<p>Hidrovi</p>
Notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani e notizie aosta
Meteo Valle d'Aosta

ARCHIVIO NOTIZIE - Febbraio 2013 - CRONACA: 84 articoli

Ubriaco, finisce nel giardino di una casa, urtando la bombola del gpl

Un giovane di Quart, al volante ubriaco, risultato positivo al test dei cannabinoidi

Nel loro sangue, è stata riscontrata una percentuale di alcool pari a cinque volte quella ammessa dalla legge, 2.5 g/l e 2.3 g/l. Così, sono stati denunciati in guida in stato di ebbrezza; la loro auto è stata sequestrata e la patente di guida ritirata. Nella notte, intorno alle 2.30, i carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile sono intervenuti a Plan Félinaz; una Peugeot 206 infatti, aveva divelto la recinzione di un'abitazione per fer [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Cogne, Legambiente: «preoccupati dal raddoppio dei metalli pesanti»

L'associazione ambientalista mette nero su bianco le preoccupazioni sui nuovi dati dell'Arpa

Ubriaco, finisce nel giardino di una casa, urtando la bombola del gpl «I primi dati dell'Arpa relativi al 2012 sulla centralina che monitora la qualità dell'aria in via Primo Maggio (nei pressi dell'acciaieria Cogne, ndr) e i valori sui metalli pesanti ci hanno fatto saltare sulla sedia» aveva detto Alessandra Piccioni, presidente Legambiente Valle d'Aosta, a Gazzetta Matin, lunedì scorso. Ora queste preoccupazioni l'associazione ambientalista le ha messe nere su bianco in un comunicato diramato questo pomer [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Eseguita l'autopsia sul corpo del camionista rumeno investito sull'A5

E' stato eseguito quest'oggi l'esame autoptico sul corpo di Valentin Nicola, il camionista rumeno di 38 anni che ha perso la vita sabato sera sull'autostrada A5, travolto da un pullman e da un autoarticolato. Secondo i primi riscontri trapelati a seguito dell'autopsia, al momento non è ancora possibile definire se la morte sia sopraggiunta già con la caduta dal camion oppure soltanto a seguito dell'investimento da parte del pullman. Il medico leg [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Furti in casa e al bar, denunciati due uomini

Sono un rumeno già in carcere e un albanese irreperibile, identificati grazie a rilievi scientifici

Eseguita l'autopsia sul corpo del camionista rumeno investito sull'A5 I rilievi della polizia scientifica hanno permesso di smascherare due uomini autori di alcuni furti in bar e abitazioni. Gli agenti della squadra mobile della Questura di Aosta hanno segnalato all'autorità giudiziaria A.E., cittadino rumeno di 22 anni, già in carcere a Brissogne, per furto pluriaggravato, e B.A., 36 anni, albanese, al momento irreperibile, per furto in abitazione. Gli agenti sono risaliti al primo uomo confrontando [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Domani l'autopsia su Valentin Nicola, il camionista travolto sabato sull'A5 a Montjovet

Caduto dal camion di cui era alla guida sull'autostrada A5 all'altezza di Montjovet e travolto da un pullman: è accaduto nella serata di sabato a Valentin Nicola, romeno di 38 anni, sul cui corpo verrà eseguita domani l'autopsia. Il corpo è stato riconosciuto dalla compagna giunta dalla Romania. La perizia, affidata dal pm Luca Ceccanti al medico legale Maurizio Castelli, ha l'obiettivo di accertare se l'uomo avesse assunto alcolici o fosse già m [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Investì mamme e bambini, per Pohrib giudizio immediato per rapina

Giudizio immediato per rapina per Marius Pohrib, romeno di 21 anni, di Aosta, denunciato dopo aver confessato di essere l'autore, insieme a due complici, della rapina al tabacchino di Sarre dello scorso 12 gennaio, fruttata 3.000 euro. Su disposizione del gip del tribunale di Aosta, il giovane si trova in carcere a Brissogne, dal 31 gennaio, quando investì due mamme con i loro bimbi di due mesi in carrozzina, in corso Lancieri. Per questo episodi [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Già dimesso l'operaio di Fénis travolto da un albero

Il 50enne era al lavoro in un cantiere finalizzato alla realizzazione di una pista forestale per conto di Cva

E' stato dimesso poco dopo le 15, l'operaio di 50 anni di Fénis investito (di rimbalzo) da un tronco d'albero a Hône: elitrasportato all'ospedale Umberto Parini di Aosta, gli sono stati immediatamente riscontrati dei traumi alle gambe non gravi. L'incidente è avvenuto alle 9.20 di mercoledì 27 febbraio, in un'area boschiva di località Sepoultec: l'operaio, dipendente della Costruzioni stradali Bgf, era impegnato nel cantiere finalizzato alla real [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Alpinista francese travolto da una slavina: non è grave

Già dimesso l'operaio di Fénis travolto da un albero E' tuttora in osservazione presso il Dipartimento di emergenza e accettazione dell'ospedale Umberto Parini di Aosta l'alpinista francese travolto da una slavina staccatasi attorno alle 12.30 in Valnontey. L'uomo, che non è in pericolo di vita, impegnato nella scalata di una cascata di ghiaccio, sarebbe stato investito dalla coltre nevosa, riuscendo però immediatamente a riemergere dalla neve, riportando - da quanto si è potuto apprendere finora - [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Rubati i sanitari dalla nuova aerostazione del 'Corrado Gex'

Reportage sullo stato di degrado e abbandono nel quale versa il cantiere sorto sulle macerie (in amianto) dell'ex Pala Ceva

Già dimesso l'operaio di Fénis travolto da un albero Ci mancava soltanto quest'ultima novità: pure i sanitari si sono portati via. Non sembra esserci limite al peggio nell'ambito della storia infinita relativa ai lavori di realizzazione del nuovo scalo aeroportuale 'Corrado Gex' di St-Christophe, in questo caso con particolare riferimento alla nuova aerostazione a servizio della pista. La struttura è ormai da tempo ferma al palo a causa sia del rinvenimento di amianto nel sottosuolo del cantiere, c [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Scossa di terremoto di magnitudo 4.0

L'evento sismico con epicentro in Piemonte è stato avvertito intorno alle 2 di notte

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.0 ha colpito la nostra Regione nella notte tra domenica 24 e lunedì 25 febbraio. La scossa, avvertita distintamente in tutta la Valle intorno alle 2 di notte, ha avuto come epicentro Chialamberto, località del Piemonte praticamente al confine con la nostra regione.
(al.bi.)


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Ai grillini percentuali oltre il 16 nei seggi già scrutinati

Scossa di terremoto di magnitudo 4.0 Continua l’avanzata dei grillini che ad Ollomont incassano 25 voti, a Rhemes-Saint-Georges15,69% , batte il 16% anche ad Allein e a Chamois, erodendo voti alle coalizioni di Vallée d’Aoste e Per la Valle d’Aosta. A Valgrisenche e a Rhêmes la Morelli ha la meglio su Lanièce. A Ponboset Stefano Ferrero raggiunge il 17,7 per cento. Batte Morelli. A Brusson 5 stelle ancora sopra il 17% con 76 voti; Morelli ne prende 82 e 250 Lanièce


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Un camionista muore nella notte sulla A5

L'uomo, un romeno di 38 anni, sarebbe caduto dal suo tir in corsa, venedo successivamente investito da un pullman

Scossa di terremoto di magnitudo 4.0 Un uomo è morto la notte scorsa, attorno alle 23 di sabato 23 febbraio, sull'autostrada A5, giusto all'uscita della galleria 'Mongiovetta', in direzione Torino, dopo essere stato travolto da un pullman e da un tir. L'ipotesi è che si tratti di un camionista romeno di 38 anni, il cui mezzo è stato trovato circa un chilometro più avanti, fermo sulla corsia di sorpasso e con il motore acceso. «E' verosimile il fatto che l'uomo sia caduto accidentalm [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Politiche, affluenza in rialzo alle 19 rispetto al 2008

