<p>Peila suzuki Nissan</p>
Notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani e notizie aosta
Meteo Valle d'Aosta

ARCHIVIO NOTIZIE - Dicembre 2015 - CRONACA: 49 articoli

Questura: nuovo dirigente alla Mobile di Aosta

Il Commissario Capo Mattia Falso prende il posto di Nicola Donadio

Questura: nuovo dirigente alla Mobile di Aosta Cambio di dirigenti alla Squadra Mobile della Questura di Aosta. A sostituire il Commissario Capo Nicola Donadio, sarà il Commissario Capo Mattia Falso (foto). Il nuovo dirigente, che ha 32 anni e si è laureato in Giurisprudenza all'Università di Napoli - dove poi ha conseguito un diploma di specializzazione in Professioni Legali -, arriva dalla Questura di Genova, dove lavorava alla Sezione Volanti.
(re.newsvda.it)


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Evasione milionaria: denunciato avvocato aostano di 82 anni

Le indagini degli uomini del nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza di Aosta hanno accertato una mancata dichiarazione da parte di Giovanni Amirante di redditi per oltre 1.300.000 euro più 280.000 di Iva

Questura: nuovo dirigente alla Mobile di Aosta Un avvocato aostano di 82 anni, Giovanni Amirante, è stato denunciato alla Procura della Repubblica dal nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza di Aosta per non aver dichiarato, tra il 2011 e il 2015, oltre un milione e trecentomila euro. Le indagini delle fiamme gialle sono scattate dopo la segnalazione di movimenti sospetti di denaro in relazione alle norme antiriciclaggio. Al termine della verifica fiscale, i finanzieri hanno acc [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Polizia di Stato: nuovo dirigente Ufficio Immigrazione ad Aosta

E' il Commissario Capo Eleonora Cognigni, 34 anni, marchigiana; sostituisce il dottor Marco Ferraro, assegnato alla Digos

Questura: nuovo dirigente alla Mobile di Aosta L'Ufficio Immigrazione della questura di Aosta ha un nuovo dirigente: è Eleonora Cognigni, 34 anni, marchigiana; sostituisce il dottor Marco Ferraro, assegnato alla Digos. Laureata in Giurisprudenza e Dottore di ricerca (PhD) in 'Medicina Legale, Tossicologia Forense e Malpractice' all’Università degli Studi di Macerata. Ha conseguito il master in 'Scienze della Sicurezza' all’Università “La Sapienza” di Roma. E' anche autrice di v [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Cade in una botola, ricoverata bambina 4 anni

E' successo a Nus. La bimba è al Regina Margherita di Torino

Una bambina di quattro anni di Nus è rimasta ferita dopo essere caduta da 4 metri nella botola di un fienile in località Val. Nell'incidente, avvenuto ieri,la bambina ha riportato un trauma cranico ed è stata trasferita e ricoverata all'ospedale Regina Margherita di Torino. La bambina non sarebbe in pericolo di vita, ma data l'età i medici stanno monitorando attentamente le sue condizioni. Dell'accaduto si occupano i carabinieri di Nus. (r [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Furti: fermati al Traforo del Bianco professionisti internazionali dello scasso

Sull'automobile in ingresso in Valle d'Aosta, rinvenuti occultati nel bagagliaio oltre 100 orologi dal valore complessivo di quasi 20 mila euro; denunciati tre polacchi, tra cui una ragazza di 25 anni

Cade in una botola, ricoverata bambina 4 anni Sono stati fermati ieri sera, sabato 26 dicembre, nell'ambito di un servizio a contrasto dell'immigrazione clandestina e della criminalità transfrontaliera da parte degli agenti della Polizia di Frontiera in servizio al Traforo del Monte Bianco, tre cittadini polacchi - W.R., 50 anni, S.S., 38, e A.B., ragazza di 25 anni - denunciati con le accuse di ricettazione e possesso di arnesi atti allo scasso. Più nel dettaglio, i poliziotti - effe [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Cade da cascata di ghiaccio, grave scalatore

L'incidente avvenuto nel primo pomeriggio sulla Maîtresse des chamois, nelle vicinanze della Diga di Place Moulin a Bionaz; a lanciare l'allarme i suoi stessi compagni di scalata

Cade in una botola, ricoverata bambina 4 anni Stava scalando la cascata Maîtresse des chamois, nelle vicinanze della Diga di Place Moulin, nell'alta valle di Bionaz, quando a un certo punto è caduto al suolo. Versa in gravi condizioni uno scalatore italiano elisoccorso nel primo pomeriggio dal Soccorso alpino valdostano coadiuvato dall'équipe medica del 118, allertati dagli stessi compagni di scalata che hanno assistito all'incidente. L'uomo si trova ricoverato all'ospedale Umber [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Tragedia: morto lo scalatore caduto da cascata di ghiaccio

E' Fabio Salerno, 30enne torinese; l'incidente avvenuto attorno alle 14.15 sulla Maîtresse des chamois a Bionaz, nelle vicinanze della Diga di Place Moulin; primo della cordata, è precipitato contro le rocce forse a causa della perdita di un appiglio

Cade in una botola, ricoverata bambina 4 anni Non ce l'ha fatta Fabio Salerno, lo scalatore trentenne di Carignano, in provincia di Torino, elisoccorso poco dopo le 14.30 nell'alta Valpelline, dopo essere caduto dalla cascata di ghiaccio Maîtresse des chamois, nelle vicinanze della Diga di Place Moulin. E' deceduto nella sala urgenze del Pronto soccorso dell'ospedale Umberto Parini di Aosta. Troppo gravi si sono rivelati i traumi riportati nella caduta, soprattutto quelli derivanti dal [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Rogo auto in centro città, probabile dolo

