<p>Farmacia Enversdeux</p>
Notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani e notizie aosta
Meteo Valle d'Aosta

Casin˛: azienda non ritira procedura licenziamento collettivo

Lo ha comunicato l'amministratore unico Giulio Di Matteo ai sindacati ai quali ha presentato il Piano aziendale

notizie Aosta da Gazzetta Matin

La procedura di licenziamento collettivo avviata dalla Resort&Casinò spa, che coinvolge 262 lavoratori, non sarà ritirata. La notizia è stata comunicata nella mattinata di oggi alle organizzazioni sindacali convocate a Palazzo regionale per la presentazione del Piano industriale - 90 pagine - messo a punto dall'amministratore unico Giulio Di Matteo e dalla sua squadra. Notizia che ha mandato su tutte le furie i sindacati senza contare che di numeri - esuberi nei vari settori - e di cifre - tagli agli stipendi - nelle oltre due ore di incontro non si è parlato. Così Claudio Albertinelli del Savt: «non ci è piacuto il fatto che la procedura di licenziamento collettivo non sia stata ritirata. E' inaccettabile, praticamente la situazione è quella di prima». Non fa giri di parole Giorgio Piacentini della Cisl che sbotta: «se le cose stanno così non mi presenterò più ai tavoli della trattativa». Getta acqua sul fuoco Vilma Gaillard della Cgil «non mi piace la mancanza di fiducia del nuovo management che non ha ritirato la procedura ma faremo del nostro meglio fino alla fine per il bene dei lavoratori. Abbiamo tempo fino alla fine di giugno, data in cui scadrà la proroga per i licenziamenti». Lamenta l'assenza di dati concreti Tino Mandricardi della Uil: «nessun dato sugli esuberi né cifre da tagliare. Di tutto questo se ne riparlerà dal 25 maggio a Piano approvato dal Consiglio regionale. Il management ha accennato agli esodati, ai pensionamenti del 2017 e 2018, a percorsi incentivati all'uscita, all'Aspi (il sussidio di disoccupazione introdotto dalla Fornero) ma non ci sono numeri sui quali ragionare né ci ha detto come ha intenzione di riformare la macchina Casinò»


La Regione, nessuno sacrificato


Parla di rispettosa «anticipazione delle linee guida del Piano che dovrà essere approvato dal Consiglio Valle (24 maggio) e di un inizio di ralazione» l'amministratore unico Di Matteo che conclude «ci siamo confrontati con dovuta prudenza, ci sarà da lavorare». 
Ribadisce l'assessore alle Finanze con delga al Casinò Albert Chatrian: «Non lasceremo indietro nessuno ma ognuno dovrà fare la sua parte per raggiungere l'equilibrio di bilancio L'iter è partito e sarà il Consiglio regionale ad approvare il piano industriale che è credibile e sostenibile. Siamo sotto urgenza e ogni attore deve fare la sua parte per rilanciare l'azienda e la riduzione del personale e dei conseguenti costi rientra tra le azioni». Aggiunge il presidente della Regione Pierluigi Marquis: «E' importante contestualizzare il Piano nella situazione di emergenza in cui si trova. Riteniamo indispensabile che il confronto avvenga senza pregiudizi con la consapevolezza che serve una svolta improntata alla logica della sostenibilità e al rispetto della legislazione vigente. La strada è stretta ma ci sono margini per garantire un futuro al Casinò e ai suoi dipendenti, lavorando su altre leve per portare alla riduzione dei costi del personale».


