<p>Farmacia Enversdeux</p>
Notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani e notizie aosta
Meteo Valle d'Aosta

Truffa: primo intoppo nel processo al broker scappato con la cassa

Nella prima udienza in Tribunale in relazione al maxi 'pacco' rifilato a una dozzina tra noti professionisti e imprenditori valdostani, dichiarate nulle le notifiche degli atti a Valter Vigliecca, la cui posizione Ť stata momentaneamente stralciata

notizie Aosta da Gazzetta Matin

Inizia subito con un intoppo, il processo avviato questa mattina davanti al giudice monocratico del Tribunale di Aosta, Marco Tornatore, relativamente al 'pacco' da poco meno di quattro milioni di euro rifilato a una dozzina tra noti professionisti, commercianti e imprenditori valdostani.
Già, perché costretti a comparire stamane a palazzo di giustizia erano l'intermediario finanziario Valter Vigliecca, 58 anni, la compagna all'epoca dei fatti contestati, Mihaela Sinescu, 40 anni, e il broker assicurativo Pierantonio Sabbadini, 46 anni.
Nessuno dei tre, però, si è presentato in aula, a differenza di alcuni dei loro clienti 'gabbati', che - benché non ancora formalmente citati a testimoniare - hanno preso posto tra il pubblico per assistere alla prima udienza.
Una prima udienza nell'ambito della quale il legale di Valter Vigliecca, l'avvocato Giovanni Borney del foro di Aosta, ha sollevato l'eccezione di nullità della notifica degli atti al suo assistito, dal settembre 2014 sull'isola di Capo Verde.
Eccezione accolta dal giudice, che in attesa del perfezionamento della notifica degli atti a suo carico, ne ha stralciato la posizione, optando per portare avanti comunque il processo nei confronti degli altri due imputati di concorso in truffa aggravata e in appropriazione indebita, ovvero Sinescu e Sabbadini, con la prossima udienza fissata per il 20 giugno.

I termini del raggiro
Poco meno di quattro milioni di euro. E’ la cifra - affidata loro in gestione a partire almeno dal 2011 - che risulta letteralmente volatilizzata, considerato che a oggi nessuno è ancora è in grado di sapere con certezza (se non gli stessi imputati) che fine abbiano potuto fare i soldi investiti in quei piani di investimento evidentemente eccezionali, di quelli che non si potevano proprio rifiutare, se è vero che l’intermediario finanziario aostano Valter Vigliecca - considerato il dominus della situazione - avrebbe prospettato ad alcuni suoi clienti di riguardo investimenti dal rendimento dello 0,80% al mese (il 9,6% all’anno) e redditizie operazioni immobiliari a Capo Verde, con tanto di sviluppo di progetti legati a nuove tecnologie alimentate con fonti rinnovabili.
Peccato, però, che sia Vigliecca che la sua compagna (all'epoca dei fatti contestati) finirono per scappare da Aosta con la cassa, rifugiandosi proprio sull’isola di Capo Verde, a differenza del broker assicurativo di Nus, Pierantonio Sabbadini, rimasto in Valle d’Aosta anche alla luce di una posizione che - stando alla stesso sostituto procuratore Luca Ceccanti - «è di secondaria importanza sia per entità degli importi che per apporto attivo nelle condotte illecite».
Il difensore di Vigliecca, l’avvocato Borney, sin dalla notifica degli avvisi di garanzia ha sempre parlato di «un investimento molto probabilmente sbagliato», in riferimento al quale «so che è in corso un contenzioso per riuscire a dare il via all’operazione o comunque per recuperare le somme già investite».
Dal canto suo, però, l’accusa non ha mai lasciato grandi margini ai clienti ‘gabbati’, prefigurando che «i soldi verosimilmente non ci sono più».
L’inchiesta del Nucleo di Polizia tributaria della Guardia di Finanza di Aosta scattò nel mese di agosto del 2014, a seguito della denuncia di una delle presunte vittime. Gli altri nominativi saltarono fuori una volta acquisita la corposa documentazione nello studio di Vigliecca in piazza Chanoux ad Aosta.
Da quanto appreso, il modus operandi dell’intermediario finanziario aostano sarebbe consistito dapprima nel convincere i suoi clienti - prospettando loro rendimenti faraonici - ad accreditare somme di denaro su un suo conto online o su conti intestati ai clienti stessi (ma che sarebbero poi stati gestiti dallo stesso Vigliecca), producendo all’occorrenza documenti falsi da esibire a chi gli chiedeva conto dei rendimenti maturati.
Morale della favola? L’intermediario è volato a Capo Verde non appena fiutato l’arrivo dei finanzieri nel suo ufficio e là ci è rimasto.
Con buona pace dei suoi clienti, ancora in attesa di vedere il primo euro di rendimento legato a quegli investimenti spacciati come imperdibili, ma che invece hanno fatto perdere le tracce di quasi quattro milioni di euro.
(pa.ba.)