Intorno alle 2.30, i vigili del fuoco sono intervenuti in Passage du Verger, nel cuore di Aosta

Cade in una botola, ricoverata bambina 4 anni E' probabilmente di origine dolosa l'incendio che nella notte ha distrutto la Smart parcheggiata in Passage du Verger, ad Aosta, di proprietà del gestore del ristorante Osteria dell'Oca, nella piazzetta del Cavallo Bianco. I vigili del fuoco sono intervenuti intorno alle 2.30, ma l'auto era ormai irrecuperabile. «Non possiamo escludere il dolo - spiegano dalla caserma di corso Ivrea, direi invece che si può escludere il fenomeno di autoco [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Breuil-Cervinia: maxi controllo interforze scattato all'alba

Il blitz - concluso attorno alle 11 - finalizzato alla verifica della correttezza di autorizzazioni amministrative di alberghi e attività commerciali e all'identificazione di un gruppo di Sinti; impiegati anche cani antidroga della Guardia di Finanza

Cade in una botola, ricoverata bambina 4 anni Una cinquantina tra uomini della Polizia, dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, a partire dalle 4 di questa mattina, stanno effettuando un maxi controllo interforze nel comprensorio di Breuil-Cervinia. I controlli compiuti nell'ambito del blitz - conclusi attorno alle 11 - sono stati finalizzati sia alla verifica della correttezza delle autorizzazioni amministrative di alberghi, seconde case e attività commerciali per accertare eventu [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Droga: in ospedale dopo aver ingerito ovuli durante un controllo

E' accaduto ieri sera, mercoledì, ad Aosta; la donna - denunciata per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio - è stata trasportata in Pronto soccorso: le sue condizioni sono buone

Cade in una botola, ricoverata bambina 4 anni Fermata dagli uomini della Squadra mobile della Questura di Aosta nell'ambito di un controllo antidroga mirato, alla richiesta degli agenti di consegnare loro lo stupefacente che aveva addosso, questa ha raccolto gli ovuli che aveva in tasca e li ha ingeriti. E' accaduto ieri sera, mercoledì, ad Aosta. La donna aostana - denunciata a piede libero per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio - a quel punto è stata immediatament [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Traforo Monte Bianco: deve scontare 15 anni di carcere, arrestato

Si tratta di Shkelzen Bucpapaj, albanese di 27 anni nei cui confronti la Germania aveva emesso un mandato di cattura europeo

A bordo di una Volkswagen guidata da un amico, stava tentando l'ingresso in Italia attraverso il Traforo del Monte Bianco. Una volta sottoposto a controllo, però, nei suoi confronti sono spuntate diverse condanne pendenti per un monte complessivo di 15 anni di carcere. E' così che questa mattina - attorno alle 4.30 - gli agenti in servizio presso la Sottosezione Polizia di Frontiera al Traforo del Monte Bianco hanno arrestato Shkelzen [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Droga: fermato all'alba con 4 etti di cocaina in auto, arrestato

Si tratta di un cittadino albanese residente a Quart, Gentian Bushaj, 33 anni, che nel processo per direttissima di stamane ha patteggiato 4 anni e 12 mila euro di multa; il fermo scattato ieri, lunedì, all'ingresso di St-Vincent

Traforo Monte Bianco: deve scontare 15 anni di carcere, arrestato «La droga in Valle d'Aosta continua ad arrivare». Così il comandante dei carabinieri di Châtillon St-Vincent, Capitano Enzo Molinari, ha introdotto la conferenza stampa nel corso della quale i militari dell'Arma hanno spiegato i dettagli dell'ultima loro operazione, portata a compimento «all'alba di ieri (lunedì 21 dicembre, ndr), attorno alle 5, all'ingresso di St-Vincent in località Fera». Più nel dettaglio, nell'ambito dell'intensificazi [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Non pagò conto in albergo, il giudice lo assolve

Traforo Monte Bianco: deve scontare 15 anni di carcere, arrestato Sfrattato, decise di prenotare una stanza di albergo ad Aosta, salvo poi darsela a gambe levate prima di saldare il conto, facendo perdere le sue tracce. Questa mattina in Tribunale ad Aosta, davanti al giudice monocratico Marco Tornatore, il torinese Maurizio Perrone, 42 anni, è stato però assolto «perché il fatto non costituisce reato» dall'accusa di truffa. Più nel dettaglio, nel mese di giugno del 2013 Perrone si presentò all'albe [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Croce Rossa: panettoni solidali ancora disponibili

I proventi aiuteranno le famiglie valdostane che si rivolgono ai tre sportelli sociali del territorio

Traforo Monte Bianco: deve scontare 15 anni di carcere, arrestato Far passare un felice Natale anche ai meno abbienti si può, è sufficiente acquistare un panettone artigianale di casa piemontese o delle pratiche palline di natale di due tonalità differenti. Cosa si riceve in cambio? Il pensiero di aver contribuito a fare del bene e di aver aiutato una famiglia valdostana a passare un Natale più sereno. È questa la mission dei mercatini proposti dalla sezione valdostana della Croce Rossa, che sono iniziati il 5 [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Utilizzo di telefonini rubati, cinque le persone denunciate

