<p>Farmacia Enversdeux</p>
Notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani e notizie aosta
Meteo Valle d'Aosta

Casinň: azienda non ritira procedura licenziamento collettivo

Lo ha comunicato l'amministratore unico Giulio Di Matteo ai sindacati ai quali ha presentato il Piano aziendale

notizie Aosta da Gazzetta Matin

La procedura di licenziamento collettivo avviata dalla Resort&Casinò spa, che coinvolge 262 lavoratori, non sarà ritirata. La notizia è stata comunicata nella mattinata di oggi alle organizzazioni sindacali convocate a Palazzo regionale per la presentazione del Piano industriale - 90 pagine - messo a punto dall'amministratore unico Giulio Di Matteo e dalla sua squadra. Notizia che ha mandato su tutte le furie i sindacati senza contare che di numeri - esuberi nei vari settori - e di cifre - tagli agli stipendi - nelle oltre due ore di incontro non si è parlato. Così Claudio Albertinelli del Savt: «non ci è piacuto il fatto che la procedura di licenziamento collettivo non sia stata ritirata. E' inaccettabile, praticamente la situazione è quella di prima». Non fa giri di parole Giorgio Piacentini della Cisl che sbotta: «se le cose stanno così non mi presenterò più ai tavoli della trattativa». Getta acqua sul fuoco Vilma Gaillard della Cgil «non mi piace la mancanza di fiducia del nuovo management che non ha ritirato la procedura ma faremo del nostro meglio fino alla fine per il bene dei lavoratori. Abbiamo tempo fino alla fine di giugno, data in cui scadrà la proroga per i licenziamenti». Lamenta l'assenza di dati concreti Tino Mandricardi della Uil: «nessun dato sugli esuberi né cifre da tagliare. Di tutto questo se ne riparlerà dal 25 maggio a Piano approvato dal Consiglio regionale. Il management ha accennato agli esodati, ai pensionamenti del 2017 e 2018, a percorsi incentivati all'uscita, all'Aspi (il sussidio di disoccupazione introdotto dalla Fornero) ma non ci sono numeri sui quali ragionare né ci ha detto come ha intenzione di riformare la macchina Casinò»


La Regione, nessuno sacrificato


Parla di rispettosa «anticipazione delle linee guida del Piano che dovrà essere approvato dal Consiglio Valle (24 maggio) e di un inizio di ralazione» l'amministratore unico Di Matteo che conclude «ci siamo confrontati con dovuta prudenza, ci sarà da lavorare». 
Ribadisce l'assessore alle Finanze con delga al Casinò Albert Chatrian: «Non lasceremo indietro nessuno ma ognuno dovrà fare la sua parte per raggiungere l'equilibrio di bilancio L'iter è partito e sarà il Consiglio regionale ad approvare il piano industriale che è credibile e sostenibile. Siamo sotto urgenza e ogni attore deve fare la sua parte per rilanciare l'azienda e la riduzione del personale e dei conseguenti costi rientra tra le azioni». Aggiunge il presidente della Regione Pierluigi Marquis: «E' importante contestualizzare il Piano nella situazione di emergenza in cui si trova. Riteniamo indispensabile che il confronto avvenga senza pregiudizi con la consapevolezza che serve una svolta improntata alla logica della sostenibilità e al rispetto della legislazione vigente. La strada è stretta ma ci sono margini per garantire un futuro al Casinò e ai suoi dipendenti, lavorando su altre leve per portare alla riduzione dei costi del personale».


