<p>Farmacia Enversdeux</p>
Notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani e notizie aosta
Meteo Valle d'Aosta

ARCHIVIO NOTIZIE - Novembre 2013 - CRONACA: 67 articoli

Courmayeur: provoca un incidente, scende dall'auto e gonfia di botte gli occupanti dell'altra vettura

Davide Ferrari, 37 anni di Arvier, ha mandato all'ospedale anche un carabiniere intervenuto sul posto, colpito con una testata al volto; è stato arrestato in flagranza di reato per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale, lesioni, violenza e ingiuria

Davide Ferrari, trentasettenne originario di Ivrea, residente ad Arvier, è stato arrestato ieri a Courmayeur in flagranza di reato per i reati di oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale, violenza, ingiuria, lesioni a terzi e a pubblico ufficiale. L'uomo, già sottoposto alla misura di prevenzione dell'avviso orale, ha causato un incidente stradale urtando l'auto di un giovane del posto, quindi è sceso dall'auto e ha iniziato a picchiarlo [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Furti: denunciati tre pregiudicati che avevano fatto irruzione in una cartolibreria di Verrès

Dall'esercizio commerciale avevano portato via due portafogli con dentro circa 350 euro; a incastrarli sono state le immagini del sistema di videosorveglianza

Tre pregiudicati di Biella, R.M., 31 anni, F.C., 28, e M.B., 26, sono stati identificati e denunciati dai Carabinieri della Stazione di Verrès - a seguito di una breve attività di indagine, durata circa un mese - per aver commesso, in concorso tra loro, un furto aggravato di due portafogli di proprietà di altrettanti dipendenti di una cartolibreria del paese. I portafogli, che contenevano circa 350 euro, documenti e carte di credito, erano [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Incidenti stradali: scontro frontale sulla strada statale 26 a Champdepraz

In tre sono finiti al Pronto soccorso dell'ospedale Parini: in condizioni critiche una donna piemontese di 62 anni

Incidente stradale, quello avvenuto attorno alle 18.30 sulla strada statale 26, in corrispondenza dell'ormai (tristemente) noto incrocio per la strada regionale di Champdepraz. Due auto, secondo le prime ricostruzioni operate dai Carabinieri di Châtillon/St-Vincent intervenuti sul posto, si sarebbero scontrate frontalmente, con tutti e tre gli occupanti trasportati al Pronto soccorso dell'ospedale Umberto Parini di Aosta. I due occupa [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Furto campanacci: patteggiamenti per Renato Quendoz e Salvatore Agostino

Un anno e 8 mesi per il presunto mandante, 2 anni per l'esecutore materiale della rapina; il terzo imputato, Corrado Daudry, non ha patteggiato: «Perché avrei dovuto, se sono innocente? L'unica mia colpa è di avere accompagnato Agostino da Quendoz»

Incidenti stradali: scontro frontale sulla strada statale 26 a Champdepraz Doppio patteggiamento, quello avvenuto questa mattina dinanzi al gip del Tribunale di Aosta, Maurizio D'Abrusco, per Renato Quendoz, 67 anni di Gressan, e Salvatore Agostino, 53 anni di Aosta, ai quali sono stati inflitti rispettivamente un anno e otto mesi (pena sospesa) e due anni di reclusione. Il terzo imputato nell'ambito del processo per la rapina pluriaggravata dell'8 febbraio 2012 al Pont Suaz di Charvensod, Corrado Daudry, 61 anni [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Truffa online: denunciato per aver messo in affitto una casa al mare all'insaputa del proprietario

Nella rete delle sue vittime, sparse un po' in tutta Italia, è caduto anche un cittadino di Aosta

Q.M., 54 anni di Roma, è stato denunciato per truffa dagli agenti della Squadra mobile della Questura di Aosta. L'uomo si è reso responsabile di una truffa nei confronti di un cittadino di Aosta, che nel mese di luglio aveva risposto a un annuncio pubblicato sul portale di un noto sito internet che proponeva in affitto una casa per le vacanze in Liguria. L'ignaro cittadino, dopo avere versato un congruo acconto per bloccare l'allogg [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Furti: anziana riconosce nel servizio in tv i gioielli rubati

Truffa online: denunciato per aver messo in affitto una casa al mare all'insaputa del proprietario Ha riconosciuto i suoi gioielli - rubati nei giorni scorsi da una banda di 'ladri pendolari' albanesi, guardando le immagini che il TG regionale di Rai3 ha mandato in onda a corredo del servizio sull'attività dei Carabinieri che ha portato alla denuncia a piede libero di tre giovani albanesi che avevano commesso o tentato furti a Nus, Hône ma anche Chambave, Châtillon e Verrès. E' accaduto a una anziana signora residente a Verrès; a fare [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

17 anni, scippa una ultraottantenne: denunciato per furto

E' successo nei giorni scorsi al quartiere Cogne

M.M., 17 anni, residente nella Plaine, è stato denunciato per il reato di furto con strappo (art. 624 bis del Codice Penale). Nei giorni scorsi - circa una settimana addietro - ha 'scippato' una anziana di 82 anni che stava per entrare nella propria autovettura, parcheggiata in una via del quartiere Cogne; il giovane ha violentemente strattonato la donna e le ha portato via la borsa. La signora ha chiamato il 113 e ha chiesto aiuto ai pol [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Furti: denunciati tre 'pendolari' albanesi autori di blitz tra Nus e Hône

I malviventi, residenti nel milanese, nella notte tra lunedi e martedi avevano messo a ferro e fuoco la media e bassa Valle; la refurtiva trasportata a bordo di una seconda auto, il cui conducente era in contatto coi criminali tramite ricetrasmittente

17 anni, scippa una ultraottantenne: denunciato per furto Tre pendolari del furto albanesi, R.D. di 29 anni, G.M. di 30 e K.D. di 23, sono stati denunciati a piede libero dai Carabinieri della Compagnia di St-Vincent/Châtillon per furti e tentati furti perpetrati - tra i paesi di Nus e Hône, passando per Chambave, Châtillon e Verrès - nella notte tra lunedì 25 e martedì 26 novembre. Nei confronti dei tre albanesi, formalmente incensurati, residenti nel milanese, sono 'saltati' fuori numerosi prece [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Droga: ancora hashish e marjiuana sulle piste da sci

I carabinieri hanno segnalato cinque giovani e sequestrato alcune dosi e annunciano l'intensificarsi dei controlli nei prossimi fine settimana

Cinque giovani segnalati, alcune dosi di hashish e marjiuana sequestrati a tre giovani di Busto Arsizio e cinque grammi tra hashish e marjiuana sequestrati a due giovani della provincia di Bergamo. Anche nel fine settimana scorso, i carabinieri hanno continuato i consueti controlli preventivi all'utilizzo di sostanze stupefacenti sulle piste da sci. Durante un controllo alla circolazione stradale, una pattuglia del Nucleo Radiomobile del Comando [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Truffa la Caritas, denunciato sessantenne di Pont-Saint-Martin

E' accusato anche di oltraggio, falsità materiale continuata e sostituzione di persona