Nei giorni scorsi da parte della Squadra mobile della Questura di Aosta

Traforo Monte Bianco: deve scontare 15 anni di carcere, arrestato Cinque persone, nei giorni scorsi, sono state denunciate a piede libero dalla Squadra mobile della Questura di Aosta per ricettazione e utilizzo di telefoni cellulari provento di furto o smarrimento. Più nel dettaglio, si tratta di due extracomunitari residenti in Valle d'Aosta, F.D. di 19 anni e M.K. di 24, di due valdostani, I.O. di 37 anni e M.P. di 44, e di un genovese, S.P. di 46 anni. Tutti hanno utilizzato telefoni cellulari di [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Furti in casa: nuovo raid a Pontey

Nella serata di ieri, venerdì, 'visitate' una manciata di abitazioni; sui fatti indagano i carabinieri del Comando Compagnia di Châtillon St-Vincent

Nuovo raid di furti, quello perpetrato nella serata di ieri, venerdì, attorno all'ora di cena, in diverse abitazioni di alcune frazioni di Pontey, prese particolarmente di mira dai malviventi - verosimilmente una banda proveniente da fuori Valle - per via della loro tranquillità. Così come avvenuto fino a qualche mese fa sulla collina di Aosta, senza dimenticare l'area del Grand Combin, i ladri hanno battuto a tappeto una determinata zona, [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Bimbo morto Ozein: trasmessi gli atti alla Procura per i minori di Torino

Relativamente alla posizione di uno dei nipoti di Massimo Buschino, al volante del trattore al momento della tragedia secondo quanto ammesso ai carabinieri dagli stessi familiari dell'adolescente; l'accusa è di concorso in omicidio colposo

Furti in casa: nuovo raid a Pontey La Procura della Repubblica di Aosta, nell'ambito del fascicolo aperto in riferimento alla morte del piccolo Ervin Buschino di Aymavilles, oltre all'iscrizione nel registro degli indagati del padre Massimo con l'accusa di concorso in omicidio colposo, ha trasmesso gli atti alla Procura per i minorenni di Torino relativamente alla posizione di uno dei nipoti di Massimo Buschino, che così come ammesso ai carabinieri di St-Pierre dagli stessi famili [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Sequestro Fontine Balicco: Procura indaga su loro genuinità

Il pm Carlo Introvigne intende accertarne - tramite campionatura - l'idoneità al consumo umano; intanto stamane il legale del presidente di Coldiretti VdA si è opposto al dissequestro delle forme per la loro distruzione: «Violazione solo amministrativa»

Furti in casa: nuovo raid a Pontey «Ci siamo opposti al dissequestro per permettere la distruzione delle forme di Fontina perché, oltre a non ravvisarne i presupposti giuridici, riteniamo che queste siano assolutamente genuine. Di questo ne siamo certi, e siamo i primi a volere che ci sia un esame di campionatura delle forme che possa dimostrarne la genuinità». Così il legale difensore di Giuseppe Balicco, l'avvocato Paola Pellissier di Aosta, questa mattina ha commentato l'udienz [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Morte Hosquet: nessun colpevole, archiviato anche titolare éliski

Si tratta del maestro di sci e guida alpina Nicola Corradi; per la valanga del 6 febbraio 2014 nel vallone di Cheneil, nell'agosto scorso erano già state archiviate le posizioni di tre tecnici addetti ai rilievi nivometrici

Furti in casa: nuovo raid a Pontey Nessun colpevole. Dopo l'ordinanza dell'11 agosto scorso del gip del Tribunale di Aosta, Maurizio D'Abrusco, con cui si archiviarono le posizioni dell'ingegnere Giuseppe Antonello di Fondazione Montagna Sicura di Courmayeur e delle guide alpine Gianfranco Sappa e Stefano Pivot, indagati nell'ambito della morte della guida alpina trentenne di Antey-St-André, Simona Hosquet, travolta il 6 febbraio 2014 da una valanga nel vallone di Cheneil, nella V [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Maltrattamenti, condannato campione di mongolfiera Igor Charbonnier

Inflitti due anni di reclusione dal giudice Marco Tornatore per i soli fatti dal gennaio 2011 al febbraio scorso nei confronti della moglie

Furti in casa: nuovo raid a Pontey Igor Charbonnier, campione aostano di volo in mongolfiera, è stato condannato dal giudice monocratico del Tribunale di Aosta, Marco Tornatore, a due anni di reclusione per i maltrattamenti perpetrati nei confronti della moglie dal mese di gennaio 2011 al febbraio scorso. La pena è sospesa, a patto che entro tre mesi risarcisca alla persona offesa l'intero danno quantificato dal giudice in 18 mila euro. L'imputato è stato invece assolt [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Crack ETI 2000: condannati a due anni Donato e Marco Jans

Il Tribunale in composizione collegiale ha inflitto loro 2 anni a testa per il concorso in distrazione di fondi della società di elicotteri; «e dire che l'avevo fatto per fare rientrare l'Iva in Valle d'Aosta», ha dichiarato «l'amministratore di fatto»

Furti in casa: nuovo raid a Pontey Si è chiuso con una doppia condanna il processo di primo grado davanti al Tribunale di Aosta, in composizione collegiale, relativo a presunte distrazioni di denaro dalla società ETI 2000 di Quart - dichiarata fallita nell'agosto del 2008 - che sarebbero state perpetrate in concorso dagli amministratori dell'epoca Donato e Marco Jans, padre e figlio nell'ordine di 85 e 54 anni. Più nel dettaglio, entrambi sono stati condannati dal collegio p [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Roisan: disattivato piano di ricerca di persona scomparsa