Scossa di terremoto di magnitudo 4.0 E' del 49,91% l'affluenza alle urne alle ore 19. Hanno votato 50.046 dei 100.277 aventi diritto. Nel 2008 la percentuale era stata del 48,10%. Il dato è in controtendenza rispetto al rilevamento delle ore 12. In Valle d’Aosta sono in lizza 10 candidati per la Camera (scheda Rosa) e 9 per il Senato (scheda gialla) per undici liste. Vallée d’Aoste, espressione della coalzione Uv-Sa-fa, con Rudi Marguerettaz per Montecitorio, e Albert Lanièce, per P [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Tentata rapina in pizzeria ieri sera al Quartiere Cogne

I due malviventi, armati di coltello, si sono dati alla fuga dopo la pronta reazione del titolare e del pizzaiolo

Scossa di terremoto di magnitudo 4.0 Tentata rapina, ieri sera, venerdì 22 febbraio, attorno alle 19.20, presso la pizzeria Doria di via Capitano Chamonin, al Quartiere Cogne di Aosta. Due uomini travisati sono entrati nella pizzeria e, armati di coltello, hanno minacciato i titolari, marito e moglie, intimando loro di consegnare l'incasso. La pronta reazione del titolare, che in quel momento stava lavorando al forno, ha fatto perdere l'equilibrio a uno dei due malvive [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Minaccia di morte gli addetti alla sicurezza di una discoteca

Per questo motivo un aostano di 34 anni è stato segnalato alla Procura

Scossa di terremoto di magnitudo 4.0 Un aostano di 34 anni è stato segnalato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Aosta. La notte scorsa l'uomo, al quale era stato impedito l'accesso in un noto locale notturno del Capoluogo perché in manifesto stato di ubriachezza, ha aggredito tre addetti alla sicurezza posti all'ingresso del locale, ferendoli alla testa con il calcio di una pistola, poi rivelatasi una perfetta riproduzione. Il gesto ha creato panico negli avventori [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Rubano bici da competizione: arrestati due slovacchi

Si sono impossessati di cinque mtb che atleti norvegesi e slovacchi avrebbero dovuto utilizzare durante le gare winther triathlon

Si sono introdotti nel deposito del Petit Hôtel di Cogne e hanno rubato le mountain bike da competizione degli atleti norvegesi e del Liechtenstein che là pernottavano. Nella notte, intorno alle 3.40, li hanno fermati ad Aymavilles, i carabinieri della compagnia di Aosta che hanno arrestato due cittadini slovacchi. I due ladri avevano rubato cinque biciclette da competizione che avrebbero dovuto usare quest'oggi nella manifestazione di win [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

E' caccia ai due aostani denunciati per insolvenza fraudolenta

Avrebbero soggiornato per quasi un mese in un noto albergo della Plaine senza saldare il conto finale

Rubano bici da competizione: arrestati due slovacchi Sono tuttora in corso le ricerche di E.E., 36 anni con precedenti penali, e S.C., ragazza di 27 anni, entrambi residenti ad Aosta. I due sono stati denunciati per insolvenza fraudolenta dalla Sezione reati contro il patrimonio della Squadra mobile della Questura di Aosta, dopo che una proprietaria di un noto albergo della Plaine li aveva segnalati in quanto dopo avervi soggiornato per quasi un mese, al momento del saldo finale, si sono resi irrep [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Domani a Verrès l'addio al piccolo Alexis

Alla collegiata di Verrès, i funerali del bambino ucciso da una grave encefalite

Saranno celebrati domattina, sabato, i funerali di Alexis Costa, il bambino di 5 anni ucciso da un'encefalite. Martedì sera il bambino era stato ricoverato nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Parini, dove era giunto in condizioni gravissime. Nonostante un delicato intervento chirurgico, il bambino non ce l'ha fatta; l'infezione è stata «devastante» secondo quanto dichiarato dal direttore della SC di Anestesia e Rianimazione del Parini Enric [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Ubriachi sulle piste, insultano i poliziotti: tre francesi denunciati

E' successo a La Thuile;i quattro uomini sono stati portati al confine e consegnati agli agenti della Gendarmeria

Domani a Verrès l'addio al piccolo Alexis Sono stati denunciati per ubriachezza, oltraggio, resistenza a pubblico ufficiale e interruzioen di servizio, tre cittadini francesi residenti a Bourg Saint Maurice che, lunedì scorso, a una bella sciata, hanno pensato di abbinare una giornata di eccessi alcoolici. Nel primo pomeriggio, i tre uomini, di 24, 42 e 46 anni - completamente ubriachi, e con escoriazioni e ferite al volto e alle mani per le numerose cadute - si sono presentati alla part [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Stalking: divieto di avvicinarsi alla ex convivente per un 34enne aostano

Messaggi, pedinamenti, irruzioni sul luogo di lavoro e addirittura un registratore nascosto nell'auto della donna

Messaggi telefonici con ingiurie, pedinamenti in auto e sul lavoro, irruzioni sul luogo di lavoro, appostamenti sotto l'abitazione o incursioni fino davanti alla porta di casa, telefonate senza fine. Il giudice del tribunale di Aosta Maurizio D'Abrusco ha notificato a un aostano di 34 anni, residente ad Aosta, P.M., un'ordinanza che gli vieta di avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla ex convivente. L'uomo non ha accettato la fine della r [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Non fu abuso edilizio, assolto l'assessore al Turismo Aurelio Marguerettaz

Secondo il giudice, il fatto non costituisce reato; assolti anche la sorella e il cognato, l'impresario edile Tropiano e il direttore dei lavori Vuillermoz

Stalking: divieto di avvicinarsi alla ex convivente per un 34enne aostano Secondo la tesi dell'accusa, quei lavori erano difformi a quanto dichiarato nel progetto di ristrutturazione di un immobile di famiglia a Saint-Rhémy en Bosses. Di qui, l'ipotesi di abuso edilizio. Secondo il giudice monocratico del tribunale di Aosta Marco Tornatore, «il fatto non costituisce reato»; per questa ragione sono stati assolti dall'accusa di abuso edilizio l'assessore regionale al Turismo Aurelio Marguerettaz, la sorella Iole e [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

In manette per rapina impropria il nomade torinese Angelo Riviera

L'arresto giunge al termine di un'operazione investigativa di «grande spessore»

Stalking: divieto di avvicinarsi alla ex convivente per un 34enne aostano «Un'operazione investigativa di grande spessore». Così ha definito il Tenente Colonnello Cesare Lenti del Comando carabinieri di Aosta, l'operazione condotta dalla Stazione dell'Arma di Donnas e Pont-St-Martin in collaborazione con i colleghi di Nole, che ha portato in carcere Angelo Riviera (FOTO), 41 anni, residente in un campo nomadi di Volvera, nell'hinterland torinese. L'uomo è stato tratto in arresto ieri, martedì 19 febbraio, su richiesta [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Donnas: «Sconosciuti contattano telefonicamente per controllo dei contatori»

L'amministrazione invita la popolazione a denunciare eventuali accadimenti

Comunicato urgente dal comune di Donnas. «E' giunta segnalazione è giunta segnalazione che sconosciuti contattano telefonicamente cittadini di Donnas vantando autorizzazione per controllo dei contatori. L'Amministrazione comunica che nessuno è stato autorizzato in questo senso». L'amministrazione invita la popolazione a contattare i Carabinieri al 112 o la polizia locale allo 0125-804728.