leggi tutti gli articoli di CRONACA







Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Polizia: sospesa licenza a esercizio pubblico di La Thuile

Per 15 giorni a causa di musica ad alto volume e di diversi avventori che avevano alzato un po' troppo il gomito; durante il ponte di Ferragosto, identificate anche 130 persone e verificata la regolaritŗ di 27 veicoli

Musica ad alto volume e diversi avventori che avevano alzato un po' troppo il gomito.Sono stati questi gli elementi che hanno spinto gli agenti della Polizia amministrativa della Questura di [...]


Ladri di biciclette: denunciati due giovani aostani

Gli uomini della squadra mobile hanno recuperato tre bici rubate negli ultimi mesi ad Aosta

Due giovani aostani di 25 e 22 anni sono stati denunciati dagli uomini della squadra mobile della Polizia di Aosta per furto aggravato. All'inizio di questa settimana un residente nel [...]


Val Ferret: ritrovato l'escursionista che si era perso

L'uomo, un 78enne di Macerata, ieri aveva smarrito il sentiero nei pressi del rifugio Bertone; presenta ipotermia e contusioni, ma le sue condizioni sono complessivamente buone

Se l'è cavata tutto sommato bene l'escursionista di 78 anni di Macerata che ieri si è perso in Val Ferret e ha trascorso la notte all'addiaccio. A ritrovarlo, intorno alle 8 di [...]


Gli trovano un coltello addosso al pronto soccorso, denunciato

Gli uomini della squadra volante della Polizia di Aosta sono intervenuti al Parini dove un uomo era in uno stato di forte agitazione

Un 54enne valdostano è stato denunciato dagli agenti della squadra volante della Polizia di Stato per il possesso di un oggetto atto a offendere. I poliziotti sono intervenuti ieri [...]


Danni al parco giochi: denunciati in quattro a Challand S.V.

I minorenni piemontesi, rintracciati dai Carabinieri, si sono detti pentiti dei loro atti, dando la disponibilitŗ a risarcire i danni

Quattro minorenni piemontesi in vacanza in Val d'Ayas sono stati denunciati dai Carabinieri di Verrès per danneggiamento e violazione di domicilio. I fatti risalgono alla notte tra [...]


Attaccano gli immigrati su Facebook: denunciati tre valdostani

Le indagini sono state svolte dagli uomini della Digos della Questura di Aosta

Alcune frasi pubblicate su Facebook sono costate care a tre valdostani, che sono stati denunciati a fine luglio dagli uomini della Digos della questura di Aosta per istigazione a delinquere. [...]


Scontro frontale ad Aosta: auto contro ambulanza, in tre al PS

L'incidente poco dopo mezzogiorno di fronte al distributore Agip alle porte di Aosta; giŗ dimessi i due operatori del 118 feriti; un testimone: ęLa macchina viaggiava a cavallo della doppia striscia continuaĽ

Violento frontale, poco dopo mezzogiorno, davanti al distributore Agip alle porte di Aosta. Un'autoambulanza del 118 che viaggiava in direzione Torino per soccorrere un codice verde si [...]


Incidente a St-Pierre: Ape contro moto, tre feriti

Coinvolti un 83enne valdostano e due motociclisti di Piacenza; le loro condizioni non sono gravi

Secondo incidente stradale di giornata intorno alle 15 a Saint-Pierre. Coinvolti un motocarro Ape guidato da un 83enne valdostano e una moto con a bordo un uomo di 44 anni e una donna di 37 [...]


Maltempo: Ollomont, evacuate circa 150 persone

In allestimento campo a Valpelline per ospitare gli evacuati; esondazioni anche nella Valtournenche

Le intense precipitazioni che stanno interessando la Valle d'Aosta  hanno provocato danni e piccole esondazioni.  Le maggiori criticità sono state [...]


Arnad: trovato cadavere vicino a un alpeggio

In avanzato stato di decomposizione, scoperto da un gruppo di giovani durante un'escursione; nella zona da due settimane non si hanno piý notizie di un extracomunitario che lavorava proprio nella struttura vicino alla quale Ť stata rinvenuta la salma

Il corpo di una persona - in avanzato stato di decomposizione - è stato trovato nel pomeriggio di ieri, sabato, vicino a un alpeggio nella parte alta del territorio comunale di [...]