Linee guida del rilancio


Dalla Regione arriveranno 20 milioni in tre tranche: 8 milioni di euro all'atto della sottoscrizione, 6 milioni di euro entro il 30 settembre del 2017 e altri 6 milioni entro il 31 luglio 2018. Tra le linee guida del Piano presentato: riduzione delle aree di gioco lavorato, la riorganizzazione dell'area slot-machine, l'ampliamento della gamma di offerta dei giochi lavorati, nuove offerte di giochi tra cui l'offerta di servizi di provider per il gioco Live, l'offerta di giochi in contesti virtualizzati e una più incisiva attività di marketing, di controllo e di offerta di servizi complementari.
(danila chenal)


 

leggi tutti gli articoli di POLITICA & ECONOMIA







Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Saint-Vincent: la maggioranza si spacca, nasce un nuovo gruppo

Lasciano il sindaco Mario Borgio Marco Fortis, Stefano Lovato e Valerio Negro e costituiscono Per Amore di Saint-Vincent

Non avevano condiviso la scelta del sindaco Mario Borgio di fermare  la musica nelle vie del centro di Saint-Vincent a mezzanotte e avevano approvato la mozione presentata dai quattro [...]


Cva: no a privatizzazione, continua la raccolta firme

Il Comitato 'Giů le mani dall'acqua'' prosegue la sua battaglia per farsi sentire a Palazzo regionale

 «Perché i cittadini sono sempre gli ultimi a essere interpellati?» A porsi questa domanda è s,Tania Piras attivista del movimento “Giù le mani [...]


Parco Nazionale Gran Paradiso, nominato il nuovo consiglio direttivo

Vi fanno parte anche i valdostani Giuseppe Dupont e Bruno Jocallaz

Nuovo direttivo al Parco nazionale del Gran Paradiso. Il ministro dell'Aambiente e della tutela del territorio e del mare, Gian Luca Galletti, ha firmato il decreto di nomina dei componenti [...]


Ambiente: materiali vegetali agricoli, stop alla combustione

In via sperimentale, divieto dal 1° novembre al 15 febbraio 2018.

Giro di vite per chi brucia materiali vegetali. La giunta regionale, su proposta dell'assessore alle Attività produttive ed energia, d'intesa con l'assessore all'Agricoltura, [...]


Mouv' si struttura in partito politico

Lo hanno annunciato i vertici riuniti a Gignod per ricordare Claudio Brédy e fare il punto

Mouv' si prepara alle consultazioni elettorali del 2018 e da movimento di opinioni diventa forza politica. Lo hanno annunciato oggi i vertici, durante un incontro organizzato a Gignod, in [...]


Rassemblement: Paolo Contoz preme per l'alleanza tra Uv e Uvp

Intanto č annunciata per domani nel pomeriggio la verifica di maggioranza

Il consigliere regionale Paolo Contoz scende in campo per appoggiare il progetto  'Rassemblement' che «deve prendere corpo perché i valdostani vogliono un cambiamento, sono [...]


Regione: sui 144 milioni da dare allo Stato resta l'incognita

Il Tar del Lazio non concede la sospensiva sul ricorso della Regione e rimanda al merito la cui udienza dovrebbe essere fissata a breve

Il Tribunale amministrativo regionale del Lazio non ha concesso la sospensiva sul ricorso della Regione autonoma Valle d'Aosta per l'annullamento del decreto del ministero dell'economia del [...]


Alpe: no a controribaltone, sě a progetto autonomista comune

Per il Galletto č impossibile governare con l'Union valdôtaine attuale ma gli Stati Generali dell'Autonomia potrebbero diventare un momento rifondativo per creare qualcosa di nuovo

«Dobbiamo riaccendere nei valdostani la voglia di fare politica attiva. Perché solo attraverso un ricambio di persone e idee possiamo voltare pagina. A oggi il quadro politico [...]


Enti locali: Manes, «Nessuna criticitŕ debitoria»

Il presidente del Celva commenta i dati del Mef che esterna dubbi sulla tenuta del sistema finanziario regionale

«I Comuni valdostani non presentano posizioni debitorie critiche. Nessuno dei nostri 74 Comuni si trova in uno stato di dissesto, né di predissesto. La gestione dei conti locali [...]