E' stato ritrovato attorno alle 18 - in buone condizioni - Ives Isabel, 38 anni; la sua automobile - con le chiavi ancora inserite nel quadro - era stata ritrovata stamane davanti alla stalla in località Baravex

Furti in casa: nuovo raid a Pontey E' stato disattivato poco prima delle 18 il piano di ricerca di persona scomparsa scattato nell'ambito delle ricerche di Ives Isabel, meccanico 38enne di cui non si avevano più notizie da stamane, con la sua automobile ritrovata davanti alla stalla in località Baravex con le chiavi ancora attaccate al quadro e il telefono cellulare nel cruscotto. «Come tutte le mattine era andato in stalla a dare da mangiare ad alcune capre che alleva per p [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Violenza: calci e pugni ad ex incinta, condannato

Un anno e quattro mesi di reclusione è la condanna inflitta questa mattina dal giudice monocratico Marco Tornato del Tribunale di Aosta a Rio Santo, 43 anni di Aosta. Santo - la cui pena sarà sospesa se risarcirà 5 mila euro - è stato condannato per maltrattamenti in famiglia. Secondo il racconto in aula dell'ex compagna per fatti avvenuti nel 2011 e 2012, «si giocava lo stipendio alle macchinette, i 2.000 euro che guadagnava come panettiere bast [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Violenta la ex fidanzata: denunciato e allontanato

L’Ufficio Prevenzione generale e Soccorso pubblico della Questura di Aosta nei giorni scorsi, a seguito di indagini condotte con la locale Procura della Repubblica, ha dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione di misura cautelare nei confronti di L.T.M., 40 enne residente in Lombardia, per i reati di stalking e violenza sessuale nei confronti della ex fidanzata. La misura, che impone all’indagato il divieto di avvicinamento ai luog [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Intossicazione da monossido, un'intera famiglia finisce in ospedale

Padre, madre e i due figli minori sono stati soccorsi attorno alle 6.30 nella loro abitazione di Gressan; ricoverati nel reparto di Medicina d'urgenza, sono in attesa di essere trasferiti a Novara per la terapia in camera iperbarica

Violenta la ex fidanzata: denunciato e allontanato Una famiglia di origine marocchina - genitori e due figli minorenni - residente a Gressan, attorno alle 6.30 è stata soccorsa dal 118 all'interno della sua abitazione per un'intossicazione da monossido di carbonio. Tutti e quattro sono stati trasportati all'ospedale Umberto Parini di Aosta, dove si trovano attualmente ricoverati nel reparto di Medicina d'urgenza in attesa del loro trasferimento all'ospedale di Novara per la terapia in camer [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Droga: di ritorno da un viaggio per comprare marijuana, denunciato

Si tratta di un quasi ventenne delle bassa Valle; fermato dai carabinieri, è stato tradito da nervosismo e agitazione; dalle successive perquisizioni sono saltati fuori due pacchi da mezzo etto l'uno di marijuana; «l'ho acquistata fuori Valle», ha ammesso

Violenta la ex fidanzata: denunciato e allontanato All'alt dei carabinieri, si era mostrato subito estremamente nervoso e agitato. Un atteggiamento che, ieri sera, venerdì, durante un controllo della circolazione stradale effettuato da personale del Comando Compagnia di St-Vincent Châtillon, ha incastrato un giovane quasi ventenne della bassa Valle, D.P., denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Aosta per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Più nel [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Aosta: adolescente scappa da casa per raggiungere un'amica a Napoli

E' stata ritrovata questa mattina dagli agenti della Polfer nelle vicinanze della stazione centrale di Milano

Violenta la ex fidanzata: denunciato e allontanato Si è chiusa fortunatamente con un lieto fine, la vicenda legata alla scomparsa di una 13enne che, nella mattinata di ieri, si era allontanata da Aosta per raggiungere una sua coetanea a Napoli. Una volta accortisi della sua assenza, i genitori si sono precipitati dalle forze dell'ordine, fornendo la descrizione precisa della figlia e anticipando loro una delle possibili destinazioni. E' così che gli agenti della Polfer in servizio all [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Furti: manca il riconoscimento fotografico, assolta

Monica Sinigaglia, torinese di 42 anni, era accusata di aver portato a termine almeno quattro colpi tra ospedale, chiese e comunità protetta per minori; mai effettuato il riconoscimento fotografico in sede di indagini, per la difesa «mancano le prove»

Violenta la ex fidanzata: denunciato e allontanato E' stata assolta dall'accusa di aver compiuto almeno quattro furti tra ospedale, chiese e comunità protette per minori, Monica Sinigaglia, torinese di 42 anni, questa mattina nell'ultima udienza del processo a suo carico. Secondo il giudice monocratico del Tribunale di Aosta, Marco Tornatore, accogliendo di fatto la tesi della difesa, non vi è prova che sia stata lei a compiere i furti, visto che «non c'è stato in nessun caso il riconoscime [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Coldiretti: attenzione! Nessun versamento obbligatorio per serbatoi carburanti

Alcuni associati Coldiretti hanno segnalato di aver ricevuto una comunicazione per il versamento di 427 euro, relativo alla procedura per il rinnovo di certificati scaduti relativi ai serbatoi di carburanti. Il consulente sulla sicurezza di Coldiretti spiega «che le richieste non trovano alcun riscontro normativo e pertanto sono ingiustificate».
(re.newsvda.it)


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Maltrattamento e uccisione di animali, ridimensionate le accuse ai due Chaussod