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Estorsione: non luogo a procedere del Tribunale nei confronti del dentista Dieter Mittmann

Dopo la remissione di querela da parte del collega Jörg Lorenz, la vicenda sarà trattata in sede civile

Donnas: «Sconosciuti contattano telefonicamente per controllo dei contatori» «Macché estorsore, la vittima sono io». Così Gazzetta Matin titolò - nel numero di lunedì 24 dicembre scorso - il servizio relativo al rinvio a giudizio per estorsione e tentata estorsione dell'odontoiatra tedesco Dieter Mittmann (FOTO), al centro di una querelle a colpi di carte bollate che ormai da anni lo oppone a un altro dentista tedesco - nonché suo collega di studio a St-Pierre - Jörg Lorenz. In data odierna, mercoledì 20 febbraio, p [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Nus, atti vandalici alla stazione ferroviaria

Per quattro volte divelto il braccio automatico di apertura della porta

Donnas: «Sconosciuti contattano telefonicamente per controllo dei contatori» L’amministrazione comunale di Nus denuncia l’ennesimo atto vandalico ai danni della sala d'aspetto della stazione che «rischia di vanificare gli sforzi del Comune per migliorare e promuovere l’utilizzo del treno», scrivono in comunicato gli amministratori comunali che ricordano di «aver predisposto con un braccio automatico l’apertura e la chiusura della porta, secondo gli orari di apertura prestabiliti per gli utenti, sempre più numerosi che uti [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Deve scontare pena: arrestato ad Aosta

E' Domenico Raffa, fermato nel 2009 per traffico internazionale di stupefacenti

Donnas: «Sconosciuti contattano telefonicamente per controllo dei contatori» Gli agenti della sezione criminalità organizzata della Squadra Mobile della questura di Aosta hanno arrestato Domenico Raffa, 37 anni, residente nella plaine di Aosta, in esecuzione dell'ordine di carcerazione della Procura generale presso la Corte d'Appello di Torino. Nel 2009, Raffa su arrestato per traffico internazionale di stupefacenti; deve scontare una pena residua di 6 mesi di reclusione e pagare 20 mila euro di multa. (re.newsvda. [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Lacrime e mimose per salutare Cristina; «vostra madre è in Dio, continuerà a guidarvi e a guardarvi»

Centinaia di persone hanno partecipato alla cerimonia funebre di Cristina Marini; il parroco ai figli Andrea e Chiara: «continuate a coltivare le vostre passioni»

Donnas: «Sconosciuti contattano telefonicamente per controllo dei contatori» «Essere qui è un gesto di grande solidarietà umana, manifestare solidarietà alla famiglia di Cristina è come ringraziare Lei per ciò che ha fatto. E' un gesto di carità cristiana, di affetto nei suoi confronti e della sua famiglia, chiamata a una grande prova di fede. Tutti voi siete qui a manifestare presenza, dove c'è una grande assenza; ma Cristina è presente, è vicina, è qui vicina al Signore». Don Nicola Corigliano ha accolto così, nella chi [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Dichiarata la morte cerebrale di un bimbo di 5 anni di Verrès

Sono in corso le indagini cliniche e diagnostiche per accertare la causa del decesso, tra cui non si esclude possa trattarsi di meningite

Donnas: «Sconosciuti contattano telefonicamente per controllo dei contatori» Questo pomeriggio, attorno alle 16, i medici dell'ospedale Umberto Parini di Aosta hanno dichiarato la morte cerebrale di un bambino di 5 anni di Verrès, ricoverato ieri sera - martedì 19 febbraio - in condizioni disperate per un problema cerebrale acuto. Il bambino è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico per la «decompressione cranica» finalizzata a «ridurre l'edema cerebrale conseguenza di un'infiammazione dell'encefalo», hanno f [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

E' in corso l'autopsia sul corpo della donna morta dopo una caduta sugli sci

Se ne occupa il medico legale di Cuneo Federico Quaranta

E' il medico legale Federico Quaranta di Cuneo, il professionista che il pubblico ministero Pasquale Longarini ha incaricatao per effettuare l'autopsia sul corpo di Cristina Marini, 46 anni di Aosta, morta domenica mattina a causa di complicazioni sorte dopo che la donna, sabato mattina, era finita contro le protezioni di un cannone sparaneve, nella zona del Col Checrouit, a Courmayeur. Le sue condizioni non parevano gravi, poi, alle prime ore di [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Si contendono il giornale al bar: le rompe una gamba con un calcio

I carabinieri di Morgex hanno denunciato per lesioni personali un cittadino albanese residente a La Salle

Lui vuole leggere il giornale che i gestori del bar mettono a disposizione dei clienti. Anche lei, una cittadina marocchina, residente ad Asti ma che soggiorna a La Salle, dove lavora come badante. Tra i due avventori di un bar di La Salle scoppia il parapiglia; l'uomo, K.G., 52 anni, albanese residente a La Salle, si scaglia addosso alla donna e la colpisce con un violento calcio alla gamba. La donna non è più in grado di alzarsi e viene traspor [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Carabinieri: denunce per falso e guida in stato di ebbrezza

S.M., 36 anni, residente ad Arnad, è stato denunciato per guida in stato di ebrezza dai carabinieri del nucleo radiomobile dei carabinieri della Compagnia di Saint-Vincent. L'uomo è stato sorpreso alla guida della sua Volskswagen Golf in evidente stato di ebbrezza; il test dell'etilometro ha confermato l'ipotesi, con un tasso alcolemico di 1,7 g/l. L'automobile è stata sequestrata e venduta all'asta; la patente di guida è stata temporaneamente r [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Pacco sospetto a palazzo regionale; falso allarme

Uffici evacuati, dipendenti scesi in piazza Deffeyes

Carabinieri: denunce per falso e guida in stato di ebbrezza Sono rientrati nei loro uffici i dipendenti regionali, fatti evacuare per qualche tempo dai loro uffici, dopo che a palazzo regionale è giunto un pacco sospetto indirizzato alla prefettura.
«Le modalità di consegna hanno insospettito gli uffici che hanno così attivato il protocollo preventivo, allertando gli specialisti dei vigili del fuoco» - fanno sapere dall'ufficio stampa della Presidenza della Regione.
(re.newsvda.it)


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Muore dopo incidente sugli sci: domani ad Aosta i funerali

La Procura ha iscritto nel registro degli indagati due dirigenti medici del Pronto Soccorso e Chirurgia toracica

Saranno celebrati domani, mercoledì, alle 15, nella chiesa di Saint Martin de Corléans, i funerali di Cristina Marini, 46 anni di Aosta, la donna deceduta domenica mattina a causa di complicazioni sorte dopo che la donna, sabato mattina, era finita contro le protezioni di un cannone sparaneve sulle piste di Courmayeur. Intanto, dopo la notizia dell'iscrizione di due dirigenti medici (Pronto Soccorso e Chirurgia Toracica) nel registro degli indaga [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Consiglio: Cral Cogne: il rapporto debitorio è tra circolo e Regione

L'assessore Donzel: «il comune capoluogo non può erogare contributi extra».

