente lo sportello bancario Intesa San Paolo ed appropriandosi del denaro contenuto nella cassaforte: Anche il bancomat è stato svuotato e danneggiato, così come è stato messa fuori uso il distributore automatico di bibite. I cittadini, p [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

I pentiti cantano: una 'locale' di n'drangheta anche in Valle d'Aosta

Si tratterebbe di una cellula criminale organizzata formata da 49 persone

Usl, ladri in azione in via Guido Rey ad Aosta Le indagini relative all'operazione Tempus Venit - che a fine dicembre portò in carcere quattro persone proseguono; il tenente colonnello dei carabinieri Guido Di Vita non ha dubbi: «ci sono pentiti che hanno parlato di una "locale" di 'ndrangheta in Valle d'Aosta». La locale è una divisione criminale composta da almeno 49 elementi, provenienti da diverse famiglie ('ndrine): «una locale – spiega Di Vita - agisce sempre in autonomia». Non si pens [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Famiglie in mezzo a una strada: 160 case pignorate nel 2011

Sono 11 le aziende fallite nella nostra regione, più di mille pignoramenti di beni mobili

Sono undici le aziende fallite nel 2011 nella nostra regione, un numero irrilevante rispetto alle 11.615 ditte che nel bel Paese hanno chiuso i battenti, strozzate da una crisi senza precedenti. Chez nous è allarme per la crescita (+43%) dei pignoramenti mobiliari, mobilio, attrezzattura, beni voluttuari, oltre mille nel 2011. E c'è un dato ancora più spaventoso: sono 160 le procedure esecutive immobiliari portate a termine nel 2011, 160 immob [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Pirogassificatore, bocciata la legge si va verso il referendum, forse

Sul la consultazione popolare pendono i ricorsi al Tar di Anida e Asso-Consum. Primo pronunciamento per il 18 aprile; il secondo per il 16 maggio

Famiglie in mezzo a una strada: 160 case pignorate nel 2011 Bocciata dalle Commissioni consiliari, la proposta di legge di iniziativa popolare contro il pirogassificatore, forte di oltre 7 mila firme, bocciata lo è pure dal Consiglio. Incassa 25 voti contrari (la maggioranza compatta) e 7 a favore (Alpe e Pd). Dalla maggioranza: ''E' una scelta sulla quale non faremo marcia indietro perché è la migliore. L’appuntamento non ci spaventa. L’ambiente e la sanità sono anche i nostri principi e nessuno vuole av [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

«Più attenzione al rapporto tra carcere e territorio»

Ieri a Firenze, il difensore civico Enrico Formento Dojot ha partecipato al convengo 'Le città e le istituzioni penitenziarie'

Famiglie in mezzo a una strada: 160 case pignorate nel 2011 «Un approccio a 360° delle problematiche, spesso delicate, tra carcere e territorio – commenta Enrico Formento Dojot – che ha visto il contributo dei vari attori interessati, magistrati, sanitari, dirigenti di case circondariali, amministratori e consiglieri locali, garanti dei detenuti. Particolarmente interessanti gli interventi del Ministro della salute, Renato Balduzzi, del capo Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria, Giovanni Tambur [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

«Vaffa» sulle strisce pedonali; l'automobilista si ferma lo aggredisce e gli frattura la mandibola

Disavventura per il 18enne aostano Pietro Cazzadore; il papà: «chi ha visto l'aggressore si faccia vivo»

Famiglie in mezzo a una strada: 160 case pignorate nel 2011 Si stava recando in un bar del centro a bere qualcosa con un amico ma mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali, in via Festaz, di fronte al bar Cristallo, per poco una macchina non lo travolge. Il giovane manda al diavolo l'automobilista che sai che fa? Si ferma e infuriato si dirige verso il ragazzo colpendolo con un tremendo pugno al volto. Dopo una settimana di ospedale, Pietro Cazzadore è stato dimesso sabato scorso; ha subito un [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Seimila motociclette al Bianco per onorare Spadino

Partecipazione record al 13esimo Memorial per ricordare il motard Pierlucio Tinazzi

Famiglie in mezzo a una strada: 160 case pignorate nel 2011 Seimila motociclette, circa ottomila persone hanno partecipato al 13esimo Memorial Spadino, organizzato dal Coordinamento Motociclisti per onorare la memoria di Pierlucio Tinazzi, il motard che sfruttando l'agilità della sua due ruote, salvò numerose vite quel tragico 24 marzo 1999 durante il quale 39 persone morirono in quell'inferno di fuoco, calore e fumo che il tunnel del Bianco era diventato dopo l'incendio sprigionatosi da un camion carico [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 


torna a inizio pagina
 

Archivio notizie precedenti

Aosta: Envers ricorre al Tar contro farmacia Gros Cidac

Terremoto giudiziario: Longarini sospeso e collocato fuori ruolo

La Sezione disciplinare del Consiglio superiore della magistratura - nella sua riunione di oggi, giovedì - ha [...]

Arresto Longarini: «Il viaggio in Marocco? Una leggerezza»

Una mazzata.E' quanto contenuto nell'ordinanza di rigetto della richiesta di revoca degli arrest [...]

Arresto Longarini: no alla revoca dei domiciliari

E' stata respinta dal gip Giuseppina Barbara la richiesta di

Caso Longarini, parere contrario richiesta revoca domiciliari

Il magistrato Pasquale Longarini e l'imprenditore Gerardo Cuomo sono ancora agli ar [...]