Guido e Rita, padre e figlia, sono stati condannati soltanto per l'illecito smaltimento di rifiuti di origine animale; passata la tesi della difesa: «In presenza di una concezione dell'allevamento di 30 anni fa, ma questo non fa scattare il reato penale»

Coldiretti: attenzione! Nessun versamento obbligatorio per serbatoi carburanti Ha patteggiato un'ammenda di 3.000 euro, convertita in 12 giorni di libertà controllata, Guido Chaussod, 61 anni, finito a processo con le accuse di macellazione clandestina, uccisione e maltrattamento di animali. Chaussod, ex macellaio di Nus, era stato denunciato in concorso con la figlia Rita, 33 anni, dopo le violazioni messe a verbale nel novembre 2014 dagli agenti del Corpo forestale e dai veterinari dell'Azienda USL della Valle d'Aos [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Guida in stato di ebbrezza: vice comandante Boero chiede messa alla prova

Nella notte tra il 28 e il 29 marzo ad Aymavilles risultò positivo all'alcoltest dopo un incidente stradale senza feriti; nell'udienza del prossimo 12 aprile il giudice valuterà il programma presentato

Coldiretti: attenzione! Nessun versamento obbligatorio per serbatoi carburanti «Fulvio Boero è un uomo delle istituzioni, quindi era giusto che avanzassimo questa richiesta». E' il commento rilasciato questa mattina dall'avvocato Corrado Bellora all'uscita dell'aula al terzo piano del Tribunale di Aosta, una volta conclusa l'udienza davanti al giudice monocratico Marco Tornatore, nella quale il legale ha avanzato istanza di messa alla prova per conto del suo assistito, il vice comandante della Polizia locale di Aosta, Fulvi [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Montagna: alpinisti recuperati illesi su Monte Bianco e Cervino

Si tratta di un polacco e di due italiani: il primo è stato salvato nella caduta in un canalone dal suo zaino, i secondi sono stati portati in salvo poco dopo la mezzanotte nella zona della Testa del Leone

Coldiretti: attenzione! Nessun versamento obbligatorio per serbatoi carburanti E' terminata poco dopo mezzanotte, nella zona della Testa del Leone, a circa 3.600 metri di quota, l'operazione di recupero di due alpinisti italiani da parte delle guide del Soccorso alpino valdostano e della Guardia di Finanza di Cervinia. I due scalatori, in buone condizioni di salute, si erano persi lungo la via normale del Cervino. Sempre nella giornata di ieri, martedì 8 dicembre, un alpinista polacco è stato recuperato illeso i [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Reportage: viaggio tra gli «invisibili» in riva alla Dora

Una famiglia croata costretta in una baracca a due passi dall'acqua: cittadini europei dal 2013, pare che nessun diritto sia loro riconosciuto; altri senzatetto sotto una tenda nella zona del Pont Suaz

Coldiretti: attenzione! Nessun versamento obbligatorio per serbatoi carburanti Le auto corrono veloci sulla strada che, dalla zona della Croix Noire di Aosta, conduce alla rotonda giusto sotto il ponte dell’autostrada, in corrispondenza della deviazione per Pollein. Accanto, la pista ciclabile rialzata su cui transitano ogni giorno decine e decine di persone in bicicletta o a piedi. Eppure nessuno, o meglio ben pochi, a quanto pare, sembrano essersi accorti di quanto sta avvenendo lungo l’argine sinistro della Dora Baltea, [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Casa, affitti non riscossi ad Aosta +655%

Si tratta dei nuclei collocati in emergenza abitativa; 60 famiglie in lista d'attesa

Dallo zero degli anni 2010 e 2011, passando per i 2050 euro dell'anno 2012, diventati quasi 29 mila ed esplosi fino a sfiorare oggi quota 190 mila euro. Come dire, un aumento del 655%. Stiamo parlando degli affitti non riscossi dell'emergenza abitativa del comune di Aosta. Una pentola scoperchiata dai consiglieri della Lega Nord che mostra una situazione allarmante. Attualmente, le famiglie collocate in emergenza abitativa sono circa 150; [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Migranti, Rollandin: Ex Hotel Lanterna inadeguato a accoglienza

Il presidente della Regione risponde al sottosegretario Domenico Manzione

Casa, affitti non riscossi ad Aosta +655% «Spiace essere arrivati a questo punto, soprattutto per l’assenza di attenzione da parte degli uffici ministeriali che hanno dimostrato di voler ignorare ogni rapporto costruttivo con le realtà territoriali. Questo indipendentemente dagli esiti del contenzioso sulla proprietà e, soprattutto, in un settore così delicato, che, se non gestito con buonsenso ed equilibrio, rischia quantomeno di creare tensioni nella comunità e, ancora, di generare cri [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Incendio in palazzina a Pont-St-Martin, evacuate 6 persone

Il rogo divampato ieri sera - sabato - poco dopo le 21.30; seriamente danneggiato il tetto dello stabile; tre inquilini sono stati ricoverati all'ospedale Parini di Aosta in via precauzionale

Casa, affitti non riscossi ad Aosta +655% Un incendio è divampato poco dopo le 21.30 di ieri, sabato 5 dicembre, in una palazzina di via Circonvallazione a Pont-St-Martin. Secondo quanto appreso, all'interno dell'immobile di proprietà di Oscar Bieler - composto da tre alloggi - sono state evacuate tutte e sei le persone che vi abitavano all'interno, che hanno nel frattempo trovato sistemazioni alternative. «Fortunatamente tutto si è risolto senza feriti. Certo è che il tetto [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Traforo Monte Bianco: arrestati passeur di origine moldava