Muore dopo incidente sugli sci: domani ad Aosta i funerali Si parla della difficile situazione economica nella quale versa il circolo culturale e sportivo Cogne per iniziativa dei consiglieri PD, PSI, Alpe e Sinistra per la città; «sono soprattutto le spese fisse e per il riscaldamento dei locali a pesare sulla gestione - ha spiegato il consigliere PD Michele Monteleone - il debito ammontava a circa 150 mila euro; oggi esso è sceso a circa 100 mila euro, ma è un cane che si morde la coda». Il consigliere [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Fermata banda di borseggiatori

Sono cinque cittadini di nazionalità rumena; uno è stato arrestato, gli altri denunciati per furto aggravato (in stato di libertà)

Sono stati denunciati (in stato di libertà) per furto aggravato. Per uno di loro L.T., 24 anni, si sono aperte le porte del carcere di Brissogne, per un ordine di carcerazione emesso dal tribunale di Roma. La collaudata sinergia tra polizia di stato e carabinieri ha permesso di fermare una banda di borseggiatori di nazionalità rumena che aveva scelto Courmayeur per la sua attività criminale. Il personale della Squadra Volanti, in collaborazione c [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

La Procura apre un'inchiesta sulla morte di Cristina Marini

La donna, dopo l'incidente sugli sci occorsole sabato mattina a Courmayeur, è deceduta alle 6 di domenica nel reparto di Chirurgia toracica, dove era stata tenuta in osservazione

Fermata banda di borseggiatori Sarà affidato oggi, lunedì 18 febbraio, l'incarico per l'espletamento dell'autopsia sul corpo di Cristina Marini, 46 anni di Aosta, morta ieri mattina a causa molto probabilmente di un'emorragia toracica massiva. E' quanto si è potuto apprendere questa mattina in Procura, dove è stata aperta un'inchiesta sull'accaduto. Straziante, nel frattempo, il racconto del marito della donna, Giorgio Ferrari: «L'ho lasciata in reparto che stava bene, a [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Il sindaco di Etroubles, Massimo Tamone, indagato per omissione di atti d'ufficio

Avrebbe omesso di emettere un'ordinanza di recupero e smaltimento rifiuti

Fermata banda di borseggiatori Omissione di atti d'ufficio. E' quanto si è visto recapitare a chiusura delle indagini preliminari il sindaco di Etroubles, Massimo Tamone, indagato dalla Procura di Aosta per avere «omesso di emettere un'ordinanza di recupero e smaltimento di rifiuti» su un terreno privato non lontano dal confine tra Etroubles e Allein. I fatto contestati risalgono al marzo del 2012, su denuncia della Stazione forestale di Etroubles. «Sono sereno, aspetto di ess [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Identificato il ladro delle palestre aostane

Un 21enne del Capoluogo accusato di furto pluriaggravato e continuato in almeno cinque episodi diversi

Fermata banda di borseggiatori C.R., 21 anni di Aosta, è stato segnalato in stato di libertà dagli agenti della Squadra mobile della Questura di Aosta per furto pluriaggravato e continuato. Il ragazzo è responsabile di numerosi furti avvenuti nel mese di gennaio: quelli accertati sono al momento cinque, perpetrati in diverse palestre del Capoluogo, in particolare in regione Borgnalle. Il giovane, approfittando delle circostanze di tempo e luogo, si introduceva negli spo [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Trovato con un coltello di 21 cm, viene denunciato a piede libero

I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Aosta, durante un controllo alla circolazione stradale nel Capoluogo, hanno fermato un'autovettura condotta da un cittadino kosovaro, con a bordo due connazionali. Uno di questi, B.A., di 33 anni, residente in provincia di Brescia, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico di 21 centimetri. Il coltello è stato sequestrato e il soggetto è stato denunciato per porto [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Cervino SpA: a una turista genovese il SUV Hyundai del concorso

Trovato con un coltello di 21 cm, viene denunciato a piede libero Lucilla Bissaldi, genovese, assidua frequentatrice della conca di Breuil e Valtournenche - in possesso di uno stagionale internazionale famiglia, acquistato on line a inizio stagione è la fortunata vincitrice di una fiammante Hyundai Santa Fee 2.2. CRDI WD, Style Deluxe, messa in palio grazie al concorso ideato dalla CErvino SpA in co marketing con lo sponsor Hyundai. Per chi non ha vinto, c'è ancora una possibilità; un secondo SUV Hyunda [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Costi della politica: accertamenti bancari per tutti i gruppi consiliari

La Procura ha affidato le indagini all'aliquota di polizia giudiziaria della Guardia di Finanza

La Procura della Repubblica di Aosta ha disposto accertamenti bancari sui costi della politica, nell'ambito del fascicolo aperto 'modello 45 per atti non costituenti reato'. Le indagini sono state affidate all'aliquota di polizia giudiziaria della Guardia di Finanza. Nel fascicolo sono state inserite anche le deposizioni di alcuni funzionari regionali raccolte nei mesi scorsi «al fine di ottenere informazioni sulla normativa che regola i c [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Maxi-risarcimento a Luigi Bassignana

Il giudice del lavoro di Aosta condanna la Regione a rifondere al suo ex funzionario oltre 150 mila euro

Costi della politica: accertamenti bancari per tutti i gruppi consiliari Oltre 150.000 euro di risarcimento. E' quanto ha ottenuto innanzi al giudice del lavoro di Aosta l'ex funzionario dell'assessorato regionale al Territorio, Ambiente e Opere Pubbliche, Luigi Bassignana, che nel 2006 patteggiò un anno, 11 mesi e 10 giorni di carcere per corruzione. Il ricorso era finalizzato ad «accertare e dichiarare l'inefficacia, la nullità o comunque la illegittimità del provvedimento di licenziamento adottato dalla Reg [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

In Valle d'Aosta più che raddoppiati i numeri di estorsioni e i casi di riciclaggio

I dati sono contenuti nella relazione al Parlamento sull'attività svolta nel primo semestre 2012 dalla Dia

Costi della politica: accertamenti bancari per tutti i gruppi consiliari E' più che raddoppiato il numero di estorsioni denunciate in Valle d'Aosta nei primi sei mesi del 2012 rispetto al semestre precedente, passando dai 3 del periodo luglio-dicembre 2011 ai 7 del periodo gennaio-giugno 2012. In prevalenza gli estorsori sono italiani: resta stabile, a quota 2, il numero di stranieri. E' quanto riportato nella relazione al Parlamento sull'attività svolta nei primi sei mesi del 2012 dalla Direzione investigativa nazion [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Maestro della banda municipale: la Corte d'Appello dà ragione al Comune

Costi della politica: accertamenti bancari per tutti i gruppi consiliari «La Corte d'Appello di Torino ribalta la sentenza di primo grado sul maestro della Banda. Accolte le ragioni del comune di Aosta». E' il testo del tweet postato poco fa dall'assessore alla Cultura Edoardo Paron in merito al ricorso presentato avverso la sentenza del giudice del lavoro che, lo scorso maggio, aveva condannato il comune di Aosta a risarcire il Maestro della Banda Rocco Papalia, precario dal 1983. «Abbiamo soltanto il [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Spaccio di stupefacenti: denunciati due aostani

Per il commissario capo Nicola Donadio «si tratta di un fenomeno sempre più preoccupante per il coinvolgimento di minorenni»

Costi della politica: accertamenti bancari per tutti i gruppi consiliari Gli aostani P.C., 30 anni, e M.C., 36, quest'ultimo di origini francesi, sono stati denunciati a piede libero per detenzione di sostanze stupefacenti dalla Squadra mobile della Questura di Aosta. Nel corso di due distinte operazioni sono stati sorpresi in possesso complessivamente di 40 grammi di eroina e di 7 grammi di cocaina. Lo stupefacente è stato sequestrato. «Si tratta di due tasselli dello spaccio di droga nella zona del centro storico di [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Armi da guerra in garage: Lanièce patteggia due anni

Con la sospensione condizionale della pena e 800 euro di multa

Costi della politica: accertamenti bancari per tutti i gruppi consiliari Due anni di carcere, con la sospensione condizionale della pena e un'ammenda di 800 euro. Lo ha deciso il giudice Eugenio Gramola nei confronti di Alain Lanièce, 42 anni, guardiaparco e vice sindaco di Champdepraz, con delega assessorile all'Agricoltura,al quale è stato contestato il reato di detenzione di armi da guerra. Nel caveau ricavato nel suo garage - durante un controllo di routine ordinato dalla questura di Aosta per verificare il [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Polizia: armi sequestrate e un arresto

Saranno illustrati nel corso di un incontro con gli organi di informazione convocato per la tarda mattinata di oggi, i dettagli di un'operazione che ha portato gli uomini della questura di Aosta a eseguire un arresto e a sequestrare un ingente quantitativo di armi.
(c.t.)


