<p>Hidrovi</p>
Notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani e notizie aosta
Meteo Valle d'Aosta

Bimbo morto a La Thuile: condanna confermata per maestra di sci

La Corte d'Appello di Torino ha inflitto un anno di reclusione (pena sospesa) a Chantal Ferraris in relazione alla morte del piccolo Lorenzo Bacci, avvenuta il 28 marzo 2015; assolti «per non avere commesso il fatto» gli altri due colleghi imputati

notizie Aosta da Gazzetta Matin

I giudici della quarta Sezione penale della Corte d'Appello di Torino hanno confermato la sentenza di primo grado del Tribunale di Aosta, condannando a un anno di reclusione (pena sospesa) la maestra di sci Chantal Ferraris, 26 anni, in relazione alla morte di Lorenzo Bacci, il bambino milanese di 7 anni deceduto il 28 marzo 2015 a La Thuile, scivolando in un dirupo nel bosco dopo essersi allontanato dal parterre di arrivo della gara di beneficenza 'Diamo una manche a Telefono Azzurro'.
Assoluzioni confermate - entrambe «per non avere commesso il fatto» - per gli altri due maestri imputati, Pieryk Boche, 32 anni, e Fabrizio Grange, 25, incaricati quel giorno dalla Scuola di sci di La Thuile di seguire sulle piste la comitiva di cui faceva parte anche il piccolo Lorenzo.
Il processo per omicidio colposo - così come ad Aosta davanti al gup Maurizio D'Abrusco - si è svolto con il rito abbreviato.
La Corte d'Appello di Torino, oltre alla pena di un anno inflitta a Ferraris, ha disposto una provvisionale complessiva di 805 mila euro in favore della famiglia del bambino.

La tragedia
I tre maestri, quel giorno, erano stati inviati sulle piste dalla Scuola di sci di La Thuile - diretta da Ferruccio Baudin - per seguire una ventina di bambini - tra i quali il piccolo Lorenzo - impegnati nella manifestazione di beneficenza 'Diamo una manche a Telefono Azzurro'.
Finita la sua discesa, secondo le testimonianze raccolte nelle ore immediatamente successive alla disgrazia dall'allora commissario capo della Squadra mobile della Questura di Aosta, Nicola Donadio, il bambino - nel parterre di arrivo della gara, zona sotto la diretta sorveglianza della maestra Chantal Ferraris - si tolse gli sci e iniziò a giocare con alcuni suoi amichetti.
A un certo punto, però, scarponi ai piedi, insieme ad altri suoi due coetanei, si allontanò dalla zona di arrivo, inoltrandosi poi da solo nel bosco, distante diverse centinaia di metri dal punto di ritrovo dei piccoli discesisti all'arrivo.
Notata l'assenza di Lorenzo Bacci, furono gli stessi maestri di sci a lanciare l'allarme, organizzando squadre di ricerca a piedi. Il corpo del piccolo, quindi, venne avvistato in un dirupo soltanto grazie al sorvolo della zona da parte dell'elicottero del Soccorso alpino valdostano.
Lorenzo Bacci, secondo gli accertamenti del medico legale Maurizio Castelli, morì soffocato tra le maglie di un paravalanghe.
Nella foto la zona nella quale ha trovato la morte il piccolo.
(pa.ba.)

leggi tutti gli articoli di CRONACA







Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 


Archivio storico notizie

<p>SAVT AOSTA SINDACATI centro servizi</p>

<p>Farmacia Envers 2</p>

<p>Peila Suzuki Nissan</p>

Lavoro, infrastrutture, investimenti

"Lavoro, infrastrutture, investimenti". Sono le tre priorità dell'agenda sviluppo del governo Gentiloni. Il presidente del Consiglio dei ministri, il quale lunedì 27 ha incontrato i presidenti di Regione (compreso Pierluigi Marquis), ha ribadito la necessità di mettere in campo un quadro di politiche economiche "che consenta [...]

leggi tutto e commenta

<p>FIDAS VALLE D'AOSTA</p>

<p>VALCOLOR</p>

Gli speciali di Gazzetta Matin

Periodicamente Gazzetta Matin dedica parte dell'edizione cartacea settimanale, per approfondire un argomento, con notizie, interviste, pubblicitŕ e redazionali.

GUARDA L'ULTIMO SPECIALE DI GAZZETTA MATIN

<p>Parc animalier grande</p>







NEWSVDA.IT
LA VALLE D'AOSTA NEL MONDO
Quotidiano online
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 8/2012
Autorizzazione del 13/12/2012
www.newsvda.it

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA


Gazzetta Matin TOUSLESJOURS, notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani online, notizie Aosta

Settimanale del lunedì
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 9/2002
Autorizzazione del 20/05/2002

Redazione:
Regione Borgnalle, 12 - 11100 Aosta
Tel: 0165/231711 - Fax: 0165/1820141
Mail: segreteria@gazzettamatin.com
www.gazzettamatin.com

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA




Direttore responsabile Luca Mercantil.mercanti@gazzettamatin.com
Redazione
Alessandro Biancheta.bianchet@gazzettamatin.com
Danila Chenald.chenal@gazzettamatin.com
Erika Davide.david@gazzettamatin.com
Davide Pellegrinod.pellegrino@gazzettamatin.com
Cinzia Timpanoc.timpano@gazzettamatin.com
Patrick Barmassep.barmasse@gazzettamatin.com
Segreteria Roberta Prodotisegreteria@gazzettamatin.com




Concessionaria di pubblicitÀ
ADV Pubblicitŕ e marketing, concessonaria per la pubblicitŕ su settimanale Gazzetta Matin e sul sito internet newsvda.comLG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA
Tel: 0165.231711
Fax: 0165.1820141
E-mail segreteria@lgpresse.com

Responsabile di agenzia Arianna Gori Chisari
E-mail a.chisari@lgpresse.com

Account Tiziana Frisont.frison@lgpresse.com Luca Torinol.torino@lgpresse.com



Collaboratori

Massimo Altini, Miriam Begliuomini, Marta Bonarelli, Michela Borgis, Riccardo Bortolotti, Alessandra Borre, Elisa Bosc, Federica Boscardin, Nadia Camposaragna, Paolo Ciambi, Cristina Compagnoni, Silvia Costa, Alexis Courthoud, Mathieu Courthoud, Elettra Crocetti, Camilla Di Tommaso, Carol Di Vito, Dimitri Dufour, Christian Evaspasiano, Giuseppe Farinella, Ursula Ferrari, Enrico Formento, Bruno Fracasso, Sofia Fregnani, Giulio Gasperini, Michael Ghignone, Francesca Jaccod,Cecilia Lazzarotto, Elaine Lunghini, Mariarosa Magro, Stefania Manenti, Andrea Manfrin, Giacomo Mangano, Carlotta Maquignaz, Teresa Marchese, Federico Mecca, Stefano Meroni, Miriam Nex, Danilo Nicod, Franco Ormea, Simonetta Padalino, Margherita Pellegrino, Gabriele Peloso, Luigi Perosino, Antonella Perriello, Maurizio Pitti, Loris Ponsetto, Mattia Pramotton, Martina Praz, Valeria Quaglino, Nicola Rolland, Valentina Romagnoli, Raffaele Romano, Jacopo Romei, Alessandro Rossi, Erica Rudda, Luca Sanseverino, Riccardo Savoye, Rossella Scalise, Sara Sergi, Piera Squillia, Andrea Trovato, Laura Vinaj, Salim Znaidi