Imprese: premio Espace Innovation per la creazione di aziende innovative

I primi cinque in graduatoria porteranno a casa 5 mila euro ciascuno

"Espace innovation 2017" è il premio promosso dalla Regione Valle d'Aosta a sostegno della creazione di imprese innovative. L'iniziativa è dell'Assessorato delle [...]


Cosmetica in Italia: i trend del 2016 e le previsioni per il 2017

In costante crescita il fatturato globale del settore cosmetico, il cui giro d'affari sembra destinato a crescere ancora per tutto il 2017. A fotografare la situazione [...]


Mutui regionali agevolati: si cambia

Novitŕ in arrivo per le richieste di accesso al credito regionale

  Dopo aver autorizzato la Finaosta Spa a trasferire 4 milioni di Euro al fondo di rotazione per la concessione di mutui per l'efficientamento energetico nell'edilizia residenziale, la [...]


Societŕ partecipate in VdA: al via la razionalizzazione

Saranno riviste alcune societŕ a partecipazione regionale

  «Abbiamo svolto un'attenta ricognizione di tutte le società partecipate regionali – ha affermato l'assessore al bilancio, finanze, patrimonio e società [...]


Casa Autonomista: Alpe resta al tavolo della trattativa

C'č una bozza di documento che dovrŕ essere sottoposta agli organismi dei tre movimenti

Alpe resta al tavolo della trattativa mentre Mouv' se ne va. E' quanto emerso nella tarda serata di oggi al termine dell'incontro con Union [...]


Gioco d'azzardo, riduzione delle slot e regole di distribuzione

La Conferenza dei presidenti delle Regioni ha approvato l'intesa Stato-Regioni sulla regolamentazione dei punti di gioco

Gioco d'azzardo, la Conferenza dei presidenti delle Regioni e delle Province autonome ha approvato la proposta di intesa Stato-Regioni sulle caratteristiche dei punti di gioco pubblico e i [...]


Casa autonomista: Uvp ottimista sulla sua costruzione

Si va verso gli Etats généraux des autonomiste entro la prima decade di ottobre

«Le riunioni di questi giorni che hanno visto coinvolti i movimenti di Uv, Uvp, Alpe e Mouv'  hanno prodotto significativi passi avanti e siamo fiduciosi che presto si [...]


Forza Italia: Lattanzi, «noi rappresentiamo i valori liberali»

Torna a farsi sentire il partito di Berlusconi

«Noi di Forza Italia che per cinque anni abbiamo sostenuto coerentemente la necessità di una alternativa a questo degrado non possiamo che continuare a lavorare per [...]


Celva: rilascio patentino ai proprietari di cani, tornano i corsi

L'iniziativa 'Mi Fido di Te' prevede quattro lezioni teoriche e una pratica

''Mi Fido di Te'': tornano i corsi Celva per il rilascio del ''patentino'' ai proprietari di cani. La formazione si rivolge ai proprietari di cani dichiarati ''impegnativi'' [...]


Casa autonomista: si cerca la sintesi tra quattro documenti

Nuova riunione tra Uvp, Uv, Alpe e Mouv nel pomeriggio di oggi

Nella riunione pomeridiana di oggi tra le delegazioni di Union valdôtaine, Union valdôtaine progressiste, Alpe e Mouv' hanno prodotto quattro documenti sui quali lavorare nei [...]


Vaccini scuola, il Pd chiede le dimissioni dell'assessore all'Istruzione

«Stupefacenti le dichiarazioni rilasciate in una riunione a Fénis di Chantal Certan. Vaccinarsi č un obbligo di legge»

Vaccini, riparte la polemica. Il Partito Democratico della Valle d'Aosta con una nota fa sapere che «apprende con vivo stupore che l'assessore regionale alla Pubblica istruzione [...]



