<p>Farmacia Enversdeux</p>
Notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani e notizie aosta
Meteo Valle d'Aosta

Rockin'1000 quasi cinquemila attorno al Big Fire

Partenza col botto per il Summer Camp della band più grande del mondo al Plan Vény; stasera si registra la Medley Experience

notizie Aosta da Gazzetta Matin

 


«Se è la prima volta che vedete i Mille che suonano insieme, un po' vi invidio» Fabio Zaffagnini, general manager e ideatore di Rockin'1000 ha il sorriso di chi vede, per la terza volta, un sogno che si sta realizzando sotto ai suoi occhi. «Sarà un'esperienza musicale pazzesca» assicura nella conferenza stampa improvvisata sulla navetta che conduce i giornalisti al Plan Vény, il grande prato di Courmayeur, che, grazie alla disponibilità dei proprietari che hanno anticipato i fieni, accoglie la prima edizione del Rockin'1000 Summer Camp.


E pazzesco è già stato il primo giorno, con la grande elettricità palpabile nella radura della Val Vény, sia per i watt che l'organizzazione ha dovuto portare fin lassù per permettere a tutti di collegarsi con i propri strumenti, sia quella che gli stessi musicisti scatenano suonando, o nel caso dell'unpleggend di venerdì sera, cantando tutti insieme.


I numeri


I numeri parlano di 3.300 spettatori paganti, 200 accreditati, 1.100 musicisti (circa 290 chitarristi, 250 batteristi, 240 cantanti, 220 bassisti, 30 tastieristi), 100 ambassador (i volontari impiegati nei vari settori) e 200 addetti ai lavori, per un totale di 4.900 persone in un'area autorizzata a contenerne, seconde le disposizioni della circolare Gabrielli, un massimo di 7.300.


Una ventina gli artisti valdostani che non hanno voluto mancare l'appuntamento da Paolo Passanante, prsente già alla prima edizione, a Riccardo Taraglio, coinvolto anche nella creazione del mega falò, fino a Laura e Nadia Parrello, Nadine Blanc, Valeria Caimi, William Novelli, Gaia Prete, Luca D'Alonzo, Massimo Molinari, Tania Lanzeni, Luca Stefanoli, Francesco Maria Abbondanzieri, Marco Aurelio Grasso, Julien Bellone, Davide Belfrond, Leonardo Deorsola, Emile Guidetti e Davide Albanese.


Numeri che non rendono l'atmosfera che si è respirata ieri sera, attorno al grande falò di circa sei metri, da dove si sono alzate le mille e più voci per intonare il ritornello di Hey Jude e poi, guidati dalla bacchetta del maestro Marco Sabiu Tender, dei Blur, magistralmente eseguita.


Un'atmosfera che dà ragione alla sindaca di Courmayeur Fabrizia Derriard quando esclama che «la montagna è rock», che per «gestire la montagna bisogna essere creativi e stare al ritmo» e che è sbagliata la convinzione di molti: «la montagna non è noiosa!».


Sicurezza e organizzazione


Per garantire alle migliaia di persone che hanno deciso di salire in fondo alla Val Vény di divertirsi in tutta sicurezza c'è una macchina organizzativa che coinvolge, oltre agli organizzatori, Comune, forze dell'ordine e società Arriva con la quale sono state messe a punto le navette, con 4 pullman all'ora che muovono 500 persone.


Per valutare le ricadute sul territorio l'Università di Bologna ha avviato un importante studio sull'impatto che la manifestazione avrà. A distanza di qualche mese i residenti di Courmayeur saranno invitati a compilare un questionario per misurare il gradimento dell'evento da parte dei cittadini e l'impatto ambientale, sociale ed economico della manifestazione sul territorio. A detta della sindaca Derriard un impatto sicuramente positivo, come lo è stato il coinvolgimento dei residenti: dai proprietari dei terreni, i titolari dei campeggi, i produttori che forniscono la buvette, tutti coloro che hanno fornito all'organizzazione i servizi necessari.