R.R., sessantenne di origine milanese ma residente a Pont-Saint-Martin, disoccupato e pluripregiudicato, è stato denunciato alla procura di Aosta per truffa, oltraggio a pubblico ufficiale, falsità materiale continuata e sostituzione di persona. L'uomo si è presentato al poliambulatorio dell'azienda Usl di Donnas tentando di ottenere un contributo economico - quando gli operatori glielo hanno negato, per mancanza dei requisiti - ha cominci [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Due fucili detenuti illegalmente in casa, denunciato aostano

Aveva un fucile doppietta calibro 12 e un fucile monocanna calibro 9 flobert, smontati e nascosti, non correttamente denunciati alla questura di Aosta

G.C., 44 anni, residente ad Aosta è stato denunciato dagli operatori della sezione Criminialità organizzata della Squadra Mobile della questura di Aosta, per detenzione illegale di armi. Durante la perquisizione, nell'abitazione dell'uomo i poliziotti hanno rinvenuto un fucile doppietta calibro 12 e un fucile monocanna calibro 9 flobert, smontati e nascosti, non legalmente detenuti. Le armi sono state sequestrate e l'aostano denunciato per [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Polizia: ricercato arrestato nella notte ad Aosta

E' Paolo Davite, 48 anni, di Aosta ma residente a Torino

Gli agenti della Squadra Volanti della questura di Aosta hanno arrestato nella notte Paolo Davite, 48 anni, valdostano residente a Torino sul quale pendeva un ordine di cattura emesso dalla procura della Repubblica presso il tribunale di Torino. Durante un routinario controllo preventivo del territorio, gli agenti hanno notato due individui a bordo di un'auto con fare sospetto; dal controllo, emergevano a loro carico numerosi precedenti penali pe [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Usque Tandem: slitta a giovedì l'udienza per incarico di trascrizione delle intercettazioni

Per l'indisponibilità del consulente tecnico d'ufficio

Polizia: ricercato arrestato nella notte ad Aosta Slitta a giovedì 28 - a causa di un impedimento del consulente tecnico d'ufficio - l'udienza in programma domani, mercoledì 27, durante la quale il giudice per l'udienza preliminare del tribunale di Aosta Giuseppe Colazingari avrebbe dovuto formalizzare l'incarico per le trascrizioni delle intercettazioni relative all'inchiesta sull'ampliamento dell'ospedale Parini e sul parcheggio pluripiano di via Roma. Le ipotesi di reato formulate dall [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Furti: rubano scarpe in un negozio del centro, fermati e denunciati

Uno dei tre giovani dell'est Europa, Valeriu Guzgan, nella notte di Halloween si era già reso responsabile dello schianto contro sei auto parcheggiate in corso Ivrea, ad Aosta

Tre giovani dell'est Europa, ieri mattina, in un negozio di calzature di via Croce di Città, ad Aosta, dopo essersi impossessati di alcune scarpe, si sono allontanati velocemente dall'esercizio commerciale senza pagare. Gli uomini della Squadra mobile della Questura di Aosta, allertati dal titolare del negozio, si sono quindi messi sulle tracce dei tre giovani, rintracciandoli e fermandoli poco dopo. Valeriu Guzgan, ventiseienne senza [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Furti d'arte: recuperato a Courmayeur un quadro del Maestro Morandi rubato 40 anni fa, del valore di 350 mila euro

I carabinieri hanno denunciato un mercante d'arte milanese

Furti: rubano scarpe in un negozio del centro, fermati e denunciati I carabinieri del Nucleo per la Tutela del Patrimonio Culturale di Monza e i carabinieri della stazione di Courmayeur hanno intercettato ieri a Courmayeur, mentre rientrava in Italia - occultato in un furgone - un dipinto del maestro Giorgio Morandi rubato oltre quarant'anni fa dall'abitazione di un medico milanese del valore commerciale di 350 mila euro. Il furto avvenne nelle notte di Ferragosto del 1972; insieme all'olio su tela raffigu [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Inchiesta 'Usque Tandem': scontro sulle intercettazioni, il gup dispone una perizia

Il giudice per l'udienza preliminare, Giuseppe Colazingari, ha anche ammesso Cittadinanzattiva come parte civile nel procedimento; prossima udienza in programma tra febbraio e marzo 2014

Furti: rubano scarpe in un negozio del centro, fermati e denunciati Il gup del Tribunale di Aosta, Giuseppe Colazingari, ha accolto la richiesta delle difese degli indagati nell'ambito dell'inchiesta 'Usque Tandem', disponendo la nomina di un perito - che verrà perfezionata mercoledì 27 novembre - che sarà incaricato di trascrivere le intercettazioni del processo relativo all'inchiesta sul parcheggio pluripiano e sui lavori di ampliamento dell'ospedale. Secondo alcune delle difese, a seguito del deposito di [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Furti: condannati i due rumeni che rubarono cellulari da Trony

A Silviu Brinzeiu e Andreea Balaita sono stati inflitti 8 mesi di reclusione ciascuno; nei confronti del primo, già detenuto per altro reato, il giudice ha revocato la condizionale

Silviu Brinzeiu e Andreea Balaita, rumeni di 23 e 21 anni, sono stati condannati questa mattina dal giudice monocratico del Tribunale di Aosta, Marco Tornatore, a 8 mesi di reclusione e al pagamento di 200 euro di multa ciascuno. I due furono protagonisti del furto di alcuni telefoni cellulari in esposizione all'interno del negozio di elettronica Trony, in località Grand Chemin di St-Christophe. Le indagini della Squadra mobile dell [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Agroalimentare: scelte le magnifiche 10 fontine d'alpeggio

Il produttore vincitore sarà svelato giovedì prossimo, nella cerimonia alla Grandze del castello di Aymavilles

Furti: condannati i due rumeni che rubarono cellulari da Trony Dopo una serie di degustazioni, sono state decise le magnifiche dieci finaliste del Concorso Fontina d’Alpage 2013; il vincitore sarà reso noto durante la cerimonia di premiazione che si terrà giovedì prossimo, 29 novembre, alle ore 11, nella Grandze del castello di Aymavilles. I dieci produttori finalisti - le cui fontine sono state degustate da circa 200 giurati sono: Carla Abram (alpeggio Borègne, Valgrisenche); Sandro Bonin (alpe [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Il pluriprediudicato ringrazia i Carabinieri: «grazie per avermi arrestato qui, meglio Brissogne che il carcere di Marassi»

Il Nucelo Radiomobile ha fermato Cristiano Atzori; deve scontare nove anni di reclusione

Il pregiudicato ringrazia chi lo arresta. Non è una barzelletta ma quanto è accaduto ai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Aosta che durante un controllo hanno fermato e arrestato Cristiano Atzori, pregiudicato che deve scontare nove anni di carcere per cumulo di pena per i reati di furto aggravato e ricettazione. Con grande stupore dei militari, Atzori ha ringraziato per essere stato arrestato ad Aosta piuttosto che a Genova - sua città natal [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Tribunale: allevatore condannato per aver sgozzato un ovino

Nei confronti di Gildo Marino Neyroz di Chambave, il giudice Davide Paladino ha inflitto la pena (sospesa) di quattro mesi di carcere e 3.000 euro di multa