Maxi rogo a St-Vincent, distrutte dieci automobili

Poco dopo le 19 di ieri, domenica; le fiamme divampate da un'automobile in transito in via Italo Mus

Grande paura, ieri poco dopo le 19 in via Italo Mus a St-Vincent dove è divampato un maxi rogo che ha coinvolto complessivamente dieci automobili. Secondo una prima ricostruzione [...]


Frana Mont de la Saxe: riesumata l'inchiesta sul vallo

Rimasta ferma in Procura per un tempo imprecisato, Ť stata chiesta la proroga delle indagini; 9 gli indagati, tra cui l'ex presidente della Regione, Augusto Rollandin, e il commissario delegato per la gestione dell'emergenza, Raffaele Rocco

Rimasta ferma negli uffici della Procura della Repubblica di Aosta per un tempo imprecisato, è stata riesumata nelle scorse settimane dall’ormai ex procuratore capo facente [...]


Dramma: il nonno muore, ragazzo si perde nel bosco per cercare aiuto

E' accaduto nella tarda mattinata a Introd; l'anziano parente si Ť accasciato al suolo colpito da malore; il 12enne milanese trovato in buone condizioni - ma sotto shock - qualche ora piý tardi su una strada sterrata verso RhÍmes-Saint-Georges

Era a passeggio nella tarda mattinata con il nonno, in un bosco nel territorio comunale di Introd, quando a un certo punto si è allarmato, dopo che l'anziano parente si è [...]


Tragedia: anziano muore in piscina a Prť-Saint-Didier

Sul posto intervenuti 118 e carabinieri; la salma a disposizione dell'Autoritŗ Giudiziaria

Tragedia, quella avvenuta questo pomeriggio alla piscina di Pré-Saint-Didier, all'interno della quale un 76enne residente a Torino ha perso la vita dopo essere stato colpito [...]


Sarre, velocitŗ nel mirino con i Vťlo ok

Installate questa mattina le colonnine arancioni per il controllo della velocitŗ sulla Statale 26 nei pressi dei tre nuovi supermercati

Sono spuntate come funghi, questa mattina, le colonnine arancioni Vélo ok per il controllo della velocità installate grazie all'accordo tra Comune di Sarre e Anas, sulla [...]


Perde il controllo della bici e finisce in un canale

L'incidente ieri sera - mercoledž - attorno alle 20 sul Ru Neuf a Gignod; un 43enne aostano ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Chirurgia toracica dell'ospedale Parini

E' stato ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Chirurgia toracica dell'ospedale Umberto Parini di Aosta, il 43enne aostano rimasto vittima ieri sera, mercoledì, attorno alle [...]


Polizia: arrestate due pendolari del furto

Ieri sera - mercoledž - ad Aosta; si tratta di due 20enni residenti in un campo nomadi dell'hinterland torinese, che avevano appena compiuto un'effrazione in un appartamento del centro storico

Due pendolari del furto, due ragazze 20enni, M.R. e N.S., sono state arrestate ieri sera - mercoledì - dalla Polizia per il reato di furto aggravato.Gli agenti della Squadra volante [...]


Furti: oltre 6 anni di reclusione alle due nomadi torinesi

Nel processo per direttissima di questa mattina; erano state arrestate ieri sera - mercoledž - in flagranza di reato, dopo aver rubato gioielli all'interno di un alloggio di via De Tillier, nel centro storico di Aosta

Sono state condannate a tre anni e 4 mesi di reclusione a testa, oltre al pagamento di mille euro di multa ciascuna, Sara Nicolic e Rosa Mascolo, le due pendolari del furto ventenni - [...]


Caso Longarini, la Procura di Milano chiede la proroga delle indagini

Alla luce del nuovo filone riguardante il reato di riciclaggio, che vede coinvolto Claudio Leo Personnettaz, colui che presentÚ Gerardo Cuomo all'ex procuratore capo facente funzioni di Aosta; nel mirino presunti fondi neri investiti a Praga

Alla luce dei nuovi sviluppi nell’inchiesta della Procura della Repubblica di Milano che il 30 gennaio scorso portò agli arresti dell’allora procuratore capo facente [...]