Processati per direttissima questa mattina in Tribunale ad Aosta, il conducente dell'Audi A6 (poi confiscata) Fiodor Petrea ha patteggiato otto mesi e 20 mila euro di multa; assolto il passeggero Oleg Melnic

Casa, affitti non riscossi ad Aosta +655% Sono stati arrestati ieri mattina, venerdì 4 dicembre, al Traforo del Monte Bianco, mentre tentavano di introdurre nell'area Schengen due persone extracomunitarie in stato di clandestinità, Fiodor Petrea, 26 anni, e Oleg Melnic, 21 anni, entrambi moldavi. Fermati dagli agenti in servizio presso la Sottosezione Polizia di Frontiera al tunnel del Monte Bianco mentre - a bordo di un'Audi A6 - stavano provando a portare in Francia due irregolar [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Prende in affitto casa e se ne va senza pagare, denunciato

Un milanese di 56 anni è finito nei guai per appropriazione indebita: lasciando un alloggio di Issogne perché moroso, ha pensato bene di portarsi con sé tutti i mobili dell'anziana proprietaria, trovati in un altro alloggio a Pont-St-Martin

Casa, affitti non riscossi ad Aosta +655% Una volta entrata nella sua abitazione di Issogne, accompagnata dall'ufficiale giudiziario e dalle forze dell'ordine per l'esecuzione di un'ordinanza di sfratto per morosità, era rimasta letteralmente a bocca aperta nel vedere il suo alloggio completamente vuoto, «privo di mobili ed elettrodomestici, l'affittuario si era addirittura portato via anche le tende e le plafoniere», si legge in una nota dei carabinieri. Vittima della sventura è s [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Contraffazione: Finanza sequestra prodotti per 50 mila euro

Tra giacche, scarpe, profumi e altri accessori trovati in un alloggio dell'alta Valle, dove venivano venduti in nero; il responsabile - un commerciante domiciliato in Valle - è stato denunciato a piede libero

Casa, affitti non riscossi ad Aosta +655% Sequestro di oltre cento tra capi di abbigliamento e altri prodotti, per un valore commerciale non lontano dai 50 mila euro, quello operato nei giorni scorsi dalla Guardia di Finanza di Aosta. Nell'ambito di un'attività avviata a contrasto del traffico e della vendita di prodotti falsi e con marchi contraffatti, le Fiamme Gialle sono partite da un alloggio dell'alta Valle nel quale giacche, scarpe, profumi e altri accessori venivano venduti [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

VV.FF.: «Riorganizzazione per rafforzare sistema del soccorso pubblico valdostano»

Lo ha dichiarato il nuovo comandante del Corpo regionale dei Vigili del Fuoco, Pio Porretta, durante le celebrazioni di Santa Barbara; il presidente della Regione: «Grande professionalità e disponibilità nel vostro lavoro»

Casa, affitti non riscossi ad Aosta +655% «Una giornata senza intervento, è una giornata senza vita, non vissuta». E' quanto dichiarato dal parroco durante la messa di Santa Barbara, la patrona dei Vigili del Fuoco, tenutasi questa mattina all'interno della palestra della caserma del Corpo regionale di corso Ivrea, ad Aosta, intitolata il 4 dicembre di due anni fa a Erik Mortara, il vigile del fuoco professionista di Etroubles tragicamente scomparso il 2 luglio 2012 durante un intervento [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Lavazza, l'abbraccio di Verrès ai lavoratori

Il sindaco Giovenzi ai dipendenti presenti al Consiglio comunale straordianrio: «Non siete soli»

Casa, affitti non riscossi ad Aosta +655% «Non siete soli» queste le parole di Alessandro Giovenzi, sindaco di Verrès, che meglio descrivono l’impegno promesso dall’amministrazione comunale verrezziese, durante l’adunanza straordinaria del consiglio comunale, per far fronte all’improvvisa e inaspettata chiusura dello stabilimento Lavazza. Sulla stessa linea il presidente della Regione Augusto Rollandin, presente all’incontro: «Non c’è stato spazio per discutere altre eventuali soluzioni. [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Industria: sostegno Consiglio Valle lavoratori Lavazza

Approvata all'unanimità in aula una risoluzione che impegna a ricercare ogni soluzione possibile

Passa all’unanimità in Consiglio Valle la risoluzione a sostegno dei lavoratori della Lavazza di Verrès, l’azienda che ha deciso di chiudere lo stabilimento della bassa valle dove sono impiegate 51 persone. La risoluzione impegna la seconda e la quarta commissione consiliare «ad approfondire le ragioni per le quali la Lavazza spa non ha rispettato il protocollo d’intesa del 2008 che prevedeva l’espansione dell’azienda» e «ad audire l’assessore al [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Skyway Monte Bianco: «Nessun rilievo di natura penale»

Dopo la consegna degli approfondimenti delegati alla Sezione di Polizia Giudiziaria della Guardia di Finanza, la Procura di Aosta non ha ritenuto di trasformare il fascicolo «modello 45» in «modello 21»; si va verso l'archiviazione

Industria: sostegno Consiglio Valle lavoratori Lavazza Il fascicolo «modello 45» per atti non costituenti notizia di reato non si è trasformato in un «modello 21» all'interno del quale sarebbe dovuta essere registrata l'eventuale notizia di reato. Questo nemmeno dopo la consegna sul tavolo del sostituto procuratore Pasquale Longarini della relazione delegata alla Sezione di Polizia Giudiziaria della Guardia di Finanza, motivo per cui - a questo punto - è logico ritenere che l'indagine aperta in rifer [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Tenta di entrare in Italia con un kosovaro e un serbo, arrestato passeur