Gildo Marino Neyroz, allevatore classe 1937 di Chambave, questa mattina è stato condannato dal giudice monocratico del Tribunale di Aosta, Davide Paladino, a quattro mesi di carcere (pena sospesa) e al pagamento di 3.000 euro di multa con l'accusa di maltrattamento di animali e macellazione contraria ai profili sanitari. Gildo Marino Neyroz, in occasione della Festa islamica del Sacrificio del 2012, era stato sorpreso con un ovino sgozzato [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Operazione 'Sapori di Calabria': sgominato un traffico di marijuana dalla Calabria che fruttava oltre 10.000 euro alla settimana

Lo stupefacente arrivava in Valle attraverso corrieri di prodotti tipici del Reggino; in manette sono finiti i componenti dell'organizzazione criminale aostana, Michele e Veronica Fonte, e Gianluca Cammareri

Tribunale: allevatore condannato per aver sgozzato un ovino Almeno diecimilacinquecento euro alla settimana. E' quanto fruttava a Michele Fonte, 50 anni, a sua figlia Veronica, 26, e al genero Gianluca Cammareri, 24, il traffico di stupefacenti - proveniente dalla provincia di Reggio Calabria - che si trovavano a gestire ad Aosta. I tre, finiti in manette a seguito dell'arresto in flagranza di reato eseguito domenica sera dai carabinieri del Nucleo investigativo del Gruppo di Aosta nell'ambito dell' [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Carabinieri: giovedì la messa in onore della Virgo Fidelis

Domani, 21 novembre, in Cattedrale, il Vescovo monsignor Lovignana celebrerà l'Eucarestia

Tribunale: allevatore condannato per aver sgozzato un ovino Domani, giovedì 21 novembre, l'Arma dei Carabinieri celebra la sua patrona, la Virgo Fidelis.
Per l'occasione, in Cattedrale, ad Aosta, Monsignor Lovignana celebrerà la messa alle ore 10.30.
La celebrazione è aperta al pubblico; interverranno carabinieri in servizio e in congedo e i loro familiari.
(re.newsvda.it)


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Gran San Bernardo: denunciato un cinese scoperto con un orologio Breguet da oltre 24.000 euro

L'uomo ha provato a portarlo in Italia, attraverso il Traforo, cercando di evadere diritti doganali per oltre 5.000 euro

Ha provato a portare illegalmente in Italia un orologio Breguet 403 acquistato in Svizzera per 30.083 franchi, l'equivalente di 24.457 euro, occultandolo tra i sedili anteriori dell'auto su cui viaggiava. Un cittadino cinese residente a Milano, sorpreso al Traforo del Gran San Bernardo, è stato denunciato dall'ufficio delle Dogane e dalla Guardia di Finanza per violazione della legge sul contrabbando amministrativo, considerato che l'uomo h [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

E' nato il Forum permanente contro le molestie e la violenza di genere

Il nuovo organismo sarà presentato lunedì e sostituisce il vecchio gruppo interistituzionale

Gran San Bernardo: denunciato un cinese scoperto con un orologio Breguet da oltre 24.000 euro Sarà presentato lunedì prossimo, 25 novembre - giornata internazionale contro la violenza sulle donne - il neonato Forum permanente contro le molestie e le violenze di genere, organismo che sostituirà il vecchio Gruppo interistituzionale e che è previsto dalla legge regionale 4 'interventi di prevenzione e contrasto alla violenza di genere e misure di sostegno alla donne vittime di violenza di genere' approvata dal Consiglio regionale lo scorso 2 [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Da Caseus Montanus solidarietà ad allevatori e agricoltori sardi

Il presidente Beneyton: «i soldi non spesi per l'agricoltura si pagano in vite umane»

L'associazione Caseus Montanus esprime solidarietà e partecipazione al dolore di tutti gli allevatori e agricoltori della Sardegna, colpita negli ultimi giorni dal dramma dell'alluvione, e lo fa con un intervento duro che punta il dito contro i tagli che minano l'agricoltura e, di conseguenza, le aziende che lavorando la terra contribuiscono alla salvaguardia del territorio. «L'ennesima disgrazia provocata dal dissesto idrogeologico del nos [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Guardia di finanza: sequestrati 42 mila capi di abbigliamento con etichette irregolari

Fermato al Traforo del Bianco un tir proveniente dall'Inghilterra; il valore delle merci contenute in 400 scatoloni è di circa 200 mila euro

Da Caseus Montanus solidarietà ad allevatori e agricoltori sardi I baschi verdi della Guardia di Finanza in servizio al Traforo del Monte Bianco, hanno sequestrato ieri, nel tardo pomeriggio, 42 mila capi di abbigliamento contenuti in 400 scatoloni caricati su un tir proveniente dall'Inghilterra e diretto nel centro Italia. Dopo un primo controllo - dal quale sono emerse possibili irregolarità in ordine all'etichettatura delle merci - il mezzo è stato condotto negli spazi doganali di Pollein dove, insie [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Furti: nipote minorenne ruba la moto allo zio

Il giovane smascherato grazie alle immagini delle telecamere del distributore dove si era fermato a fare benzina con l'amico co-autore del furto

Non ha gioito quando i Carabinieri gli hanno mostrato il nastro del sistema di videosorveglianza di un distributore di benzina che 'inchiodava' i ladri che qualche giorno fa gli hanno rubato la moto da cross. In quelle immagini infatti, l'uomo ha riconosciuto il nipote minorenne: stessa fisionomia, stessa giacca, stesso casco. Il giovane e il suo amico - con il quale aveva rubato la moto da cross custodita in un garage ad Aymaville [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Al volante con il telefonino: oggi giornata di controlli a tappeto

160 euro di contravvenzione e 5 punti decurtati sulla patente a chi viene 'beccato'; alla seconda violazione del biennio, patente sospesa da uno a tre mesi

Furti: nipote minorenne ruba la moto allo zio Una giornata di particolare attenzione agli automobilisti, «con l'obiettivo di non rilevare neppure una infrazione per uso del telefonino alla guida» - fanno sapere dalla questura di Aosta. Oggi, martedì, le pattuglie della Polizia Stradale in servizio nel capoluogo e nella Plaine faranno dei controlli mirati per prevenire la deprecabile abitudine a telefonare o peggio messaggiare mentre si è al volante. Se beccati al volante con i [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Poliziotti e vigili del fuoco in piazza contro la legge di stabilità

Oggi pomeriggio, martedì, davanti a Palazzo Chigi, presidio per «difendere la dignità professionale e per la difesa dei cittadini ad avere una sicurezza e un soccorso pubblico efficiente e qualificato»

Furti: nipote minorenne ruba la moto allo zio «Contro il disegno di legge di stabilità, per la difesa della dignità professionale e per la difesa del diritto dei cittadini ad avere una sicurezza e un soccorso pubblico efficiente e qualificato, all'altezza di un Paese civile». E' il giorno della protesta per forze di Polizia e vigili del fuoco che oggi pomeriggio, martedì, dalle 15.30, insceneranno un sit in davanti a Palazzo Chigi, protestando contro le «irresponsabili scelte che il Governo [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Droga: padre, figlia e genero arrestati; avevano più di un kg di marijuana in casa

'Sapori di Calabria', è l'operazione antidroga del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo dei Carabinieri