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Arsenale di armi da guerra in garage: arrestato il vice sindaco di Champdepraz

Alain Lanièce, classe '70, guardiaparco al Mont Avic, è un noto collezionista di armi belliche; gli artificieri hanno portato via candelotti di esplosivo della Seconda Guerra Mondiale

Polizia: armi sequestrate e un arresto Si trova ristretto al carcere di Brissogne Alain Lanièce, classe 1970, guardiaparco al Mont-Avic, vice sindaco e assessore all'Agricoltura del comune di Champdepraz. E' accusato di detenzione di armi da guerra, alterazione di armi, armi clandestine, «e di tutta una serie di reati contrari alla normativa sul possesso di armi comuni e da collezione» - ha spiegato il dottor Donato Marano, dirigente della questura di Aosta. «L'uomo è un collezionista [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

E' scomparso Orlando Bee, era il partigiano-ragazzino «Gagno»

Domani, mercoledì 13 febbraio alle 15, breve cerimonia commemorativa al cimitero di Aosta

Polizia: armi sequestrate e un arresto Profonda commozione nella comunità valdostana e in particolare alla sezione regionale dell'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia per la scomparsa di Orlando Bee, vice presidente dell'associazione, il più giovane tra gli ex partigiani, appartenente alla 176ª Brigata Garibaldi. Malato da tempo, Bee se n'è andato nella notte tra domenica e lunedì, nella sua abitazione di via Conte Crotti, ad Aosta. Orlando Bee era nato a Verrès il 25 ott [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Accoltellamento Viviani: parla Tiziana Manella

«E' la fine di un incubo», commenta la donna, per la quale è stata chiesta dalla Procura l'archiviazione dell'accusa di omicidio volontario

Polizia: armi sequestrate e un arresto «E' la fine di un incubo». E' il primo commento rilasciato da Tiziana Manella all'indomani della richiesta di archiviazione formulata dalla Procura della Repubblica di Aosta in relazione all'accoltellamento di Luigi Viviani, avvenuto nel primo pomeriggio del 10 agosto scorso al primo piano della palazzina al numero civico 163 di via Parigi, ad Aosta (FOTO). Maggiori dettagli in merito alla vicenda, nei confronti della quale è stata chiesta [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Fidas: la dama, veicolo per promuovere il dono del sangue

Sul podio del secondo Trofeo dei donatori, Andrea Cantore, Davide Zhou e Siro Meynet

Polizia: armi sequestrate e un arresto Un torneo di dama, un'occasione di solidarietà, socializzazione e sportività. Questi i sentimenti che hanno animato i presenti nel pomeriggio di venerdì al salone Rosso della Parrocchia di Saint Martin de Corléans di Aosta. Ben 27 i partecipanti che si sono avvicendati nelle mosse, un gruppo misto di rappresentanti del 'circolo damistico', donatori ed 'esterni/intrusi' i protagonisti di questa seconda edizione della kermesse; organizzata e volut [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Cucina, un dolce di Marco Bechaz su La Cucina Italiana

Il Cuore di cioccolato bianco del giovane chef del Marescò compare nel numero di febbraio della prestigiosa rivista

Polizia: armi sequestrate e un arresto Marco Bechaz, classe 1986, giovane chef del ristorante Marescò dell'Hôtel Meridiana di Saint-Pierre, compare nel numero di febbraio della prestigiosa rivista "La Cucina Italiana", pubblicazione di riferimento per la cultura gastronomica nazionale dal 1929. Bechaz è stato intervistato per il suo dolce di san Valentino, il Cuore di cioccolato bianco e tartare di Renette. Si tratta di un tortino di frolla con un ripieno di crema di masca [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Maltrattamenti in famiglia: arrestato Luciano Luberto

Per anni avrebbe percosso la coniuge con schiaffi e pugni

Polizia: armi sequestrate e un arresto Luciano Luberto, 49 anni di Aosta, è stato arrestato questa mattina dagli agenti della Sezione reati contro la persona della Squadra mobile della Questura di Aosta per il reato di maltrattamenti in famiglia. E' questo l'epilogo di una serie di gravi episodi di violenza fisica e psichica in cui l'uomo ha ingiuriato e percosso la coniuge, con schiaffi e pugni, sovente in stato di alterazione dovuta all'abuso di alcool. L'ultimo episodio è avvenuto [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Scontro sugli sci, grave una donna di Milano

Una donna di 61 anni di Milano, D.P., è rimasta gravemente ferita in seguito a uno scontro sulle piste da sci di Courmayeur. La donna ha perso immediatamente conoscenza ed è stata trasportata in elicottero all'ospedale Umberto Parini di Aosta. L'incidente è avvenuto alle 12.05 lungo la pista Aretù, a circa 2.200 metri di quota. Secondo la ricostruzione della polizia, uno sciatore di 49 anni, superando la donna, avrebbe effettuato una curva rischi [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Concorso docenti, rinviato per neve

La Protezione civile annuncia nevicate diffuse e persistenti su tutto il Nord Italia

Scontro sugli sci, grave una donna di Milano Le avverse condizioni meteorologiche dei prossimi giorni in tutta Italia, previste dalla Protezione civile, hanno indotto il Miur (Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca) a rinviare le prove scritte del concorso per titoli ed esami, per il reclutamento del personale docente nelle scuole primarie e secondarie di I e II grado della Regione, in programma lunedì 11 e martedì 12 febbraio. Le nuove date per lo svolgimento dell [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Champdepraz, domato l'incendio a Viéring

L'incendio, partito dal camino, ha interessato il tetto in cemento armato

Scontro sugli sci, grave una donna di Milano Dopo lo spegnimento delle fiamme inizieranno adesso le operazioni di bonifica da parte dei vigili del fuoco di Aosta, dell'abitazione coinvolta da un incendio a Viéring, Champdepraz. Le fiamme si sono sviluppate, poco dopo le 20.00, dal camino e hanno intaccato il tetto di cemento armato e l'isolante, senza coinvolgere né persone, né altre abitazioni.
(e.d.)


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Guardia di Finanza: in aumento le evasioni fiscali

Nel corso del 2012 sono stati evasi quasi 16 milioni di euro di imposte dirette e 13,5 milioni di imposte sul valore aggiunto

Scontro sugli sci, grave una donna di Milano Ammonta a 15.735.410 euro l'evasione di imposte dirette accertata nel 2012 dalla Guardia di Finanza della Valle d'Aosta (13.871.423 euro nel 2011). Nell'ambito di 150 controlli fiscali generali (153 nel 2011) e 275 (281) su singole operazioni contabili, è stata inoltre rilevata un'evasione di Iva per 13.523.950 euro, di cui 4.685.961 euro nel campo delle 'frodi carosello'. Nel 2012 sono stati anche scoperti 32 evasori totali (21 nel 2011). I dati [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Giorno del Ricordo: bandiere a mezz'asta

Scontro sugli sci, grave una donna di Milano Domenica 10 febbraio ricorre il Giorno del Ricordo, istituito in memoria delle vittime delle foibe, dell’esodo giuliano-dalmata e delle vicende del confine orientale.
Per onorare la memoria di queste vittime le bandiere valdostana, italian ed europea di tutti gli edifici pubblici del territorio regionale saranno esposte a mezz'asta.