Ieri - martedì - al Traforo del Monte Bianco; Dzumali Ristemi, cittadino italiano di origine macedone, questa mattina in Tribunale ha patteggiato 6 mesi di reclusione e 15 mila euro di multa; partito dalla Francia, si stava dirigendo in Kosovo

Industria: sostegno Consiglio Valle lavoratori Lavazza Nel processo per direttissima di questa mattina, ha patteggiato sei mesi di reclusione e 15 mila euro di multa, dopo la convalida dell'arresto da parte del giudice monocratico Marco Tornatore, Dzumali Ristemi, 35enne originario della Macedonia ma residente in Italia, arrestato ieri - martedì primo dicembre - al Traforo del Monte Bianco per il reato di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Durante i controlli finalizzati al contrast [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Rogo in un deposito legname Saint-Marcel

L'incendio provocato surriscaldamento macchinari

L’incendio nel deposito di legname di Saint Marcel della ditta Trasporti Mortara Oreste, scoppiato nella serata di lunedì e spento in tre ore, sarebbe stato originato dal «surriscaldamento del macchinario impiegato per tagliare il legname». Il rogo ha coinvolto parte delle 40 tonnellate di tronchi accatastati e alcuni macchinari della ditta.
(re.newsvda.it)


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Colpì vicino con bastone, condannato anziano

Per l'uomo di 84 anni due mesi di reclusione ma la pena è sospesa

Giovanni Ricci, di Aosta, l’84enne che picchiò con un bastone il suo vicino di casa di 50 anni più giovane procurandogli un trauma cranico, è stato condannato dal giudice monocratico a due mesi di reclusione (pena sospesa). I fatti sono accaduti a marzo, durante una lite condominiale per la vecchia moto che l'anziano lasciava nel cortile. La difesa dell’anziano ha annunciato ricorso in appello.
(re.newsvda.it)


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Fermati al Bianco tre extracomunitari

Segnalati alla procura di Aosta un nigeriano, un congolese e un ghanese

Fermati al tunnel del Monte Bianco e segnalati alla procura di Aosta un nigeriano di 40 anni (A.C.O.) su cui pendeva un provvedimento di espulsione, un congolese (35, I.S.) ricercato per frode informatica e indebito utilizzo di carta di credito e un ghanese (30, O.A.D.). I tre viaggiavano su un pullman con targa italiana che stava entrando in Italia.
(re.newsvda.it)


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Aids: nel 2015 nessun decesso, tre nuovi contagi in Valle d'Aosta

I dati diffusi dal reparto malattie infettive in occasione Giornata mondiale di lotta contro l'aids

Sono due italiani ultracinquantenni e uno straniero poco più che trentenne i tre nuovi casi di Aids in Valle d’Aosta. Nessun decesso è stato registrato nel 2015. Tra loro sia eterosessuali sia omosessuali, il contagio è avvenuto a causa di rapporti sessuali non protetti. Nel 2014 furono scoperti otto casi e si contarono due morti. I dati del reparto Malattie infettive dell'Ospedale Parini sono stati diffusi in occasione della Giornata mon [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Basket: Fenix Aosta e Paolo Preti a segno

La squadra del capoluogo sbanca Vercelli, quella della bassa Valle sconfigge in casa il River Borgaro

Martedì positivo per le squadre valdostane di Prima Divisione. Il Paolo Preti Pont Donnas ha battuto sul parquet amico 54-47 il River Borgaro conquistando la terza vittoria in quattro partite. I biancoverdi sono partiti bene, concentrati in difesa ed efficaci in attacco, andando al riposo lungo avanti 34-22 (21-10 e 13-12). Al ritorno in campo il Paolo Preti ha allentato le maglie della difesa e i torinesi ne hanno approfittato per rifarsi sotto, [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 


torna a inizio pagina
 

Archivio notizie precedenti

Beni confiscati alla criminalità organizzata, sgomberati casa e box della famiglia Nirta

La famiglia Nirta ha restituito le chiavi di casa questa mattina, senza opporre resistenza

Courmayeur, riaperte tutte le strade chiuse per valanghe

Sono stati riaperti questa mattina riaperti il tratto di strada Larzey-Entrèves, la s [...]

Valanga: nessuna persona coinvolta a Pointe Pierre di Pila

Una valanga si è staccata nella zona di Pointe de la Pierre, tra Ozein e Pil [...]

Caso Longarini: niente da fare, rimane agli arresti domiciliari

Niente da fare. Per la seconda volta nel giro di un mese il gip del Tribunale di Milano, Giuseppina Barbara

Valanga in Val Veny, sono coinvolte persone

Una valanga è caduta poco prima delle 13 in Val Veny a Plan de La Gabba-La V [...]

Veterinari: Federico Molino nuovo delegato Enpav

Il dottor Federico Molino è il nuovo delegato valdostano all&rsqu [...]

Contrabbando di sigarette, tre arresti al Traforo del Monte Bianco

L'adesivo consunto del Corpo Diplomatico apposto sulla targa li ha insospetti.  Così ieri, venerd&ig [...]

Corte Conti: «Dubbi su attendibilità previsionale dei pagamenti della Regione»

Campanello d'allarme, quello lanciato in occasione dell'inaugurazione dell'anno giudiziario 2017 dal procuratore regi [...]