Linee guida del rilancio


Dalla Regione arriveranno 20 milioni in tre tranche: 8 milioni di euro all'atto della sottoscrizione, 6 milioni di euro entro il 30 settembre del 2017 e altri 6 milioni entro il 31 luglio 2018. Tra le linee guida del Piano presentato: riduzione delle aree di gioco lavorato, la riorganizzazione dell'area slot-machine, l'ampliamento della gamma di offerta dei giochi lavorati, nuove offerte di giochi tra cui l'offerta di servizi di provider per il gioco Live, l'offerta di giochi in contesti virtualizzati e una più incisiva attività di marketing, di controllo e di offerta di servizi complementari.
(danila chenal)


 

leggi tutti gli articoli di POLITICA & ECONOMIA







Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Epav: Baccega, per giunta ci sono assessorati di serie A e B

Il capogruppo regionale denuncia inoltre la mancanza di trasparenza e parla di oscurantismo politico

Interviene sulla variazione di bilancio da 11,3 milioni di euro approvata dalla giunta Marquis il capogruppo di Edelweiss Popolare Autonomista Valdostano Mauro Baccega che commenta: [...]


Bon Chauffage: Isee e altitudine determinano la cifra del contributo

Il criterio energetico sarÓ determinato da un algoritmo che tiene conto della quota

Per il 'Bon de Chauffage' cambiano le regole. Il contributo per il riscaldamento domestico erogato dalla Regione dal 2009 quest'anno, oltre che sulla base dell'indicatore economico Isee, [...]


Approvata dalla Giunta regionale una variazione al Bilancio da 11, 3 milioni di Euro

Previsti maggiori interventi per Agricoltura, SanitÓ, Istruzione e Cultura, Opere pubbliche, AttivitÓ produttive, Trasporti e Turismo

La manovra, che per il triennio 2017-2020 prevede la ricollocazione di 20,7 milioni, comprese le compensazioni  interne di carattere tecnico, giunge a ridosso della pausa estiva e [...]


SanitÓ: possibile il ritorno all'assegno di cura per gli anziani

Lo ha ipotizzato l'assessore Luigi Bertschy per tenere gli anziani al proprio domicilio

«Stiamo lavorando per organizzare le politiche degli anziani del futuro attraverso una gestione diversa. Coinvolgeremo anche l'Università in questo progetto di riorganizzazione. [...]


Regione: la sede di Parigi costa 300.000 euro all'anno

Presentata e poi ritirata una risoluzione della maggioranza per tagliare le spese; mancava la firma di Stella Alpina

«In ragione della tarda ora la risoluzione verrà ritirata ma la ripresenterò sotto forma di mozione». E' la decisione giunta dopo una sospensione del Consiglio [...]


Uv: ritirato il ricorso al Tar contro governo Marquis

Lo ha annunciato in Consiglio Valle il capogruppo Ego Perron

«Servono  responsabilità e coscienza, per questo abbiamo  ritirato il ricorso in discussione al Tar sugli atti di insediamento della Giunta Marquis, pur mantenendo un [...]


ViabilitÓ: riqualificazione Statale 26 tra Quart e Aosta a rischio

Lo ha ipotizzato l'ex presidente della Regione Augusto Rollandin

Impossibile conoscere la data di ripreso dei lavori di riqualificazione della Statale 26 nel tratto Aosta-Quart. Lo ha annunciato in Consiglio Valle l’assessore alle Opere pubbliche [...]


Convegno: regole, tutela dei dati e sicurezza in rete

Al Forte, un seminario organizzato da Anitec e Confindustria

'Lo sviluppo del mercato e delle organizzazioni che vi operano deve passare necessariamente attraverso un forte uso della compliance in tutte le sue forme: è importante darsi delle [...]


Casin˛: Ferrero (M5S), forniture pagate a peso d'oro

Replica l'assessore Chatrian, giÓ cambiata la rotta. Ora si fanno i bandi

«Come avete potuto dare altri otto milioni di euro a un’azienda decotta?». E’ la domanda che ha posto alla maggioranza regionale il capogruppo del M5S Stefano [...]


Consiglio Valle: formalizzato il gruppo Area Civica-Pour notre VallÚe

Carlo Norbiato vicecapogruppo; al coordinamento a La Torre di aggiunge Renato Favre ex assessore e consigliere di Aosta

Si è ufficialmente formato in Consiglio regionale il Gruppo "Area Civica - Pour Notre Vallée" del quale fanno parte l'assessore al Turismo, sport, commercio e [...]