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Sci alpino: il primo superG di Coppa Europa a Kilde

Il norvegese batte per soli 6/100 l'austriaco Kriechmayr; 25° Giulio Bosca

Scontro sugli sci, grave una donna di Milano Parla novergese il primo dei due superG di Coppa Europa di La Thuile. Ad azzannare la gara è stato Aleksander Aamodt Kilde (foto newspower), che è sceso con il numero uno e non ha concesso repliche agli avversari che l'hanno seguito. Il leader della graduatoria generale di specialità è piombato sul traguardo della Franco Berthod in 1’09”54, conquistando, oltre alla vittoria, anche il comando della classifica generale di Coppa Europa, spodestando [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Dentista e assistente denunciati per abuso della professione

Si tratta di una quarantenne piemontese e del professionista Luca Curioni

I carabinieri del Nas di Aosta hanno denunciato una donna, C.S., quarantenne piemontese, per esercizio abusivo della professione odontoiatrica. La donna è una collaboratrice dello studio medico del medico dentista Luca Curioni, con studio ad Aymavilles. Il dentista è stato denunciato per concorso. In un controllo che risale al mese di gennaio, i militari hanno trovato la donna che, senza essere in possesso dei titoli necessari, era intenta a eser [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Inchiesta bestiame: a luglio il via al processo

Ai quattro periti concessi 120 giorni per ultimare le trascrizioni e le traduzioni delle intercettazioni telefoniche dal patois all'italiano

Dentista e assistente denunciati per abuso della professione Il gup del Tribunale di Aosta, Giuseppe Colazingari, ha fissato il calendario del processo sul bestiame contaminato e sulle fontine adulterate. Ai quattro periti (Jeannette Bondaz e Josianne Bovard a cui si sono aggiunte Francesca Lucianaz e Sylvie Voyat) sono stati concessi 120 giorni per ultimare le trascrizioni e le traduzioni delle intercettazioni telefoniche dal patois all'italiano. Il 9 luglio si svolgerà quindi l'esame dei periti, [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Alessandra Borre rappresenterà la Valle a Bruxelles

La studentessa parteciperà al Parlement Jeunesse de la Fédération Wallonie-Bruxelles

Dentista e assistente denunciati per abuso della professione Sarà Alessandra Borre, 24 anni di Sarre, studentessa di lingue e letteratura all'Università di Torino, a rappresentare il Consiglio Valle alla 17ª edizione del Parlement Jeunesse de la Fédération Wallonie-Bruxelles, in programma a Bruxelles dal 10 al 15 febbraio. La studentessa ha composto un testo sull'istituzione di un servizio di cittadinanza attiva che sarà oggetto delle discussioni dell'esperienza parlamentare nella capitale belga.  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Rollandin, nessuna escalation dei reati predatori

Dentista e assistente denunciati per abuso della professione «A volte i dati non corrispondono al sentire comune». Lo ha sottolineato in aula il presidente della Giunta Augusto Rollandin che ha puntualizzato come «in Valle d’Aosta i reati predatori siano in linea con gli ultimi anni, per alcune tipologie sono addirittura in calo». Ha ribadito il presidente di come sia «importante fare prevenzione e potenziare la videosorveglianza». La questione della sicurezza era stata sollevata in un’interrogazio [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Armi 'cariche' in casa, revocata licenza a un collezionista

Dentista e assistente denunciati per abuso della professione Quelle armi - da collezione - erano custodite in casa ma erano cariche, snaturando lo spirito che caratterizza la collezione di armi. Così, gli agenti della Divisione Polizia Amministrativa della questura di Aosta hanno revocato a un quarantenne aostano la licenza di collezione di armi rilasciata dal questore nel 2008 e la licenza di porto armi per uso sportivo della quale lo stesso aostano era titolare. Lo scorso ottobre il capo di gabine [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Truffe: attenzione ad abbonarsi a riviste delle forze dell'ordine

La Federconsumatori consiglia di rispedire al mittente il materiale indesiderato che si riceve

Plichi di finte riviste delle forze dell'ordine o dell'esercito recapitate a casa a cui fanno seguito telefonate minacciose che sollecitano il pagamento dell'abbonamento. É una nuova truffa che sta coinvolgendo diversi cittadini, segnalata da Federconsumatori. L'importo richiesto è attorno ai 100 euro, l'associazione di tutela dei consumatori consiglia «di non ritirare il plico, inviandolo nuovamente al mittente e di rispondere alle eventu [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Omicidio Viviani: chiesta l'archiviazione per Tiziana Manella

Secondo la Procura di Aosta si trattò di legittima difesa: la donna - nel tentativo di difendersi - avrebbe afferrato il coltello dalla lama e avrebbe colpito a sua volta l'aggressore

Truffe: attenzione ad abbonarsi a riviste delle forze dell'ordine Si trattò di legittima difesa. E' quanto sostiene la Procura della Repubblica di Aosta nei confronti di Tiziana Manella, vittima nel pomeriggio del 10 agosto scorso di un'aggressione da parte di un uomo, Luigi Viviani, che negli anni "non si era rassegnato a essere stato lasciato dalla ex compagna". La donna era stata iscritta nel registro degli indagati per il reato di omicidio volontario; la Procura di Aosta, che ha coordinato le indagini della [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Marius Pohrib non era sotto l'effetto di stupefacenti quando investì i due bimbi con le rispettive mamme in corso Lancieri

Il responso è giunto dalle analisi del sangue condotte sul giovane

Truffe: attenzione ad abbonarsi a riviste delle forze dell'ordine Marius Pohrib (FOTO), operaio rumeno di 21 anni, residente ad Aosta, non era sotto l'effetto di stupefacenti, almeno non quando - giovedì 31 gennaio scorso, attorno alle 15.30 - ha investito due mamme con i rispettivi figli in carrozzina su un marciapiede in corso Lancieri, giusto in corrispondenza con l'incrocio di via Voison. A confermarlo sono stati gli esami del sangue condotti sul giovane subito dopo l'incidente, i cui esiti sono stati depos [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Tenta di uccidere l'ex compagna, giudizio immediato il prossimo 10 aprile in tribunale

Nei confronti di Antonio Lenti sarebbero diversi gli indizi a sostegno della premeditazione del tentato omicidio

Truffe: attenzione ad abbonarsi a riviste delle forze dell'ordine E' stato disposto il giudizio immediato per Antonio Lenti, 60 anni di Alessandria, accusato di tentato omicidio premeditato, detenuto dopo aver aggredito a Pila - l'8 settembre scorso - l'ex compagna Paola Sardi, cercando successivamente la fuga in auto sino a St-Christophe, dove - inseguito dalla polizia - si schiantò contro un albero nell'area dell'ex Grand Place. Il giudizio collegiale è stato fissato in tribunale ad Aosta il prossimo [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Ambiente: il 100% dei comuni valdostani a rischio dissesto

La Valle d'Aosta tra le regioni più esposte con oltre il 95% del territorio vulnerabile

Truffe: attenzione ad abbonarsi a riviste delle forze dell'ordine Sono 74 i comuni interessati, in Valle d'Aosta, dal rischio idrogeologico. Tutti. Questi i dati che emergono dalla conferenza nazionale sul dissesto del suolo, dove si parla soprattutto di prevenzione e mitigazione del rischio, con delle proposte pronte nel cassetto da tirare fuori una volta alzato il sipario sul nuovo Parlamento e sul prossimo governo. Dati e numeri che fanno impressione: il 9,8% della superficie italiana è [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Châtillon, picchia la moglie con un mattarello, arrestato

I fatti risalgono al 7 gennaio, si tratta di Florin Rotariu, muratore di origine rumena

Truffe: attenzione ad abbonarsi a riviste delle forze dell'ordine É stato arrestato ieri Florin Rotariu, 30 anni, muratore di origine rumena residente a Châtillon, per aver colpito la moglie con un mattarello. Lo scorso 7 gennaio durante una lite per futili motivi l'uomo aveva minacciato la moglie di morte e strattonandola per i capelli l'aveva poi colpita con un mattarello. La donna ha trovato il coraggio di rivolgersi ai carabinieri che l'hanno immediatamente portata in un luogo protetto, insieme alla f [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Genitori separati: class action per rivendicare il diritto alla genitorialità

Il presidente Ubaldo Valentini: «massima disponibilità a collaborare, ma, ormai, tolleranza zero»