«Parte del budget, importante - come sottolinea la produttrice esecutiva di Rockin'1000, Claudia Spadoni -, è riversato in Valle d'Aosta dove acquistiamo praticamente tutti i servizi, tranne quelli che qui non si trovano».


«Un modo diverso di presentare la montagna, una bella sfida, ma ne è valsa la pena. Questo è il nuovo corso che Courmayeur vuole seguire» conclude Derriard.


Il programma di oggi


Il Rockin'1000 Summer Camp prosegue oggi, sabato 29 luglio, con la Medley Experience. Per tutta la giornata i Mille saranno impegnati con le prove, per la prima volta aperte al pubblico.


«Questa volta abbiamo voluto alzare ulteriormente l'asticella. Non abbiamo più le canzoni con tre semplici accordi, ma abbiamo voluto proporre i brani forse più complicati della storia del rock, una cosa da nerd del rock quale io sono» dice Zaffagnini.


Lo show è in programma al tramonto: tre medley con oltre 15 brani che propongono riff e ritornelli tra i più emblematici della storia del rock. Per l’Epic Medley sono state scelte Because dei Beatles, Good Vibrations dei Beach Boys, Bohemian Rapsody dei Queen, Born to Run di BruceSpringsteen e Wake Up degli Arcade Fire. Il Power Medley proporrà Rocks dei Primal Scream, Bohemian Like You dei Dandy Warhols, No One Knows dei Queens Of The Stone Age, Reptilia degli Strokes, Suck My Kiss (Red Hot Chili Peppers) e Woman dei Wolfmother. Infine il Summer of Love Medley con l’immancabile, nell’anno del cinquantenario dall’uscita, Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band dei Beatles, Interstellar Overdrive dei Pink Floyd, Break On Through dei Doors e ancora I’m Waiting For The Man (Velvet Underground), Spanish Castle Magic (Jimi Hendrix), Somebody To Love (Jefferson Airplane), Sunshine Of Your Love (Cream) e I Can See For Miles degli Who. La mega band sarà ancora diretta dal maestro Marco Sabiu.


Eventi collaterali


Il sabato proseguirà con la Deejay Night, dalle 20 a mezzanotte, la torretta del maestro Sabiu ospiterà dj Shorty per un dj-set all’insegna del rock da ballare. Kino, progetto culturale che promuove il cinema di qualità, curerà la rassegna cinematografica sotto le stelle del Silent Cinema (con cuffie). Per tutte e due le giornate, dalle 11 alle 18, è attivo il Fun For Kids, area dedicata ai bambini dai 2 ai 16 anni con laboratori e attività artistiche e musicali, e ancora il camp avrà il suo mercatino di vinili, memorabilia, strumenti, abbigliamento... Immancabili le postazioni food and beverage. Nell’area ci sarà un palco per le band dei Mille che potranno esibirsi e una Karaoke e Guitar-a-Oke area.


Navette e biglietti


La Val Veny sarà chiusa ad auto e moto per cui la navetta sarà l’unico mezzo disponibile per raggiungere la valle dal centro di Courmayeur. I parcheggi sono allestiti sul piazzale Sogno (all'uscita dell'autostrada) e sul piazzale Grivel (mercato Dolonne). In tutta l’area c’è il divieto di campeggio libero e fuochi. La navetta per il pubblico è compresa nel prezzo del biglietto per viaggi illimitati andata e ritorno e circolerà dalle 9 alle 2.30. I biglietti si possono acquistare sul piazzale Sogno, all’autostazione del piazzale Monte Bianco o all’ingresso dell’area. Il biglietto unico è di 29 euro e include accesso all'evento per il 28 e 29 luglio, accesso illimitato per tre giorni (28/30 luglio) al servizio navetta sulla tratta Courmayeur/Val Vény/Courmayeur.


I bambini fino a 8 anni non pagano l'ingresso ma solo il servizio navetta a corse illimitate (7 euro).


