<p>Hidrovi</p>
Notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani e notizie aosta
Meteo Valle d'Aosta

CasinÚ: a fine maggio in cassa 150 mila euro

L'allarme lanciato dal collegio sindacale nell'audizione in quarta commissione consiliare

notizie Aosta da Gazzetta Matin

A fine mese di maggio nelle casse della casa da gioco di Saint-Vincent, al netto dei pagamenti, rimarrano poco più di 150 mila euro. A dirlo il collegio sindacale audito nella mattinata di oggi in quarta commissione consiliare al cui esame c'è il piano di risanamento del Casinò di Saint-Vincent e il disegno di legge di finanziamento. Dunque la prima tranche di finanziamenti da otto milioni previsti dalla Regione serviranno a mala pena per la Fornero. Il collegio sindacale ha chiesto che almeno ai primi fondi si sommino quelli previsti per il mese di settembre che ammontano a sei milioni di euro. «Un paziente ormai in coma» per il pentastellato Roberto Cognetta che ribadisce il suo no al piano aziendale. No che arriva anche da Jean-Pierre Guichardaz (Pd-Sinistra VdA): «E' un piano assolutamente immaginifico, che propone idee generiche e nessuna che riguardi il rilancio. Il piano non ha praticabilità». Allo stesso modo la pensa Ego Perron dell'Union valdôtaine che parla di «un piano non risolutivo».


Sindacati, via i licenziamenti collettivi


«Non è un capriccio, non è un dettaglio la richiesta di revoca della procedura di licenziamenti collettivi, è la base dalla quale partire per una trattativa seria e serena». Lo ha detto il segretario regionale della Cisl Jean Dondeynaz all'uscita dell'audizione delle organizzazioni sindacali. Prosegue Dondeynaz: «Qualche spunto di riflessione lo abbiamo dato, proponendo la delocalizzazione, anche stagionale, del gioco sul territorio, la separazione dei rami d'azienda. Abbiamo poi manifestato le nostre perplessità sul potenziamento dei giochi online». Sulla stessa lunghezza d'onda Claudio Albertinelli (Savt): «A chi serve che una parte dei lavoratori sia sotto scacco. Al ricatto non ci stiamo. Nessuno di noi ha detto che non si deve intervenire ma c'è modo e modo». Vilma Gaillard chiede in accordo con i colleghi «di sgomberare il campo dalle rigidità, di ritirare la procedura. Altrimenti ci siederemo al tavolo della trattativa e ragioneremo su quanto ci sarà proposto sulle modalità di riorganizzazione e dei tagli». Ribadiscono all'unisono le sigle sindacali: «Nel Piano non si fanno ipotesi concrete né numeri» e non escludono l'indizione di uno sciopero e il no alla proroga per la procedura di licenziamenti collettivi per 264 dipendenti.


Di Matteo, lasciteci l'opportunità di provare


«Un caso Alitalia l'abbiamo già avuto, e se non hanno la volontà di replicarlo in Val d'Aosta i sindacati hanno qui una bella chance per dimostralo, e dimostrare di avere, oggi, in Italia, un ruolo importante per tutelare il bene dei loro iscritti; dopodiché, se invece loro vogliono fare politica… beh, io non voto in Valle d'Aosta». Così Giulio Di Matteo amministratore unico del Casinò de la Vallée di Saint-Vincent  commenta lo stato della trattativa tra azienda e organizzazioni sindacali sul piano di risanamento della casa da gioco valdostana, in un'intervista pubblicata sul sito Gioconewscasino.it. L'amministratore unico lancia anche un messaggio alle forze politiche presenti in consiglio regionale che la prossima settimana dovranno approvare il Piano e il disegno di legge di finanziamento del Casinò: «Senza aver alcuna presunzione di aver la bacchetta magica. Ci piacerebbe almeno avere l'opportunità di provare, di lavorare. Ecco, ho l'impressione che qualcuno abbia semplicemente la paura di farci lavorare, e in questo non fa certo il bene di chi l'ha votato e dei cittadini della Valle d'Aosta».