Truffe: attenzione ad abbonarsi a riviste delle forze dell'ordine «In Valle d'Aosta prima o poi capiterà di nuovo una tragedia, tale è grave la drammaticità della situazione». Parole pesanti quelle di Ubaldo Valentini, presidente dell'associazione Genitori separati, ad Aosta in questi giorni per parlare della recente sentenza della Corte europea per i diritti umani di Strasburgo che condanna l'Italia per la discriminazione dei padri nelle sentenze di separazione. «In Valle d'Aosta la giustizia è particola [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Bimbi investiti: è tornato a casa il piccolo Salvatore

Il bambino è stato dimesso questa mattina, previsti controlli periodici

Nessuna conseguenza permanente del trauma cranico, anche se sono previsti controlli periodici, e una prognosi di 30 giorni per la frattura del femore. Con questa diagnosi è stato dimesso questa mattina, dall'ospedale Regina Margherita di Torino, il piccolo Salvatore R., il più grave dei due bimbi investiti giovedì scorso in corso Lancieri, mentre erano in passeggiata, nella carrozzina, insieme alle mamme.
(re.vdanews)


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Neonati investiti in corso Lancieri: parla il padre del piccolo Salvatore, Luigi R.

«Se potrò mai perdonare l'investitore? Di lui non mi importa nulla, l'unica cosa che conta sono la salute e la serenità della mia famiglia»

Bimbi investiti: è tornato a casa il piccolo Salvatore Sembrano migliorare progressivamente all'ospedale Regina Margherita di Torino le condizioni del piccolo Salvatore R., il neonato di due mesi investito giovedì pomeriggio in corso Lancieri, ad Aosta, dall'Audi A3 condotta dal rumeno Marius Pohrib, nei confronti del quale sabato il gip del Tribunale di Aosta ha convalidato il fermo e la misura cautelare in carcere. L'ematoma formatosi a seguito del brutto trauma cranico patito nella caduta a terra [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Fiera di Sant'Orso: oltre 10.000 euro di sanzioni accertate dalla Guardia di Finanza per mancata emissione fiscale

Controlli a tappeto anche all'interno del mercato bisettimanale di Aosta, dove in un mese sono stati elevati già nove verbali di contestazione da 516 euro l'uno

Bimbi investiti: è tornato a casa il piccolo Salvatore Un’autentica pioggia di verbali di contestazione per la mancata emissione di scontrini fiscali. Non potremmo definire altrimenti quanto emesso nella due giorni della 1013ª Foire de Saint-Ours dal Nucleo operativo della Guardia di Finanza di Aosta, con l’attività di accertamento delle Fiamme Gialle che ha portato all’elevazione di una ventina di sanzioni da 516 euro l’una, la cui irrogazione sarà ora in capo all’Agenzia delle Entrate. Giro di vite [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Bastonate alla convivente e minacce con il coltello davanti ai bambini: arrestato

I carabinieri di La Salle hanno fermato in flagranza di reato Simone La Mantia, quarantenne palermitano

Al culmine di una lite, aveva percosso la compagna convivente con un bastone e la stava minacciando con un coltello quando ieri, domenica, nel tardo pomeriggio, i carabinieri della stazione di Morgex hanno fatto irruzione nell'appartamento di Simone La Mantia, quarantenne di origini palermitane residente a La Salle e lo hanno arrestato. La donna - le cui grida sono state in qualche modo provvidenziali, mettendo in allarme i vicini di casa che han [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Influenza: 872 casi al Pronto soccorso di Aosta

Ma il direttore del Dipartimento emergenza dell'Usl tranquillizza: non c'è motivo di allarme o allarmismo

Bastonate alla convivente e minacce con il coltello davanti ai bambini: arrestato Il pronto soccorso dell'ospedale Parini di Aosta ha registrato, nel corso del periodo tra dicembre 2012 e gennaio 2013, 8374 accessi. Di questi, 872 sono riconducibili alla sindrome influenzale. Sono maggiormente interessati i bambini al di sotto dei quattro anni di età (33,3% dei soggetti ammalati) e gli over 65 (28%). Si registra un dato tendenzialmente maggiore rispetto a quello rilevato nello stesso periodo della stagione invernale pre [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Guida in stato di ebbrezza, arrestato artigiano di Villeneuve

Renzo Pellissier, 49 anni, deve scontare una pena detentiva di sei mesi

Denunciato più volte per guida in stato di ebbrezza, deve scontare sei mesi di carcere. I carabinieri di Saint-Pierre hanno arrestato Renzo Pellissier, 49 anni, artigiano di Villeneuve riconoscendone la pericolosità sociale. L'uomo si era rifiutato di sottoporsi all'etilometro nel maggio 2011 quando era stato fermato alla guida del suo ciclomotore. Il 29 luglio scorso è stato denunciato per aver guidato in stato di ebbrezza e nonost [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Rissa al discobar, cinque denunce

Il fatto risale al 20 gennaio al Seventeen di Saint-Vincent

Concluse da pochi giorni le indagini per identificare tutte le persone, i carabinieri di Saint-Vincent hanno denunciato cinque persone coinvolte in una rissa, lo scorso 20 gennaio, al discobar Seventeen di Saint-Vincent. I militari erano intervenuti su segnalazione del titolare del locale per una rissa in corso tra due italiani e tre marocchini. I carabinieri avevano bloccato M.D., 32 anni, e M.S., 34 anni, di Ivrea ma residenti a Pont-Saint-Mart [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Bimbi investiti: il gip convalida il fermo per Pohrib

É arrivata la convalida del gip di Aosta Maurizio D'Abrusco al provvedimento di fermo per rapina nei confronti di Marius Pohrib, il ventunenne romeno, autore della rapina alla tabaccheria di Sarre, che giovedì scorso ha investito due mamme con i bambini di due mesi in carrozzina su un marciapiede di corso Lancieri, ad Aosta. Il giudice ha emesso una misura di custodia cautelare in carcere per l'indagato.
(re.vdanews)


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Due algerini denunciati a piede libero per furto aggravato

Bimbi investiti: il gip convalida il fermo per Pohrib Due cittadini algerini, A.B. di 37 anni, e D.M. di 41, entrambi residenti a Torino, ieri pomeriggio sono stati denunciati a piede libero per furto aggravato dagli agenti delle Volanti e della Squadra mobile della Questura di Aosta. Allertati dalla proprietaria di un noto esercizio commerciale del centro cittadino, i poliziotti hanno bloccato i due soggetti mentre scappavano, nelle vicinanze di piazza Chanoux. I due, dopo aver provato dei ca [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Valanghe, distacchi naturali sui pendii più ripidi, il rischio è forte

La tendenza dei prossimi giorni è di un pericolo marcato o moderato

A causa del forte vento proveniente da Nord si stanno formando numerosi accumuli sui pendii meridionali e orientali; numerose le valanghe spontanee, di piccole e medie dimensioni, e qualcuna più grande, che hanno raggiunto il fondovalle. Lo comunica il bollettino valanghe dell'ufficio meteo regionale che segnala un grado di pericolo pari a 4 (forte) in Valgrisenche e in Valdigne , 3 (marcato) nelal Valle di Rhêmes, Valsavarenche, Valli del Gran S [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Stabili le condizioni dei due neonati investiti dal rapinatore di Sarre; rabbia e sdegno sul web

Sulla disgrazia interviene anche il sindaco di Aosta, Bruno Giordano

Ha suscitato profondo sdegno la notizia della disgrazia avvenuta ieri pomeriggio, attorno alle 16, in corso Lancieri ad Aosta, nei pressi dell'incrocio con via Voison, dove il rumeno Marius Pohrib - fermato lunedì scorso dalla Squadra mobile per la rapina alla tabaccheria di Sarre e poi rimesso in libertà con una denuncia a piede libero - ha perso il controllo della sua Audi A3 investendo sul marciapiede due neonati di due mesi con le rispettive [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Marilinda Mineccia: «Lunedì non c'erano i presupposti per fermare Pohrib, ieri il quadro era mutato perché avrebbe potuto scappare»