(erika david)


 

leggi tutti gli articoli di CULTURA & SPETTACOLI







Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Cervino Cinemountain, 'Furia' vince il Premio del Pubblico

Il Grand Prix des Festivals va a 'Samuel in the clouds'; 'Sagre Balere' di Stevanon vince il Premio Film Commission

Samuel in the Clouds, di Pieter Van Eecke (Belgio) ha vinto il Grand Prix des Festivals - Conseil de la Vallée d’Aoste del XX Cervino Cinemountain Festival. La cerimonia di [...]


Il Metal dei Cromh fa tremare le vestigia romane

Appuntamento insolito per Été au Théâtre, con un concerto Heavy Metal al Teatro Romano

Arte, storia e tradizioni si sono intrecciate ieri sera al Teatro romano di Aosta con un concerto del gruppo valdostano heavy metal Crohm. Un centinaio di spettatori hanno assistito [...]


Comuni: a Charvensod l'arte si fa in tre con CharvArte

Un'esposizione tri-locata al santuario Notre Dame de Pitié, in municipio e al rifugio Arbolle

«CharvArte ha l'obiettivo di valorizzare le bellezze naturali, culturali e storiche del comune, è un progetto che completa le iniziative Charvensod On Air, che mette in risalto [...]


Ététrad festeggia 20 anni di musica e danze popolari

Dal 17 al 20 agosto a Charvensod con il concerto di apertura, il 16 agosto, al Teatro Romano di Aosta

Sono ormai vent'anni che Ététrad, una creatura nata dalla passione della famiglia Boniface e dai Trouveur Valdotèn, porta in Valle d'Aosta la musica tradizionale del [...]


Aosta Classica, rinviato lo spettacolo di Lo Verso

La produzione della pièce prevista per questa sera, domenica 30 luglio, al Teatro Romano, ha comunicato che l'attore è impossibilitato a essere in Valle

 È rinviato a data da destinarsi lo spettaco Uno Nessuno Centomila, previsto per domenica 30 luglio 2017 al Teatro Romano, nell'ambito della rassegna Classica. La produzione [...]


Rockin'1000 quasi cinquemila attorno al Big Fire

Partenza col botto per il Summer Camp della band più grande del mondo al Plan Vény; stasera si registra la Medley Experience

  «Se è la prima volta che vedete i Mille che suonano insieme, un po' vi invidio» Fabio Zaffagnini, general manager e ideatore di Rockin'1000 ha il sorriso di chi [...]


Gran Paradiso Film Festival, esordio con giraffe e scoiattolo

Questa sera, lunedì 24 luglio, alla Maison de la Grivola, 'Giraffe Up high and personal' dell'austriaco Herbert Ostwald e lo scoiattolo iraniano di Mehdi Noormohammadi

Si apre oggi, lunedì 24 luglio il 20º Gran Paradiso Film Festival, con la performance di danza contemporanea della ballerina di Cogne Sophie Borney e il concerto della [...]


Musicastelle, Gabbani mette in crisi l'organizzazione

Oltre seimila persone ieri pomeriggio a Les Druges per il concerto gratuito del vincitore di Sanremo, centinaia quelli che dopo ore di coda non sono riusciti a salire

Sicuramente, per chi è riuscito ad arrivare a Les Druges di Saint-Marcel in tempo, è stato un successo. Il problema sono quelle centinaia di persone che dopo ore in coda ad [...]


Cultura, Cognetti apre 'Il richiamo della foresta'

Allo scrittore, vinciotre del Premio Strega, l'onore di inaugurare il festival di Estoul, ideato insieme a quattro amici

L'incontro con lo scrittore Paolo Cognetti, fresco vincitore del Premio Strega, e ideatore, insieme agli amici dell'associazione Gli urogalli, del festival, aprirà questo pomeriggio [...]


Musicastelle, Paola Turci oggi ad Ayas

La cantante romana si esibirà all'Alpe Massoquin; domani al Lago Lod di Antey-Saint-André il concerto di Ermal Meta

La suggestiva balconata dell’alpe Massoquin (1.850 metri) sarà il palcoscenico naturale del primo dei quattro concerti gratuiti della rassegna Musicastelle outdoor.Questo [...]