Un padre, sua figlia e il genero sono stati arrestati per detenzione di sostanze stupefacenti dai Carabinieri del capoluogo. Si tratta di Michele Fonte, 50 anni, la figlia Veronica, 26 anni e il marito Gianluca Cammareri, 24 anni. In casa e in un garage nelle loro disponibilità, sarebbe stato trovato poco più di un chilogrammo di marijuana. Innanzi al gip D'Abrusco, gli avvocati difensori Sandro Sorbara e Ascanio Donadio hanno chi [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Droga sulle piste da sci: nove giovani segnalati per gli 'spinelli'

I carabinieri in servizio sulle piste hanno multato sette sciatori per aver improvvisato una gara tra i gatti della neve in un tratto della pista del Ventina ancora chiusa

Nove giovani originari dalla Lombardia, in trasferta a Cervinia per una domenica sugli sci, sono stati segnalati all'autorità prefettizia perchè in possesso di hashish, marijuana e alcuni spinelli già confezionati. I fatti risalgono a domenica scorsa, durante un servizio di vigilanza e soccorso nel comprensorio di Breuil Cervinia dei carabinieri. I giovani sono stati notati per il comportamento eccessivamente esuberante e imprudente sulle piste, [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Spese dei Gruppi: la Finanza chiude l'indagine sui costi della politica

Attesa in settimana la consegna di una «corposa relazione finale» al procuratore capo di Aosta, che una volta analizzati gli accertamenti, farà partire gli avvisi di garanzia verso quei consiglieri le cui spese sono rimaste non giustificate

Droga sulle piste da sci: nove giovani segnalati per gli 'spinelli' L'aliquota della Guardia di Finanza di Polizia Giudiziaria ha concluso l'indagine a lei delegata relativa alle spese effettuate dai sei gruppi consiliari della XIII legislatura (Union Valdôtaine, Stella Alpina, Fédération Autonomiste, Pdl, Alpe e Pd) negli anni 2009, 2010, 2011 e 2012. Gli accertamenti svolti dalle Fiamme Gialle, che in settimana - a meno di clamorosi intoppi dell'ultima ora - dovrebbero essere consegnati al procuratore ca [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Sanità: indagine su una morte «sospetta» al Parini

L'attività di «approfondimento» disposta dall'assessore Fosson dopo un esposto dell'avvocato Navarra in relazione al decesso di Giorgio Peloso

Droga sulle piste da sci: nove giovani segnalati per gli 'spinelli' Un'indagine disposta dall'assessorato regionale alla sanità, con lettera protocollata il 24 settembre scorso, a firma dell'assessore Antonio Fosson, è stata avviata in relazione alla morte «sospetta» di Giorgio Peloso, deceduto l'11 dicembre del 2005 - all'età di 68 anni - all'ospedale regionale Umberto Parini di Aosta, struttura in cui si trovava ricoverato dal 18 novembre dello stesso anno per una grave insufficienza cardio-respiratoria. [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Pedone investito da un'auto, è gravissimo

L'incidente avvenuto attorno alle 15.30 in via Vaccari, nei pressi dell'ospedale Beauregard

V.M., 90 anni di Aosta, è giunto attorno alle 16 al Pronto soccorso dell'ospedale Umberto Parini di Aosta in gravissime condizioni, dopo essere stato investito da un'automobile in via Vaccari, nei pressi dell'ospedale Beauregard. L'anziano, che ha riportato un trauma cranico e un politrauma, è stato ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione. Un secondo incidente, praticamente in contemporanea al primo, è avvenuto invece i [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Gignod: prende fuoco una catasta di legno, fuori pericolo le case circostanti

E' avvenuto nel tardo pomeriggio in frazione Maisonnettes

Sembrava potersi propagare alle abitazioni circostanti, l'incendio che, nel tardo pomeriggio di oggi, sabato 16 novembre, ha ben presto avvolto una catasta di legno presente in frazione Maisonnettes, a Gignod. Il pronto intervento di alcune squadre dei Vigili del Fuoco, che stanno tuttora operando sul posto, ha però scongiurato la propagazione delle fiamme anche alle case vicine. Ancora nessuna notizia sulle cause alla base dell'incen [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Courmayeur: condannato il nipote che raggirò la zia per impossessarsi dei suoi beni

Alberto Manetti, attualmente volato in Brasile, nel gennaio 2012 si sarebbe appropriato illegittimamente di 14.500 euro di proprietà dell'ex professoressa Maria Vittoria Manetti, a cui l'uomo avrebbe provato a sottrarre anche titoli per 70.000 euro

Alberto Manetti, 51 anni, attualmente irreperibile perché volato in Brasile, questa mattina è stato condannato per circonvenzione di persona incapace dal giudice monocratico del Tribunale di Aosta, Marco Tornatore, a due anni di reclusione, con la revoca della condizionale per una precedente condanna pronunciata nel 2009 dal Tribunale di Firenze, oltre al pagamento di 500 euro di multa e 30.000 euro di risarcimento danni alla parte offesa. [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Istruzione professionale: all'Ipra di Châtillon il premio nazionale 'il miele in cucina'

La studentessa Sveva Contini ha preparato una suprema di fagiano farcita al miele di melata, lardo dop e castagne

Courmayeur: condannato il nipote che raggirò la zia per impossessarsi dei suoi beni Suprema di fagiano farcita al miele di melata della Valle d'Aosta, lardo DOP e castagne. Un piatto elaborato ma nel quale si è riusciti a esaltare il sapore delicato del miele di melata. E' di Sveva Contini, alunna della classe IV dell'istituto professionale regionale alberghiero di Châtillon il piatto vincitore alla terza edizione del Concorso nazionale gastronomico 'Il miele in cucina' che si è tenuto nei giorni scorsi al Teatro Quartieri di Ba [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Inail: la crisi fa calare anche gli infortuni sul lavoro

Questa mattina presentato il Rapporto annuale regionale per l'anno 2012: nel raffronto tra gli anni 2011 e 2012, si è passati da 2.322 a 2.071 infortuni, mentre le morti bianche sono scese da 3 a 2

Courmayeur: condannato il nipote che raggirò la zia per impossessarsi dei suoi beni Calano gli infortuni sul lavoro in Valle d'Aosta, soprattutto per la crisi economico-finanziaria in atto. Ad alzare il sipario sul Rapporto annuale regionale per l'anno 2012, questa mattina, nella sede Inail di Aosta, è stata la direttrice Maria Valeria Fiorillo, che alla presenza del presidente della Regione, Augusto Rollandin, ha sottolineato come gli infortuni sul lavoro siano passati da 2.322 del 2011 a 2.071 del 2012, con una diminuzio [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Operazione 'Benvenuti al Nord': toccata anche la Valle d'Aosta, seppur di striscio

L'indagine della Polizia locale di Roma ha portato alla luce un giro di false carte di circolazione e di falsi documenti d'identità che, partendo dalla Campania e dalla Puglia, sono giunti anche nella nostra regione; 20 i pluripregiudicati identificati

Courmayeur: condannato il nipote che raggirò la zia per impossessarsi dei suoi beni Ha toccato anche la Valle d'Aosta, seppur marginalmente, l'operazione 'Benvenuti al Nord' delegata alla Polizia locale di Roma Capitale dalla Procura della Repubblica di Roma e dalla Direzione distrettuale antimafia. L'operazione, scattata attorno all'una di questa notte, ha portato all'identificazione di 20 pluripregiudicati, accusati di aver trasferito le residenze certificate sulle carte di circolazione di numerosi veicoli dal Sud Italia [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Furti: ladro di biciclette colleziona denunce