Replica Uv, Pd e Epav


Union Valdôtaine, Partito Democratico-Sinistra VdA ed Edelweiss Popolare Autonomista Valdostano  ribattono all'amministratore unico Di Matteo «preso atto dei contenuti di un’intervista rilasciata dall’amministratore unico del Casinò, e pubblicata l’altro ieri da una piattaforma online di settore, sottolineamo di non nutrire alcun timore nel lasciare lavorare il manager incaricato, ma di essere piuttosto preoccupati dalle sue discutibili dichiarazioni».
(danila chenal)

leggi tutti gli articoli di POLITICA & ECONOMIA







Per commentare le notizie: registrati gratis al sito gazzettamatin.com
 

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Mutui: 557 mila euro per efficientamento energetico

Lo ha deliberato la giunta regionale, che ha anche nominato l'avvocato Franco Trevisan presidente della Societŗ di Servizi s.p.a.

Nuove concessioni per l'incremento della dotazione finanziaria per gli interventi di efficientamento energetico. Lo ha deliberato questa mattina, lunedì 22 maggio, la giunta [...]


Rifiuti: nella comunitŗ Walser arriva sistema sacco prepagato per l'indifferenziata

La sperimentazione, che porterŗ alla tariffa puntuale, scatta al primo giugno e durerŗ fino a settembre; a regime dal gennaio 2018

«Crediamo fortemente nel progetto, siamo convinti che possa essere una buona alternativa al porta a porta. Con questo sistema speriamo di passare, nel 2018, alla tariffa puntale per la [...]


Forte di Bard: accettate dimissioni di Gabriele Accornero

L'associazione va verso la riorganizzazione

Il Consiglio dell’Associazione Forte di Bard, riunito oggi, ha approvato ha preso atto delle dimissioni di Gabriele Accornero dalla carica di consigliere delegato [...]


La Societŗ di Servizi s.p.a. Ť senza presidente

La neo nominata Gabriella Sortenni non accetta l'incarico e l'uscente Michel Luboz rifiuta la proroga e si dimette

Società di Servizi s.p.a.: tutto da rifare. La neo nominata presidente del cda, Gabriella Sortenni non accetta l'incarico e il presidente uscente, Michel Luboz, rifiuta la proroga e [...]


CasinÚ: a fine maggio in cassa 150 mila euro

L'allarme lanciato dal collegio sindacale nell'audizione in quarta commissione consiliare

A fine mese di maggio nelle casse della casa da gioco di Saint-Vincent, al netto dei pagamenti, rimarrano poco più di 150 mila euro. A dirlo il collegio sindacale audito nella [...]


Aosta: la Terza commissione resta senza presidente

Veti incrociati; il sindaco Fulvio Centoz chiede e ottiene il rinvio della nomina

 A due mesi dalle dimissioni di Vincenzo Caminiti, la Terza commissione del Comune di Aosta resta ancora senza un presidente, non senza numerosi momenti di tensione. È stato [...]


Viabilitŗ: stop alla riqualificazione Statale 26 tra Aosta e Quart

Preoccupazione del sindaco Giovanni Barocco per le ricadute della sentenza del Consiglio di Stato

Lo stop ai lavori di riqualificazione della Statale 26 tra Quart e Aosta, un progetto da 18 milioni di euro, arriva dalla sentenza del Consiglio di Stato che ha definitivamente annullato il [...]


Allevamento: Jean-Paul Chadel nuovo presidente Arev

Ad affiancarlo i due vice-presidenti Davide Ronc e Dino Planaz

E' Jean-Paul Chadel, 34 anni, allevatore di Châtillon il nuovo presidente dell'Arev. Chadel, che raccioglie il testimone da Edy Bianquin, avrà al suo fianco i vice-presidenti [...]


CasinÚ: disegno di legge per piano salvataggio

Andrea Padovani relatore; critiche le forze di opposizione

Andrea Padovani (Gruppo Misto) è stato nominato relatore del disegno di legge sulle misure urgenti per il finanziamento del piano di ristrutturazione aziendale della Casinò de [...]


Lutto nell'imprenditoria: Ť morto Mario Ronc

Titolare della ditta Fratelli Ronc di Introd, operante nel campo dell'idroelettrico, Ť deceduto nella serata di ieri, giovedž, in Albania, dopo essere stato colpito da un malore durante un sopralluogo per la realizzazione di un nuovo impianto

Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria valdostana.Ieri sera, giovedì, è morto Mario Ronc, 76 anni, titolare della ditta Fratelli Ronc di Introd, operante nella costruzione e [...]