Cinema, Nives Meroi madrina del Gran Paradiso Film Festival

Presentata l'edizione numero 20 del festival, la 33ª dedicata allo Stambecco d'Oro, in programma dal 24 la 29 luglio a Cogne

Sarà dedicato al tema della "scelta" il 20° Gran Paradiso Film Festival e la sua madrina sarà Nives Meroi, la forte alpinista bergamasca che, nella sua collezione di [...]


Garden Music Festival: cancellazione definitiva

Dopo le polemiche di giugno, l'organizzazione getta la spugna

Saltato non senza polemiche il 9,10 e 11 giugno a Gressan, il Garden Music Festival aveva dato appuntamento al mese successivo. Ma gli organizzatori gettano la [...]


Libri, Paolo Cognetti vince il Premio Strega

Lo scrittore milanese trasferitosi a Estoul da anni ha dedicato il riconoscimento «agli amici della montagna»

Le otto montagne edito da Einaudi e scritto da Paolo Cognetti, il giovane autore milanese che da anni ha scelto di vivere tra i boschi e le montagne valdostane, ha vinto il Premio Strega [...]


Musica, Fénis Fest si arrende, tocca a Un... Doues Fest

Le norme stringenti per la sicurezza per concerti e manifestazioni costringono gli organizzatori a spostare in corsa l'evento dal Tzanté di Bouva a Doues dove si terranno solo i concerti del 7, 8 e 9 luglio

La nuova normativa sulla sicurezza in occasione di concerti e manifestazioni miete le prime vittime.   Con un post su Facebook di poco fa la Livin' garages crew annuncia la [...]


Estate in Valle d'Aosta: cultura e divertimento tra le antichità

Musica, danza e teatro si intrecciano tra location d'eccezione

Eté au Théatre, Chateaux en musique arricchita dai Caffè letterari, Chateuax ouverts, Plaisir de culture et Les Mots d'automne saranno protagonisti, dal 6 luglio al 24 [...]


Scala il Monte Rosa e poi tiene un concerto

E' l'impresa che la pianista-alpinista Elisa Tomellini tenterà tra il 6 e il 10 luglio

Prima la scalata, poi il concerto. E' l'impresa che tenterà, tra il 6 e il 10 luglio, la genovese Elisa Tomellini, pianista classica e alpinista appassionata che il quotidiano inglese [...]


Moda, Silvia Toscano in finale per Miss Reginetta d'Italia

La giovane di Courmayeur si è aggiudicata la seconda tappa del concorso, sabato sera ad Aosta

 Meritato accesso alla fase regionale di Silvia Toscano, 16 anni di Courmayeur alla sesta edizione del concorso nazionale Miss Reginetta d'Italia, organizzato da Stefania [...]


Musica, flash mob di corni in piazza

Curiosa iniziativa ideata dal maestro Walter Chenuil, sabato in piazza Chanoux ad Aosta

Un flash mob originale e inaspettato quello di sabato pomeriggio in Piazza Chanoux, ad Aosta. Precisamente, un flash mob musicale che ha visto protagonista un ensemble di cornisti. [...]


Celtica, concerto d'apertura al Teatro Romano

Torna dal 6 al 9 luglio la grande festa dedicata alla cultura celtica con 200 eventi nel bosco del Peuterey

Compie 21 anni Celtica, la grande manifestazione internazionale di musica, arte e cultura celtica, «una festa che già noi facevamo e che abbiamo deciso di aprire agli [...]


Rockin'1000, Cesareo al Summer Camp a Courmayeur

Giorno dopo giorno si delineano i dettagli del maxi evento dell'estate che si terrà il 28 e 29 luglio in Val Vény

Due giorni per due performance ad alto contenuto adrenalinico, una diurna e una notturna, e un nuovo video che immortalerà i Mille per diffonderli, ancora una volta, in modo virale [...]