Nuovamente 'beccato' in flagranza di reato il 42enne piemontese a cui era già stato notificato dal Questore un provvedimento di divieto di soggiorno

Courmayeur: condannato il nipote che raggirò la zia per impossessarsi dei suoi beni C.B.F., piemontese di 42 anni, attualmente domiciliato nella Plaine, è stato nuovamente denunciato in stato di libertà dagli agenti della Squadra volanti della Questura di Aosta per aver rubato una bicicletta nel centro di Aosta, più precisamente una Landom xfs2600 di colore blu (FOTO). Nella mattinata di ieri, l'uomo era stato notato in sella a una bicicletta nel centro cittadino; conoscendone le tendenze, gli agenti hanno approfondito l' [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Rifiuti: la maggioranza tira fuori dal cilindro uno studio di prefattibilità sul sistema integrato da adottare e manda a vuoto la mozione dell'opposizione

Commissionato alla Valeco, secondo l'assessore al territorio e ambiente, Luca Bianchi, sarà consegnato all'amministrazione regionale entro fine mese

Courmayeur: condannato il nipote che raggirò la zia per impossessarsi dei suoi beni Mozione bocciata dalla maggioranza in Consiglio Valle, quella promossa dai gruppi di minoranza (Uvp, Alpe, Pd-Sinistra VdA e M5S), in cui si impegnava il Governo regionale a dare immediata attuazione al vigente piano regionale di gestione dei rifiuti e a «potenziare la quantità e la qualità delle frazioni da avviare a recupero, anche mediante l'indizione di una gara per la realizzazione della 'fabbrica dei materiali'». Intervenendo nel diba [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Ubriaca al volante, percorre contromano l'A5 tra Verrès e Pont-St-Martin

Protagonista una donna torinese di 54 anni, nel cui sangue è stato riscontrato un tasso di alcol di oltre quattro volte superiore al limite massimo consentito

Un tasso di alcol nel sangue di 2,2 grammi/litro, vale a dire di oltre quattro volte superiore al limite massimo consentito. E' quanto riscontrato nel sangue di una donna torinese di 54 anni, fermata mentre stava guidando contromano nel tratto di autostrada A5 tra Verrès e Pont-St-Martin. Alla guida di una Fiat Panda, la donna è stata individuata e poi bloccata dalla Polizia stradale all'altezza dell'area di sosta di Arnad. A seguit [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Tragedia: domani a Valtournenche i funerali di Patrick Mortara

In relazione alla morte del falegname 33enne, la Procura ha aperto un fascicolo per cercare di fare luce sulle cause alla base del comportamento anomalo della sega circolare con cui stava lavorando

Ubriaca al volante, percorre contromano l'A5 tra Verrès e Pont-St-Martin Si terranno domani pomeriggio, giovedì 14 novembre, alle ore 14.30 a Valtournenche, i funerali di Patrick Mortara, 33 anni originario di Nus (FOTO), morto ieri mattina attorno alle 9 mentre stava tagliando della legna con una sega circolare nell'area esterna alla sua falegnameria, la Mortara Legnami di via Emile Chanoux, a Chambave. La morte, secondo quanto riferito dai soccorritori giunti sul luogo della tragedia, sarebbe stata immediata, [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Carcere: sventato suicidio ieri sera a Brissogne

Un detenuto egiziano di 40 anni ha provato a impiccarsi legando una striscia di lenzuolo alle sbarre della finestra della sua cella; trasportato in ospedale per accertamenti, è stato dimesso questa mattina

Ubriaca al volante, percorre contromano l'A5 tra Verrès e Pont-St-Martin Suicidio sventato dal pronto intervento di alcuni agenti della Polizia penitenziaria in servizio in quel momento, quello tentato ieri sera, attorno alle 22.30, all’interno della casa circondariale di Brissogne, da un detenuto egiziano di 40 anni, J.A., recluso in isolamento per reati connessi agli stupefacenti. A riferirlo, attraverso una nota, è il segretario generale dell’Osapp, Leo Beneduci, che spiega come il detenuto abbia tentato di i [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Scomparsa Mauro Brunet: ancora senza esito le ricerche in Dora, riprese questa settimana

Il 51enne di Gignod, di cui non si hanno più notizie dalla sera del 14 giugno scorso, secondo gli inquirenti si sarebbe gettato nel fiume, ma il suo corpo non è mai stato trovato

Ubriaca al volante, percorre contromano l'A5 tra Verrès e Pont-St-Martin «L'assenza di notizie ci logora». Fu questo il grido lanciato il 4 novembre, attraverso le pagine di Gazzetta Matin, dai familiari di Mauro Brunet (FOTO), il 51enne di Gignod di cui non si hanno più notizie dalla sera del 14 giugno scorso. Un grido a cui, da ieri, martedì 12 novembre, stanno cercando di dare una risposta diverse squadre specializzate dei Vigili del Fuoco di Aosta, che dopo aver perlustrato il tratto di Dora Baltea tra St-M [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Incidente sul lavoro: morte bianca a Chambave

La vittima, Patrick Mortara di 33 anni, stava lavorando a una sega circolare

Ubriaca al volante, percorre contromano l'A5 tra Verrès e Pont-St-Martin Stava lavorando a una sega circolare nell'area esterna alla falegnameria di cui era titolare, la Mortara Legnami di rue Emile Chanoux, a Chambave, quando - da quanto emerso dalle prime ricostruzioni degli inquirenti - il disco si è rotto e un frammento lo ha colpito alla testa, provocando la morte istantanea dell'uomo secondo quanto riferito dal medico legale giunto sul posto. E' successo questa mattina in una falegnameria e rivendita legna [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Ritrovati i campanacci rubati un mese fa ad Antey

I carabinieri di Saint-Vincent erano stati avvisati da una telefonata anonima

Ubriaca al volante, percorre contromano l'A5 tra Verrès e Pont-St-Martin I carabinieri di Saint-Vincent, sabato 9 novembre, hanno ritrovato, nascosti nel pozzetto di un prato a Châtillon, quattro campanacci Chamonix, rubati la notte del 20 ottobre da una stalla di Antey-Saint-André. Le forze dell'ordine erano state allertate da «una strana telefonata» che parlava di campanacci occultati in un campo. Le indagini hanno permesso di risalire al proprietario che aveva denunciato lo scorso ottobre il furto di ci [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Viabilità: tunnel del Monte Bianco chiuso per guasto

Entro le 19 prevista la riapertura al traffico veicolare, fermo dalle 15

Ubriaca al volante, percorre contromano l'A5 tra Verrès e Pont-St-Martin In seguito a un guasto alle installazioni tecniche del tunnel del Monte Bianco la circolazione di tutti i veicoli, in base alle norme di sicurezza, è sospesa da questo pomeriggio alle 15.
I tecnici del traforo, comunica il Geie, sono attualmente all’opera per risolvere il problema nel minor tempo possibile.
La riapertura al traffico è prevista per le 19.
(re.vdanews.it)