Trasporti: treni bimodali in forse, si torna all'elettrificazione

Critico l'ex assessore Aurelio Marguerettaz che teme la Valle d'Aosta si perda per strada 30 milioni di finanziamento Cipe

«Se rinunciamo a 30 milioni di euro significa che siamo all'assurdo: mi sembra di essere su scherzi a parte» sbotta in Consiglio Valle l’ex assessore ai Trasporti e [...]


Uv: Voto anticipato? Chi lo invoca, stacchi spina a maggioranza

A dirlo Ŕ il presidente del Mouvement rossonero Ennio Pastoret

«Le elezioni anticipate sono l’argomento di attualità. Vedo con piacere che ora si allineano in molti alla richiesta dell’Union di andare alle urne. Noi, [...]


Lavoro: un accordo per assumere persone con disabilitÓ

La firma tra assessorato alle AttivitÓ Produttive e associazioni che rappresentano datori di lavoro, sindacati e cooperative sociali apre la strada a convenzioni per assumere e accompagnare i lavoratori nel contesto aziendale

Un nuovo strumento per favorire l'incontro tra il diritto delle persone con disabilità a trovare un'occupazione e l'obbligo di assunzione delle aziende. Questa mattina, [...]


Anche Epav chiede elezioni anticipate

Dopo il passo in avanti di Uvp, Alpe, Mouv e Altra VdA

Uvp ed Alpe lo avevano lasciato più che intendere ieri in conferenza stampa di giunta a Palazzo regionale (più timida la posizione di Stella Alpina), più chiaramente era [...]


Ressemblement vald˘tain: sý di PnV e Stella Alpina al progetto Uvp

Entrambi i movimenti raccolgo l'appello del Leone dorato per una casa comune degli autonomisti

Dicono sì al Ressemblement valdôtain e alla casa comune per gli autonomisti - progetto lanciato da Uvp - PnV-Area civica e Stella Alpina. «Il bene della Valle d'Aosta [...]


La Thuile, Consiglio comunale infuocato: la minoranza abbandona l'aula

Battute al vetriolo tra l'amministrazione Ferraris e i consiglieri Manfredi e Orlandi

Bagarre ieri sera al Consiglio comunale a La Thuile: la lista di minoranza “Comunità e accoglienza”, ridotta ai minimi termini perché rappresentata unicamente [...]


Soldi nell'ufficio del presidente, Marquis prende le distanze

Il presidente della Regione parla di źfatto di estrema gravitÓ╗

«E' un fatto di estrema gravità, è uno sfregio alle Istituzioni e alla comunità valdostana. E' ancora più grave per il luogo in cui è stato [...]


Casin˛: sý dei lavoratori al piano aziendale

A votare sono stati 414 dipendenti; i sý hanno stravinto con 335 voti

I lavoratori della casa da gioco di Saint-Vincent hanno detto sì all'ipotesi di accordo dell'azienda. Alla consultazione referendaria, apertasi mercoledì pomeriggio e chiusasi [...]


I vigili del fuoco volontari restano nel settore non profit

Il governo accetta le modifiche presentate, tre le altre, dal senatore valdostano Albert LaniŔce

I corpi volontari dei Vigili del Fuoco della Regione autonoma Valle d'Aosta e delle Province autonome di Trento e Bolzano potranno restare nel terzo settore. Il Governo, che ha approvato in [...]


Pd: segretario Deval nel mirino di mezzo partito

Il 75 chiedono il congresso anticipato; Irene Deval ribadisce che sarÓ a ottobre

«E' la maggioranza del Pd a chiedere di andare a congresso. Se non sarà per l'estate che sia almeno in autunno». Ha esordito così Sara Timpano dei giovani dem nel [...]