Appalti: Piano lavori da 176 milioni e nuove regole

Un emendamento proposto dall'assessore Borrello mira a 'frazionare' gli appalti favorendo le micro e piccole imprese locali

Un Piano triennale di lavori pubblici che prevede 170 interventi per complessivi 176 milioni di euro è stato esaminato stamane dalla Terza Commissione consiliare 'Assetto del [...]


CasinÚ: azienda non ritira procedura licenziamento collettivo

Lo ha comunicato l'amministratore unico Giulio Di Matteo ai sindacati ai quali ha presentato il Piano aziendale

La procedura di licenziamento collettivo avviata dalla Resort&Casinò spa, che coinvolge 262 lavoratori, non sarà ritirata. La notizia è stata comunicata nella [...]


CasinÚ: governo approva legge da 20 milioni per salvataggio

Domani incontro a Palazzo con i sindacati per illustrare il piano di ristrutturazione e rilancio della casa da gioco

Fumata bianca del Governo regionale, riunito in seduta straordinaria, per il disegno di legge collegato al Piano di ristrutturazione aziendale della Casino de la Vallée Spa, [...]


Epav: presentato il simbolo davanti tanti simpatizzanti

Sala gremita all'hŰtel Bus per la prima riunione organizzativa del movimento

In una sala dell'Hôtel Bus gremita Epav, il movimento nato dalla spaccatura di Stella Alpina, ha presentato il simbolo che contraddistinguerà i gruppi consiliari regionale e [...]


Caccia: Consiglio approva nuove disposizioni

Unico no Ť di Roberto Cognetta, il M5S Ť contrario alla caccia

Il disegno di legge che contiene disposizioni urgenti in materia di caccia ha incassato il voto favorevole di 29 consiglieri. Unico a dire no è stato il consigliere pentastellato [...]


Regione: documento Commissione su legge elettorale

Tra le principali novitŗ doppia preferenza, premio maggioranza, niente turno di ballottaggio

La doppia preferenza senza obblighi di genere, premio di maggioranza alla coalizione che raggiunge il 40%, spoglio centralizzato: sono le principali proposte contenute nel documento [...]


CasinÚ: Perron, ''alla fine i soldi li mettete per il salvataggio''

Il capogruppo dell'Uv cita i 15 milioni che arriveranno dalla Regione e i 20 dalle banche

«Che fine ha fatto il parere pro veritate sul finanziamento al Casinò? Non ne abbiamo più traccia salvo essere venuti a conoscenza del fatto che è stato [...]


Consiglio Valle: sul ricorso minoranza, Tar entrerŗ nel merito

I giudici amministrativi emetteranno tra oggi e domani l'ordinanza di accoglimento o meno della sospensiva

Il Tar ha deciso di entrare nel merito in riferimento all'impugnativa promossa relativamente al «verbale della sessione straordinaria del Consiglio regionale» del 10 marzo, [...]


Sanitŗ: mancano anestesisti e liste attesa si allungano

L'assessore Luigi Bertschy ha ribadito la necessitŗ di una riorganizzazione del settore sanitario

In Consiglio  Velle in mattinata Il gruppo del Pd è tornato alla carica sulle liste di attesa in sanità. Il capogruppo Jean-Pierre Guichardaz si è focalizzato su [...]


Forte di Bard, Accornero ha rimesso le deleghe

E' indagato dalla Procura per abuso d'ufficio

Il consigliere delegato del Forte di Bard, Gabriele Accornero, ha rimesso le deleghe. Lo ha annunciato il presidente della Regione, Pierluigi Marquis, rispondendo ad un'interrogazione sulla [...]