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Qualità dell'aria, la Cas: mai superato i limiti di legge per le emissioni

In occasione del sopralluogo all'acciaieria della II Commissione consiliare del Comune di Aosta presentato il Rapporto annuale sui livelli di emissioni

Ubriaca al volante, percorre contromano l'A5 tra Verrès e Pont-St-Martin «Anche quest'anno, dall'analisi dei 186 parametri e seguito dei 589 campionamenti, non si sono mai registrati superamenti dei limiti di legge dai punti di emissione» Lo ha detto il vice presidente della Cogne Acciai Speciali, Roberto Marzorati illustrando ai membri della II Commissione consiliare di Aosta il "Rapporto annuale 2013 sui livelli e sulla qualità delle emissioni in atmosfera dell'anno 2012". Marzorati ha aggiunto che «come per [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Sciopero della fame in carcere: razioni di cibo troppo scarse

La denuncia del sindacato Osapp; cinquanta detenuti rifiutano la cena, nel brodo «non più di sei tortellini»

Ubriaca al volante, percorre contromano l'A5 tra Verrès e Pont-St-Martin La rivolta del tortellino. Sciopero della fame, sabato sera, alla casa circondariale di Brissogne, quando una cinquantina di detenuti, quelli ristretti nella sezione A2, hanno rifiutato il vitto perché «nel brodo servito, non c'erano più di sei tortellini» - secondo la denuncia del segretario generale dell'Osapp, Leo Beneduci. Secondo il sindacalista, «casi del genere si verificano quotidianamente su tutto il territorio nazionale». Su [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Quartiere Cogne: cade sul marciapiede, fa causa al Comune

«Lavori eseguiti male, o comunque non conclusi» alla base dell'episodio che ha causato diversi seri traumi a una signora di 78 anni

Ubriaca al volante, percorre contromano l'A5 tra Verrès e Pont-St-Martin Se l'è vista davvero brutta, Anna Maria Fristachi, signora di 78 anni residente in un appartamento di via Liconi, al Quartiere Cogne di Aosta, dal 1948. I fatti per i quali, quasi sicuramente, verrà chiamato in causa il Comune, risalgono alla tarda mattinata di domenica 3 novembre, quando la signora Fristachi è uscita di casa per raggiungere un negozio in via Capitano Chamonin. «Stavo rientrando a casa, quando una volta giunta all'incrocio [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Droga: trentenne denunciata per possesso di sostanze stupefacenti

Nel suo appartamento sono stati rinvenuti oltre 80 grammi di marijuana, una cinquantina di semi della stessa pianta, due scatoline di «erba» e un alambicco utilizzato per fumare droghe sintetiche pesanti

Ubriaca al volante, percorre contromano l'A5 tra Verrès e Pont-St-Martin Una trentenne valdostana, residente in un comune della Plaine, è stata denunciata in stato di libertà dagli agenti della Sezione antidroga della Squadra mobile della Questura di Aosta per possesso di sostanze stupefacenti. Nel corso di un consueto monitoraggio volto alla prevenzione e alla repressione dei reati connessi alla detenzione e al consumo di sostanze psicotrope, le attenzioni degli agenti si sono soffermate su una donna. D [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Assalto portavalori: condannato Michele Bassu, assolto Vincenzo Pasquino

Nove anni e quattro mesi per il reo confesso dell'organizzazione dell'operazione del dicembre 2012 a Pollein, assoluzione per tutti i reati contestati al secondo imputato, nei confronti del quale non ha retto il concorso morale ipotizzato dal pm

Ubriaca al volante, percorre contromano l'A5 tra Verrès e Pont-St-Martin Nove anni e quattro mesi di reclusione per Michele Bassu, ex latitante sardo di 38 anni, e assoluzione da tutti i capi di imputazione per Vincenzo Pasquino, 23 anni di Torino (FOTO). Si è chiuso in questo modo, questa mattina in Tribunale ad Aosta, il processo con rito abbreviato per l'assalto al portavalori All System del 17 dicembre 2012 a Pollein a carico di due dei tre imputati rinviati a giudizio, con Fabrizio Casanova, 42 anni di Coll [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Clandestini al Bianco: ha patteggiato 6 mesi il passeur che ha tentato di portare in Francia 4 siriani

Per Jalel Rezgui anche 30.000 euro di multa e confisca dell'auto

Sei mesi di reclusione (pena sospesa) e 30.000 euro di multa. E' quanto patteggiato questa mattina nel processo per direttissima da Jalel Rezgui, tunisino di 29 anni, residente in Germania, fermato giovedì mattina, verso le 2.30, al Traforo del Monte Bianco, mentre era intento a trasportare in Francia, a bordo della sua automobile, quattro migranti siriani in stato di clandestinità. Rezgui, a cui è stata anche confiscata l'auto, aveva prele [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Morte Rivelli: assolti Maurizio Zardo e Valter Borney «perché il fatto non sussiste»

Entrambi gli imputati erano accusati di omicidio colposo in concorso; al termine del dibattimento non è stata raggiunta la prova che l'agente forestale non sia morto sul colpo dopo la caduta

Clandestini al Bianco: ha patteggiato 6 mesi il passeur che ha tentato di portare in Francia 4 siriani Sono stati assolti dal giudice monocratico del Tribunale di Aosta, Marco Tornatore, «perché il fatto non sussiste», l'ispettore forestale Maurizio Zardo, 51 anni, e l'ispettore superiore Valter Borney, 54 anni, entrambi imputati per omicidio colposo in concorso in relazione alla morte dell'agente forestale Rudy Giuliano Rivelli (FOTO), deceduto a 42 anni il 15 febbraio del 2011, nel vallone di Chavanne, nei pressi del colle del Piccolo San Bernar [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Basket: Chez Drink al tappeto sul parquet del Michelin

Per gli aostani fatale il 15-0 iniziale

Caduta esterna per lo Chez Drink che cade 64-54 sul campo del Michelin. I ragazzi di coach Fristachi pagano a caro prezzo il parziale shock del primo quarto, con i locali che volano sul 15-0 senza alcun accenno di reazione ospite. Gli aostani stringono le maglie in difesa e tornano a contatto più volte, anche a -1, ma ogni volta vengono ricacciati indietro dal Michelin che nel finale di gara torna saldamente avanti in doppia cifra.