Rimborsopoli VdA: Louvin e Morelli a giudizio in Corte dei Conti

«Noi siamo quelli che tracciamo, che hanno garantito una perfetta quadratura contabile, presentando addirit [...]

Tragedia: recuperato il corpo dello scialpinista in crepaccio

E' stato ritrovato poco dopo le 13 il corpo dello scialpinista finlandese Robin Schonberg [...]

Incidenti stradali: in rianimazione anziano investito da camion

E' ricoverato nel repato di rianimazione dell'ospedale Umberto Parini in prognosi riservata l'

Incidente, sette feriti in uno scontro sulla statale ad Arnad

È di sette feriti, tre uomini e quattro donne, il bilancio dell'incide [...]

Delitto di Cogne, Annamaria Franzoni condannata: deve pagare 275 mila euro all'avvocato Taormina

Hanno sostenuto anche davanti ai giudici che c'era l'accordo per la gratuità della difesa. Il giudice del trib [...]

Furto con strappo: denunciata coppia di scippatori seriali

Una coppia di scippatori seriali, S.M. e L.B., lui 30enne, lei 25enne, entrambi res [...]


Archivio storico notizie


torna a inizio pagina

<p>VALCOLOR</p>

<p>Amis des batailles de reines</p>

Casinò, si mette male

Nel 2014 il piano di riorganizzazione dell'allora amministratore unico Luca Frigerio ricevette una bordata di pernacchie. Lo stesso dirigente fu messo alla porta dalla politica. Adesso un piano simile viene riproposto, pare questa volta senza appello. Senza margini di trattativa. Perché è quello di cui ha bisogno la società [...]

leggi tutto e commenta

<p>CSC COURMAYEUR</p>

<p>HIDROVI</p>

Gli speciali di Gazzetta Matin

Periodicamente Gazzetta Matin dedica parte dell'edizione cartacea settimanale, per approfondire un argomento, con notizie, interviste, pubblicità e redazionali.

GUARDA L'ULTIMO SPECIALE DI GAZZETTA MATIN

<p>Engaz - Arte del legno s.r.l. | Fraz. Champagne, 55 11020 Verrayes (AO) Italy | Tel. +39 0166 54 68 02 | Fax +39 0166 54 66 21</p>

<p>AMICHE PER MANO</p>







NEWSVDA.IT
LA VALLE D'AOSTA NEL MONDO
Quotidiano online
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 8/2012
Autorizzazione del 13/12/2012
www.newsvda.it

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA


Gazzetta Matin TOUSLESJOURS, notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani online, notizie Aosta

Settimanale del lunedì
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 9/2002
Autorizzazione del 20/05/2002

Redazione:
Regione Borgnalle, 12 - 11100 Aosta
Tel: 0165/231711 - Fax: 0165/1820141
Mail: segreteria@gazzettamatin.com
www.gazzettamatin.com

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA




Direttore responsabile Luca Mercantil.mercanti@gazzettamatin.com
Redazione
Alessandro Biancheta.bianchet@gazzettamatin.com
Danila Chenald.chenal@gazzettamatin.com
Erika Davide.david@gazzettamatin.com
Davide Pellegrinod.pellegrino@gazzettamatin.com
Cinzia Timpanoc.timpano@gazzettamatin.com
Patrick Barmassep.barmasse@gazzettamatin.com
Segreteria Roberta Prodotisegreteria@gazzettamatin.com




Concessionaria di pubblicitÀ
ADV Pubblicità e marketing, concessonaria per la pubblicità su settimanale Gazzetta Matin e sul sito internet newsvda.comLG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA
Tel: 0165.231711
Fax: 0165.1820141
E-mail segreteria@lgpresse.com

Responsabile di agenzia Arianna Gori Chisari
E-mail a.chisari@lgpresse.com

Account Tiziana Frisont.frison@lgpresse.com Luca Torinol.torino@lgpresse.com



Collaboratori

Massimo Altini, Miriam Begliuomini, Marta Bonarelli, Michela Borgis, Riccardo Bortolotti, Alessandra Borre, Elisa Bosc, Federica Boscardin, Nadia Camposaragna, Paolo Ciambi, Cristina Compagnoni, Silvia Costa, Alexis Courthoud, Mathieu Courthoud, Elettra Crocetti, Camilla Di Tommaso, Carol Di Vito, Dimitri Dufour, Christian Evaspasiano, Giuseppe Farinella, Ursula Ferrari, Enrico Formento, Bruno Fracasso, Sofia Fregnani, Giulio Gasperini, Michael Ghignone, Francesca Jaccod,Cecilia Lazzarotto, Elaine Lunghini, Mariarosa Magro, Stefania Manenti, Andrea Manfrin, Giacomo Mangano, Carlotta Maquignaz, Teresa Marchese, Federico Mecca, Stefano Meroni, Miriam Nex, Danilo Nicod, Franco Ormea, Simonetta Padalino, Margherita Pellegrino, Gabriele Peloso, Luigi Perosino, Antonella Perriello, Maurizio Pitti, Loris Ponsetto, Mattia Pramotton, Martina Praz, Valeria Quaglino, Nicola Rolland, Valentina Romagnoli, Raffaele Romano, Jacopo Romei, Alessandro Rossi, Erica Rudda, Luca Sanseverino, Riccardo Savoye, Rossella Scalise, Sara Sergi, Piera Squillia, Andrea Trovato, Laura Vinaj, Salim Znaidi