Il procuratore capo di Aosta difende l'operato del suo sostituto Ceccanti e spiega il perché del fermo operato giovedì sera contro l'operaio rumeno, a casa del quale è stato trovato anche un grammo di hashish

Stabili le condizioni dei due neonati investiti dal rapinatore di Sarre; rabbia e sdegno sul web «Un arresto motivato dalla legge, non dall'emotività». Il procuratore capo di Aosta, Marilinda Mineccia (foto), ha spiegato nella tarda mattinata di oggi le motivazioni che hanno spinto la Procura a fermare nella serata di giovedì Marius Pohrib, l'operaio rumeno di 21 anni che lunedì aveva confessato di aver preso parte alla rapina alla tabaccheria di Sarre e ieri ha travolto due mamme con i loro rispettivi neonati in corso Lancieri. «Capisco l'a [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Bambini investiti da pirata strada: dimessa la neonata, le condizioni dell'altro bimbo rimangono stabili

Il maschietto ha subìto anche la frattura del femore; sabato alle 9 l'udienza di convalida del fermo di Marius Pohrib

Rimangono stabili le condizioni del bimbo di due mesi ricoverato da ieri sera nel reparto di neurochirurgia dell'ospedale Regina Margherita di Torino a seguito della disgrazia avvenuta, attorno alle 16, in corso Lancieri ad Aosta, dove il rapinatore della tabaccheria di Sarre, il rumeno Marius Pohrib, ha investito con la sua auto due neonati con le rispettive mamme (entrambe illese). "Da quanto emerso dalla seconda tac effettuata quest'oggi - spi [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 


torna a inizio pagina
 

Archivio notizie precedenti

Bimbo morto in piscina, probabile annegamento

Non un malore, bensì un probabile annegamento la causa della morte venerd&ig [...]

Palloncini bianchi in cielo e messaggini per il piccolo Mohssin

Palloncini bianchi con messaggi d'addio liberati in cielo per raggiungere il loro compagno che non c'è [...]

Bimbo morto in piscina, scattata una gara di solidarietà

Verrà conferito questa mattina al medico legale Mirella Gherardi da parte del sostituto procu [...]

Vigili del Fuoco: Salvatore Coriale di nuovo comandante

Salvatore Coriale riavrà il posto di comandante dei Vigili del Fuoco fino al mese di agosto 2 [...]

Violenza sulle donne: condannato, continua a picchiare la moglie

Già condannato per maltrattamenti in famiglia a un anno e 4 mesi di reclusione in primo grado ad Aosta,

Aosta: bimbo di 4 anni cade da balcone, è grave

Sono gravi le condizioni di un bambino di quattro anni, caduto da un balcone&n [...]

Tunnel del Monte Bianco, traffico sospeso per principio di incendio

È temporaneamente sospesa la circolazione all'interno del Tunnel del Monte Bianco

Carabinieri: «Preoccupazione per la nuova ricerca di droghe pesanti, tra cui l'eroina»

Sono stati 2.400 i reati perseguiti dai militari dell'Arma dei carabinieri della Valle d'Aosta nel corso dell'ultimo [...]

Frana su SS26 ad Avise, traffico deviato su autostrada

Strada statale 26 è interrotta al km 120,500 in frazione Runaz, nel comune di Avise, a causa [...]

Credito: Finaosta e Aosta Factor diventano gruppo finanziario

Nasce il Gruppo Finaosta. Il 26 maggio la Banca d'Italia ha infatti comunicato l'avvenuta iscrizione [...]

Anziani maltrattati: operatrice sanitaria condannata a due anni

Rosa Angela Serra, operatrice socio-sanitaria 58 anni di Aosta, è stata condannata pe [...]


Archivio storico notizie


torna a inizio pagina

<p>FIDAS VALLE D'AOSTA</p>

<p>CSC COURMAYEUR</p>

<p>Parc animalier grande</p>

Lavoro, infrastrutture, investimenti

"Lavoro, infrastrutture, investimenti". Sono le tre priorità dell'agenda sviluppo del governo Gentiloni. Il presidente del Consiglio dei ministri, il quale lunedì 27 ha incontrato i presidenti di Regione (compreso Pierluigi Marquis), ha ribadito la necessità di mettere in campo un quadro di politiche economiche "che consenta [...]

leggi tutto e commenta

<p>LG Presse Weekend</p>

<p>PL CHALLAND</p>

Gli speciali di Gazzetta Matin

Periodicamente Gazzetta Matin dedica parte dell'edizione cartacea settimanale, per approfondire un argomento, con notizie, interviste, pubblicità e redazionali.

GUARDA L'ULTIMO SPECIALE DI GAZZETTA MATIN

<p>Carrefour SSC</p>

<p>Peila Suzuki Nissan</p>







NEWSVDA.IT
LA VALLE D'AOSTA NEL MONDO
Quotidiano online
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 8/2012
Autorizzazione del 13/12/2012
www.newsvda.it

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA


Gazzetta Matin TOUSLESJOURS, notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani online, notizie Aosta

Settimanale del lunedì
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 9/2002
Autorizzazione del 20/05/2002

Redazione:
Regione Borgnalle, 12 - 11100 Aosta
Tel: 0165/231711 - Fax: 0165/1820141
Mail: segreteria@gazzettamatin.com
www.gazzettamatin.com

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA




Direttore responsabile Luca Mercantil.mercanti@gazzettamatin.com
Redazione
Alessandro Biancheta.bianchet@gazzettamatin.com
Danila Chenald.chenal@gazzettamatin.com
Erika Davide.david@gazzettamatin.com
Davide Pellegrinod.pellegrino@gazzettamatin.com
Cinzia Timpanoc.timpano@gazzettamatin.com
Patrick Barmassep.barmasse@gazzettamatin.com
Segreteria Roberta Prodotisegreteria@gazzettamatin.com




Concessionaria di pubblicitÀ
ADV Pubblicità e marketing, concessonaria per la pubblicità su settimanale Gazzetta Matin e sul sito internet newsvda.comLG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA
Tel: 0165.231711
Fax: 0165.1820141
E-mail segreteria@lgpresse.com

Responsabile di agenzia Arianna Gori Chisari
E-mail a.chisari@lgpresse.com

Account Tiziana Frisont.frison@lgpresse.com Luca Torinol.torino@lgpresse.com



Collaboratori

Massimo Altini, Miriam Begliuomini, Nadine Blanc, Michela Borgis, Riccardo Bortolotti, Alessandra Borre, Elisa Bosc, Federica Boscardin, Nadia Camposaragna, Paolo Ciambi, Cristina Compagnoni, Silvia Costa, Alexis Courthoud, Elettra Crocetti, Camilla Di Tommaso, Carol Di Vito, Giuseppe Farinella, Ursula Ferrari, Enrico Formento, Bruno Fracasso, Sofia Fregnani, Giulio Gasperini, Michael Ghignone, Francesca Jaccod, Cecilia Lazzarotto, Mariarosa Magro, Stefania Manenti, Andrea Manfrin, Giacomo Mangano, Carlotta Maquignaz, Federico Mecca, Stefano Meroni, Miriam Nex, Danilo Nicod, Simonetta Padalino, Margherita Pellegrino, Gabriele Peloso, Luigi Perosino, Antonella Perriello, Maurizio Pitti, Loris Ponsetto, Mattia Pramotton, Martina Praz, Valeria Quaglino, Nicola Rolland, Raffaele Romano, Jacopo Romei, Alessandro Rossi, Erica Rudda, Riccardo Savoye, Rossella Scalise, Sara Sergi, Piera Squillia, Andrea Trovato, Laura Vinaj, Salim Znaidi.