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Soccorso alpino, il primo appello di Favre: «Basta con i tagli, a rischio c'è il mantenimento degli standard dei servizi»

Al termine dell'incontro con il neo direttore, Paolo Comune - il più votato dall'assemblea - ha spiegato: «Ho aspettato che Adriano rientrasse dal Nepal per convocare questa riunione, in cui c'è stata una forte richiesta di cambiamento»

Basket: Chez Drink al tappeto sul parquet del Michelin Primo incontro con la base, quello avuto ieri sera, mercoledì 6 novembre, dal neo direttore del Soccorso alpino valdostano, Adriano Favre, che ritornato dal Nepal, ha voluto prendere contezza del «contesto in cui è maturata la mia nomina». «E' stato un momento di confronto assolutamente interessante, avuto in particolare con una determinata parte di operatori, quelli che in assemblea avevano sostenuto Paolo Comune - spiega Favre -. Una base [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Traforo Monte Bianco: arrestato passeur che tentava di portare in Francia quattro clandestini siriani

Jalel Rezgui, tunisino residente in Germania, sarà processato domani per direttissima

Jalel Rezgui, 29 anni di origini tunisine, residente in Germania, è stato arrestato la notte scorsa, attorno alle 2.30, dagli agenti della Sottosezione Polizia di Frontiera del Traforo del Monte Bianco con l'accusa di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. L'uomo è stato fermato dagli agenti in uscita dal territorio nazionale, alla guida di un'auto con targa tedesca, con a bordo quattro cittadini siriani in stato di clandestinità.< [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Violenza sessuale: Sergente Maggiore degli alpini condannato per aver molestato una sottoposta

Gianluca Sferra, la sera del 3 maggio del 2012, avrebbe preso da parte una 23enne Caporale, visibilmente ubriaca, palpeggiandola e baciandola

Traforo Monte Bianco: arrestato passeur che tentava di portare in Francia quattro clandestini siriani Gianluca Sferra, Sergente Maggiore in servizio presso il Centro addestramento alpino di Aosta, questa mattina è stato condannato a un anno e otto mesi di reclusione dal collegio giudicante presieduto da Massimo Scuffi e con giudici a latere Davide Paladino e Paolo De Paola. Il trentenne di Cassino, residente a Fénis, è stato ritenuto colpevole di violenza sessuale nei confronti di una ventitreenne Caporale degli alpini: i fatti contestati r [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Fisco: chiesta l'archiviazione per maxi evasione su 51 immobili

Valter Rollandin legale rappresentante della società immobiliare Grand Rascard resta indagato per reati fiscali

Una maxi evasione da circa 2 milioni di euro all'erario per la vendita di 51 immobili a Issime a prezzi inferiori al valore reale. Era l'accusa che ha coinvolto 75 clienti della società immobiliare Grand Rascard Sas e il suo legale rappresentante, Valter Rollandin, 57 anni di Gignod. Il fatto risale al periodo che va dal 2006 al 2010. Il pm Pasquale Longarini ha chiesto l'archiviazione per Rollandin e i 75 clienti che provengono da Piemonte, Lig [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Aeroporto: al Tribunale collegiale la decisone sul fallimento Avda

La società di gestione del Corrado Gex nel frattempo è curata dall'amministratore giudiziario Filiberto Ferrari Lorenzi

Spetterà al Tribunale collegiale di Aosta la decisione sulla richiesta di fallimento di Avda, la società di gestione dell'aeroporto Corrado Gex, presentata d'ufficio dalla procura di Aosta. Lo ha deciso questa mattina il giudice Davide Paladino al termine dell'udienza in camera di consiglio. Lo scorso 31 ottobre il Tribunale aveva azzerato gli organi della società nominando Filiberto Ferrari Lorenzi come amministratore giudiziario. [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Pirogassificatore: entro fine anno la decisione della Corte sul ricorso del governo

Dichiarati inammissibili gli interventi del Comitato promotore del referendum e di una delle società interessate alla costruzione dell'impianto

Aeroporto: al Tribunale collegiale la decisone sul fallimento Avda La Corte costituzionale si è riservata di decidere entro le prossime settimane sul ricorso presentato dal governo contro la Regione Valle d'Aosta per la dichiarazione di incostituzionalità della parte approvata tramite il referendum del 18 novembre 2012 della legge regionale 33-2012 sul trattamento dei rifiuti. L'udienza di discussione del ricorso si è tenuta oggi, la Corte ha dichiarato inammissibile l'intervento del Comitato promotore de [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Scomparsa: di Mauro Brunet non si hanno più notizie da 5 mesi

L'ipotesi degli inquirenti è che si sia gettato in Dora, ma i familiari replicano: «Eventualità messa in dubbio dal mancato ritrovamento del corpo»; l'ultimo avvistamento del 51enne di Gignod risale alla sera del 14 giugno scorso

Aeroporto: al Tribunale collegiale la decisone sul fallimento Avda «Giunti a questo punto, viene difficile andare avanti, giorno dopo giorno, senza alcuna novità. E lo dico soprattutto a nome dei coniugi Germano Brunet e Gilda Chatellair, ormai anziani, che sperano sempre che un giorno loro figlio possa nuovamente varcare la porta di casa. Purtroppo l'assenza di notizie ci sta logorando». Parole, quelle di Dario Coquillard, un cugino della famiglia Brunet dalla parte materna, che esprimono meglio di qualsi [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Viabilità: caduta massi sulla strada regionale per Cogne, circolazione ripristinata

E' stata ripristinata verso le 8.30 di questa mattina, la circolazione sulla strada regionale numero 23 per Cogne, interrotta da ieri sera, poco dopo le 23, a causa della caduta sulla sede stradale di alcuni blocchi di roccia, nel tratto posto circa un chilometro a valle di frazione Epinel. Nessuno è rimasto coinvolto nella caduta massi, il più grande dei quali era di circa 5 metri cubi. Sul posto è in corso un sopralluogo dei tecnic [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

2 novembre: omaggio ai Caduti della Grande Guerra

Al cimtero del capoluogo, la messa e le corone al Parco delle Rimembranze

Viabilità: caduta massi sulla strada regionale per Cogne, circolazione ripristinata Ha avuto luogo questa mattina la deposizione della corona ai caduti della Grande Guerra ai piedi dell'obelisco del Parco delle Rimembranze, momento di raccoglimento che ha aperto le commemorazioni del 2 novembre, al cimitero del capoluogo. Forze armate, autorità ed associazioni di combattenti hanno poi assistito alla messa per i caduti di fronte al Sacrario militare del cimitero del capoluogo. Per lunedì 4 novembre, giornata nella q [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Anziana scippata in centro ad Aosta, nella caduta si frattura l'anca

Il fatto avvenuto ieri sera in via Trottechien; ancora nessuna traccia del borseggiatore

Scippo nel centro storico di Aosta, quello avvenuto nella serata di ieri, giovedì 31 ottobre, attorno alle 21.30, in via Trottechien. Un'anziana di 75 anni residente nel Capoluogo è stata prima avvicinata nella via da un ignoto, poi strattonata. Alla donna, che nella caduta a terra ha riportato la frattura dell'anca, motivo per cui è stata ricoverata nel reparto di Ortopedia dell'ospedale Umberto Parini di Aosta, è stata rubata la bor [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

Giovane moldavo si schianta contro sei auto parcheggiate, poi tenta la fuga a piedi: denunciato

Il fatto avvenuto attorno alle 3 di questa mattina in corso Ivrea, ad Aosta: per lui guida in stato di ebbrezza e omissione di soccorso, visto che non si è assicurato delle condizioni di salute dei due passeggeri che trasportava

Dopo essersi schiantato contro sei automobili parcheggiate a bordo strada, è sceso dalla propria autovettura e - incurante delle condizioni di salute delle altre due persone che erano con lui in auto - si è dato alla fuga a piedi. E' accaduto la notte scorsa, attorno alle 3, in corso Ivrea, ad Aosta. L'uomo, un moldavo di 26 anni residente nel Capoluogo, già noto alle forze dell'ordine considerati i suoi precedenti per lesioni, una [...]  leggi tutto l'articolo di


Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 


torna a inizio pagina
 

Archivio notizie precedenti

Caso Longarini, la Procura di Milano chiede la proroga delle indagini

Alla luce dei nuovi sviluppi nell’inchiesta della Procura della Repubblica di Milano che il 30 gennaio scorso p [...]