Anpi: cordoglio per la morte di Alessandrina Chamen

L'Anpi esprime profondo cordoglio per la morte di “Antoinette” Alessandrina Cham [...]

Arresto Longarini: disposta sospensione dal ministro Orlando

Il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, ha firmato il decreto ministeriale che dispone la sospe [...]

Bancarotta nella ditta amministrata dalla moglie, condannato

Secondo l'accusa, rappresentata in aula dal pm Luca Ceccanti, prima del mese di settembre 2011 avreb [...]

Fiera di Sant'Orso: emessi cinque fogli di via

Fiera di Sant'Orso 2017, il Questore di Aosta, Pietro Ostuni, ha emesso cinque prov [...]

Terremoto Procura di Aosta: arrestato Pasquale Longarini

Terremoto alla Procura della Repubblica di Aosta.Il procuratore capo facente funzioni


Archivio storico notizie


torna a inizio pagina

<p>Engaz - Arte del legno s.r.l. | Fraz. Champagne, 55 11020 Verrayes (AO) Italy | Tel. +39 0166 54 68 02 | Fax +39 0166 54 66 21</p>

<p>RAVA SKYWAY 2016</p>

<p>Carrozzeria Orange Panda Raid 2017</p>

Casinò, si mette male

Nel 2014 il piano di riorganizzazione dell'allora amministratore unico Luca Frigerio ricevette una bordata di pernacchie. Lo stesso dirigente fu messo alla porta dalla politica. Adesso un piano simile viene riproposto, pare questa volta senza appello. Senza margini di trattativa. Perché è quello di cui ha bisogno la società [...]

leggi tutto e commenta

<p>Farmacia Envers 2</p>

<p>HIDROVI</p>

Gli speciali di Gazzetta Matin

Periodicamente Gazzetta Matin dedica parte dell'edizione cartacea settimanale, per approfondire un argomento, con notizie, interviste, pubblicità e redazionali.

GUARDA L'ULTIMO SPECIALE DI GAZZETTA MATIN

<p>Tecnoserramenti</p>







NEWSVDA.IT
LA VALLE D'AOSTA NEL MONDO
Quotidiano online
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 8/2012
Autorizzazione del 13/12/2012
www.newsvda.it

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA


Gazzetta Matin TOUSLESJOURS, notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani online, notizie Aosta

Settimanale del lunedì
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 9/2002
Autorizzazione del 20/05/2002

Redazione:
Regione Borgnalle, 12 - 11100 Aosta
Tel: 0165/231711 - Fax: 0165/1820141
Mail: segreteria@gazzettamatin.com
www.gazzettamatin.com

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA




Direttore responsabile Luca Mercantil.mercanti@gazzettamatin.com
Redazione
Alessandro Biancheta.bianchet@gazzettamatin.com
Danila Chenald.chenal@gazzettamatin.com
Erika Davide.david@gazzettamatin.com
Davide Pellegrinod.pellegrino@gazzettamatin.com
Cinzia Timpanoc.timpano@gazzettamatin.com
Patrick Barmassep.barmasse@gazzettamatin.com
Segreteria Roberta Prodotisegreteria@gazzettamatin.com




Concessionaria di pubblicitÀ
ADV Pubblicità e marketing, concessonaria per la pubblicità su settimanale Gazzetta Matin e sul sito internet newsvda.comLG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA
Tel: 0165.231711
Fax: 0165.1820141
E-mail segreteria@lgpresse.com

Responsabile di agenzia Arianna Gori Chisari
E-mail a.chisari@lgpresse.com

Account Tiziana Frisont.frison@lgpresse.com Luca Torinol.torino@lgpresse.com



Collaboratori

Massimo Altini, Miriam Begliuomini, Marta Bonarelli, Michela Borgis, Riccardo Bortolotti, Alessandra Borre, Elisa Bosc, Federica Boscardin, Nadia Camposaragna, Paolo Ciambi, Cristina Compagnoni, Silvia Costa, Alexis Courthoud, Mathieu Courthoud, Elettra Crocetti, Camilla Di Tommaso, Carol Di Vito, Dimitri Dufour, Christian Evaspasiano, Giuseppe Farinella, Ursula Ferrari, Enrico Formento, Bruno Fracasso, Sofia Fregnani, Giulio Gasperini, Michael Ghignone, Francesca Jaccod,Cecilia Lazzarotto, Elaine Lunghini, Mariarosa Magro, Stefania Manenti, Andrea Manfrin, Giacomo Mangano, Carlotta Maquignaz, Teresa Marchese, Federico Mecca, Stefano Meroni, Miriam Nex, Danilo Nicod, Franco Ormea, Simonetta Padalino, Margherita Pellegrino, Gabriele Peloso, Luigi Perosino, Antonella Perriello, Maurizio Pitti, Loris Ponsetto, Mattia Pramotton, Martina Praz, Valeria Quaglino, Nicola Rolland, Valentina Romagnoli, Raffaele Romano, Jacopo Romei, Alessandro Rossi, Erica Rudda, Luca Sanseverino, Riccardo Savoye, Rossella Scalise, Sara Sergi, Piera Squillia, Andrea Trovato, Laura Vinaj, Salim Znaidi