Archivio storico notizie

<p>FIDAS VALLE D'AOSTA</p>

<p>Engaz - Arte del legno s.r.l. | Fraz. Champagne, 55 11020 Verrayes (AO) Italy | Tel. +39 0166 54 68 02 | Fax +39 0166 54 66 21</p>

<p>LG Presse Weekend</p>

Lavoro, infrastrutture, investimenti

"Lavoro, infrastrutture, investimenti". Sono le tre priorità dell'agenda sviluppo del governo Gentiloni. Il presidente del Consiglio dei ministri, il quale lunedì 27 ha incontrato i presidenti di Regione (compreso Pierluigi Marquis), ha ribadito la necessità di mettere in campo un quadro di politiche economiche "che consenta [...]

leggi tutto e commenta

<p>Amis des batailles de reines</p>

<p>Parc animalier grande</p>

Gli speciali di Gazzetta Matin

Periodicamente Gazzetta Matin dedica parte dell'edizione cartacea settimanale, per approfondire un argomento, con notizie, interviste, pubblicitÓ e redazionali.

GUARDA L'ULTIMO SPECIALE DI GAZZETTA MATIN

<p>HIDROVI</p>







NEWSVDA.IT
LA VALLE D'AOSTA NEL MONDO
Quotidiano online
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 8/2012
Autorizzazione del 13/12/2012
www.newsvda.it

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA


Gazzetta Matin TOUSLESJOURS, notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani online, notizie Aosta

Settimanale del lunedì
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 9/2002
Autorizzazione del 20/05/2002

Redazione:
Regione Borgnalle, 12 - 11100 Aosta
Tel: 0165/231711 - Fax: 0165/1820141
Mail: segreteria@gazzettamatin.com
www.gazzettamatin.com

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA




Direttore responsabile Luca Mercantil.mercanti@gazzettamatin.com
Redazione
Alessandro Biancheta.bianchet@gazzettamatin.com
Danila Chenald.chenal@gazzettamatin.com
Erika Davide.david@gazzettamatin.com
Davide Pellegrinod.pellegrino@gazzettamatin.com
Cinzia Timpanoc.timpano@gazzettamatin.com
Patrick Barmassep.barmasse@gazzettamatin.com
Segreteria Roberta Prodotisegreteria@gazzettamatin.com




Concessionaria di pubblicitÀ
ADV PubblicitÓ e marketing, concessonaria per la pubblicitÓ su settimanale Gazzetta Matin e sul sito internet newsvda.comLG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA
Tel: 0165.231711
Fax: 0165.1820141
E-mail segreteria@lgpresse.com

Responsabile di agenzia Arianna Gori Chisari
E-mail a.chisari@lgpresse.com

Account Tiziana Frisont.frison@lgpresse.com Luca Torinol.torino@lgpresse.com



Collaboratori

Massimo Altini, Miriam Begliuomini, Nadine Blanc, Michela Borgis, Riccardo Bortolotti, Alessandra Borre, Elisa Bosc, Federica Boscardin, Nadia Camposaragna, Paolo Ciambi, Cristina Compagnoni, Silvia Costa, Alexis Courthoud, Elettra Crocetti, Camilla Di Tommaso, Carol Di Vito, Giuseppe Farinella, Ursula Ferrari, Enrico Formento, Bruno Fracasso, Sofia Fregnani, Giulio Gasperini, Michael Ghignone, Francesca Jaccod, Cecilia Lazzarotto, Mariarosa Magro, Stefania Manenti, Andrea Manfrin, Giacomo Mangano, Carlotta Maquignaz, Federico Mecca, Stefano Meroni, Miriam Nex, Danilo Nicod, Simonetta Padalino, Margherita Pellegrino, Gabriele Peloso, Luigi Perosino, Antonella Perriello, Maurizio Pitti, Loris Ponsetto, Mattia Pramotton, Martina Praz, Valeria Quaglino, Nicola Rolland, Raffaele Romano, Jacopo Romei, Alessandro Rossi, Erica Rudda, Riccardo Savoye, Rossella Scalise, Sara Sergi, Piera Squillia, Andrea Trovato, Laura Vinaj, Salim Znaidi.