Archivio storico notizie

<p>Tecnoserramenti</p>

<p>HIDROVI</p>

<p>LG Presse Weekend</p>

Lavoro, infrastrutture, investimenti

"Lavoro, infrastrutture, investimenti". Sono le tre priorità dell'agenda sviluppo del governo Gentiloni. Il presidente del Consiglio dei ministri, il quale lunedì 27 ha incontrato i presidenti di Regione (compreso Pierluigi Marquis), ha ribadito la necessità di mettere in campo un quadro di politiche economiche "che consenta [...]

leggi tutto e commenta

<p>FIDAS VALLE D'AOSTA</p>

<p>Carrefour SSC</p>

Gli speciali di Gazzetta Matin

Periodicamente Gazzetta Matin dedica parte dell'edizione cartacea settimanale, per approfondire un argomento, con notizie, interviste, pubblicitŕ e redazionali.

GUARDA L'ULTIMO SPECIALE DI GAZZETTA MATIN

<p>English Centre /www.englishcentreaosta.it/</p>

<p>VALCOLOR</p>







NEWSVDA.IT
LA VALLE D'AOSTA NEL MONDO
Quotidiano online
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 8/2012
Autorizzazione del 13/12/2012
www.newsvda.it

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA


Gazzetta Matin TOUSLESJOURS, notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani online, notizie Aosta

Settimanale del lunedì
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 9/2002
Autorizzazione del 20/05/2002

Redazione:
Regione Borgnalle, 12 - 11100 Aosta
Tel: 0165/231711 - Fax: 0165/1820141
Mail: segreteria@gazzettamatin.com
www.gazzettamatin.com

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA




Direttore responsabile Luca Mercantil.mercanti@gazzettamatin.com
Redazione
Alessandro Biancheta.bianchet@gazzettamatin.com
Danila Chenald.chenal@gazzettamatin.com
Erika Davide.david@gazzettamatin.com
Davide Pellegrinod.pellegrino@gazzettamatin.com
Cinzia Timpanoc.timpano@gazzettamatin.com
Patrick Barmassep.barmasse@gazzettamatin.com
Segreteria Roberta Prodotisegreteria@gazzettamatin.com




Concessionaria di pubblicitÀ
ADV Pubblicitŕ e marketing, concessonaria per la pubblicitŕ su settimanale Gazzetta Matin e sul sito internet newsvda.comLG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA
Tel: 0165.231711
Fax: 0165.1820141
E-mail segreteria@lgpresse.com

Responsabile di agenzia Arianna Gori Chisari
E-mail a.chisari@lgpresse.com

Account Tiziana Frisont.frison@lgpresse.com Luca Torinol.torino@lgpresse.com



Collaboratori

Massimo Altini, Erick Bazzani, Miriam Begliuomini, Samuele Belfrond, Laurent Bionaz, Nadine Blanc, Michela Borgis, Riccardo Bortolotti, Alessandra Borre, Elisa Bosc, Federica Boscardin, Nadia Camposaragna, Paolo Ciambi, Cristina Compagnoni, Alexis Courthoud, Elettra Crocetti, Caterina Di Iulio, Carol Di Vito, Giuseppe Farinella, Ursula Ferrari, Enrico Formento, Bruno Fracasso, Sofia Fregnani, Giulio Gasperini, Michael Ghignone, Francesca Jaccod, Cecilia Lazzarotto, Mariarosa Magro, Stefania Manenti, Andrea Manfrin, Giacomo Mangano, Carlotta Maquignaz, Federico Mecca, Stefano Meroni, Miriam Nex, Danilo Nicod, Simonetta Padalino, Margherita Pellegrino, Gabriele Peloso, Luigi Perosino, Antonella Perriello, Maurizio Pitti, Loris Ponsetto, Mattia Pramotton, Martina Praz, Valeria Quaglino, Nicola Rolland, Raffaele Romano, Jacopo Romei, Alessandro Rossi, Erica Rudda, Riccardo Savoye, Rossella Scalise, Sara Sergi, Piera Squillia, Andrea Trovato, Laura Vinaj.