Archivio storico notizie

<p>Tecnoserramenti</p>

<p>FESTIVAL DELLE BIRRE</p>

<p>FIDAS VALLE D'AOSTA</p>

Lavoro, infrastrutture, investimenti

"Lavoro, infrastrutture, investimenti". Sono le tre priorità dell'agenda sviluppo del governo Gentiloni. Il presidente del Consiglio dei ministri, il quale lunedì 27 ha incontrato i presidenti di Regione (compreso Pierluigi Marquis), ha ribadito la necessità di mettere in campo un quadro di politiche economiche "che consenta [...]

leggi tutto e commenta

<p>LG Presse Weekend</p>

<p>LIGABAR SETTEMBRE 2016</p>

Gli speciali di Gazzetta Matin

Periodicamente Gazzetta Matin dedica parte dell'edizione cartacea settimanale, per approfondire un argomento, con notizie, interviste, pubblicità e redazionali.

GUARDA L'ULTIMO SPECIALE DI GAZZETTA MATIN

<p>Engaz - Arte del legno s.r.l. | Fraz. Champagne, 55 11020 Verrayes (AO) Italy | Tel. +39 0166 54 68 02 | Fax +39 0166 54 66 21</p>

<p>AREV</p>







NEWSVDA.IT
LA VALLE D'AOSTA NEL MONDO
Quotidiano online
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 8/2012
Autorizzazione del 13/12/2012
www.newsvda.it

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA


Gazzetta Matin TOUSLESJOURS, notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani online, notizie Aosta

Settimanale del lunedì
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 9/2002
Autorizzazione del 20/05/2002

Redazione:
Regione Borgnalle, 12 - 11100 Aosta
Tel: 0165/231711 - Fax: 0165/1820141
Mail: segreteria@gazzettamatin.com
www.gazzettamatin.com

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA




Direttore responsabile Luca Mercantil.mercanti@gazzettamatin.com
Redazione
Alessandro Biancheta.bianchet@gazzettamatin.com
Danila Chenald.chenal@gazzettamatin.com
Erika Davide.david@gazzettamatin.com
Davide Pellegrinod.pellegrino@gazzettamatin.com
Cinzia Timpanoc.timpano@gazzettamatin.com
Patrick Barmassep.barmasse@gazzettamatin.com
Segreteria Roberta Prodotisegreteria@gazzettamatin.com




Concessionaria di pubblicitÀ
ADV Pubblicità e marketing, concessonaria per la pubblicità su settimanale Gazzetta Matin e sul sito internet newsvda.comLG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA
Tel: 0165.231711
Fax: 0165.1820141
E-mail segreteria@lgpresse.com

Responsabile di agenzia Arianna Gori Chisari
E-mail a.chisari@lgpresse.com

Account Tiziana Frisont.frison@lgpresse.com Luca Torinol.torino@lgpresse.com



Collaboratori

Massimo Altini, Miriam Begliuomini, Nadine Blanc, Michela Borgis, Riccardo Bortolotti, Alessandra Borre, Elisa Bosc, Federica Boscardin, Nadia Camposaragna, Paolo Ciambi, Cristina Compagnoni, Silvia Costa, Alexis Courthoud, Elettra Crocetti, Camilla Di Tommaso, Carol Di Vito, Giuseppe Farinella, Ursula Ferrari, Enrico Formento, Bruno Fracasso, Sofia Fregnani, Giulio Gasperini, Michael Ghignone, Francesca Jaccod, Cecilia Lazzarotto, Mariarosa Magro, Stefania Manenti, Andrea Manfrin, Giacomo Mangano, Carlotta Maquignaz, Federico Mecca, Stefano Meroni, Miriam Nex, Danilo Nicod, Simonetta Padalino, Margherita Pellegrino, Gabriele Peloso, Luigi Perosino, Antonella Perriello, Maurizio Pitti, Loris Ponsetto, Mattia Pramotton, Martina Praz, Valeria Quaglino, Nicola Rolland, Raffaele Romano, Jacopo Romei, Alessandro Rossi, Erica Rudda, Riccardo Savoye, Rossella Scalise, Sara Sergi, Piera Squillia, Andrea Trovato, Laura Vinaj, Salim Znaidi.