Aggredisce quattro agenti della Polizia locale, condannato a un anno

Questa mattina il processo per direttissima al 30enne nigeriano arrestato ieri - martedž - allo Sportello sociale di Aosta; la difesa: ęCaso paradigmatico di come non funziona l'accoglienza migranti in ItaliaĽ

«Questo è un caso paradigmatico di come funziona l'accoglienza dei migranti in Italia. La corretta accoglienza è un'altra cosa».Queste le prime parole dell'avvocato [...]



Archivio storico notizie

<p>HIDROVI</p>

<p>Carrefour SSC</p>

<p>Engaz - Arte del legno s.r.l. | Fraz. Champagne, 55 11020 Verrayes (AO) Italy | Tel. +39 0166 54 68 02 | Fax +39 0166 54 66 21</p>

Lavoro, infrastrutture, investimenti

"Lavoro, infrastrutture, investimenti". Sono le tre priorità dell'agenda sviluppo del governo Gentiloni. Il presidente del Consiglio dei ministri, il quale lunedì 27 ha incontrato i presidenti di Regione (compreso Pierluigi Marquis), ha ribadito la necessità di mettere in campo un quadro di politiche economiche "che consenta [...]

leggi tutto e commenta

<p>COMITE DE COURMAYEUR</p>

<p>Tecnoserramenti</p>

Gli speciali di Gazzetta Matin

Periodicamente Gazzetta Matin dedica parte dell'edizione cartacea settimanale, per approfondire un argomento, con notizie, interviste, pubblicitŗ e redazionali.

GUARDA L'ULTIMO SPECIALE DI GAZZETTA MATIN

<p>COMUNE CHAMOIS</p>

<p>AREV</p>







NEWSVDA.IT
LA VALLE D'AOSTA NEL MONDO
Quotidiano online
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 8/2012
Autorizzazione del 13/12/2012
www.newsvda.it

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA


Gazzetta Matin TOUSLESJOURS, notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani online, notizie Aosta

Settimanale del lunedì
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 9/2002
Autorizzazione del 20/05/2002

Redazione:
Regione Borgnalle, 12 - 11100 Aosta
Tel: 0165/231711 - Fax: 0165/1820141
Mail: segreteria@gazzettamatin.com
www.gazzettamatin.com

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA




Direttore responsabile Luca Mercantil.mercanti@gazzettamatin.com
Redazione
Alessandro Biancheta.bianchet@gazzettamatin.com
Danila Chenald.chenal@gazzettamatin.com
Erika Davide.david@gazzettamatin.com
Davide Pellegrinod.pellegrino@gazzettamatin.com
Cinzia Timpanoc.timpano@gazzettamatin.com
Patrick Barmassep.barmasse@gazzettamatin.com
Segreteria Roberta Prodotisegreteria@gazzettamatin.com




Concessionaria di pubblicitÀ
ADV Pubblicitŗ e marketing, concessonaria per la pubblicitŗ su settimanale Gazzetta Matin e sul sito internet newsvda.comLG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA
Tel: 0165.231711
Fax: 0165.1820141
E-mail segreteria@lgpresse.com

Responsabile di agenzia Arianna Gori Chisari
E-mail a.chisari@lgpresse.com

Account Tiziana Frisont.frison@lgpresse.com Luca Torinol.torino@lgpresse.com



Collaboratori

Massimo Altini, Miriam Begliuomini, Nadine Blanc, Michela Borgis, Riccardo Bortolotti, Alessandra Borre, Elisa Bosc, Federica Boscardin, Nadia Camposaragna, Paolo Ciambi, Cristina Compagnoni, Silvia Costa, Alexis Courthoud, Elettra Crocetti, Camilla Di Tommaso, Carol Di Vito, Giuseppe Farinella, Ursula Ferrari, Enrico Formento, Bruno Fracasso, Sofia Fregnani, Giulio Gasperini, Michael Ghignone, Francesca Jaccod, Cecilia Lazzarotto, Mariarosa Magro, Stefania Manenti, Andrea Manfrin, Giacomo Mangano, Carlotta Maquignaz, Federico Mecca, Stefano Meroni, Miriam Nex, Danilo Nicod, Simonetta Padalino, Margherita Pellegrino, Gabriele Peloso, Luigi Perosino, Antonella Perriello, Maurizio Pitti, Loris Ponsetto, Mattia Pramotton, Martina Praz, Valeria Quaglino, Nicola Rolland, Raffaele Romano, Jacopo Romei, Alessandro Rossi, Erica Rudda, Riccardo Savoye, Rossella Scalise, Sara Sergi, Piera Squillia, Andrea Trovato, Laura Vinaj, Salim Znaidi.