Aggredisce quattro agenti della Polizia locale, condannato a un anno

«Questo è un caso paradigmatico di come funziona l'accoglienza dei migranti in Italia. La corretta a [...]

Aosta: aggredisce quattro agenti di polizia locale, arrestato trentenne senza fissa dimora

Minaccia le impiegate e poi aggredisce quattro agenti di polizia locale. Un uomo di 30 anni, nigeriano, senza fissa d [...]

Tromba d'aria a Brusson, avviata procedura per stato di calamità

"Ci vorranno alcuni giornio per fare fare una stima precisa dei danni". Così il sindaco di Brusson, Gi [...]

Corte dei Conti: da 21 anni in pensione, ex dirigente regionale condannato

Da 21 anni in pensione, l'ex dirigente regionale dell'allora Servizio commercio, zona franca e conting [...]

Brusson, crolla un tetto: 53enne ricoverato in ortopedia

Un 53enne di Arnad è stato ricoverato nella notte all'ospedale Parini di Aosta a causa di un [...]

Incidente in montagna: valdostano cade dall'Aiguille de la Brenva

Un 28enne valdostano, B.M., è stato vittima questa mattina di un incidente sull'Aiguille de la Brenva< [...]

Furti ai danni degli anziani: arrestato un marocchino

Un cittadino marocchino di 31 anni residente a Torino, Nour Eddine Badi (foto), &eg [...]

Incidente: pedone investito sulle strisce ad Aosta

Un 36enne è stato investito questo pomeriggio in via Chambéry ad Aosta

Tragedia sul Rutor: prosciolta la guida alpina Nicola Viotti

Non è stato omicidio colposo. Accogliendo la richiesta della Procura, il Gip del tribunale di Aosta Da [...]

Incidente cascate di Lillaz: giovane inglese si rompe il femore

Brutta avventura per una 13enne inglese in vacanza in Valle d'Aosta. Questa mattina la giovane &egra [...]

Incidente sul Monte Bianco: due dei quattro preti coinvolti in prognosi riservata

Due degli alpinisti-sacerdoti precipitati stanotte, verso le 1.30, V.P.,

Uv: Perron, nessun contrasto tra eletti e vertici

All'indomani del Comité fédéral il capogruppo dell'Union valdôtaine in Co [...]

Recuperato il corpo senza vita dell'alpinista belga sul Monte Rosa

L'uomo è precipitato per centinaia di metri dalla cresta del Lyskamm occidentale (4.481 metri) su un pendio di [...]

Giro di vite: per combattere la piaga degli stupefacenti, arriva il drogometro

  Non più soltanto ebbrezza alcolica. In valle d'Aosta è atteso un gito di vite anche [...]

Non rientra al rifugio, deceduto l'alpinista sul massiccio del Monte Rosa

Il corpo dell'alpinista di nazionalità belga disperso da sabato pomeriggio sul massiccio del Monte Rosa, &egra [...]


Archivio storico notizie


torna a inizio pagina

<p>Engaz - Arte del legno s.r.l. | Fraz. Champagne, 55 11020 Verrayes (AO) Italy | Tel. +39 0166 54 68 02 | Fax +39 0166 54 66 21</p>

<p>AREV</p>

<p>Tecnoserramenti</p>

Lavoro, infrastrutture, investimenti

"Lavoro, infrastrutture, investimenti". Sono le tre priorità dell'agenda sviluppo del governo Gentiloni. Il presidente del Consiglio dei ministri, il quale lunedì 27 ha incontrato i presidenti di Regione (compreso Pierluigi Marquis), ha ribadito la necessità di mettere in campo un quadro di politiche economiche "che consenta [...]

leggi tutto e commenta

<p>COMUNE CHAMOIS</p>

<p>FIDAS VALLE D'AOSTA</p>

Gli speciali di Gazzetta Matin

Periodicamente Gazzetta Matin dedica parte dell'edizione cartacea settimanale, per approfondire un argomento, con notizie, interviste, pubblicità e redazionali.

GUARDA L'ULTIMO SPECIALE DI GAZZETTA MATIN

<p>LIGABAR SETTEMBRE 2016</p>

<p>RAVA</p>







NEWSVDA.IT
LA VALLE D'AOSTA NEL MONDO
Quotidiano online
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 8/2012
Autorizzazione del 13/12/2012
www.newsvda.it

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA


Gazzetta Matin TOUSLESJOURS, notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani online, notizie Aosta

Settimanale del lunedì
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 9/2002
Autorizzazione del 20/05/2002

Redazione:
Regione Borgnalle, 12 - 11100 Aosta
Tel: 0165/231711 - Fax: 0165/1820141
Mail: segreteria@gazzettamatin.com
www.gazzettamatin.com

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA




Direttore responsabile Luca Mercantil.mercanti@gazzettamatin.com
Redazione
Alessandro Biancheta.bianchet@gazzettamatin.com
Danila Chenald.chenal@gazzettamatin.com
Erika Davide.david@gazzettamatin.com
Davide Pellegrinod.pellegrino@gazzettamatin.com
Cinzia Timpanoc.timpano@gazzettamatin.com
Patrick Barmassep.barmasse@gazzettamatin.com
Segreteria Roberta Prodotisegreteria@gazzettamatin.com




Concessionaria di pubblicitÀ
ADV Pubblicità e marketing, concessonaria per la pubblicità su settimanale Gazzetta Matin e sul sito internet newsvda.comLG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA
Tel: 0165.231711
Fax: 0165.1820141
E-mail segreteria@lgpresse.com

Responsabile di agenzia Arianna Gori Chisari
E-mail a.chisari@lgpresse.com

Account Tiziana Frisont.frison@lgpresse.com Luca Torinol.torino@lgpresse.com



Collaboratori

Massimo Altini, Miriam Begliuomini, Nadine Blanc, Michela Borgis, Riccardo Bortolotti, Alessandra Borre, Elisa Bosc, Federica Boscardin, Nadia Camposaragna, Paolo Ciambi, Cristina Compagnoni, Silvia Costa, Alexis Courthoud, Elettra Crocetti, Camilla Di Tommaso, Carol Di Vito, Giuseppe Farinella, Ursula Ferrari, Enrico Formento, Bruno Fracasso, Sofia Fregnani, Giulio Gasperini, Michael Ghignone, Francesca Jaccod, Cecilia Lazzarotto, Mariarosa Magro, Stefania Manenti, Andrea Manfrin, Giacomo Mangano, Carlotta Maquignaz, Federico Mecca, Stefano Meroni, Miriam Nex, Danilo Nicod, Simonetta Padalino, Margherita Pellegrino, Gabriele Peloso, Luigi Perosino, Antonella Perriello, Maurizio Pitti, Loris Ponsetto, Mattia Pramotton, Martina Praz, Valeria Quaglino, Nicola Rolland, Raffaele Romano, Jacopo Romei, Alessandro Rossi, Erica Rudda, Riccardo Savoye, Rossella Scalise, Sara Sergi, Piera Squillia, Andrea Trovato, Laura Vinaj, Salim Znaidi.