Archivio storico notizie

<p>TENNIS CLUB AOSTA courmayeur aosta arena</p>

<p>Carrefour SSC</p>

<p>VIVAL VDA MOVIMENTO DEL VINO cantine aperte</p>

Lavoro, infrastrutture, investimenti

"Lavoro, infrastrutture, investimenti". Sono le tre priorità dell'agenda sviluppo del governo Gentiloni. Il presidente del Consiglio dei ministri, il quale lunedì 27 ha incontrato i presidenti di Regione (compreso Pierluigi Marquis), ha ribadito la necessità di mettere in campo un quadro di politiche economiche "che consenta [...]

leggi tutto e commenta

<p>Parc animalier grande</p>

<p>Tecnoserramenti</p>

Gli speciali di Gazzetta Matin

Periodicamente Gazzetta Matin dedica parte dell'edizione cartacea settimanale, per approfondire un argomento, con notizie, interviste, pubblicitŗ e redazionali.

GUARDA L'ULTIMO SPECIALE DI GAZZETTA MATIN

<p>FIDAS VALLE D'AOSTA</p>

<p>Engaz - Arte del legno s.r.l. | Fraz. Champagne, 55 11020 Verrayes (AO) Italy | Tel. +39 0166 54 68 02 | Fax +39 0166 54 66 21</p>







NEWSVDA.IT
LA VALLE D'AOSTA NEL MONDO
Quotidiano online
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 8/2012
Autorizzazione del 13/12/2012
www.newsvda.it

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA


Gazzetta Matin TOUSLESJOURS, notizie dalla Valle d'Aosta, giornali valdostani online, notizie Aosta

Settimanale del lunedì
Iscrizione al Tribunale di Aosta n. 9/2002
Autorizzazione del 20/05/2002

Redazione:
Regione Borgnalle, 12 - 11100 Aosta
Tel: 0165/231711 - Fax: 0165/1820141
Mail: segreteria@gazzettamatin.com
www.gazzettamatin.com

Editore:
LG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA




Direttore responsabile Luca Mercantil.mercanti@gazzettamatin.com
Redazione
Alessandro Biancheta.bianchet@gazzettamatin.com
Danila Chenald.chenal@gazzettamatin.com
Erika Davide.david@gazzettamatin.com
Davide Pellegrinod.pellegrino@gazzettamatin.com
Cinzia Timpanoc.timpano@gazzettamatin.com
Patrick Barmassep.barmasse@gazzettamatin.com
Segreteria Roberta Prodotisegreteria@gazzettamatin.com




Concessionaria di pubblicitÀ
ADV Pubblicitŗ e marketing, concessonaria per la pubblicitŗ su settimanale Gazzetta Matin e sul sito internet newsvda.comLG PRESSE S.R.L.
Regione Borgnalle, 12
11100 AOSTA
Tel: 0165.231711
Fax: 0165.1820141
E-mail segreteria@lgpresse.com

Responsabile di agenzia Arianna Gori Chisari
E-mail a.chisari@lgpresse.com

Account Tiziana Frisont.frison@lgpresse.com Luca Torinol.torino@lgpresse.com



Collaboratori

Massimo Altini, Miriam Begliuomini, Marta Bonarelli, Michela Borgis, Riccardo Bortolotti, Alessandra Borre, Elisa Bosc, Federica Boscardin, Nadia Camposaragna, Paolo Ciambi, Cristina Compagnoni, Silvia Costa, Alexis Courthoud, Mathieu Courthoud, Elettra Crocetti, Camilla Di Tommaso, Carol Di Vito, Dimitri Dufour, Christian Evaspasiano, Giuseppe Farinella, Ursula Ferrari, Enrico Formento, Bruno Fracasso, Sofia Fregnani, Giulio Gasperini, Michael Ghignone, Francesca Jaccod,Cecilia Lazzarotto, Elaine Lunghini, Mariarosa Magro, Stefania Manenti, Andrea Manfrin, Giacomo Mangano, Carlotta Maquignaz, Teresa Marchese, Federico Mecca, Stefano Meroni, Miriam Nex, Danilo Nicod, Franco Ormea, Simonetta Padalino, Margherita Pellegrino, Gabriele Peloso, Luigi Perosino, Antonella Perriello, Maurizio Pitti, Loris Ponsetto, Mattia Pramotton, Martina Praz, Valeria Quaglino, Nicola Rolland, Valentina Romagnoli, Raffaele Romano, Jacopo Romei, Alessandro Rossi, Erica Rudda, Luca Sanseverino, Riccardo Savoye, Rossella Scalise, Sara Sergi, Piera Squillia, Andrea Trovato, Laura Vinaj, Salim Znaidi